"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 21 novembre 2014

Apple Pie la torta di mele più buona del mondo, o quasi!



Mele, mele, mele, gialle, rosse, verdi ma quante ce ne sono.? Mangiale, cotte, oppure crude, fai una confettura oppure mettile nel risotto, o magari con la carne. Friggile in pastella, falle essiccare comunque le rigiri sono sempre buone! Un frutto che potrebbe sembrare così semplice e che a volte passa inosservato è invece il protagonista delle torte più buone! Sarà ma a me le torte di mele, falle come ti pare sono proprio le più buone e quindi dopo tutte quelle che trovate già nel blog e dopo aver aspettato anni, ho deciso anch'io di provare la famosa Apple Pie.
Ricordo che quando leggevo topolino c'era Nonna Papera che preparava queste bellissime torte e le metteva a raffreddare sulla finestra! Sì lo so, dovrebbe essere più alta nel centro ma se compri le mele per la torta e te le mangi prima di farla ovvio che arrivi al dunque che magari se avessi avuto quelle due che hai fatto sparire sarebbe stato meglio. Però e c'è un però, visto che ha un interno bello compatto e pieno direi che tutto sommato a me è piaciuta così.
Ho usato le mele renette che non si trovano sempre e come le ho viste le ho subito comprate. Direi che la classica Golden va bene se però volete cambiare io vi consiglio questa varietà.


APPLE PIE

Ingredienti per uno stampo da 21 cm circa
Per la pasta Brisée:
300 g di farina
150 g di burro freddo
40 g di zucchero
70 g di acqua freddissima
1 cucchiaino di sale

Setacciate la farina, unite il burro a pezzetti e lavorate con la punta delle dita fino a formare uno sfarinato (se fate questa operazione in planetaria oppure in un mixer tanto meglio!)
Aggiungete lo zucchero ed il sale quindi l'acqua. Ora lavorate velocemente come per la frolla fino a formare un panetto omogeneo.
Avvolgetelo con della pellicola e mettete a riposare in frigo per almeno un'ora

Per la Farcitura:
1 kg di mele renette o Golden
succo di 1/2 limone
scorza di 1 limone
1/2 cucchiaio di amido di mais
2 cucchiai di zucchero
cannella
Biscotti secchi o pan di spagna sbriciolati

Per la copertura:
1 uovo
zucchero semolato

Sbucciate le mele, togliete il torsolo e fatele a fettine. Non a pezzetti mi raccomando ma a fettine sottili.
Mescolate lo zucchero con l'amido e la cannella, unite il mix alle mele. Aggiungete anche il succo di limone e la scorza grattugiata.

Prendete la pasta, dividetela in 2 parti. Stendetene una ad uno spessore di circa 4-5 mm cercando di fare un cerchio più regolare possibile (va beh che tanto la potete tagliare ma se partite bene poi viene tutto meglio!) Trasferite il disco di pasta nello stampo, fatelo aderire bene nel fondo e nei bordi. lasciatela pure debordare. Anzi DEVE debordare di un paio di cm. almeno (Non bucate il fondo con la forchetta)

Cospargete il fondo con uno strato di biscotti sbriciolati o pan di spagna (io ho usato biscotti), serviranno ad assorbire il succo che rilasceranno le mele. Ora riempite con le mele cercando di pressarle bene ovunque. Fate in modo che siano più alte nel mezzo ma devono essere compatte.
Stendete anche il resto della pasta sempre formando un disco ed usatelo come coperchio sopra alle mele. Ora se vedete che la pasta è troppa tagliatela pure e mettetela da parte. Quella invece che debordava all'inizio ripiegatela sopra al coperchio.

Stendete nuovamente la pasta rimasta e con uno stampo piccolino a foglia ricavatene tante da poter contornare il bordo.

Prima però sbattete l'uovo con una forchetta, spennellate la superficie ed attaccate le foglioline lungo il bordo. Spennellate bene ogni fogliolina prima di accavallarne un'altra. Cospargete di zucchero semolato e mettete in frigo per 30 minuti fin che il forno non arriverà a 180°
Ricordate di fare un taglio a croce nella pasta sopra. E' importante!

Infornate nella parte bassa del forno se usate lo statico e cuocete per circa 40-45 minuti. Se usate il ventilato mettete nel centro. se dovesse colorare troppo sopra coprite con un foglio di alluminio.
Sfornate e fate raffreddare bene.
Se dovete spostarla dallo stampo fate attenzione è un po' delicata.
Si accompagna perfettamente ad una crema inglese oppure a gelato alla Vaniglia.

P.S Se avete problemi di Intolleranza all'uovo spennellate con del latte.



Io vi auguro Buon Fine settimana, vi ricordo che se volete potete iscrivervi alla newsletter ma anche cancellarvi se non volete riceverle e vi ricordo anche tutte le altre ricette con le mele che trovate nel blog:

Torta di mele in sfoglia con crema ed albicocche
Torta di mele caramellate
Torta di mele light
Crostata di biscotti con le mele
Crumble di mele
Focaccia con le mele
Torta di mele e Mou
Torta meringata di mele
Crostata di mele e mandorle
Strudel di mele
Torta bianca di mele
Mini Apple Pie
Torta di mele e amaretti
Tarte aux pommes
Saccottini di mele

Buon fine settimana a tutti e vi dò appuntamento alla prossima ricetta!

