"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

mercoledì 21 ottobre 2009

Biscotti di Frolla Scozzese....DIVINI..!!



Avete presente quando vedete una ricetta e non resistete molto prima di provarla?..Ecco, questa è una di quelle ricette tra l'altro semplicissima, senza uova, veloce e strabuona!!
Avete presente quei biscotti danesi o scozzesi belli burrosi che vendono nelle scatole di latta?..ecco sono questi..
Avete presente un pomeriggio grigio in cui avete voglia di pasticciare qualcosa di non troppo complicato?...ecco questa è la ricetta giusta ed allora andiamo con la preparazione di questi biscotti favolosi fatti con una frolla un pò delicatina ma ottima...la prossima volta proverò a fare la Crostata....
E' una proposta della simpaticissima ciciona, cicio per gli amici..e l'originale è qui!!

BISCOTTI DI FROLLA SCOZZESE

Ingredienti:

250 gr di burro
125 gr di zucchero
250 gr di farina 00
125 gr di farina di riso
1 pizzico di sale


si prepara come una normale pasta frolla..quindi se si fa a mano fare la fontana con le farine ed il sale mischiati sulla spianatoia, mettere nel centro il burro e stropicciarlo tra le dita in modo da formare uno sfarinato,..questo passaggio è molto importante in quanto il grasso ricoprendo le molecole di glutine non permette la formazione della massa glutinica rendendo così la frolla più lavorabile..
Aggiungere poi lo zucchero ed impastare velocemente...Formare una palla e mettere in frigo almeno 30 minuti..(ma anche di più).
Se si vuole fare con la planetaria seguire questo procedimento, ovviamente con gli ingredienti riportati sopra.

Stendere la pasta usandone un pezzo alla volta (tende a smollarsi in fretta) ad uno spessore di 5-7 mm....tagliare i biscotti della forma voluta, disporli nelle placche e cospargere di zucchero...
La ricetta dice di infornare a 160° statico per 35 minuti, io veramente li ho cotti ai soliti 180° per 15 minuti...
Non essendoci uova non colorano molto, perciò non cuocerli troppo...aspettare che siano freddi per gustarli, sono piuttosto delicati..



Delicatissimi...e friabili...






ciao ciao..

61 commenti:

  1. Carissima
    diciamo che mi manca la farino di riso
    altrimenti li avrei provati subito
    ............. magari per domenica visto che devo preparare un buffet

    smack Manu

    RispondiElimina
  2. Si che li ho presente quei bei biscottini burrosi e ricordo essere pure un sacco buoni.. solo che io è proprio il burro che non posso adoperare .-(.. I tuoi son fantastici!!!! baci baci

    RispondiElimina
  3. siiiii li conosco e sono strabuoni!!!!bravissima!

    RispondiElimina
  4. Oh mamma....io questi non me li perdo...prendo nota!!!Bravissima!!!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  5. complimenti...sono bellissimi! li proverò sicuramente visto che sono intollerante all'uovo e in questi biscotti non ce ne sono! buona giornata

    RispondiElimina
  6. Ho presente la scatola di latta..di quel blu inconfondibile... che immancabilmente si svuota come un metrò nella sua ultima corsa!! voglio proprio provarli!!

    RispondiElimina
  7. Se sei tu a dire che sono divini... allora c'è da crederci, gran bei biscotti, brava!

    RispondiElimina
  8. Quanto mi piacevano questi biscotti, ma come posso rifarli gluten free?

    RispondiElimina
  9. Morèèèèèè....questi li adoro...alla faccia del colesterolo....troppo buoni!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. morena ho presente solo che questi li adoro!!!!!!mamma mia io mi mangerei una scatola di quelli danesi ma adesso che ho la tua ricetta mi metto subito all'opera!!!davvero buonissimi!!baci imma

    RispondiElimina
  11. ottimi,li provero' al più presto, sei sempre e ancor più brava.Grazie

    RispondiElimina
  12. delicati e deliziosi, buonissimi!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  13. manu..ma ciao carissima, sai che da quando ho preso l'abitudine di metterla negli impasti non mi manca mai la farina di riso?..provali perchè sono favolosi..Ciao un bacione!

    Claudia..che peccato, provarli con la margarina?..certo sarebbero diversi però....

    Federica..grazieeeee!!

    marifra79...scrivi e prova, grazie ciao!!

    RispondiElimina
  14. raffy...grazie, hai visto che ho una categoria di dolci senza uova?..

    eldivenlerim..grazie!!

    Edi..esatto!!proprio quelli!!

    Barbara..grazie, troppo buona!!

    fantasie..caspita, dici che usare tutta farina di riso non si può??
    non ho mai provato a fare una frolla così, però magari funziona!!

