"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)
Visualizzazione post con etichetta Frolla. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Frolla. Mostra tutti i post

martedì 30 settembre 2014

GRAPE PIE, la Crostata con Uva Fragola



Nell'ultimo post ho omaggiato un dolce della tradizione Veneta dicendo che spesso andiamo a cercare ricette straniere quando in casa ne abbiamo di eccellenti. Ed ecco che come risposta a quel POST vi propongo una PIE straniera!

martedì 24 giugno 2014

Chocolate and Caramel Tarte - Torta al cioccolato e dulce de leche e se preferite Torta Twix!


Passo incredibilmente da periodi in cui non mi fa voglia niente a periodi in cui invece "datemi tutto quello che può essere stragoloso e stracolorico o ammazzo qualcuno!".
I periodi super indaffarati con i viaggi del fine settimana sono praticamente finiti per il momento e se ne riparlerà a settembre. Ora quindi che (quasi) non ho molto da fare ho anche una sorta di stanchezza accumulata che sta uscendo di brutto. Svogliatezza del tipo non ho voglia di muovere un dito. Oddio che fatica. Lasciate qui o Muoro!!! Va beh, ogni tanto però la voglia di fare qualcosa mi prende lo stesso e quindi venerdì scorso ho deciso di mettermi all'opera.
Sono partita dal DULCE DE LECHE in versione "Comoda" (che avrete già visto) e che ho poi utilizzato in questa ricetta che avevo in mente da parecchio tempo. La Torta Twix. Presente quelle barrette di cioccolato così buone e golose che quando le compri non bastano mai?

lunedì 23 dicembre 2013

Alberelli Speziati e BUON NATALE!!



Ultimo post pre-Natalizio, ma non ultimo dell'anno. Ancora una ricetta di biscotti che potrete preparare in questo poco tempo che vi rimane prima di festeggiare. 
Regalateli, oppure usateli come segnaposto, oppure decorate la tavola, fatene un contorno al panettone o al pandoro. Insomma io ve li faccio vedere poi sta a voi metterli dove volete.
Basterà avere degli stampini a Cristallo di Neve di varie misure, un po' di glassa reale o al limite cioccolato bianco fuso e delle perline bianche, argentate o colorate. Facili ma d'effetto e la bella figura è assicurata!!

martedì 24 settembre 2013

TORTA DI FICHI CON CREMA DI MANDORLE e diamo il benvenuto all'autunno!!



Adoro i fichi, ma tanto tanto! Quel tanto che quasi quasi oltrepassa la linea ed arriverei a mangiarne fino a scoppiare! In realtà mi piace tutta la frutta di questa stagione: l'uva ad esempio ed i cachi!
Sono sempre stata incuriosita dalle preparazioni fatte con questi prodotti.. certo ho provato qualche anno fa a fare una confettura con i cachi. Terribile è ancora un complimento!! era immangiabile!!  
Con l'uva ho fatto dolci soffici, e focacce. Ma con i fichi non avevo mai fatto nulla pur essendone attratta!  Ecco che come ho visto dei bellissimi fichi al negozio me li son presi già con l'idea di farci qualcosa di buono.  
Naturalmente non poteva che essere un dolce ma dopo varie ricerche trovavo crostate o torte. nessuna mi ispirava più di tanto così da un mix di cose ne è uscita questa deliziosa torta a metà fra una crostata ed un dolce morbido! Che dire, io stessa sono rimasta sorpresa dalla sua bontà. !!

martedì 2 luglio 2013

Swirly marmelade cookies per una colazione Romantica ...


        I giorni passano, il tempo scorre veloce ed impalpabile, le giornate sono così piene che non mi rendo nemmeno conto di quanto faccio che in un attimo è sera. Mi siedo sul divano non prima delle 21.30 e lì comincia ad arrivarmi una sorta di stanchezza.. quella che per tutto il giorno è stata lontana da me.
        Fare quello che mi piace non mi fa rendere conto del tempo che passa.. sono come un diesel ed a volte mi accorgo che nemmeno il tempo di un bicchiere d'acqua mi prendo!
Va benissimo così, in questo periodo ho portato a termine una cosa che spero di potervi svelare molto presto.. Non sto più nella pelle.!!

martedì 28 maggio 2013

Banana and Lemon Tarts. Un dolce estivo da servire agli amici nelle serate all'aperto.

