"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)
Visualizzazione post con etichetta Mascarpone. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Mascarpone. Mostra tutti i post

martedì 17 dicembre 2013

MENU' DI NATALE: Il dolce - Scrigno di Sfoglia con Crema al Torrone


Eccomi qui con l'ultima portata e la più attesa del Menù di Natale offerto da Gio' Style.
Si sa, spesso e volentieri il doce è la degna chiusura di un pasto, quello che completa una cena o un pasto in compagnia. Certo a Natale ci si aspetta sempre di gustare un buon panettone o un pandoro magari accompagnati da una crema inglese o al mascarpone. 
Io invece per fare le cose in modo diverso ho deciso di proporvi un dolce che con il Natale non ha niente a che vedere a parte il torrone tra gli ingredienti.

giovedì 9 maggio 2013

Incanto di Crema al Mou e Caramello ... Velocissimo, facile e stragoloso!




     Vi capita mai di avere un'irresistibile voglia di qualcosa di goloso, ma talmente tanto goloso da farvi quasi schifo? Ecco a me in questi giorni è successo!! Sarà che sono in arretrato di dolci nel senso di torte o pasticcini, sarà la primavera o la voglia insomma di qualcosa di "pocegoso"!! Presente?
Il problema è quando hai tutto in casa.. E' l'inizio della fine!

     Poi ti capita una foto su Pinterest, sapete cos'è? E' l'inferno, o il Paradiso dipende dai punti di vista, un enorme ed infinito album fotografico in cui tutti possono pubblicare le loro foto, di qualsiasi argomento esse siano, fiori, paesaggi, styling ecc. Manco farlo apposta ho tutta una serie di album divisi per categoria che ogni tanto mi vado a sbirciare e che si allargano sempre più...Come me del resto.!! 

     Insomma dicevo.... ti capita una foto bella grande davanti al naso, una di quelle che ti verrebbe voglia di ficcarci dentro un dito per assaporarti quella cosa...tutta di crema con delle finte decorazioni di cioccolato fuso. Ci clicchi su e dove ti ritrovi? QUI!!! Mannaggia a me che capisco poco niente di inglese, ma mi bastano le immagini!! 

     Guardo gli ingredienti, Oreo...seeee e dove li trovo!! e poi quel robo lì chiamato Cool Whip!!!!?!?!? e che è??? ma perchè noi non abbiamo tutte quelle robe lì?? Cerco su google e manco farlo apposta tutto in inglese. Sembra sia una crema che di salutare ha ben poco ma chissà che bontà!! 

     Cerco a spanne di inventarmi qualcosa, di modificare, arricchire..tanto se dobbiamo farci del male, facciomolo per bene no?? se devo star lì a pensare ai grassi, alle calorie, agli zuccheri avrei un blog triste triste!! no no, non fa per me, a me piace mangiare senza esagerare ovviamente ma voglio gustarmi in piena libertà ogni tanto qualcosa di super calorico. 

     Dopo tutti questi preamboli avrete capito che qui di dietetico non c'è nulla!! Anzi!! perciò se non vi garba cambiate blog.!! eheeh!!

     Chi mi conosce sa che sono una precisina, una di quelle che segue perfettamente tutti i passaggi, che pesa tutto ma proprio tutto per avere la perfezione! Beh in questo caso complice la fretta e l'azzardo ho fatto una cosa che si è rivelata una genialata e che adotterò sempre in questi casi. Magari non è una novità ma per me sì..

      L'ho trovata fantastica e veloce con un risultato straordinario..provate anche voi.!! E' un dessert che oltre ad essere buono è anche velocissimo, tempo 15-20 minuti al massimo ed è pronto. Oddio se poi vi preparate in casa il  mascarpone, il caramello ed il mou vi ci vogliono 3 giorni!!