    RispondiElimina
  15. Lady Cocca..proprio alla faccia del colesterolo!!!hihihi!!..però dai, per 2 biscottini!!

    imma..grazie cara, fammi sapere se li provi...ciao ciao..

    maria..grazie..

    rebecca...ottimi...grazie!

    RispondiElimina
  16. sono biscotti che adoro! mi sa che come al solito ti devo rubare la ricetta! Ho tutti gli ingredienti, magari stasera ci provo! :)

    RispondiElimina
  17. sono invitantissimiiiii proprio l ideale con la tisana ai frutti di bosco che ho appena bevenuto ;)!
    complimentiii un bacione lalla

    RispondiElimina
  18. Laura...ruba ruba e fammi sapere..!!

    Lalla..Buonissima la tisana ai frutti di bosco, io ne ho appena bevuta una al tiglio con 2 biscottini!!..ciao ciao!!

    RispondiElimina
  19. copio, copio, copio... così provo, provo, provo :D D: :D :D

    RispondiElimina
  20. Ciao, ho imparato a conoscere il tuo blog e ha fatto dei tifosi. Io sono il nipote della gastronomia italiana e amante della sua terra. Complimenti, io sono sempre qui. Baci. Siamo spiacenti per il cattivo italiano

    RispondiElimina
  21. Sono passata per ringraziarti!!

    RispondiElimina
  22. Betty..copia copia copia e prova prova prova!!!hihii!!

    Carol...Benvenuta nel mio blog..mi fa piacere che mi segui, torna a trovarmi quando vuoi!!

    RispondiElimina
  23. Solema cara, ringraziarmi di che!!..non ho scritto molte parole, a volte non ne servono tante, volevo solo che sapessi che ti capisco...se vai in fondo alla pagina del mio blog trovi una bella foto di Molly...e se vuoi cliccando vai al suo post...

    Un bacione!

    RispondiElimina
  24. E si c'è un pochino troppo burro,ma vuoi metere la soddisfazione dei sensi dopo averli mangiati?

    RispondiElimina
  25. mamma mia che gola... ogni volta che visito questo blog mi viene una faaaaaaaaaaaameeeeee

    RispondiElimina
  26. Mmmmmm io adoro i biscotti nelle scatole di latta!!! Che meraviglia! ^^

    RispondiElimina
  27. Ohmammamia potrei mangiarne a chili....li adoro!!!
    Che buoni!!!!!!

    RispondiElimina
  28. buonissimi...ho la casa piena di quelle scatole di latta!!!! che bella idea poterle riempire con questi biscottini!!! grazie!!

    RispondiElimina
  29. Morena se puoi domani vini su FB devo chiederti una cosa sulla camy crem...notteeeeeee
    ps hai visto la seconda parte di paris??

    RispondiElimina
  30. Bellissimi questi biscotti Morena, e poi facili facili come piace a me.
    Segnati e da fare: ho appena spento il forno ed ho troppo sonno per ricominciare, ma presto.
    A proposito: domani faccio un giro al "Molinetto" per prendermi la farina di riso ed un po' di spezie.
    Alberto

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  32. uff.... queste ricette a casa mia sono out....non posso usare burro!!!
    ma sono bellissimi!!

    RispondiElimina
  33. Morè, mi era appena finita la smania di biscottare e tu me la fai riprendere :D
    Ho pure la farina di riso.....se riesco ad alzarmi (sono a letto con una contrattura al polpaccio)li faccio ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  34. Ti viene voglia di mangiare direttamente il video! I miei figli irngraziano per tutte le ricette squisite.

    RispondiElimina
  35. Nanny..eheheh...per essere buoni che vuoi, ci vuole proprio..magari meglio mangiarne 2 piuttosto che 4, ma che soddisfazione!!!hihi!!ciaooo

    Occhi di Notte..grazie...!!!

    Jo..grazie Jo..

    Simo..grazie anche a te!!

    Lauretta and Mary..il contenitore c'è, ora tocca a te riempirlo!!!ciao ciao!!

    RispondiElimina
  36. Lidia...dopo arrivooo..nooo Paris...vengo a vedere pure quella!!

    Albertone...si, sono molto facili...l'impasto si può preparare anche il giorno prima così indurisce bene..
    Bravo, fai un pò di spesucce!!ciao ciao

    dauly..se provassi con la margarina?..non saranno uguali però!!!

    RispondiElimina
  37. Antonella...hihihi!!!la smania di biscottare non finisce maaaaaiii!!!
    mi spiace per la contrattura, guarisci presto mi raccomando...ciao ciao..

    mariacristina..grazie a te ed ai tuoi figli!!bacio!!

    RispondiElimina
  38. fantastici, mi segno subito la ricetta!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  39. se mi dici che sono come i frollini danesi devo provarli subitissimo! li adoro!

