"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)
Visualizzazione post con etichetta Decorazioni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Decorazioni. Mostra tutti i post

martedì 2 aprile 2013

Wedding Cake in Lilla...




Due persone Speciali, un'occasione Speciale, una torta Speciale.!! Potevo io rifiutarmi nella preparazione di questa Wedding Cake? Decisamente no!!
Interno 2 Genoise bianche, doppia dose di Crema Lindor con una confezione di Waffer alla nocciola sbriciolati grossolanamente.

Auguro a questi 2 sposini speciali tanta felicità e che si avverino i loro sogni! Un grosso abbraccio ragazzi!!



---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.
CHIEDO CORTESEMENTE a chi pubblica le ricette nei propri blog di riscrivere i testi di proprio pugno. GRAZIE!

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

martedì 5 febbraio 2013

Torta 1000 Cuori Panna Cioccolato ed Arancia per San Valentino




"La cosa più importante nella vita
è amare qualcuno:
La seconda cosa più importante nella vita 
è avere qualcuno che ti ami.
La terza cosa più importante è che le prime due 
accadano 
in contemporanea."
(Howard Schneider 1930-2007)

     Manca poco, e noi donzelle che ci sentiamo sempre più romantiche ogni giorno che passa non possiamo non pensare a qualcosa di buono e goloso e che allo stesso tempo faccia colpo al nostro Amore.
     In molti dicono: "no io non festeggio San Valentino, è una festa comandata, è commerciale, io festeggio tutti i giorni!"... sono d'accordo però diciamocelo, il fatto che ci sia questa giornata dedicata all'amore ci fa sentire speciali ed anche se non organizziamo grandi cose la sentiamo comunque particolare!!

     Questa torta golosa l'ho preparata per voi sperando possa essere un'idea utile.
L'interno è una base al cioccolato..badate non al cacao ma proprio al cioccolato..farcita con panna montata, bagnata con cointreau e succo d'arancia.
     Esterno fatto con una ganache sempre al cioccolato. Adoro questo tipo di decorazione che sembra buttato lì, ma in fondo ha bisogno della sua cura per risultare omogeneamente spettinato..ehehe!!

martedì 18 dicembre 2012

Gingerbread - Omini di Pan di zenzero - Pain d'épice in varie forme e colori, anche da appendere all'albero di Natale...



     Ci sono giorni in cui accendo il pc e trovo delle mail e dei messaggi che mi commuovono..Come stamattina! Ringrazio colei che me l'ha inviata perchè mi ha dato una carica incredibile. Poi vai su fb ed un'amica ti dice alcune cose che ti danno fiducia ed una botta di autostima.
     Sarà che siamo nel periodo più buono dell'anno? Forse..! Però oggi mi sono caricata e sono pronta a reagire ed a impegnarmi per nuovi progetti..

     Vi lascio questa ricetta che sicuramente in questi giorni avrete visto in tantissimi posti. Io ho visto i suoi che a sua volta ha visto qui.. Li ho fatti anche in forme diverse per appenderli e li ho regalati..

     Vi scrivo come li ho fatti perchè ho omesso alcune spezie e li ho fatti più grossi quindi sono rimasti morbidi il che non è affatto male perchè sembrano quelli svizzeri....

martedì 4 dicembre 2012

BISCOTTI decorati alla Cannella per un Dolce Natale..giuro che li ho fatti io!!



           Siamo a Dicembre, mese simbolo del Natale..dovremmo essere tutti più buoni o almeno tentare di esserlo..invece io oggi sto un po' sull'incazzato (posso dirlo?) ..

          Giusto per iniziare la giornata abbiamo beccato l'ennesima pagina FB che copia foto e ricette da altri siti. Tra cui anche mie ricette fatte per Vallè. A che le servono? facile..da FB rimanda al suo blog..orribile tra l'altro., pieno di pubblicità che paga a visualizzazioni.

          Poi c'è chi compra prodotti industriali, li fotografa e pubblica sul blog mettendo una ricetta a caso, o si fa portare sfogliatelle napoletane dal cognato, e le pubblica scrivendo una ricetta assurda..dopo giorni e giorni vistasi beccata elimina i post e chiede scusa e passa pure da vittima perchè "attaccata". No ma ci si ragiona su queste cose o no?.