INCANTO DI CREMA AL MOU E CARAMELLO


Ingredienti per 8 persone:

1 confezione di Ringo Black da 330 g (oppure Oreo)
250 g di Mascarpone
200 ml di panna da montare
3 cucchiai di Dulce de Leche
Topping al Caramello
Latte

  • Mettete nella ciotola della planetaria il mascarpone con la panna..sì sì tutti insieme!! Agganciate la frusta ed iniziando a bassa velocità (vi accorgerete se sarà troppo forte!!) montate il tutto. Attenzione, monta in pochi secondi!!  
  • Sempre girando aggiungete 2 bei cucchiaioni di dulce de leche (potete farvelo se avete 2 ore a disposizione oppure ve lo comprate già bello e pronto!)  girate per pochi secondi onde evitare di montare troppo la crema.
  • Ora a mano aggiungete un altro cucchiaio di Mou e mescolatelo giusto un attimo con una frusta, va benissimo che rimanga variegato.          
  • Infilateci un dito ed assaggiate... 1 minuto di estasi please!!!!

Ok proseguite!!





  • Prendete una pirofila che misuri cm 14 x 24, fate un leggero strato di crema ...Ho detto leggero!!!
  • Bagnate velocemente i biscotti nel latte e fate un primo strato.. Esatto, proprio come il Tiramisù...!!
  • Ora immaginate la metà della crema e spalmatela sui biscotti, fate 4 o anche 5-6 passate di topping al Caramello. ripetete l'operazione con un'altra fila di biscotti, il resto della crema e Caramello. 
Finito!! Tempo record 15 minuti..Forse! 
Coprite con una pellicola e lasciate in frigo almeno 2 ore.. 

     Vi dò un consiglio, fate le porzioni più piccole della golosità perchè non sembra ma sono belle toste. diciamo che 8 persone qui se lo gustano per bene. Servitele con un'altra colata di Caramello!
Altro consiglio: NON mettere la ricotta al post del mascarpone pensando di eliminare calorie, ci rimettete in gusto e cremosità! NON cambiate biscotti.. niente Pan di stelle o ringo normali altrimenti poi non venitemi a dire che non vi è piaciuta perchè era troppo dolce o perchè i biscotti si sentivano troppo. Quindi SOLO Oreo o Ringo Black.
Il Dulce de leche o mou lo trovate al supermercato nel reparto della crema alla nocciola ecc...Non c'è scritto dulce de leche come nome ma un'altro, io ho usato Muccarella ma ce ne sono altri!

Mò scappo prima che mi uccidiate!! Ciao Ciao!!! Buon fine settimana!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

lunedì 21 gennaio 2013

Barchette di Sfoglia con crema alla Nocciola ed il sentirsi liberi...




"L'Amore è sentirsi  liberi 
anche quando si è legati a qualcuno,
sentirsi liberi da se stessi.
E avere l'impressione di volare
perchè qualcuno ci accetta
per quello che siamo"
(Liselore Gerritsen)


Oggi mi sento poetica, forse perchè sta arrivando la festa degli Innamorati, o forse perchè il mio amore diventa sempre più forte verso colui che è la mia mezza mela. Nonostante i problemi che stiamo attraversando il nostro legame si consolida giorno per giorno alla faccia di chi magari ci deride dietro le spalle, e lo amo sempre di più!

Inoltre il pensare di essere amati, seguiti, stimati per quello che siamo nonostante i difetti ci rende liberi. Liberi di muoverci senza pensare.!!

Oggi vi lascio una ricetta facilissima e veloce, ogni tanto ci vuole.
Nei prossimi giorni sarò poco presente, da mercoledì sarò a Milano al Macef per lavoro e mi sarà difficile connettermi visto che sarò allo stand tutto il giorno e la sera sarò ridotta ad uno straccio!
Comunque non preoccupatevi, ci sarà un altro post nel fine settimana e la settimana prossima tornerò operativa!

martedì 26 giugno 2012

Semifreddo Menta e Cioccolato o After Eight per una fresca estate!!