    RispondiElimina
  40. La ricetta non mi è nuova, la farina di riso c'è, devo solo decidermi a provarli, appena accendo il forno per il pane...slurp, i tuoi sono bellissimi. Baci.

    RispondiElimina
  41. iiih i biscotti danesi,buonissimi nel té!!ora che l'inverno è arrivato il té non manca e non dovranno neache mancare i tuoi biscotti,brava!!

    RispondiElimina
  42. Ciao mi chiamo Tiziana e sono diventata anche io una sostenitrice del tuo blog...complimenti per i tuoi biscotti e anche per il tuo blog davvero molto bello .....a presto ciao Tiziana

    RispondiElimina
  43. fra..segna segna!!

    Micaela..sono loro...o almeno moooolto simili!!!

    Moki..grazie cara..aspetto il tuo giudizio allora!!

    moleskine..il thè in questi giorni è perfetto!!..grazie!

    Masterchef..ciao tiziana e benvenuta..grazie per esserti unita al mio blog..ti aspetto ogni volta che vorrai!!

    RispondiElimina
  44. Sandra Firenze23 ottobre 2009 18:34

    Frollini danesi, biscotti scozzesi, ti prego, dimmi che sono gli shortbread...sai quei biscotti rettangolari grossi quanto un mattoncino lego (quello grande) e pesi quanto un mattone vero? sto cercando la ricetta originale, dai dimmi che è questa! Ho fatto il tuo ciambellone con la panna...sfornato e..non ne è rimasto neanche una fetta!
    ciao sandra

    RispondiElimina
  45. Sandra Firenze..sai che non ho mai fatto gli shortbread?..perciò non posso dirti se sono loro..ti tocca provarli!!hhihi!!non ti avanzeranno nemmeno questi!!!Grazie!!

    RispondiElimina
  46. che meravigliosi biscotti!!!!! complimenti e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  47. Quante intolleranze alimentari emergono dai commenti!!!
    Tu stessa mi dici, nel commento al mio ultimo post, che sei allergica alle prugne....
    Io da un pò di tempo non posso più mangiare peperoni, funghi e kiwi (ricordo bene quanto sia stata male dopo averli assaggiati!!)
    Questo lungo pistolotto per dirti che i tuoi biscotti sono veramente ottimi,eseguiti alla perfezione e delicati.
    Non si capisce come mai i tempi consigliati per la laro cottura sia così lunga e come in effetti, come tu evidenzi ne bastano molti meno!!!
    Compliments e buona domenica

    RispondiElimina
  48. Mi piacciono molto i biscotti danesi anche se, per ragione burrose, cerco di evitare di comprarli (però adoro le scatole): ma come si fa a non sbavare sui tuoi?

    La forma poi è deliziosa...

    RispondiElimina
  49. Li conosco quesi biscotti, da bambina me li portava spesso una zia, non vedo l'ora di assaggiarli, ho ancehe un pacco di farina di riso mai usata, forse aspettava proprio loro! a presto

    RispondiElimina
  50. Ho inserito il tuo banner e creato il post grazie per la tua iscrizione all'associazione golosi :D baci

    RispondiElimina
  51. irene..Grazie!!

    Mammazan....hai ragione, negli ultimi anni le intolleranze nascono come funghi!!perfino alle cose più impensate ci sono allergie!!

    per quanto riguarda i biscotti, io uso la regola imparata ai corsi...
    temperatura più alta per meno tempo...

    ciao e grazie!!

    NIGHTFAIRY..anch'ioooooo!!

    Geillis....in quelle scatole si conservano benissimo...Grazie!!

    RispondiElimina
  52. Milla...fammi sapere se ti piacciono!!..ciao e grazie!

    Vanessa..grazie a te!!

    RispondiElimina
  53. divini lo sembrano davvero....sarà che ho fame ne addenterei uno...

    RispondiElimina
  54. Elena, sono veramente buoni!!ciao e grazie!!

    RispondiElimina
  55. Sìììììì sono gli shortbread! devi solo stendere la pasta sulla carta forno in un grande rettangolo di spessore ca. 1 cm e pre-taglia in rettangoli di 3x5 e non staccarli, lasciali così, li finirai di staccare una volta cotti.Forno a 170° per 35 minuti.

    RispondiElimina
  56. Sandra..grazie 1000 per l'informazione..la prossima volta provo così..ciao ciao

    RispondiElimina
  57. Li sto provando proprio in questo momento....sono nel frigo a riposare!
    Sicuramente verranno ottimi!!
    Grazie come sempre, Maria

    RispondiElimina
  58. Maria aspetto di sapere come ti sono venuti...:-))

    RispondiElimina
  59. ...sono andati a ruba!
    Grazie mille, visto il successo li rifarò per Natale da regalare...in abbondanza ;-) !!
    OTTIMI
    Maria

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis