"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)
Visualizzazione post con etichetta Antipasti e sfizi vari. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Antipasti e sfizi vari. Mostra tutti i post

mercoledì 16 aprile 2014

Plumcake con Asparagi e Prosciutto per i primi pic-nic della stagione!


Buongiorno amici, oggi c'è un bellissimo sole ed anche se il venticello fresco non manca possiamo dire che si avvicina finalmente la bella stagione.
Ok, a volte capita che il tempo sia stano come ieri sera che in alcune zone della Puglia nevicava. No va beh a Natale non era freddo ed a Pasqua invece non fa caldo. Lasciamo perdere e pensiamo solamente al fatto che tra un po' ci daremo all'aria aperta il più possibile. Passeggiate, pic nic, giornate al mare o al lago, in piscina chi non ha voglia di fare tanta strada. Insoma le mura casalinghe ci vedranno solo per dormire e poche altre cose.
Ovviamente per affrontare la vita all'aria aperta abbiamo bisogno di varie cose che ci rendano la vita facile e magari anche comodo. Per la serie "vuoi vincere facile" ?

martedì 1 aprile 2014

Sformatini di Zucchine e Brie



Visto che il tempo ci sta regalando delle giornate soleggiate e tiepide la voglia di preparare qualcosa di estivo mi prende sempre più. Sarà il desiderio di stare all'aria aperta, di gite, scampagnate e passeggiate!
Lo so, le zucchine non sono di stagione ma se aspetto che vengano pronte quelle che "forse" pianterò nel mio orto, arriva Agosto. Quindi mi accontento e compro quelle che il mercato mi offre, del resto dite la verità, volete dirmi che non mangiate zucchine da settembre a luglio?
Vi propongo quindi degli sformatini di Zucchine e Brie che trovo adatti ad essere gustati sia freddi che caldi.

SFORMATINI DI ZUCCHINE E BRIE 


Ingredienti per 6 sformatini: 
350 g di zucchine
3 uova
½ bicchiere di latte
2 cucchiai abbondanti di parmigiano
70 g di brie
5-6 filetti di erba cipollina
Maggiorana ed origano freschi
Sale e pepe
Burro e pangrattato

Lavate le zucchine e con un pelapatate tagliatele a fettine sottili nel senso della lunghezza.
Tuffatele in acqua bollente salata per 2 minuti quindi scolatele e buttatele in acqua ghiacciata.
Imburrate e passate con il pangrattato gli stampini. Foderateli con le fettine di zucchine  cercando di non accavallarle troppo.

Sbattete in una ciotola le uova con il latte, il parmigiano e le erbe aromatiche tagliuzzate
Tagliate a dadini il brie e mescolatelo al composto. Aggiustate di sale e pepe tenendo conto che il formaggio è salato. Dividetelo negli stampini ed infornate a 150° nel ripiano centrale del forno per 30 minuti circa. Provate ad infilare uno stecchino e se rimane in piedi sono pronti.
Sfornate e lasciate intiepidire. Toglieteli dallo stampo e serviteli decorandoli a piacere.

CONSIGLIO: per togliere gli sformatini dallo stampo, copritelo con un vassoio grande e capovolgete. Dando qualche colpetto scenderanno senza problemi, per spostarli usate una paletta.

Vi saluto e vi aspetto per la prossima ricetta.
 

martedì 26 novembre 2013

MENU' DI NATALE: l'Antipasto - Mini Quiche con Broccolo Fiolaro e Lardo di Colonnata -




     Eccomi qui, come avevo preannunciato su FB ho iniziato con i preparativi Natalizi. 
Quest'anno grazie a Gio' Style sto creando un Menù Natalizio con nuove ricette e con un prezzo contenuto visto il periodo non molto favorevole.

     Iniziamo con l'Antipasto, delle mini Quiche fatte con Broccolo Fiolaro che è di stagione arricchito da Lardo di Colonnata che con il suo sapore sposa bene quello delicato di questo ortaggio.
Ovviamente non si riuscirà a trovarlo in tutte le regioni visto che è tipico della mia zona ma potrete eventualmente sostituirlo con della bieta o degli spinaci.

giovedì 24 ottobre 2013

FOCACCINE AL FARRO con Tonno, Peperoni e mozzarella di Bufala.. per un aperitivo, uno stuzzichino o quando volete!!