In questi bollenti giorni l'unico argomento che si sente in giro è il caldo..tutti a lamentarsi che si soffoca, che si muore, che si boccheggia!! Ma se fino all'altro giorno faceva freddo e tutti a lagnarsi che non arrivava l'estate!! Insomma il discorso è che non siamo mai contenti..qualunque sia la situazione vorremmo il contrario...dal canto mio posso dire che mi piace l'inverno solo per la neve ma odio il freddo!! quindi ora anche se soffro anch'io per le alte temperature me ne sto zitta perchè preferisco questo ai maglioni, sciarpone cappotti e stivaloni!! E poi è così breve l'estate che per un pò si può anche soffrire!!
I migliori rimedi sono quelli di consumare cibi freschi, gelati, ghiaccioli ecc..allora vi lascio anche questo..
Da molto ne volevo fare uno ma io devo aspettare ispirazione e poi parto..detto fatto mi è scattato il pallino giusto e l'ho preparato..facile e veloce ma altrettanto buono e goloso..
E poi è decisamente adatto a questo blog o no???
Ora voglio vedere in quanti lo proverete..ah tra 2 mesi sarà il mio 4° blog anniversario e sto pensando a qualcosa di particolare..vedrete!!


lunedì 2 aprile 2012

SETTEVELI un tripudio al Cioccolato!!


Buongiorno siamo a Lunedì e domenica sarà Pasqua. Ancora qualche giorno e poi entreremo ufficialmente nella bella stagione.
A Pasqua se non sbaglio la cioccolata la fa da padrona e quindi eccomi a proporvi questa delizia che  ho preparato espressamente su richiesta. So che non è un dolce tipico ma che importa, a noi piace lo stesso vero? E vi assicuro che è favolosa!!
Vi avviso che è piuttosto articolata quindi studiatevela ben bene prima di decidervi o di iniziare in modo da essere preparate nel momento in cui vi cimenterete.
Come dice il nome stesso è composta di ben 7 strati uno diverso dall'altro. In alcuni casi si tratta di mousse che non possono aspettare per essere utilizzate oppure di composti con cioccolato fuso che non si devono addensare.
Io vi scrivola tabella di marcia per non commettere errori. Cercate di seguirla e vi troverete bene.
Non so se poila rifarete, forse sì o forse no. Vero è che prima o poi bisogna provarla perchè è davvero ottima!

Un giorno vi racconterò la sua storia...

 TORTA SETTEVELI


Per la base:
4 uova
125 gr di zucchero
70 gr di farina 00
30 gr di amido di mais
25 gr di cacao
40 gr di Burro
½ bustina di lievito
1 pizzico di sale


Ingredienti per la bagna
150 gr di acqua
100 gr di zucchero


Ingredienti per la base croccante
200 gr di cioccolato fondente
50 gr di Pasta di nocciole
40 gr di fiocchi di mais


Ingredienti per la Crema alla nocciola
250 ml di latte
2 tuorli
75 gr di zucchero
30 gr di amido di mais
75 gr di pasta di nocciole
200 ml di panna fresca


Ingredienti per la Mousse al cioccolato
250 gr di cioccolato fondente
300 ml di Panna Fresca




Ingredienti per la Glassa
175 gr di acqua
150 gr di panna fresca
220 gr di zucchero
75 gr di cacao
8 gr di gelatina (4 fogli)



Vista la elaborata preparazione della ricetta vi consiglio di seguire la tabella di marci che vi indico in modo da non trovarvicon tempi sbagliati e parti non pronte nel momento in cui vi servono.

Preparate la base:
  1. Setacciare in una ciotola la farina, l’amido, il cacao, il lievito ed il sale. Sciogliere a fuoco basso o in microonde il Burro.
  2. Montare le uova con lo zucchero fino a farle gonfiare bene. Importante che siano a temperatura ambiente così montano meglio
  3. Unire mescolando delicatamente le farine in più volte
  4. Per ultimo aggiungere il burro sempre mescolando piano
  5. Imburrare ed infarinare uno stampo da 22 cm poi versarvi l’impasto. Cuocere per 30 minuti circa. Sfornare e lasciare raffreddare
Preparare la "bagna": Sciogliere lo zucchero in acqua calda 

Preparazione per la base croccante:

Tritare grossolanamente il cioccolato, scioglierlo a bagnomaria o in microonde quindi unire la pasta di Nocciole ed i fiocchi di mais leggermente sbriciolati. Tenetela al caldo.

Assemblaggio:
  1. Tagliare la genoise in 3 strati. Sciogliere 50 gr di cioccolato fondente, spalmarlo sotto al primo strato (quello che resterà a contatto con il vassoio) in modo che una volta indurito faccia da isolante e si riesca a spostare bene la torta
  2. Farlo raffreddare quindi metterlo in uno stampo a cerchio regolabile con un disco di metallo ricoperto di pellicola sotto. Bagnarlo bene con la bagna, versare la base croccante e livellarla bene. Mettere in frigo a rassodare  
 
Preparazione crema di nocciole: 
  1. Portare ad ebollizione il latte. Lavorare i tuorli con lo zucchero e l’amido fino a farli sbiancare quindi versare un po’ alla volta mescolando bene il latte.
  2. Riportare sul fuoco e sempre mescolando portare nuovamente ad ebollizione. Togliere dal fuoco ed unire la pasta di nocciole. Lasciare raffreddare bene
  3. Montare la panna con 2 cucchiaini di zucchero quindi unirla alla crema di nocciole in più riprese
  4. Prendere la torta dal frigo, versare metà della crema sulla base croccante e livellarla ben. Coprire con il secondo disco di genoise, bagnarlo bene e poi versare l’altra crema, coprire con il terzo disco di genoise e mettere in frigo

Preparazione Mousse al cioccolato:
  1.  Tritare il cioccolato. Portare ad ebollizione 120 ml di panna, quindi versarla sul cioccolato, mescolare delicatamente per farlo sciogliere. Poi lasciare raffreddare. Montare 180 ml di panna non completamente quindi unirla al cioccolato
  2. Prendere la torta dal frigo, bagnare la genoise quindi coprire con la mousse al cioccolato fino al bordo. Se ne avanza niente paura, mettetela nelle ciotoline e mangiatela da sola o con delle fragole. Mettete nuovamente in frigo a rassodare per qualche ora oppure un paio d’ore in freezer. A questo punto la composizione è finita, manca la glassa e la decorazione 
 
Preparazione Glassa:
  1. Mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda. Mettere in un pentolino i liquidi, lo zucchero ed il cacao setacciato. Mescolare bene per eliminare tutti i grumi quindi portare ad ebollizione mescolando. Aspettare circa 10 minuti per fare raffreddare un po’ quindi unire la gelatina sgocciolata. Mescolare bene e lasciare raffreddare
  2. Al momento di usarla togliere la torta dal frigo, posizionarla su una gratella con un vassoio sotto o con della carta da forno. Togliere il disco di metallo delicatamente
  3. Scaldare la glassa a 40° quindi versarla sulla torta facendola colare anche nei bordi. Se necessario recuperare quella colata, portarla a temperatura e filtrandola con un colino farla cadere di nuovo sulla torta. Ripetere finche la copertura non è completata
  4. Mettere in frigo a rassodare per 30 minuti poi decorare a piacere.  
 
Toglierla dal frigo mezz’ora prima di servirla.
P.S. La foto è stata pubblicata su cortese permesso di Vallè dove trovate anche le foto passo-passo.
QUI

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

martedì 15 novembre 2011

Arriva la neve e si va a sciare!!....TORTA SNOWBOARD...


 

Siamo a martedì e questa settimana mi aspettano due eventi importanti. Io sono emozionatissima anche perchè incontrerò alcuni di voi..!!..
Vi lascio con le immagini di questa torta che ho fatto un paio di settimane fa per una ragazza appassionata di snowboard..ovviamente era una sorpresa che due amiche le hanno fatto..