      E' incredibile come in questo periodo i giorno passino talmente tanto in fretta che non mi accorgo nemmeno che passa una settimana tra un post e l'altro. Vero è che ormai sono agli sgoccioli con quella cosa che sto preparando ed il tempo stringe quindi a dire la verità anche il tempo per cucinare per il mio povero bloggino è proprio pari a zero. Ancora un piccolo sforzo, ancora questo mese e poi tornerò da voi con una nuovissima collaborazione tutta colorata e molto molto estiva! Adattissima per le vostre uscite, per le cene all'aperto e per dare un tocco di allegria a casa vostra!
Ma di questo saprete di più nei prossimi giorni.
      Dunque dunque vengo subito al punto, ossia alla ricetta di oggi! Fresca, estiva, buona e facile ed in più tanto bellina! Non trovate?
     Per il Corso di Fotografia con Pippi volevo qualcosa di coreografico e particolare quindi ho sfogliato quella serie di Libricini speciali di "Sale e Pepe" e sono incappata in queste Tartellette. Ovviamente ho messo del mio perchè a seguire una ricetta pari pari non sono capace.
BANANA AND LEMON TARTS

Ingredienti per 4 persone:
1 dose di frolla scozzese
2 banane grandi
2 limoni
3 cucchiai di Rum
2 cucchiai di zucchero
20 g di burro
zucchero di canna per la rifinitura

Preparate la frolla scozzese, sarà sicuramente abbondante ma poco male, fatevi dei biscottini che sono fantastici!
Sbucciate le banana e tagliatele a fettine, irroratele con il rum, i due cucchiai di zucchero ed il succo dei 2 limoni, mescolate e tenete in frigorifero per 30 minuti almeno coprendo il contenitore.
Nel frattempo stendete la frolla ad uno spessore di mezzo cm ed adagiate sul fondo degli stampini dei dischi di frolla di ugual misura. Utilizzate poca pasta per volta per evitare che si riscaldi tutta e di dover poi aspettare che torni fredda.

venerdì 16 novembre 2012

Biscotti alla panna da inzuppare

   

     Passano le ore, passano i giorni e poi una mattina ti alzi, apri la finestra e vedi i prati coperti di brina...Di colpo ti rendi conto che l'inverno sta arrivando e tra poche settimane sarà Natale. Inizia un nuovo periodo di traffico, corri di qua e di là, gente con pacchetti e pacchettini, luci, decorazioni..insomma una gran corsa in preparazione di questo giorno importante. Che poi diciamolo qui..è solo un grande affare per chi vende qualcosa, di qualsiasi genere si tratti.

     Ormai da qualche anno per scelta obbligata non faccio più regali e sinceramente mi sento più libera..Non devo più pensare a cosa prendere per chi o perchè..Magari decido di fare qualche pensierino culinario che fa sempre piacere e che so che non va a finire in fondo ad un cassetto come la maggior parte dei regali inutili.

     I biscotti sono sempre i più gettonati, con o senza decorazioni, di vari tipi e sapori, confezionati in graziosi sacchettini o scatoline colorate..

     Questi a dire la verità non sono tra quelli da regalare però da inzuppare nel latte la mattina non sono per niente male, anzi. E' la classica ricetta che spopola da anni nel web quindi visto che ne ho visti parecchi ma non posso linkarli tutti sappiate che se cercate "Biscotti alla Panna" di sicuro sono gli stessi che ho visto anch'io, ho solo deciso di farli a modo mio come procedimento..


martedì 13 novembre 2012

Biscotti al caramello salato




     A volte mi succede di decidere di provare una ricetta e poi di modificarla in corsa..capitano delle ciofeche in alcuni casi in altre invece rimango stupita del risultato!

     Conoscete quei buonissimi biscotti al caramello confezionati uno per uno? beh non voglio dire che questi sono uguali assolutamente però un po' si avvicinano.

     Nascono da quelli di Montersino ovviamente con il mio zampino, senza l'uso dello zucchero moscovado che manco sanno cos'è qui e l'aggiunta del sale a riprendere il Caramello al burro salato dei Macaron...

Sono veramente squisiti e se cela fate aspettate il giorno dopo ad assaggiarli, come i Canestrelli migliorano decisamente


mercoledì 21 dicembre 2011

Biscottini di frolla speziati decorati




Quella di oggi non vuole essere una ricetta vera e propria, ma un'idea per le vostre tavole delle feste.
Non so voi, ma quando si è a casa di qualcuno (a casa mia non c'è mai nessuno visto che non ce l'ho!) il momento più odioso e che fa perdere tempo è la scelta dei posti in cui accomodarsi.
Spesso per ovviare a questo inconveniente si è ripiegato su dei fogliettini con i nomi, ma perchè non rendere carini e magari pure commestibili questi segnaposto?
Farete felici i vostri ospiti che in 2 minut saranno accomodati al loro posto senza un "giramento" di tavoli e sedie.
Io preferisco di gran lunga sapere già dove mi devo mettere..e voi?