Io adoro letteralmente pizze, pizzette, focaccine, bocconcini, panini.. insomma tutto quello che ha come base un impasto morbido poi farcito in vari gusti.
Se poi si può variare con il tipo di impasto e di farina ancora meglio!! Mi piace completarle con vari gusti da quelle semplici con pomodoro e mozzarella a quelle più ricche.
In questo caso ho voluto utilizzare una farina di farro che ha donato un gusto particolare all'impasto perfettamente abbinato agli ingredienti con cui ho farcito queste focaccine.
Per farle così carine e precise ho usato degli stampini della LINEA PATISSERIE di KAISER con una misura perfetta per ottenere una porzione. (Art. 87-0076-9301)
Sono antiaderenti e di diametro 10cm infatti non li ho dovuti oliare e le focaccine si sono staccate perfettamente. Sono ottimi anche per preparare degli antipasti o finger food in base ai propri gusti e naturalmente anche per dolcetti e crostatine varie.

giovedì 26 settembre 2013

BOCCONCINI DI POLLO PICCANTI AL LIMONE E PEPERONCINO - Un finto/fritto da fare in forno senza olio!


Eccoci arrivati al nostro appuntamento del giovedì con Kaiser.

Oggi vi voglio parlare di una tipologia di cibi che tutti adoriamo la cui preparazione però è un po’ odiosa. Alzi la mano chi non ama i fritti, ed ora alzino la mano coloro che non amano farli in casa. Sì perché tanto sono buoni quanto è insopportabile l’odore che lasciano in giro.
Questo è un sistema per poter gustare dei finto/fritti che possano dare la stessa soddisfazione e bontà di quelli cotti in olio. Sia chiaro che il fritto è fritto ed è quello che si fa nell’olio ma se si può mangiare qualcosa di buono e quasi uguale lo stesso perché non farlo?
E quindi scateniamoci in cucina, ora preparare un delizioso finto/fritto è alla portata di tutti anche i meno esperti.

sabato 31 agosto 2013

POMODORINI CONFIT... per non pensare ad altro...




     Sono talmente in ansia ed emozionata che per far passare il tempo nell'attesa mi son messa a cucinare.
      Mercoledì vi ho dato QUESTO annuncio, Giovedì dovevano arrivare (pensavo) alcune copie. Ho atteso inutilmente. Ieri pure, ed oggi sperando nella consegna da parte del postino tòh che non è manco passato.. Insomma l'ansia aumenta e la voglia di stringere e sfogliare quell'insieme di pagine che mi impegnato non poco, non ha confine. 
       Come combattere questo nervosismo?? in cucina naturalmente!! Oppure scattando foto alle verdure appena colte nell'orto!
          Tutto nasce dalla voglia di fare questi benedetti pomodorini confit che ho rimandato ogni anno.  Questa volta però una probabile intolleranza al nichel mi ha fatto prendere la scelta di non mangiarne di crudi per un periodo e vedere se riesco a risolvere qualche problemino. Sì lo so che ci sono i test ma intanto io mi anticipo. 
      L'orticello produce e la quantità di pomodori di tutti i tipi e misure aumenta. Io che sono una assidua consumatrice ho deciso di trovare il modo di conservarli e di renderli pure golosi.

        Di ricette e metodi ce ne sono tanti, basta digitare su google pomodorini confit e ve ne escono quanti ne volete..C'è chi usa un tipo di aromi chi un altro, chi usa zucchero a velo, chi semolato o di canna. chi li lascia in forno un'ora e mezza chi due o tre.. insomma difficile dire quale sia la ricetta migliore.        
        Io ho deciso di fare come volevo anche perchè in base alla grandezza dei pomodorini, al punto di maturazione ed al gusto personale non si discute.
 

lunedì 13 febbraio 2012

Crostini con crema di piselli, roselline di prosciutto crudo e fogliette di grana




Domani è S.Valentino, scommetto che vi aspettereste qualcosa di dolce da parte mia invece vi stupisco con questa cosa sfiziosa e salata.
Sono dei crostini che potrete servire come antipastini, facili e veloci, buoni anche freddi. Magari invece che rotondi li potete tagliare a cuore. 
Domani sera sarò a Verona per questa occasione quindi vi aspetto, non mancate.