Interno e montagnetta fatto di Genoise al cioccolato fatto con 6 uova in uno stampo da 24. Farcitura fatta con la golosissima crema che vi ho postato QUI..
Copertura e decorazioni fatti con MMF e glassa reale



Questo è tutto, vi aspetto giovedì a Roma e Venerdì a Milano..
CIAO CIAO!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------


mercoledì 2 novembre 2011

Crema Rocher da sballo!..




       Una torta decorata da preparare, un'interno che volevo fosse diverso dal solito..Mi fiondo al super e prendo quello che mi viene in mente..volevo fare la Crema Ferrero Rocher come farcitura ma non ricordavo gli ingredienti..ed allora..Nocciole, Nutella, Mascarpone, Waffers..cacao o nocciola?..boh..prendiamo cacao và e poi?..ah la Panna..quanta?..abbondiamo che non si sa mai!!    
       Capitasse come un mese fa che con il caldo pazzesco ben mezzo litro è diventato burro almeno sono preparata!!...
Ok..cerchiamo qualche ricetta..Questa versione ?? oppure questa? quest'ultima è quella che si trova in 453844380000 link quindi è quella originale..però ho il mascarpone e dopo come lo uso?..ok..facciamo un mix..un pò meno nocciole, un pò meno Waffers, quelli in più me li son mangiati!!:-)) e via..BUONISSIMA!!!




CREMA ROCHER

 Ingredienti:

250 gr di Mascarpone
250 gr di Panna Fresca
200 gr di Nutella
100 gr di Waffers al cacao
100 gr di nocciole tritate
1 cucchiaino di zucchero

Montare la panna con un cucchiaino di zucchero.
Lavorare con un mestolo il mascarpone in una ciotola, poi unire la Nutella passata al microonde a bassa potenza tanto da farla ammorbidire. Quindi aggiungere i waffers sbriciolati e le nocciole..per ultima la Panna montata mescolando molto delicatamente ed in 3 volte..
La crema è pronta all'uso!

P.S. ho sbriciolato a mano i waffers perchè volevo dei pezzi irregolari ed alcuni anche grandini..!
La Torta ve la mostro la prossima volta.

ALTRE NOVITA' IN ARRIVO !!! NEI PROSSIMI POST!!CIAO CIAO!


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

mercoledì 22 giugno 2011

Tronchetto alla Nutella...buono da morire!!!!..

 
Mia sorella torna a casa dopo aver trascorso qualche giorno al mare per il ponte del 2 giugno e mi racconta come si è trovata nell'albergo in cui ha alloggiato..
"ci siamo trovati benissimo, la signora propietaria è romagnola ed adora cucinare!!".."ah sì???" dico io.."che fortuna, in romagna si mangia molto bene e se questa signora adora cucinare sicuramente avete gustato delle cose buonissime!".."eh già e poi...ci ha fatto un favoloso salame dolce alla Nutella!!..e ci siamo fatti dare la ricetta!" ..."ma nooo!!" ......faccio io con un'aria che sta tra l'interessato e l'interessato, non so se mi spiego..apro bene le orecchie e..."chissà che buono..maaaaa...come si fa??"..heheh!!!
"beh...Federica tira fuori il cell... che non mi ricordo più le dosi!" (Federica è mia nipote!).."sì sì, tira fuori il cell e dimmi dimmi!"...(io)..Lei mi fa l'elenco ed io cerco di memorizzare bene le quantità, ok che sono 3 ingredienti ma basta invertire i numeri e viene fuori un casino!!..poi con aria indifferente mi alzo e vado in camera dove trascrivo immediatamente le dosi nel primo pezzo di carta che trovo, perchè io lo so, ma !..Ora...potevo non provarlo??...Quando si parla di Nutella, non si può certo rinnegare una ricetta, ed eccola qui!..di una facilità estrema..(ma perchè non c'ho pensato prima?)..ma di un buono....Lo so che fa caldo ed il cioccolato tende a sciogliersi, ma chissenefrega..basta tenerlo in frigo anche già affettato o tagliato a cubetti e servirlo ben freddo!...Sarà..ma la Nutella per me va bene tutto l'anno!..hihi!!..
Io ho usato uno stampo da Plum cake da 20 cm..però si può anche fare come il classico salame oppure fare una mattonella e tagliarla a cubetti..fate un pò come volete..!!
   