venerdì 16 dicembre 2011

Biscotti d'orzo decorati per Natale




Ogni tanto mi viene da pensare a delle cose che mangiavo quando ero bambina, a dei sapori e profumi..nei giorni scorsi facendo la spesa mi sono fermata davanti ad un ingrediente che non mancava mai a casa mia. Mia mamma me lo metteva nel latte ed era un gusto inzupparci i biscotti.. Così mi son detta "pensa teda quanto tempo non sento questo sapore..chissà come verrebbero dei biscotti" detto fatto ecco che un bel barattolo è finito dritto dento al carrello. Ovviamente una volta a casa non ho aspettato molto e mi sono messa all'opera. Uno stampino nuovo da provare, un'idea carina vista qua e là, il periodo giusto per usare la glassa ed ecco che ne sono usciti dei fantastici biscotti da inzuppare dal sapore molto particolare..Mangiati così hanno un retrogusto tostato, ed inzuppati sono veramente squisiti!!..Ottimi per la colazione ed anche da inserire in qualche sacchettino da regalare... E poi la decorazione almeno per me è un divertimento infinito..!!

mercoledì 28 settembre 2011

Rotelline Deliziose alla Nocciola



Ma come...?!?!?..siamo a mercoledì e non me ne sono accorta..?!??!..caspiterina..allora corro nel postarvi questa nuova ricetta..ecco anche questa è una di quelle cose che mi sono venute in mente quella notte insonne..non le vedevo da anni ma ricordo che da piccina si andava (quando si poteva!) in pasticceria e si compravano queste "Rotelle"...beh noi le chiamavamo in dialetto le "Rodele"..il sistema in cui le mangiavo io era quello di rosicchiare prima tutto il contorno e mangiare le nocciole e poi si finiva con il mordicchiare il resto..oppure si aprivano per leccarci l'interno..praticamente come continuo a fare con i Ringo!!..ahaha!!
Semplicissime, pasta frolla, crema al burro, e nocciole..so che in alcune zone si chiamano "deliziose" ed hanno all'interno la crema alla nocciola..invece qui si usa solo crema al burro.!
Vi consiglio di prepararle, conservarle a temperatura ambiente e gustarle il giorno dopo..la frolla si ammorbidisce e sono ancora più buone.
Ho usato la stessa frolla di questo post perchè è delicata e non eccessivamente saporita quindi da spazio al burro ed alle nocciole..direi perfetta!!





ROTELLINE DELIZIOSE ALLA NOCCIOLA

Ingredienti per 22 rotelline con diametro di circa 5 cm:

1 dose di PASTA FROLLA
200 gr di burro
140 gr di zucchero a velo
granella di nocciole

preparate la pasta frolla e fatela riposare in frigo.
poi stendetela ad uno spessore mi 5 mm e tagliate dei dischi di 5 cm, disponeteli nelle placche ricoperte di carta forno e cuocete per circa 15 minuti a 190° a metà altezza. (non colorano troppo quindi fate attenzione!). Vi consiglio di maneggiare SEMPRE un pò di pasta alla volta e tenere il resto in frigo ben avvolto nella pellicola..!
Sfornate e fate raffreddare. nel frattempo preparate la crema al burro. 
Il burro deve essere morbidissimo quindi tiratelo fuori dal frigo qualche ora prima..Montatelo bene finche gonfia e sbianca poi unite lo zucchero e montate ancora..
Questa crema al burro può essere conservata fuori dal frigo..
La granella di nocciole non deve essere troppo grossa quindi se l'avete presa già tritata date una passatina di mixer..giusto giusto ta-ta!!
Spalmate in metà biscotti della crema al burro, coprite con l'altra metà e pazientemente mettetene anche nei bordi quindi fare rotolare nella granella che avrete messo in un piatto..!!




Ciao ciao!!..

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

venerdì 23 settembre 2011

Tartellette al Lemon Curd brulé....e finalmente qualcosa va bene!!