Crostini con crema di piselli
roselline di prosciutto crudo e fogliette di grana

Ingredienti per 8 crostini:
200 gr di piselli in scatola finissimi
½ bicchiere di acqua
aglio in polvere
Olio extra vergine di oliva
Sale e pepe q.b.
4 fette di prosciutto crudo
4 fette di pan carrè
formaggio grana

Piselli: Versate in un pentolino un cucchiaino di olio d’oliva, scaldatelo leggermente poi aggiungete i piselli scolati del loro liquido.
Salate, pepate ed unite anche dell’aglio in polvere. Fate cuocere 2-3 minuti quindi versate l’acqua e lasciate asciugare. Riduceteli a crema con il minipimer versando a filo 2-3 cucchiai di olio extra vergine tanto da ottenere una bella cremina.
Fogliette di grana: Su un pezzo di carta da forno formate dei mucchietti di formaggio grana, appiattiteli, copriteli con un altro pezzo di carta e scaldate nel microonde per pochi secondi alla massima potenza.
Fate raffreddare un po’ quindi arrotolate le fogliette
Crostini: tagliate da ogni fetta di pane un cerchio o un cuore e rosolatelo in padella con un cucchiaino di olio d’oliva.
Spalmate un cucchiaino di crema di piselli, tagliate per il lungo le fette di crudo ed arrotolatele per fare delle roselline. Appoggiatele sopra alla crema e completate con le fogliette di grana.






---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 
 

lunedì 17 gennaio 2011

LA PIZZA...come piace a me e non solo!...


Spesso mi capita di parlare della mia pizza su fb e mi viene chiesto come la preparo..chissà perchè fin'ora non l'ho mai pubblicata, probabilmente perchè appena la si sforna non si aspetta certo di fare 2 scatti e rischiare di mangiarla fredda...la settimana scorsa l'ho rifatta per l'ennesima volta e visto che ne faccio sempre due la seconda (che di solito metto a congelare) l'ho tenuta per le foto.

dunque questa ricetta la faccio ormai da qualche anno, le dosi sono quelle delle Simili ma io non seguo tutti i loro procedimenti...con il tempo ho imparato a conoscere l'impasto e quindi ho trovato un sistema a me congeniale e dagli ottimi risultati!..
Fatta ormai un'infinità di volte cambiando anche la farina alternandola a Kamut, ai cereali, integrale o sostituendo il 10% con quella di riso..
La quantità di lievito è variabile in base alla stagione, alla temperatura dell'ambiente ed al tempo a disposizione..Sempre meglio impastarla presto con meno lievito in modo che risulti più leggera..non resta che provare e regolarsi con i proprio tempi!..a questo punto vi scrivo come l'ho fatta l'ultima volta, poi sta a voi provare come volete..




PIZZA IN TEGLIA

Ingredienti per 2 placche da 27x36 cm

450 gr di farina (io uso quella per il pane, ma va bene anche metà 00 e metà manitoba del super)
50 gr di farina di Riso (oppure va bene tutta farina 00+manitoba)
250 gr di acqua tiepida
50 gr di Olio EVO
10 gr di sale
8 gr di lievito di birra (come detto sopra ne potete anche mettere di più ma direi non oltre i 12 gr)


Ho impastato alle 14.30 mettendo nella ciotola farine, lievito, ed acqua ho fatto lavorare per 2-3 minuti con il gancio alla velocità 1 poi ho aggiunto olio e sale..impastato a velocità 2-3 per qualche minuto poi a mano quel tanto per rendere l'impasto liscio..ho formato una palla e rimesso nella ciotola..chiuso con della pellicola e messo a lievitare..ormai erano le 15.00..
alle 17.00 ho diviso a metà l'impasto, ne ho formato 2 palle e coperto a campana per 30 minuti..(l'impasto messo nel piano di lavoro e coperto con una ciotola rovesciata).

ho messo giusto un filo d'olio nel centro delle placche (senza carta) e spalmato leggermente lasciano liberi di almeno 5 cm i bordi (tranquille non si attaccherà)..con molta pazienza ho messo gli impasti nel centro e picchiettando delicatamente ho steso gli impasti fino ai bordi..(se ad un certo punto risulta nervosa basta coprirla e lasciarla riposare qualche minuto, intanto proseguire con l'altra)...ho coperto con dei fogli di nylon e messo da parte...nel frattempo ho preparato tutti i miei ingredienti..