TRONCHETTO ALLA NUTELLA

Ingredienti:
600 gr di Nutella
250 gr di Mascarpone
300 gr di biscotti secchi

tritare grossolanamente i biscotti, io li ho messi in una ciotola e schiacciati con un grosso bicchiere, passandoli al mixer diventano troppo fini ed è meglio se invece rimangono dei pezzi!
Mescolare il mascarpone con la nutella con un cucchiaio di legno o una spatola poi aggiungere i biscotti..quindi mettere l'impasto nello stampo foderato con pellicola cercando di compattarlo bene..coprire e mettere in frigo per qualche ora..
Eventualmente se si vuole fare il classico salame basta metterlo su carta forno o pellicola ed arrotolarlo chiudendo poi le estremità..


e poi..leccatevi le dita!!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

martedì 31 maggio 2011

Torta Meringata con Crema all'Amaretto e Pesche...Quasi improvvisata..


TORTA MERINGATA CON CREMA ALL'AMARETTO E PESCHE

A parte il proprio compleanno e quello del proprio fidanzato, compagno, marito ecc. qual'è quello più importante?..direi quello della mamma vero?..ed allora anche se so che questo tipo di torta l'ho già pubblicato voglio comunque fare un post per fare gli Auguri alla mia che domenica ha festeggiato il suo Compleanno e per dirle che le voglio un mondo di bene!
Abbiamo festeggiato ieri pomeriggio, ritrovo praticamente inaspettato visto il cambio di orari di lavoro delle mie sorelle per cui anche la torta è stata "quasi" improvvisata. Per fortuna avevo la base già pronta per cui mi è bastato fare la crema e la decorazione finale..! e come sempre mi ritrovo dopo che sono stata via tutto il fine settimana fino al lunedì mattina!!
Quindi base della simil Pavlova che ormai dovrei chiamare "Morenova" visto che è sempre modificata!!
crema fatta montando 250 gr di Mascarpone e poi unendo a filo latte condensato sempre montando..non so dire quanto, sono andata ad occhio...anzi.."a dito" e cioè quando mi è sembrata buona mi sono fermata. quindi ho unito una ventina di amaretti ridotti in polvere e circa 300 ml di panna montata. ho riempito la base di meringa, disposto fettine di pesche sciroppate (magari avessi avuto quelle fresche) e rifinito con altra panna montata...avendo la base pronta si fa in mezz'ora circa, quindi direi sciuè sciuè...!!



CARA MAMMA .... AUGURI DI BUON COMPLEANNO!!


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

giovedì 19 maggio 2011

Trovatiiiiii!!!....Cioccolatini al Caramello mou e Mascarpone...Ma che burlona che sono!



SCHERZETTO!!!!!!..Ahaha..scommetto che non pensavate che io fossi una burlona...ed invece è così, ogni tanto mi piace fare scherzi..!!... tempo fa ho fatto questi cioccolatini...ho messo le foto nella mia Pagina fb e sono piaciuti molto tanto che spesso mi chiedevano la ricetta..il tempo è passato e stamattina finalmente mi ero decisa ma.....PANICO.!!!..non trovavo più i miei appunti con le dosi...!!..Giusto 10 minuti e sono saltati fuori ma....perchè non approfittarne e far credere che era sparita sul serio?..così con la complicità di una cara amica ho portato avanti lo scherzo nella disperazione di chi li aspettava...Che ridere!!!



Sono nati per caso con un rimasuglio di caramello mou al burro salato..troppo poco per farci ad esempio una crostata..ma troppo per mangiarselo a cucchiaiate..pena un coma diabetico!!
..Mascarpone ormai stanco di starsene in frigo vicino alla scadenza!....Poco latte condensato..nemmeno la soddisfazione di spararselo in bocca..biscotti secchi e rimasugli di cioccolato bianco e fondente!!..Insomma sono i cioccolatini degli avanzi..ma cavoli com'erano buoni!!!..Io sono andata ad occhio quindi lo potete fare anche voi..partendo come base dalla quantità di mascarpone e burro salato...