          Ma sapete cosa vuol dire avere un blog? impiegare il proprio tempo per fare foto e post?..Lo sapete cosa ha comportato il post precedente delle brioches? giorni di lavoro..e arriva questa bella come il sole e pubblica un prodotto manco fatto da lei..Scusate ma non l'accetto anche perchè l'ha fatto non una volta ma più volte e quindi se non fosse stata scoperta avrebbe continuato a prendere in giro. E non ditemi "non ti curar di loro ma guarda e passa"..perchè non è giusto che questi continuano ad imbrogliare alla faccia di chi come me invece fa tutto con onestà..

          A chi sta bene, si accomodi..a me non va proprio..ed anzi rovina l'immagine del foodblogger che fa quello che fa con impegno e passione..Ora siete liberi di attaccare pure me..o di non seguirmi..State sicuri che io mai e poi mai imbroglierei i miei lettori..ne ho rispetto ed è grazie a loro che porto avanti questa mia passione...

          A questo punto guardando fuori dalla finestra noto che inizia a nevicare e già mi sento felice, quindi lascio perdere il discorso e vi lascio questi biscotti decorati buonissimi..vi va??


martedì 23 ottobre 2012

TORTA DI HALLOWEEN!! con crema bigusto!




Quand'ero piccina io manco si sapeva che festa fosse Halloween. ricordo solo che vedevo nei film in TV i bimbi travestiti che andavano a bussare di casa in casa ed ingenuamente pensavo fosse Carnevale ma non mi spiegavo quella tradizione del Dolcetto o Scherzetto.
Ora invece questa Festa è arrivata anche da noi e tra zucche illuminate, ragni, fantasmi ed altre cose spaventose si trova di tutto di più. Largo alla fantasia quindi nel creare dolci il più possibile orripilanti!..Quest'anno anch'io mi sono cimentata in una torta e sinceramente mi piace anche molto. E poi l'interno è pure buono fatto con strati di biscotti, crema al cacao e crema ace. da notare anche i colori non di certo buttati lì a caso!

giovedì 3 maggio 2012

Sappiamo cosa mettiamo sulle nostre tavole? ..La Glassa a Specchio



Sappiamo realmente cosa mettiamo sulle nostre tavole?
Sono convinta che anche se facciamo attenzione da un lato, ci fregano dall'altro. Sono così tante le cose che si sentono che non riesco più a fidarmi di nulla.
Ricordate ad esempio la storia dei numeretti scritti sotto ai pacchi del latte? Sembra che indicassero quante volte era stato ribollito!
Sarà vero? ma secondo voi, sarebbero così cretini da scriverlo nelle confezioni?
Ieri mattina mentre caricavo la mia spesa in auto mi passa a fianco un signore ed osservando il latte  che avevo comprato mi chiese:
" ma ha visto quante volte è stato ribollito? guardi guardi..è scritto 5!" io guardandolo e pensando "ma che cappero te ne frega di quello che compro io" gli ho risposto che a parte il fatto che è una bufala di internet, sono così tante le cose che ci fanno male che se stiamo a guardare tutto non respireremmo nemmeno.
Basti pensare al pesce avariato che sequestrano ogni anno in concomitanza delle feste, alle mozzarelle che magicamente diventano blu, ai formaggi reimpastati per farci chissà quali schifezze!
Non dimentichiamo il grano ammuffito di una nota azienda di pasta ed ai topi che girano allegri tra il pane.
A me è successo pure di cuocere una confezione di pasta BIOLOGICA e ritrovarmi il piatto pieno di vermicelli, e di trovare in sacchetto di cavolfiori surgelati insetti di ogni tipo, ma tanti, proprio tanti!
Ed allora...a che serve fare attenzione da una parte se poi il veleno arriva dall'altra! Sarà, ma io non mi fido più di nessuno, puoi presentarmi 2000 certificati ma non ci credo, la disonestà c'è ovunque e per i soldi si passa sopra a tutto anche alla salute delle persone!
Sarà stupido il mio discorso ma sinceramente a volte spendere di più non ritengo sia necessario, sicuramente la differenza tra un prodotto e l'altro sta solo nel prezzo! E poi di questi tempi bisogna anche guardare al portafoglio!
Pubblicità, sconti, punti..tutti specchietti per le allodole!
E di specchi parliamo anche nella ricetta di oggi..Anzi parliamo di Specchio, la glassa al cioccolato così lucida da sembrare appunto uno specchio.
Dove l'ho trovata? provare a fare una ricerca su google e vi usciranno 345678 link!
A che serve? a glassare le vostre torte in modo perfetto come questa torta QUI!
Volendo però potete anche glassarci della frutta o usarla come topping..insomma usatela come vi pare!





GLASSA A SPECCHIO

Ingredienti per una torta:

175 gr di acqua
150 gr di panna fresca
220 gr di zucchero
75 gr di cacao
8 gr di gelatina (4 fogli)

ammollare la gelatina in acqua fredda.
mettere in un pentolino tutti gli altri ingredienti e mescolare bene per eliminare i grumi.
portare a bollore poi togliere dal fuoco. dopo 10 minuti circa unire la gelatina strizzata e mescolare bene per farla sciogliere.
Conservarla in frigo ed usarla ad una temperatura di 40°. Basterà riscaldarla anche nel microonde.




E con questo è tutto..anche se è giovedì vi auguro 
BUON FINE SETTIMANA

                                      ---------------------------------------------------------

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 
 
 

martedì 28 febbraio 2012

Torta MIAO per degli amici Vegan! 22 gatti, un cane ed un orsetto della luna!



Mettete una coppia di amici, 22 gatti, un cane ed un orsetto della luna! (i loro amici pelosi) Mettete che è il compleanno di lei, che sono Vegani e molto molto golosi!!.. Ecco tutto questo immaginatelo in una torta!

Ne è uscita questa, non c'era posto per far stare tutti i 22 gatti, ma 6 ci sono  (così come me li ha descritti) e pure il cane e l'orsetto..
Interno naturalmente privo di prodotti di origine animale. una base con un incredibile profumo di mandorla ed una crema al latte di riso. Panna Vegetale e MMF esterno.

Il problema è stato quando preparando sia la base che la crema le dosi erano completamente sbagliate ed ancora mi chiedo come si fa a pubblicare delle cose dl genere. per fortuna sono riuscita a rimediare in corsa in entrambi i  casi!..
Insomma ne sono uscita viva!




Ecco qui...
 
 
---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


lunedì 20 febbraio 2012

Pasta di Zucchero setosa un'alternativa al mmf!




Ogni tanto mi viene richiesta qualche torta decorata..Certo non sono proprio all'altezza di certi capolavori però mi ci diverto. Generalmente uso la MMF la trovo molto malleabile ma ultimamente ho iniziato anche a fare la Pasta di zucchero perchè si può utilizzare subito senza il riposo e poi non sempre si trovano i marshmallow bianchi.
Per cui a richiesta questa è la ricetta che uso..

PASTA DI ZUCCHERO SETOSA

Ingredienti:
450 gr di zucchero a velo meglio se setacciato
70 gr di glucosio
30 ml di acqua
16 gr di burro o margarina
6 gr di gelatina in fogli
8 gr di glicerina

Prima di iniziare faccio qualche precisazione.
La margarina rende la pasta più chiara quindi più bianca.
la glicerina la mettete se la trovate altrimenti pazienza infatti io non la metto, serve a rendere i colori più brillanti.
se usate la gelatina che ha i fogli + piccoli ne usate comunque 3.

mettete in ammollo la gelatina nell'acqua in un pentolino, io la spezzetto così faccio prima, la potete anche tritare.
Lasciatela in acqua finche si sarà assorbita tutta.  Mettete poi il pentolino a bagnomaria e fate sciogliere BENE la gelatina quindi unite il glucosio, il burro e la glicerina se ce l'avete. Sempre a bagnomaria ma senza far bollire lacqua sotto fate sciogliere tutto per bene mescolando.
Mettete lo zucchero a velo nel mixer ed avviatelo quindi versate a filo gli ingredienti sciolti. fate andare finchè si amalgamano quindi passate sulla spianatoia e lavorate un pò a mano finche diventa bella liscia. Se non avete il mixer va bene la planetaria o anche a mano. Ora la potete utilizzare oppure la avvolgete nella pellicola per bene e la conservate in dispensa..quando vi servirà basterà lavorarla un pò a mano. se è troppo compatta scaldatela a bassa potenza e pre pochi secondi nel microonde.
Con questa dose ho rivestito una torta alta 8 cm e di 20 cm di diametro più ne ho avanzata un pò per fare dei particolari. Diciamo quindi che se la torta fosse stata 24-25 sarebbe stata giusta senza avanzi.
 