Farcitura:
passata di pomodoro
2 cucchiai di olio evo
sale
origano (facoltativo)
mezzo cucchiaino di zucchero (facoltativo ma toglie l'acidità del pomodoro)
250 gr di mozzarella tagliata a dadini(125 per pizza)
prosciutto cotto, funghetti
pomodorini gligliati sott'olio 

Per la quantità del pomodoro vado ad occhio, si va anche a gusto personale io prendo una scodella di quelle per il latte...ci metto del sale, un giro di olio, origano e mezzo cucchiaino di zucchero poi lo intiepidisco giusto qualche secondo in microonde ma appena appena...
per la farcitura si può mettere quello che su vuole, la base di solito è pomodoro e mozzarella ma a volte metto anche lo stracchino (che è più leggero) e magari altre volte qualche pezzetto di gorgonzola..


Alle 18.30 circa ho spalmato le pizze con il pomodoro..l'impasto era bello cresciuto e cicciottoso...con le dita ho fatto i famosi camini picchiettando sulla superficie come si fa per la focaccia genovese..(presente??) formando dei buchi nei quali poi si è infilato il sugo..(buoooono!!!)..ho messo la mozzarella tagliata a dadini piccoli, il prosciutto spezzettato, i funghetti ben scolati ed i pomodorini tagliati a pezzettini..sono molto saporiti per cui bastano dei piccoli pezzetti qua e là!!..(provateli sono squisiti!)..

ho infornato la prima alle 19.15 alla massima temperatura (circa 250° che si abbassa sicuramente aprendo lo sportello) portando poi a 230° per 9 minuti nella prima tacca del forno..per vedere se è cotta io alzo un angolino con una spatola e se ha preso un bel colore rosato è pronta se invece è bianca la lascio ancora dentro per 1 minuto..quando dovete controllare la cottura toglietela dal forno e chiudete lo sportello..anche pochi secondi bastano per abbassare di 30-40° la temperatura che poi pregiudicherebbe la cottura dell'altra..

come avete visto l'ho lasciata per parecchio tempo nella placca questo ha fatto sì che lievitasse ancora rendendo poi la pasta cotta perfettamente e leggera...!! Ciò non toglie che però possiate anche farcirla ed infornarla subito, dipende dal risultato che si vuole ottenere e dal tempo a disposizione..!



PICCOLO COMUNICATO: se andate nel blog di Tiziana trovate una mia Intervista se volete andate a leggerla per sapere un pò più di me..e magari lasciate un commento....
a questo punto direi......BUON APPETITO!!! e se la provate fatemi sapere!!!

 ---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 



giovedì 21 ottobre 2010

Happy hour - Bignè con Crema di Olive Verdi Carciofini e Speck



Ormai mi conoscete e sapete che la mia passione sono le monoporzioni..ecco perchè ho voluto utilizzarli per preparare dei bocconcini da Aperitivo o Buffet invece che fare dei veri e propri piatti come primi o secondi..anche se veramente mi sono preparata dei Bocconcini di pollo con la Crema di Olive che sono venuti una delizia...ma magari potrei anche rifarli..

Non scrivo le dosi perchè tanto si fanno al momento in quantità a piacere..
Unico consiglio NON fate dei bignè grossi..sarnno più carini ed appetitosi in formato Mignon..

BIGNE' CON CREMA DI OLIVE VERDI CARCIOFINI E SPECK

Ingredienti:

Bignè
Crema di Olive Verdi
Philadelphia
Maionese
Carciofini alla Brace
Speck

Lavorate con un cucchiaio il Philadelphia per renderlo cremoso..uniteci il patè di Olive e pochissima Maionese..questa servirà a rendere liscia la Salsina..
Andate piano con il patè è veramente molto saporito, aggiungetene poco alla volta..

Tagliate a pezzettini piccoli i Carciofini e le fettine di Speck a striscioline

Tagliate a metà i bignè, riempiteli con un pò di Crema alle Olive, cospargete di carciofini e striscioline di Speck..coprite con l'altra parte del bignè..

Bocconcino goloso ottimo per un Aperitivo o servito in vassoi per un Buffet..facile e veloce..
unico consiglio non preparateli con troppo anticipo altrimenti il bignè perderà la sua croccantezza..




Grazie!!!

ciao ed alla prossima..!!


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


mercoledì 30 dicembre 2009

Sfiziosi bocconcini salati da Aperitivo di pasta Choux e BUON 2010!!