Sarò stupida, ma in questi ultimi giorni sono felice come non mi capitava da tempo..Sì perchè dopo anni di disoccupazione finalmente qualcosa si muove.!!...Stavo rinunciando a tutto, niente spese superflue, niente estetista, parrucchiere meno possibile (e per noi donne è un dramma!!), niente vestiti, niente che non fosse strettamente necessario, mi limitavo anche nelle spese di ingredienti per i miei dolci!!...Certo non è molto ma vedere nel conto quel gruzzoletto che mi sono guadagnata facendo quello che più mi piace mi riempie di soddisfazione.... Infatti questa è una novità che vi anticipo, da agosto collaboro con una nota azienda per cui studio, preparo, fotografo e scrivo ricette dolci che poi verranno pubblicate nel  nuovo Sito...che dire sono contenta..!! Anzi di più!!..E questa è anche la causa per cui trascuro un pò il mio blog e passo sempre meno da voi..Non sembra, ma creare nuove ricette, provarle, fotografarle, scriverle e sistemare il tutto necessita di un bel pò di tempo se si vogliono fare le cose per bene....che cosa ho comprato con questi primi soldini??..la prima cosa: un paio di jeans (poco costosi eh!), ero ridotta ad un paio solo..non che nel mio armadio non ce ne siano ma causa qualche chiletto in più, non ci entro nemmeno se mi rifilo con una pialla..!!! Altra cosa da fare...DIETA!!! Ecco appunto..come seconda cosa ho pagato un abbonamento in palestra..assolutamente necessario rimettersi in forma!!!..va beh, non vi annoio, ma festeggiamo..con cosa??..ma con queste favolose Tartellette..Dunque ricollegandomi al discorso dell'altro giorno in cui dicevo che se mi metto in testa una cosa la devo assolutamente fare, ecco dov'è finito il Lemon Curd ..frutto di una notte insonne in cui la mia testolina ha pensato a più cose da preparare...Ma ovviamente non mi sono accontentata di fare la base di frolla e schiaffarci la crema..No, l'ho pure bruciata!!  e come mi son divertita..!! Risultato?...La crema al Limone si abbina perfettamente a quel tocco caramelloso dello zucchero bruciato e la cremosità si accompagna alla friabilità della frolla..peccato che come le ho preparate, giusto 2 scatti e su 6 ne ho assaggiata mezza..le altre..hanno preso il volo!!..Già perchè una certa sorella passata "casualmente" da queste parti, come le ha viste se ne è accaparrate ben 4 e l'ultima l'ho amorevolmente offerta alla mia nipotina (insomma...nipotina..!!) tanto affamata dopo aver passato un pomeriggio ad insegnare fitness in piscina..Ahaha..va beh per lo meno so che erano buone..!!!!
Si vede che sono contenta vero?..da quanto non scrivevo così tanto?? Ok..ok basta, passiamo alla ricetta..!!



TARTELLETTE CON LEMON CURD BRULE'

Ingredienti per 12 Tartellette

Pasta frolla:

180 gr di burro a pezzetti
300 gr di farina 00 debole
30 gr di fecola
180 gr di zucchero (meglio se a Velo)
1 cucchiaino di bicarbonato (facoltativo)
1 pizzichino di sale
la scorza grattugiata di mezzo limone
1 uovo

Lemon Curd
zucchero di canna


Preparare la frolla  lavorando con le mani  o nella planetaria con frusta K le farine ed il sale con il burro fino ad ottenere uno sbriciolato quindi unire lo zucchero, la scorza di limone, il bicarbonato (mescolarlo bene con lo zucchero prima)e l'uovo. Lavorare giusto il tempo che si amalgami bene il tutto. se si lavora a mano fare attenzione a non riscaldare troppo l'impasto.
La fecola si può anche non mettere, la sua azione è quella di indebolire la forza della farina ed abbattere quindi il contenuto di proteine in modo da ottenere una frolla migliore. Se avete una farina a basso contenuto di proteine usatela così com'è...
Compattate l'impasto, avvolgetelo nella pellicola o infilatela in un sacchetto di nylon e riponetela in freezer per almeno 1 ora..(se siete in inverno mezz'ora può bastare).

Passato il tempo prendete l'impasto dividetelo in 2 pezzi e riponetene uno in frigo. Lavorate un attimo l'altro e stendetelo su un piano leggermente infarinato fino ad uno spessore di 5 mm. Formate dei dischi con un copapasta della misura superiore alla base degli stampini da tartelletta..ad esempio i miei stampini hanno la base di 8 cm quindi ho usato uno stampino di 10 cm. Adagiate ogni disco nello stampino e molto delicatamente fatelo aderire al fondo ed ai bordi. Bucherellate bene con i rebbi di una forchette sia sul fondo che sui lati ed infornate a 180° per 15 minuti circa..o finche vedete che colorano. Per facilitare il tutto mettete gli stampini in una placca ed usate il ripiano centrale del forno, io non uso il ventilato. Con il resto della pasta fate lo stesso.

Una volta cotti sfornate e lasciate raffreddare. Toglietele dagli stampini, riempiteli con la crema, cospargete di zucchero di canna (fatene uno stratino che copra bene la crema) quindi bruciatelo con il cannello da pasticceria. se non ce l'avete infilatele qualche minuto sotto al grill, ma tenetele d'occhio in modo da non bruciare la frolla...



 BUON FINE SETTIMANA A TUTTI!


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------


lunedì 6 giugno 2011

E se non mi vengono le parole....Crostata all'ananas..!