CIAO CIAO!

24 commenti:

  1. Senza parole... Con tutti gli strati di mela orizzontali.. PERFETTI!
    Magnifica!

    RispondiElimina
  2. Anche la torta più semplice, nelle tue mani diventa una meraviglia!
    Sei bravissima Morena e io imparo sempre molto da te!

    RispondiElimina
  3. Adoro le mele e nelle torte fanno sempre la loro bella figura :-)
    Quella che proponi oggi mi fa sognare ad occhi aperti :-) Incantevole nell'aspetto e sicuramente dal sapore unico :-)
    Complimenti cara e felice we <3

    RispondiElimina
  4. Adoroooo questo dolce , complimenti bellissima e super buonissima sicuramente <3

    RispondiElimina
  5. Le mele sono buonissime!Pensa che io ho dei gusti strani, cioè non mi piacciono quelle succose ma quelle spugnose, un po' vecchie! : ) Le persone le buttano, oppure al mercato sono quelle che costano meno e io invece le mangio!Bellissima questa torta di mele!

    RispondiElimina
  6. Anche io l'avevo fatta dopo avermela portata una famiglia di amici italo americani quando sono venuti a trovarmi e i miei figli la volevano che lo facevo. Invece io non sono riuscita a postarla perché loro sono dati tanto da fare che non ho fatto in tempo a fotografarla. Mi tocca a farla nuovamente, tanto buona com'è nessuno non dirà di no ! La tua è molto bella e sicuramente con tutta quella carica di mele è molto golosa ! Buon weekend ! Claudia

    RispondiElimina
  7. buonisma a anhce molto mlto bella,complimenti e buon we

    RispondiElimina
  8. Ma come hai fatto a farla così perfetta?? Le mie pies strabordano sempre ripieno da tutte le parti e puntualmente i taglietti sopra mi vengono storti!! Bravissima, buon weekend anche a te!!

    RispondiElimina
  9. Davvero perfetta...mi fai venire voglia di riprende a sfornare...un bacio <3

    RispondiElimina
  10. non posso non farla, è un capolavoro di bellezza e bontà! Brava Morena!

    RispondiElimina
  11. Slurppppoooossssaaaaaaaaa ... salvato la ricetta ... e presto la proverò a fare !!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Morena che bellezza la tua apple pie...mi piace molto come dolce ma non ho ancora avuto modo di prepararla, grazie per la "sfilza" di altre proposte gustose ;)!!! Buon weekend Luisa

    RispondiElimina
  13. una stratificazione delle mele perfettissima e un'altrettanto perfetta estetica dell'aspetto!! wooooow davvero!

    RispondiElimina
  14. dobbiamo crederti sulla parola o ce ne dai una fettina? eh, gia' ora ci tocca ^_^ Le torte di mele sono tutte squisite!!!

    RispondiElimina
  15. E' stupenda Morena! un vero tripudio di mele. Il contorno con le foglioline è stupendo. Non ho mai provato la famosa pie di nonna papera. Purtroppo a casa mia sono l'unica a cui piacciono i dolci con le mele :-(

    RispondiElimina
  16. Ragazze vi ringrazio veramente tutte di cuore! Siete sempre tanto carine e gentili. Scusatemi se non rispondo una per una ma il tempo è sempre pochissimo. Comunque per ogni dubbio io sono qui!
    Grazie ancora
    M.

    RispondiElimina
  17. la torta di mele di nonna papera l'immaginavo esattamente così... ma adesso.. chi glielo dice a Piumetta che a te piace di più un'altra torta di mele????? buahahahah :***********

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuuuu non glielo dire!!! Quella la devo ancora provare e sarà sicuramente ancora più buoa di questa!! ahahah!!!! Caspita adesso mi accorgo che ti ho copiato il titolo!! Mi bastono le mani che hanno cliccato sulla tastiera!! hihih!!

      Ti abbraccio forte forte
      Morena

      Elimina
  18. Eccoci! torta fatta con aggiunta di crema e il risultato è sorprendente, fantastica. grazie per condividere le vostre ricette. Buone feste a tutti :)

    RispondiElimina
  19. Morena, che dirti?! E' uno spettacolo...........

    RispondiElimina
  20. ciao morena sono cinzia, vorrei sapere cortesemente che misura di teglia hai usato e farti i complimenti per questa meraviglia. ciao e buon weeek end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia, grazie per i complimenti. Lo stampo è da 21 cm.

      M.

      Elimina
  21. Riuscita bella e davvero buona, grazie per le ricette sempre spiegate benissimo, e complimenti per il blog
    Ciao
    Marina Maccalli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina,
      mi fa molto piacere che ti sia piaciuta! Grazie per i complimenti :)
      Morena

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com