Buongiorno a tutti..com'è andato il Natale?..spero bene per tutti voi..il mio abbastanza bene, diciamo che lo stare in famiglia mi ha consolato del fatto che per la prima volta non ho comprato nemmeno un regalo..SOB!!!Speriamo cambi questa situazione.!!.inoltre il dopo/Natale mi ha regalato un bel Virus intestinale che si è fatto sentire da Lunedì e mi ha costretta a stare a letto come una Larva umana tutto ieri impedendomi anche il solo pensiero di alzarmi se non a costo di veder girare tutto e correre al bagno ad abbracciare il WC come "La mucca pazza" ma per ben altro motivo!!
Nonostante oggi veda ancora girare un pò il mondo attorno a me vi lascio questa ricetta Favolosa che secondo me vi potrebbe servire come aperitivo per domani sera..o per qualche altra occasione..presa sempre da un forum ..facile da fare, si può preparare in anticipo conservando in freezer e passando poi qualche minuto in forno prima di servire..vi assicuro che sono andati letteralmente a ruba!! Fatti per la Vigilia assieme a questi !!
Gli ingredienti sono a piacere io ne ho fatti metà con Speck e metà con Mortadella..

BOCCONCINI SALATI

Ingredienti per circa 80 bocconcini:

250 gr di acqua
50 gr di burro
4 uova
120 gr di farina 00
2 cucchiaini scarsi di sale (dipende dalla farcitura))

150 gr di parmigiano grattugiato
75 gr di speck tagliato a striscioline sottili
75 gr di mortadella a dadini piccini

se usate speck o prosciutto crudo che sono salati di suo non mettete il sale...io l'ho aggiunto solo su metà impasto mescolando bene prima di unire la mortadella mentre l'altra l'ho lasciato senza..

mettere in una pentola acqua, burro (e sale se si usano ingredienti non salati) portare ad ebollizione..quando il burro è ben sciolto togliere dal fuoco, unire TUTTA la farina e mescolare bene con un cucchiaio di legno finche si amalgama ..RIPORTARE sul fuoco e sempre mescolando cuocere per 2-3 minuti finche si forma una palla che si stacca dalle pareti..si sentirà anche uno sfrigolamento..
allargare questa palla su un piano freddo per farla raffreddare..

a questo punto rimetterla in una ciotola (io ho usato la Planetaria con foglia) ed unire le uova UNA ALLA VOLTA aggiungendo la successiva quando la precedente si è ben amalgamata..questo passaggio è lo stesso dei bignè ed è molto importante!!

unire il formaggio, dividere l'impasto in 2 parti uguali in una mescolare un cucchiaino scarso di sale e la Mortadella, nell'altro lo Speck senza sale..

Con l'aiuto di una sac à poche formare nella placca del forno dei bignè che andranno poi infornati a 200° per circa 30 minuti..Ottime fredde o tiepide..




e con questo Aperitivo vi Auguro un
Felicissimo 2010 che vi porti tanta Fortuna e tutto quello che desiderate!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

mercoledì 11 novembre 2009

Un'idea per cena???....Focaccia sofficissima e veloce!!!


Volete un'idea veloce e buonissima per stasera?...eccola...E' una focaccia sofficissima che si scioglie in bocca..l'ho trovata Qui...e sapendo che qui si preferiscono le cose morbide ho pensato subito di provarla..Scrivo la ricetta come l'ho fatta io, ma per l'originale vi rimando al Post di Yu Yu...infatti io ho usato Lievito di Birra, ma si può usare anche il Mastro Fornaio oppure il Lievito istantaneo per pizze e focacce..ho preferito usarne metà quantità e lasciare lievitare un'ora prima di infornare...usando invece un cubetto si può mettere subito in forno..

FOCACCIA SOFFICE CON IMPASTO MOLLE

Ingredienti per uno stampo da 28 cm

300 gr di farina
80 gr di olio di girasole oppure 100 gr di burro o margarina sciolti e freddi
2 uova+1 tuorlo (o anche 2 uova solo)
200 ml di latte circa
1/2 cubetto di lievito
6 gr circa di sale
1 pizzico di zucchero

farcitura a piacere io ho messo prosciutto, mortadella, sottilette, funghetti...

Mettere in una ciotola l farina ed il sale, fare un buco nel centro mettere le uova e l'olio..cominciare a mescolare...unire poi il latte dove sarà stato sciolto il lievito con lo zucchero..Lavorare con uno sbattitore elettrico..L'impasto deve essere molle quindi se serve aggiungere latte..
Ora versare metà impasto nello stampo..disporre la farcitura lasciando circa 1 cm dal bordo....coprire con il resto dell'impasto...
Lasciare riposare un'ora prima di infornare...
Cuocere circa 45 minuti a 150°..io ho trovato la cottura perfetta!!
Vi assicuro che è deliziosa...si prepara in un attimo!!