Oggi non ho niente da dire..il tempo fuori è brutto e mi mette malinconia..! Ci sono dei giorni che scrivo dei papiri che spesso taglio ed altri invece in cui non mi vengono le parole..!..
Per cui passo direttamente a questa bella ricetta che con l'ananas fa così estate!..l'ho fatta per il pranzo di domenica scorsa, e l'abbiamo mangiata tiepidina anche se faceva caldo .. era ottima quindi a voi la scelta se gustarla calda o fredda..Avevo preparato la frolla in dose massiccia il sabato perchè dovevo fare 2 crostate la sera però ne ho avanzata e ne ho rimediata una terza..l'ho comunque stesa nello stampo e messa in freezer così la domenica  mattina mi è bastato fare la crema e via in forno..ho calcolato le dosi per uno stampo da 22 cm, la frolla non è la prima volta che la uso, mi piace molto perchè è molto friabile!
Ho usato l'ananas fresco ma si può usare anche quello sciroppato, ovviamente cambierà il sapore ma è buona lo stesso.




CROSTATA ALL'ANANAS

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

PER LA FROLLA:

170 gr di farina 00
30 gr di frumina
120 gr di burro
75 gr di zucchero
1 uovo
1/2 bustina di lievito
un pizzico di sale
scorza grattugiata di limone

PER LA CREMA:

500 ml di latte
3 uova
150 gr di zucchero
50 gr di farina
scorza di limone

1 ananas fresco
zucchero a velo

Preparare la frolla
Mescolare bene farina, la frumina, il lievito ed il sale.
lavorare con il burro fino ad ottenere uno sfarinato (se si usa la planetaria altrimenti sbriciolare tra le mani), poi aggiungere lo zucchero, la scorza di limone e l'uovo giusto il tempo per amalgamare il tutto poi compattare, avvolgere nella pellicola e riporre in frigo almeno 30 minuti..Ora fa caldo quindi la frolla è un pò più rognosa, bisogna lavorare con ingredienti ben freddi e toccarla con le mani meno possibile..

Preparare la crema
anche questa crema non è la prima volta che la uso, ma solo quando va in forno visto che prevede uova intere ed ha un gusto più delicato che trovo ottimo con la frolla e la frutta..
mettere a bollire il latte con la scorza del limone (io uso il pelapate per prelevarla). Nel frattempo montare uova zucchero e farina fino a fare sbiancare bene. Unire il latte, riportare sul fuoco e fare bollire per qualche minuto sempre mescolando.

Togliere il ciuffo all'ananas e tagliare il fondo poi scartare tutta la parte esterna. Con un coltello sottile e lungo ritagliare la parte interna a meno che non abbiate l'apposito levatorsolo, farne delle fette e poi dei ventaglietti..

Stendere la frolla ad uno spessore di 5 mm potete farlo direttamente su carta forno  infarinata e poi scaravoltarla nello stampo...oppure metterla dentro assieme..io avevo bagnato dell'altra carta e l'avevo fatta aderire bene al fondo ed ai bordi quindi una volta stesa l'ho capovolta dentro allo stampo..
Fate aderire bene e rimettetela in frigo per mezz'ora..
passato il tempo versateci dentro la crema e mettete i ventaglietti di ananas senza nessun ordine ricoprendo bene la superficie. Infornate a 175° per 40-45 minuti circa..
Fate raffreddare, poi passatela in una gratella in modo da farla asciugare bene anche sotto..spolverate di zucchero a velo.
servitela magari con un ciuffetto di Panna montata..ricordate di conservarla in frigo!




Scusatemi se non vi ho messo la fetta ma non ero a casa mia..vi fidate di me?..ed allora provatela, è squisita!

CIAO E BUONA SETTIMANA 

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

martedì 25 gennaio 2011

Zalèti..Di friabilità, eleganza e finezza...un biscotto al di là della tradizione..



Nonostante il nome dialettale e rustico (zalèti o gialletti o zaèti) che li circonda questi dolci bocconcini di origine veneta sono invece di un buono incredibile probabilmente nasce dal colore con cui si presentano dato dalla presenza della farina gialla....al palato risultano friabilissimi e di una elegante finezza..quasi come i Canestrelli...ottimi accompagnati da un buon vino dolce tipo il Torcolato, o il Dindarello....ma perfetti anche per il thè...
Ultimamente li sto riproponendo spesso perchè piacciono veramente molto..ed in un vassoio misto fanno la loro bella figura..si possono fare naturali, o con aggiunta di uvetta o gocce di cioccolata..Usando una farina gialla fine si otterrano dei biscotti dall'impasto fine mentre usando una farina gialla grossa si avranno dei biscotti un pò più grezzi come vuole la tradizione..