C'è anche un altra versione molto adatta a fare soggetti perchè più dura ed asciuga prima, devo ancora provarla ma lo farò alla prima occasione!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

venerdì 3 febbraio 2012

Torta Rocher...e non dico altro..!!!




Oggi è venerdì ed i prossimi giorni saranno stra-impegnati. Sabato c'è il CORSO che probabilmente farò da sola AIUT.!! La sera solita trasferta dal mio uomo con 2 valige in macchina. Lunedì mattina partenza per Milano con un programma bello pieno ad Identità Golose che finalmente dopo anni vedrò dal vivo e nel pomeriggio trasferimento all'hotel Sheraton per l'evento per tutti i gusti. si rientra mercoledì e pensate sia finita???..naaaaa!! mi aspetta una torta molto particolare per un'amica e le mie solite preparazioni per Vallè..Oddio ce la farò??
Ok, un passo alla volta faremo tutto! Intanto vi lascio con questa visione celestiale, una torta stragolosa preparata per il compleanno di mia sorella e che ho battezzato come Torta Rocher quindi questa è la prima ed unica, l'originale!! hahah!! ma che son scema?..Speriamo non mi chiami la Ferrero per i diritti sul nome!! Ah cara Ferrero se volete ve la faccio assaggiare!




TORTA ROCHER


Ingredienti per la genoise al cacao di 22 cm (riporto la ricetta che ho pubblicato tempo fa)
4 uova
125 gr di zucchero
75 gr di farina
25 gr di amido di mais o fecola di patate
25 gr di cacao in polvere
15 gr di burro fuso ma freddo

Setacciare in una ciotola le farine con il cacao..
In un'altra ciotola lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa triplicata e spumosa..come per il pan di spagna..ricordarsi che le uova montano di più e meglio se non sono fredde da frigo quindi tenetele a temperatura ambiente per qualche ora...
Ora abbandonate il frullatore o la planetaria e incorporate molto delicatamente le polveri aggiungendole in più riprese..io mi trovo bene con una frusta muovendola molto piano da sotto a sopra..ma potete usare anche un cucchiaio di legno..quando sarà tutto amalgamato versate il burro fuso ma freddo, mescolate lo stretto necessario perchè si amalgami, versate nello stampo e cuocete a 170° per 35-40 minuti..Sfornate, dopo 10 minuti togliete la base dallo stampo e fate raffreddare su una gratella.

Ingredienti per la Crema
250 gr di Mascarpone
250 gr di Panna Fresca
200 gr di Nutella
100 gr di Waffers al cacao
100 gr di nocciole tritate
1 cucchiaino di zucchero

Montare la panna con un cucchiaino di zucchero.
Lavorare con un mestolo il mascarpone in una ciotola, poi unire la Nutella passata al microonde a bassa potenza tanto da farla ammorbidire. Quindi aggiungere i waffers sbriciolati grossolanamente a mano e le nocciole..per ultima la Panna montata mescolando molto delicatamente ed in 3 volte.

Per la decorazione:
 200 ml di panna fresca
una manciata di granella di nocciole tostate
10 Waffers 
Ritagli di genoise al cacao
Cacao amaro
7 Ferrero Rocher

 Per i ritagli di genoise vi consiglio di fare la dose con 6 uova praticamente aggiungendo metà dose a quella scritta sopra e cuocere la parte in più in uno stampo piccolo o nei pirottini per muffins tanto andrà macinato.
 Mettete nel mixer i waffers, i ritagli, la granella di nocciola e frullate per qualche secondo.

ASSEMBLAGGIO

Tagliate la torta in 3 strati, bagnate la prima base con del latte, farcite con della crema (un pò meno di metà)
coprite con un'altra base, bagnate con del latte e spalmate altra crema. coprite con l'ultimo strato, bagnate e coprite tutta la torta anche nei fianchi con la crema rimasta.
Ora cospargete sia sopra che intorno con il mix che avete frullato prima. Ne avrete in più, tanto meglio sarà più semplice ricoprire la torta e quello che rimane lo userete per farci dei tartufini.
Montate la panna con un cucchiaino di zucchero. quando è quasi montata aggiungete un paio di cucchiaini di cacao setacciato.
Passatela in una sacca da pasticceria e completate la decorazione come in foto.