Rifatta con 2 uova ..perfetta!!!!
**************************************

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di betty




Ciao...ci sentiamo stasera..ora vadoa farmi un giro ad Asiago..chissà se c'è neve!!!
Baci a tutti

mercoledì 14 ottobre 2009

I Bibanesi al Sesamo di Paoletta...


Qualche settimana fa sono stata al supermercato e mi sono fermata davanti ai Bibanesi. ..(io adoro i Bibanesi!!)..avevo una gran voglia di comprarli, ma poi non so perchè non li ho presi....me ne sono andata con il pensiero che dovevo trovare il modo di farli...
Poi l'altro giorno sono capitata nel Blog di Paoletta e guarda caso che ti aveva postato?????.."noooo, non è possibile "...mi son detta, ecco perchè non li dovevo comprare..era il destino...!!!..ovviamente non potevo non provarli..così ieri tra Pane che posterò prossimamente e Marmellate ho fatto anche questo impasto...!!!..La forma...beh, quella è da sistemare, ma che importa basta che siano loro ed infatti sono praticamente uguali...friabili e croccanti...
Mentre lavoravo l'impasto ho visto che risultava troppo asciutto, la mia farina richiedeva più acqua..ed infatti ne ho aggiunti circa 10 gr in più...ma io ho fatto metà dose...
Scrivo le dosi come da Originale di Paoletta...tenendo conto però che l'acqua può variare..

I BIBANESI

ingredienti per 2 placche:

400 gr di farina 0
150 gr di acqua (circa)
1 cucchiaino di malto
50 gr di olio evo
30 gr di strutto
12 gr di lievito di birra
8 gr di sale

semi di sesamo

Ho messo tutti gli ingredienti nella ciotola del KA ed ho impastato con il gancio per circa 10 minuti, poi una bella lavorata a mano fino ad ottenere un impasto morbido e liscio come il lobo di un orecchio ...
L'ho lasciato riposare circa 30 minuti...

Ho formato poi dei rotolini dello spessore di circa un dito che ho tagliato a pezzi di circa 5-6 cm senza tanto badare alla forma...
Li ho arrotolati nei semi di sesamo e disposti nella placca...

Lasciati riposare ancora un'ora circa ed infornati a 190° per 20 minuti..poi ho abbassato la temperatura a 150° ed ho proseguito per altri 10 minuti finche si sono dorati leggermente...

Dopo aver spento il forno li ho lasciati dentro fino a raffredamento...questo passaggio è molto importante perchè si devono seccare bene e devono diventare croccanti!!
ad un certo punto del raffreddamento li ho dovuti sfornare perchè mi serviva il forno, una volta finito li ho rinfornati e lasciati a raffreddare bene..



Ottimi!!!



Ovviamente si possono benissimo fare a mano o nella Macchina del Pane!!

   PS. Ricordo che se non volete perdervi gli aggiornamenti del blog potete iscrivervi alle mail di notifica inserendo il vostro indirizzo nella casellina della colonna a destra.

 ---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


lunedì 6 aprile 2009

Torta Salata con Radicchio e Pancetta



Sarebbe bello dire Buon Lunedì e buona settimana, ma visto quello che sta succedendo è meglio non dire nulla, se non che sono vicina a quanti in questo momento stanno soffrendo per il terremoto...
Spero che si fermi il numero delle Vittime e che tante altre persone possano essere Salvate...
Io fortunatamente non ho provato niente di simile, per cui non posso dire vi capisco...perdere tutto e qualcuno di importante nel giro di secondi..no, non lo posso dire....
Il mio pensiero a tutti loro!!!


TORTA SALATA CON RADICCHIO E PANCETTA

questa torta salata l'ho già fatta più volte in quanto risulta molto gustosa e saporita..Ho usato in questo caso La Pasta Sfoglia Veloce per provarne la resa, ovviamente va bene quella comprata o quella Vera!!
Come radicchio ho usato quello lungo Veronese, saranno stati 2 ..praticamente un bel mucchio che tanto diminuisce tantissimo in Padella..
Come pancetta lo stesso, a piacere ho usato 2 scatolette di quella già tagliata quindi circa 200 grammi..
Ottima idea sostituire la Pancetta con Salsiccia!!!!!
ma ecco gli...

INGREDIENTI:

1 Rotolo di Pasta Sfoglia o mezza dose di quella veloce o 1/8 di quella Vera
Radicchio Rosso
200gr di Pancetta affumicata a dadini
3 uova
latte q.b. o panna
formaggio grattuggiato
sale e pepe q.b

Tagliare a pezzetti il radicchio..intanto far rosolare la pancetta in padella con un filo di olio..
Aggiungere il radicchio e farlo appassire bene..salare e pepare...Non esagerare con il sale perchè la pancetta è piuttosto salata..assaggiare prima..

In una ciotolina sbattere le uova per bene, aggiungere un pò di Panna o Latte (mezzo bicchiere circa), 2 bei cucchiai di Formaggio sale e pepe..

Stendere La Pasta Sfoglia e metterla nello stampo volendo con la carta forno sotto..Bucherellarla per bene...Versare il composto di Radicchio e Pancetta ed aggiungere le uova Battute...

Infornare a 200° per 10 minuti poi abbassare a 180° per altri 20 minuti...

buona calda, tiepida e fredda..insomma buona sempre!!anche riscaldata!!

Scusate la foto, ma l'ho fatta velocemente di sera con poca luce in attesa che venisse divorata..e la fetta????Seeeeeeeeeeeeee..e chi l'ha vista???

venerdì 26 dicembre 2008

Salatini Velocissimi!!


Ciao a tutti, per fortuna il Natale è passato, i preparativi sono stati tanti e l'ansia mi ha tenuta sulle spine per un bel pò..
Il festeggiamento era per la Vigilia, ed a me sono toccati gli stuzzichini per gli aperitivi ed ovviamente il dessert..
questa che vi propongo è la ricetta dei salatini che ho unito ai minicroissants, ai bastoncini al Rosmarino ed alle Tortillas con Salsa Piccante..
Sono così facili e veloci che non c'è bisogno di vederne i passaggi..sono buonissimi e sono stati divorati..La ricetta è di una cara amica di Cookaraund..

Ingredienti:

2 Rotoli di pasta Sfoglia
Passata di Pomodoro e Doppio Concentrato
Formaggio grana grattugiato
farcitura a piacere

Vergognosamente questa volta ho comprato la Pasta Sfoglia, di solito la faccio io, ma non ho avuto il tempo..
Comunque io ho steso un altro pò con il mattarello la Sfoglia e l'ho messa nella placca del forno..
Ho condito qualche cucchiaio di passata con del doppio Concentrato aggiungendo poco sale ed Origano..
l'ho spalmato sulla Sfoglia, meglio metterne poco, altrimente poi scappa da tutte le parti..
una spolverata di formaggio..a questo punto potrebbe anche bastare, però io ho aggiunto olive verdi tagliate a metà, wurstel a pezzettini e prosciutto cotto...
Poi ho coperto con l'altra Sfoglia, ho schiacciato bene i bordi e pennellato con uovo battuto..
A questo punto ho tagliato a Strisce larghe circa 2 cm e poi trasversalmente tanto da formare dei quadratini..
Infornato a 200° a metà altezza per circa 15 minuti, cioè fino a che la superficie non era colorata..
Una volta freddi, si staccano facilmente.

Sono deliziosi, e veramente veloci, il tempo che si riscalda il forno e sono pronti per essere infornati...

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

martedì 28 ottobre 2008

Bastoncini sfiziosi al Rosmarino

Vi propongo un'altra incredibile Ricetta delle Simili,
degli splendidi Bastoncini al rosmarino,
tipo grissini, croccanti e friabilissimi..
Ottimi per un buffet, da sgranocchiare,
da portare in tavola come volete.
Come sempre io l'impasto lo faccio con la macchina del pane,
ma ovviamente si fa anche a mano..
anzi, sarebbe ancora meglio!!!
INGREDIENTI:
500 gr di farina 00
200 gr di acqua
25 gr di lievito
50 gr di strutto
70 gr di olio d'oliva
8 gr di sale
3 cucchiai di rosmarino tritato

mettere nel cestello tutti gli ingredienti liquidi, il lievito poi la farina,
lo strutto, il sale ed il rosmarino..
avviare l'impasto..di solito dura 15 minuti...
Otterrete un impasto liscio e morbido..
lasciate lievitare per 50 minuti coprendo con del nylon..

ecco come sarà..

a questo punto stendete la pasta senza lavorarla
fino ad uno spessore di 1 cm..
tagliatelo a bastoncini di circa 1 cm x 8
e disponetele delicatamente nella placca del forno
distanziandoli tra di loro...
lasciate lievitare ancora 20 minuti..
spennellate con olio d'oliva ed infornate a 200° per 20 minuti..
devono colorare leggermente..
usando lo statico io li ho lasciati in cottura per 24 minuti a metà altezza del forno..
***********************************************
eccoli...buoni e gustosi..
conservateli dove tenete il pane ed eventualmente il giorno dopo passateli un attimo in forno, torneranno croccanti..




sono anche carini da portare in tavola!!!