ZALETI


Ingredienti per circa 60 biscotti

200 gr di farina 00
50 gr di farina gialla
150 gr di burro freddo
75 gr di zucchero a velo
2 tuorli
scorza grattugiata di limone
 essenza di vaniglia
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1 pizzico di sale
volendo su metà impasto si possono aggiungere 75 gr di uvetta lavata ed asciugata o di gocce di cioccolato

Si lavora come una frolla..per chi ha la planetaria con la foglia lavorare le farine con il burro freddo a pezzetti fino ad ottenere uno sfarinato..quindi aggiungere lo zucchero, gli aromi, le uova il lievito ed il sale...poi eventualmente uvetta o gocce di cioccolato...lavorare finche il tutto non sarà ben amalgamato..Passare l'impasto su un foglio di pellicola, compattarlo un pò e metterlo in frigo per almeno mezz'ora...
Lavorando un pezzo alla volta formare dei rotolini tipo quelli che si fanno per gli gnocchi tagliare dei tocchetti di circa 2-3 cm e disporli nella placca foderata di carta forno..
Cuocere a 180° per 20-25 minuti circa..quando si tolgono dal forno sono morbidi quindi meglio non toccarli..





                                                                       CIAO CIAO!!

 ---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

mercoledì 5 maggio 2010

Crumble di Mele e Cannella..finalmente l'ho provato anch'io!!!




Da quando ho aperto il blog ho visto moltissime versioni di crumble, ma non ho mai avuto l'occasione di farlo chissà perchè pensavo che si dovessero fare delle dosi minime ed il pensiero di accendere il forno per una ciotolina non mi andava poi tanto.
Domenica sera invece complice la cottura del pane e poi della pizza non mi son fatta perdere l'occasione anche perchè avevo delle mele che chiedevano di essere usate.
Beh, che posso dire mi è piaciuto moltissimo, ho cotto 2 pirofile piccole, una mangiata con Anto dopo cena e l'altra il giorno dopo.

mercoledì 9 settembre 2009

Crostata di Cioccolato e Pere per un BlogAnniversario in ritardo!!!!




Eccomi tornata dal fine settimana in Svizzera, ve ne parlerò nel prossimo post, ho un sacco di foto da scaricare e poi c'è una cosa da ricordare che non può aspettare!!
Sabato scorso ho festeggiato il mio primo BlogAnniversario e per questo volevo spendere 2 paroline!!...Mi sento quasi emozionata!!!

Poco più di un anno fa ho scoperto questo mondo, fatto di Blog con splendide ricette, con tante foto e sopratutto con dietro delle persone simpatiche ed amichevoli...mi incuriosiva molto, volevo provarci anch'io ma non sapevo come fare...non sapevo da dove iniziare, e non capivo nulla di impostazioni, funzioni, gadget......e poi...non mi veniva il nome...ricordo che avevo fatto una lunga lista e man mano eliminavo quelli che non mi piacevano....chiedevo consiglio, erano tutti carini, ma nessuno mi colpiva....Un giorno mi son messa davanti allo schermo, ho cliccato sulla funzione "Crea un nuovo Blog" ho compilato poche cose e sono arrivata al punto..."Nome del Blog"...c'ho pensato un attimo e poi all'improvviso mi è venuto in mente Menta e Cioccolato....ECCOLOOO!!mi son detta, questo è il nome che fa per me!!..non aveva niente a che fare con tutti gli altri che avevo nella mia lunga lista!!...

e così è nato il mio blogghino.....un pò alla volta l'ho migliorato, ho aggiunto una colonna, ho cambiato i colori ed ho perfino cambiato il modo di fotografare anche se di strada ne devo fare ancora tantissima..Mi è sempre piaciuto fare foto, fin da bambina ma che potevo fare con quelle compatte economiche e senza nessuna base però mi divertiva, come mi diverto adesso!!...e poi ho conosciuto tante persone, ho imparato molto ed ancora imparerò.......e poi ho conosciuto un sacco di persone fantastiche, che mai avrei pensato.....Mi sembra impossibile, è già passato un anno....e spero che ce ne saranno molti altri....Grazie a tutti voi che avete reso possibile tutto questo!! ..siete favolosi!!!!!

Festeggiamo con questo dolcetto Buonissimo!!!..Anche se in ritardo lo accettate lo stesso vero??



TORTA-CROSTATA DI CIOCCOLATO 
E PERE

DOSI PER UNO STAMPO DA 20/21 CM:

PASTA FROLLA

125 gr di Burro
250 gr di farina
3 tuorli
125 gr di zucchero
raspatura di Limone o aroma
un pizzico di sale
1 cuchiaino di Lievito in polvere

FARCITURA

250 ml di latte
80 gr di zucchero
2 tuorli
30 gr di farina
un pizzico di sale
80 gr di cioccolato fondente a pezzettini



2 Pere
80 ml di Grappa o Rum (io Rum)

PROCEDIMENTO



Preparare la Pasta Frolla..se usate l'impastatore mettete farina sale e Burro nella ciotola e con la frusta K lavorate a bassa velocità fino ad ottenere uno sfarinato...


Unite poi lo Zucchero, le uova l'aroma ed il Lievito (vi consiglio di setacciarlo)..lavorate ancora a velocità 2 fino ad ottenere una massa compatta che si attaccherà alla frusta..


Versatelo sul tavolo, compattatelo a mano un attimo, avvolgete in pellicola e mettete in frigo....



Preparare la farcitura..Mettere a Bollire il Latte...Montare bene tuorli e zucchero..aggiungere poi la farina ed il sale....Montare bene fino ad avere un composto bello chiaro...versarci il latte bollente, mescolate bene e riportate sul fuoco basso...continuare a mescolare facendo attenzione che non attacchi finche addensa...

Togliere dal fuoco, unire il cioccolato tritato e mescolare bene per farlo sciogliere

Pelare e tagliare a pezzetti le pere, mettetele in una padella con il liquore ed insaporitele sul fuoco per 10 minuti, scolate bene e tenetele da parte..

Riprendere la frolla dal frigo..stenderne i 2/3 (io l'ho pesata) e rivestire lo stampo tenendo i bordi alti...
Versarci la Crema, disporre bene le Pere e coprire con la frolla rimanente stesa...

Non preoccupatevi se tenderà a rompersi, tanto si aggiusta in forno..

Infornate a 180° per 40 minuti...

Fatela raffreddare bene e cospargete di Zucchero a Velo...


Io ho fatto il Bis.....e non sono stata l'unica!!


A proposito...Nascondetela e gustatela il giorno dopo...è ancora meglio!!


Vi consiglio di provarla con questa frolla perchè è molto particolare ed è perfetta per questa torta!!


Se la volete fresca tenetela in frigo, ovviamente la pasta tenderà ad ammorbidirsi....



AUGURI MENTA E CIOCCOLATO!!!

 ---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

martedì 7 luglio 2009

I Biscotti di Zia Morè, fatti con la frolla Buona...


Ma quanto sono buoni i biscotti e quanto è divertente farli!!!..Io ci starei tutti i giorni, dico sempre che il mio sogno sarebbe quello di aprire una Biscotteria!!!!
I Biscotti di Zia Morè...che dite, fa troppo da vecchia??...Ho visto un negozio Simile in Val Gardena ..è piccolissimo, vendono Biscotti di tantissimi tipi e dolci, ma il bello che li vendono anche a fette....Ma quanto mi piacerebbe...!!!!....
Beh ok, per oggi ho sognato abbastanza!!
Questi Biscotti li faccio spesso, mi piacciono e ci piacciono in modo incredibile...li preparo di varie Misure a volte anche belli grandi....
Questa volta però li dovevo regalare e si sa, se sono piccini sono più coccolosi e carini così mi sono tenuta sui 4 cm di diametro circa e li ho messi nei pirottini...Facevano proprio una bella figura...se ricordate c'erano nella Fantasia di Biscotti che ho fatto 2 settimane fa circa..!!
ve li spiego anche se sono così facili che si capiscono anche solo dalle foto....a proposito, non sono bellissime, le ho scattate quel giorno che avevo riempito il tavolo con tutte le varietà!!! Quindi ero in cucina e con la solita poca luce..sono dovuta andare di ritocchini per schiarirle!!!(Beata Sincerità!!)...hihihi!!

INGREDIENTI per 50 Biscotti circa di 4 cm..

Pasta Frolla (dose con 2 tuorli)
Marmellata mista (meglio albicocche e frutti di Bosco)
Cioccolato a scelta
Zucchero a Velo

Stendere la Pasta Frolla ad uno spessore di 1/2 cm..tagliare dei dischi di 4 cm metà di questi dovranno avere il buco centrale..io mi sono arrangiata con un levatorsoli!!!hihihi!!(Bisogna pur ingegnarsi qualche volta!!)...

Disporli nelle Placche con carta Forno e cuocere a 180°-190° a metà altezza per 12-14 minuti...
Qui vi dovete regolare con il vostro forno....Non esagerate nella cottura, appena vedete che cambiano colore ai lati sono pronti..
Io li metto sempre nel ripiano centrale e NON uso il ventilato mi piace vederli cotti in modo omogeneo......!!Sì sì lo so, sono esagerata, ma che ci posso fare ho la mania della perfezione !!!!

Comunque quando li avrete sfornati e si saranno raffreddati mettete al centro di quelli interi un cucchiaino di Marmellata preferibilmente Albicocca e frutti di Bosco...Coprite con i Dischi forati e spolverate di Zucchero a Velo..

Se volete sciogliete anche della Cioccolata ed usatela per farcire alcuni biscotti al posto della Marmellata ...Sono ottimi!!
Conservateli in scatole di Latta....