 A noi è piaciuta, piacerà anche a voi??
 Ora vi saluto, vi auguro Buon fine settimana e ci risentiamo mercoledì! CIAO CIAO!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

mercoledì 21 dicembre 2011

Biscottini di frolla speziati decorati




Quella di oggi non vuole essere una ricetta vera e propria, ma un'idea per le vostre tavole delle feste.
Non so voi, ma quando si è a casa di qualcuno (a casa mia non c'è mai nessuno visto che non ce l'ho!) il momento più odioso e che fa perdere tempo è la scelta dei posti in cui accomodarsi.
Spesso per ovviare a questo inconveniente si è ripiegato su dei fogliettini con i nomi, ma perchè non rendere carini e magari pure commestibili questi segnaposto?
Farete felici i vostri ospiti che in 2 minut saranno accomodati al loro posto senza un "giramento" di tavoli e sedie.
Io preferisco di gran lunga sapere già dove mi devo mettere..e voi?




 BISCOTTINI DI FROLLA SPEZIATI COME SEGNAPOSTO

Come ingredienti vi consiglio la mia Pasta Frolla con aggiunta di zenzero, cannella e noce moscata in polvere  nelle quantità che preferite.
Una glassa reale fatta con 1 albume (30 gr), 250 gr di zucchero a velo e qualche goccia di limone.
Qualche perlina o decorazioni a piacere.

per la glassa mescolate all'albume metà zucchero in una ciotola con un mestolo di legno, aggiungete qualche goccia di limone e poi lo zucchero rimasto. la glassa è pronta.

 Preparate i biscotti stendendo la pasta ad uno spessore di 5 mm. Tagliate con uno stampino delle stelline di 4 cm ed infornateli a 190° per 10-12 minuti a metà altezza del forno.

 Una volta freddi uniteli in coppia mettendo 4 punti di glassa, lasciatela indurire bene poi decorateli a piacere.
 Basterà inserire un bigliettino nella fessura con il nome del commensale e metterlo sul piatto o a fianco.




 Ecco la mia ideuzza, spero vi possa piacere. 


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 
 

venerdì 16 dicembre 2011

Biscotti d'orzo decorati da inzuppo..ma anche no!!




Ogni tanto mi viene da pensare a delle cose che mangiavo quando ero bambina, a dei sapori e profumi..nei giorni scorsi facendo la spesa mi sono fermata davanti ad un ingrediente che non mancava mai a casa mia. Mia mamma me lo metteva nel latte ed era un gusto inzupparci i biscotti.. Così mi son detta "pensa teda quanto tempo non sento questo sapore..chissà come verrebbero dei biscotti" detto fatto ecco che un bel barattolo è finito dritto dento al carrello. Ovviamente una volta a casa non ho aspettato molto e mi sono messa all'opera. Uno stampino nuovo da provare, un'idea carina vista qua e là, il periodo giusto per usare la glassa ed ecco che ne sono usciti dei fantastici biscotti da inzuppare dal sapore molto particolare..Mangiati così hanno un retrogusto tostato, ed inzuppati sono veramente squisiti!!..Ottimi per la colazione ed anche da inserire in qualche sacchettino da regalare... E poi la decorazione almeno per me è un divertimento infinito..!!



BISCOTTI D''ORZO DA INZUPPARE

Ingredienti per circa 30 biscotti (dipende da quanto grandi li fate)

160 gr di farina 00
15 gr di Orzo Bimbo (sì proprio quello)
115 gr di burro freddo a pezzettini
60 gr di zucchero a velo
1/2 cucchiaino di ammoniaca per dolci
1 pizzico di sale

 Setacciare nella ciotola della planetaria la farina, con lo zucchero, l'ammoniaca ed il sale, unire anche l'orzo e mescolare.
Aggiungere il burro a pezzetti e con la foglia lavorare fino ad ottenere un composto amalgamato ed omogeneo.
Compattare con le mani, avvolgere con della pellicola e mettere in frigo per un'oretta.
stendere la pasta ad uno spessore di 1/2 cm. tagliare i biscotti con uno stampino quadrato e posizionarli su lla placca.
Tagliare anche delle stelline piccole e metterle nel mezzo del biscotto.
Infornare a 180° per 10-12 minuti circa.

Nel frattempo preparare la glassa mescolanodo ad un albume (30 gr) circa 250 gr di zucchero a velo e qualche goccia di limone.
Una volta che i biscotti sono freddi decorare a piacere.