****************************************
---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


lunedì 27 ottobre 2008

Minicroissants salati!!

Ho trovato questa ricetta su cookaraund ed è stata postata da luxus..

le ho preparate per una festa di compleanno, sono deliziose, si possono congelare e quindi avere pronte per il giorno in questione..

INGREDIENTI:

500 gr di farina 00

200gr di acqua

50 gr di latte

50 gr di olio

15 gr di sale (10 è sufficiente per me)

5 gr di zucchero

10 gr di Lievito di Birra

erbe aromatiche a piacere da unire all'impasto e semini tipo sesamo o papavero per la parte esterna..

io ho mescolato la farina 00 ad una farina più forte,

ho usato olio di mais, quello d'oliva rende il sapore più pesante

si può mettere un cucchiaio intero di zucchero per rendere più piacevole il contrasto dolce-salato..

se avete fretta mettete un pò di lievito in più.

PROCEDIMENTO:

come sempre io uso la macchina del pane per impastare..

ho messo tutti gli ingrredienti liquidi per primi, il lievito, lo zucchero, la farina e per ultimo il sale.

ho avviato il programma impasto che dura 15 minuti..per rendere ancora più liscio l'impasto l'ho lavorato un pò a mano..

e l'ho rimesso a lievitare nella macchina, mettendo tra cestello e coperchio un nylon

la lievitazione è durata circa 2 ore.

Prima di fare questa lievitazione ricordarsi di unire le erbe aromatiche all'impasto, io non le ho messe..

una volta passato il tempo dividere in tre parti l'impasto..

stendere a cerchio ogni pezzo e farne 16 spicchi..

arrotolate ogni spicchio partendo dalla parte più larga, eventualmente mettendo una farcitura, Wurstel, formaggio, olive ecc..io le ho lasciate vuote..
disponetele nelle placche da forno e lasciatele lievitare ancora fino a raddoppio coprendole sempre con del nylon..
passato il tempo spennellatele con del latte ed eventualmente spargete dei semini sopra, io ho usato sesamo e papavero..
Qui sotto si vede come sono cresciute!!

Una placca Naturale..



Una placca con sesamo..



Una placca con papavero..
Infornare a 200° per almeno 10 minuti, io li ho messi a metà altezza con forno statico e mi sono serviti 14 minuti..
Sono splendidi, pronti da farcire con affettati misti, mousse di tonno, prosciutto o come volete...
eccoli!!Certo che presentare un vassoio così in tavola, fa una bella figura, ed immaginateli farciti..
buonissimi!!!





qui sotto l'interno bello sofficioso!!





***********************************************************

mercoledì 8 ottobre 2008

Torta Salata con Porri e Pancetta....




Ho provato questa ricetta postata da Manu su cookaraund...
Solitamente uso la mia Pasta Sfoglia, ma avevo una confezione ereditata dalla mia vicina....perciò niente di meglio che fare una Torta Salata..
Ricetta deliziosa, molto gustosa e buonissima anche il giorno dopo..
Ho usato uno stampo da 28 cm...
rispetto alla ricetta ho abbondato un pò nelle dosi..
quindi ecco cosa ho usato..
INGREDIENTI:
1 rotolo di Pasta Sfoglia
3 porri medi
100 gr di pancetta affumicata
2 uova
1 cucchiaio di grana
sale e pepe
ho messo in padella il porro tagliato a fettine e la pancetta con un filo d'olio


ho fatto imbiondire il tutto facendo attenzione a non sbruciacchiare i porri...mi sono aiutata aggiungendo un goccio d'acqua..
aggiustato di sale e pepe..(attenzione, la pancetta è piuttosto salata)

Intanto ho sbattuto un pò le uova, aggiunto il grana ed un pò di pepe maginato fresco

ho foderato lo stampo con la Sfoglia e bucato il fondo

Ho versato le uova sui porri freddi e poi il tutto nell stampo..


Ho ripiegato i bordi e poi via in forno....

200° per 30 minuti...


Il giorno dopo ne avevo giusto una fettina...riscaldata in microonde....
Ottima!!!

Buon appetito!!!


*********************************************

AddThis