PICCOLO SEGRETO

Come stendere la Pasta in modo Omogeneo???
Andare in un negozio dove vendono articoli per Bricolage, prendere delle Astine di legno che misurano 2 cm x 1/2.......2 cm x 1.....farli tagliare a 50 cm o come volete....metterli sul piano di lavoro a fianco della Pasta ed usarli come spessori e guide per il Mattarello....
Con queste due Misure si possono avere spessori di 1/2 cm, 1 cm, 1,5 cm e 2 cm.....


ciao ciao...ai prossimi Biscotti!!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

mercoledì 1 luglio 2009

Fantasia di Biscotti



Eccomi qui come promesso...!!dunque vi dicevo stamattina che la settimana scorsa ho fatto una bella produzione di Biscotti...
Sono stata invitata infatti con Antonello ed altri amici a casa di Cameron..personcina favolosa conosciuta in un forum di cucina..lei abita in un'Isola vicino a Venezia ed il viaggio è stato piuttosto complesso...
Partiti da Vicenza in auto direzione Mestre..da lì Monica ci aspettava per andare a Venezia con il pullman che ci avrebbe portati al primo Vaporetto..poi ce ne sarebbe stato un secondo ed infine un tratto a piedi...
Sembrerebbe niente se......e dico se...non avesse piovuto...ma non solo piovuto..diluviato!!!!hihih!!
Comunque tutto è andato bene ed una volta arrivati è uscito il sole e la giornata è stata splendida!!!
Ho preparato questa Fantasia di Biscotti per Cameron e le altre amiche.
Devo confessare che le foto non sono mie, ma di fedia, una compagna di avventura!!hihih!!!..Sono così carine perchè si vede bene la varietà delle preparazioni...Purtroppo in alcuni lo Zucchero a Velo si è rovinato nel viaggio...ma fa niente sono stati apprezzati lo stesso!!

Dunque gli impasti in totale sono stati 6, io adoro BISCOTTARE e se avessi potuto ne avrei fatti ancora di più!!!..alcune ricette sono già postate, le altre le pubblicherò man mano...

Frollini al Burro , deliziosi biscottini che faccio in varie forme ma che quella con marmellata è la preferita....
Canestrelli ottimi, friabilissimi fatti con tuorli sodi
Occhio di Bue o Biscotti di Zia Morè.. con la Pasta frolla molto semplici ma intramontabili
Fossette Golose, deliziosi biscotti al cioccolato con ripieno di cioccolato bianco..
Biscotti al cocco che mancano nelle foto
Baci di Dama con il trucco...




---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


martedì 10 febbraio 2009

Pannocciolato Genovese senza canditi.....di un buono!!!!

Ho fatto questo dolce per una cena del mese scorso....
Sarebbe un Pannocciolato genovese con la differenza che non ci sono canditi..
Di facile esecuzione e veloce con un risultato sorprendente...


sabato 18 ottobre 2008

Parpagnacchi..Treccine Biscottose e Profumate!!!


Ciao a tutti..
oggi vi voglio proporre questi biscotti..
Sono un prodotto tipico della mia zona, precisamente di Thiene il paese confinante a dove abito io, si trovano principalmente nei panifici o pasticcerie...
Sono molto semplici da fare, buonissimi e biscottosi..
Buoni a colazione, merenda, con la nutella o come volete!!!
Inoltre contengono poco burro!!!
Con questa dose me ne sono venuti 27.

INGREDIENTI:
500 gr di farina
150 gr di zucchero
90 gr di burro freddo a pezzetti
50 gr di latte circa
1 uovo + 1 tuorlo
mezza bustina di lievito
18 gr di Grappa o Rum
 la raspatura di limone o arancia
1 pizzico di vaniglia
un pizzico di sale
Zucchero in granella e l'albume per pennellare

Come vedete non contiene molto burro ma ci sono Aromi, questi rendono profumati e gustosi questi bocconcini...




Mettere nella ciotola la farina, il burro il sale..
Lavorare con il gancio k alla velocità 2 finchè non si formerà uno sfarinato..
Poi aggiungere tutti gli altri ingredienti..
impastare bene..
Poi dare una leggera impastata a mano..
Deve essere abbastanza sodo..
Se però è troppo sodo, aggiungete un filo di latte!!
avvolgere in un sacchetto e far riposare un pò in frigo, questo per permettere che perda il nervo..
Per chi non ha l'impastatore basta procedere come per una Pasta Frolla...

Suddividere l'impasto e farne dei rotolini..io li ho pesati, circa 33-34 gr..
devono venire lunghi 20-22 cm circa

Piegarli a metà ed attorcigliare..

Posizionare le treccine nella placca da forno, ben distanziate perchè crescono..
Pennellare con l'albume e cospargere di Zucchero in Granella..


Infornare a metà altezza forno statico 170°-180° per 25-30 minuti.
ed ora... come sempre..carrellata.


Sono proprio carini e si fa un'ottima figura, magari serviti con un thè o un Cappuccino!!!




---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

AddThis