CIOCCOLATINI AL CARAMELLO AL BURRO SALATO E MASCARPONE

Ingredienti CIRCA:

160 gr di Caramello
250 gr di mascarpone
3-4 cucchiai di Latte condensato
100 gr circa di biscotti secchi tipo Oro Saiwa (oppure gluten free)
Cioccolato fondente e bianco

Passate al mixer i biscotti, mescolate il latte condensato al mascarpone, unite il caramello che avrete lasciato per un'oretta a temperatura ambiente in modo che si ammorbidisca..
A questo punto unite i biscotti e mescolate..dovrete ottenere una massa unica che permetta di farci delle palline..tenendo conto che in frigo comunque si rassoda un pò..se fosse necessario usate degli altri biscotti..la quantità dipende anche da quanto li tritate finemente..

mettete in frigo per almeno un paio d'ore.....poi formate delle palline grandi come una grossa nocciola e disponeteli in un vassoio..riponeteli nuovamente in frigo per un'oretta..

Per ottenere le 3 gradazioni di copertura sciogliete inizialmente il cioccolato bianco con pochissimo fondente..rotolateci dentro le palline con l'aiuto di una forchetta e disponetele su carta forno facendo prima colare l'eccesso...poi aggiungete al cioccolato fuso un'altro po' di quello fondente e ricoprite i cioccolatini e poi altro cioccolato fondente..lasciate indurire bene al fresco o in frigo..infine se volete aggiungere un tocco in più sciogliete dell'altro cioccolato, versatelo in un conetto di carta o sac à poche usa e getta o anche con la forchetta e formate delle decorazioni facendolo cadere a filo sui cioccolatini..infine un pò di Caviale di Cioccolato Fondente..io ho fatto così perchè avevo dei rimasugli di cioccolato e perchè mi piace unire il fondente con il bianco....





VE LI HO FATTI SUDARE VERO????:..AHAHA!!!..

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

martedì 15 marzo 2011

Torta di Fragole e Crema di Nutella.. Come ti preparo una torta di compleanno in meno di un'ora..

Ma non capisco perchè io mi ritrovo spesso a fare torte decorate di lunedì, quando sono stata via tutto il fine settimana ed ho giusto un'oretta dopo pranzo..come fare?..pochi ingredienti ma golosi e ci si butta..!
Ricorrenza?..il mio compleanno da "festeggiare" con sorelle e nipoti, sì lo so che è stato la settimana scorsa ma non è stato possibile trovarci e quindi abbiamo deciso di rimandare ad ieri..Succo del discorso però è quello di mangiarsi una bella fettona di torta e se ne avanza portarsene a casa con gran dispiacere di tutti..ehmm solo il mio a dire la verità che mi ritrovo sempre con una misera fettina in frigo!!!..ahaha!
Ora vi spiego come si fa: bisogna prima di tutto avere un Pan di Spagna pronto io ce l'avevo in freezer..ehehe, in questi casi mi prendo avanti  non si sa mai.!! Poi servono mascarpone, Latte condensato che ci sta a meraviglia ovunque, Panna fresca da montare comprata al volo la mattina Nutella che non dispiace mai e qualcosa per decorare all'occorrenza. Ho visto delle belle fragole e ne ho approfittato!!!



 TORTA DI FRAGOLE E CREMA NUTELLA

I protagonisti:

Un Pan di Spagna di 22 cm
300 gr di Mascarpone 
90 gr circa di latte condensato ma va a gusto personale  
un cucchiaio molto generoso di Nutella o sempre a gusto personale
250 ml di panna Fresca 
latte per la bagna
Fragole per decorare


Per prima cosa si prepara la crema, si mette il mascarpone nella ciotola e si monta per qualche minuto poi a filo si versa il latte condensato sempre girando, in planetaria io uso la foglia. Si ottiene una bella crema alla quale a mano si mescola una generosa cucchaiata di Nutella..Obbligatorio leccarsi quella che rimane nel cucchiaio, ma non lo stesso che si usa per mescolare!..
Si mette in frigo questa delizia e nel frattempo si monta la panna SENZA zuccherarla e la si unisce delicatamente alla crema che era in frigo!! e poi la si rimette al fresco!!..se è caldo come a casa mia si smonta tutto in fretta quindi sempre meglio evitare i guai!!..

Si prende il Pan di Spagna e lo si taglia in 3 strati. Consiglio spassionato, tagliarne uno sottilissimo giusto qualche mm che sbriciolato andrà unito alla crema della farcitura..Provare per credere ma non ditelo a nessuno!!!..ahaha!!
Riprendere la crema tenerne da parte un pò per la decorazione (sempre in frigo), mettere le bricioline nell'altra che serve per la farcitura..bagnare con semplice latte gli strati e farcire generosamente tra uno e l'altro. Coprire completamente la torta con la crema senza briciole mettere il resto in una sacca e decorare a piacere..La crema si ammorbidisce in fretta per questo consiglio di tenerla sempre in frigo, meglio ancora se c'è la possibilità di farla la mattina (la crema)...cosa che a me non è mai possibile per il discorso di cui sopra!!..mettere la torta in frigo fino al momento di papparsela..!!!..nel vero senso della parola visto quanto è buona!!
Ecco fatto uno torta farcita e decorata in meno di un'ora..più veloce di così!!!... da ora niente più scuse!!!


CHE VI SEMBRA???...Per essere stata fatta in fretta direi che va benissimo ed era pure strabuona!!!
CIAO CIAO!!

--------------------------------------------------------------

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

giovedì 11 giugno 2009

Millefoglie Croccante Semifreddo al Caffè e Mascarpone di Luca Montersino.........La mia Sfida!!!!!




Ho preparato questo dolce per partecipare ad una sfida in un forum di cucina...La Sfida consisteva nel ricreare un Semifreddo di Luca Montersino partendo dalla foto del Libro e dalla ricetta...doveva essere più uguale possibile con tanto di sfoglie di Cioccolata sottilissime!!....Beh..io c'ho provato e questo è il risultato....!!!
Avevo circa 10 giorni di tempo...mi sono studiata anzi ho tradotto in linguaggio comprensibile la ricetta e mi sono messa all'opera...
Forse è stata una delle Preparazioni più acrobatiche che ho fatto, ma probabilmente anche la più buona almeno a parere mio!!
Io ve la Propongo sperando che sia comprensibile e seguendo la mia tabella di marcia..!!
Consiglio di preparare il giorno prima il Pan di Spagna e le Sfoglie di Cioccolata in modo da averle già pronte il giorno della preparazione..
Serviranno Meringa Italiana e Tuorli Pastorizzati..io li ho preparati in totale e poi pesati per le varie Creme..
Questo Semifreddo è composto di un corpo centrale al caffè che andrà messo in freezer per qualche ora prima di essere assemblato al resto della torta!!
Ma bando alle chiacchiere e via con la Preparazione...il post è lungo ed ho cercato di mettere più foto per facilitare il tutto..Quelle più piccole si possono vedere ingrandite cliccandoci sopra!!


INGREDIENTI TOTALI
305 gr di Meringa Italiana (2 dosi-4 albumi circa)
350 gr di Base Tiramisù (5 tuorli pastorizzati circa)
375 gr di Cioccolato fondente di buona Qualità (200 per i dischi ed il resto per la copertura)
335 gr di Mascarpone
885 gr di Panna fresca
100 gr di Caffè
25 gr di caffè solubile (io ne ho messi 20)
300 gr di Pan di Spagna (metà dose)
man mano riporterò le dosi per le Creme
100 gr di Bagna al Caffè (70 gr di Caffè+30 gr di Zucchero)


AddThis