BUON DIVERTIMENTO!!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

martedì 15 febbraio 2011

Foresta Nera - Quando basta il Cuore !!!!....


Questo post dovrebbe essere quello più sdolcinato dell'anno, perchè S.Valentino è la festa dell'Amore..e non c'è niente che sia più importante!!-..ed invece, non so perchè ma quando programmo qualcosa va tutto in fumo e dietro ad ogni preparazione che mi interessa particolarmente c'è tutta una serie di imprevisti!!..Ed infatti anche questo dolce non doveva essere proprio così..l'avevo immaginato diverso ed anche la presentazione fotografica doveva essere tutta un'altra cosa!!..ed invece mi sono ritrovata a fare tutto in poco tempo..primo perchè di lunedì fino a dopo pranzo la cucina è intoccabile e bisogna fare tutto in fretta per riuscire a fare due scatti ad un orario decentemente luminoso....poi perchè i 23° non vanno d'accordo con la panna montata, terzo perchè in casa ci vorrebbero i lampioni di un campo di calcio in questi giorni ed ultimo un impegno improvviso per cui dovevo uscire a metà pomeriggio..!
Però e dico però questa è la prova che nonostante si debba combattere contro tutte ste cose, si riesce lo stesso a tirare fuori qualcosa..ci vuole Amore..tanto Amore..e voilà!!...la mia Torta di S.Valentino...!!..dedicata al mio LUI..che amo tantissimo ed al quale non servono tante parole!


FORESTA NERA

Ingredienti per una torta di 20 cm

1 genoise au chocolat
mezzo vasetto circa di Amarene sciroppate con il loro sciroppo
500 ml di panna montata zuccherata
bagna al kirsch
150 gr circa cioccolato fondente

-Tagliare in 3 strati la base preparata il giorno prima (si taglia meglio)
-preparare la bagna facendo bollire 40 gr di acqua con 35 di zucchero..spegnere ed aggiungere 40 ml di kirsch.
-sciogliere a bagnomaria il cioccolato poi versarlo in una base piana coperta di pellicola o carta forno..metterlo in freezer..
-montare la panna con poco zucchero (io circa 4 cucchiaini da thè)..usarne solo un pò alla volta tenendo il resto in frigo specialmente se la cucina è calda!!!
-bagnare il primo strato di genoise con un pò di bagna fredda...spalmare una bella dose di panna e mettere qua e là delle amarene intere o tagliate a metà..versare un pò di sciroppo, coprire con uno strato di genoise e ripetere l'operazione..



Per la decorazione finale giocare di fantasia..coprire i bordi di panna ed attaccare il cioccolato spezzettato...





P.S. dimenticavo...anche qui c'è un piccolo post che parla di me...Il Profumo della Creatività..

------------------------------------------------

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright©
all rights reserved.
----------------------------------------------- 

giovedì 18 marzo 2010

UOVO DI CIOCCOLATO DECORATO e buona Pasqua!

questa foto si può ingrandire cliccandoci sopra

Ed ecco il responsabile delle mie notti insonni...dei miei momenti vaghi e di quelli in cui quando qualcuno mi parlava io ero altrove con la testa..!!
Ho pensato e ripensato a come farlo, ho preparato delle decorazioni..poi quando mi sono decisa e l'ho avuto davanti ho avuto un attimo di panico..L'ho guardato girandolo e rigirandolo per un buon quarto d'ora...poi un primo approccio..Come?..di che parlo??..Ma del mio Uovo Decorato !!!




Innanzitutto mi scuso per le foto non limpidissime e non rendono giustizia..oggi c'era poca luce e non sono venute bene oppure la mia digitale da segni di stanchezza..ma è possibile?..boh, io sono ignorante a riguardo!!!..e poi mi scuso anche per non aver foto dei passaggi..quando sto decorando difficilmente penso alla digitale, inoltre avevo le mani belle impastrocchiate e nessuno che mi aiutasse!!.. comunque se può interessare come si fanno fiorellini e foglie posso fare un post nei prossimi giorni..ma ora vi spiego come l'ho fatto!!



Innanzitutto l'ho ricoperto di verde...ma non totalmente, l'ho fatto a pois con lo spray e poi con i polpastrelli delle mani ho spalmato sulla superficie dando l'effetto marmorizzato...Consiglio di proteggere tutto quanto è possibile a distanza di un metro e mezzo, almeno è incredibile come vola in giro..!!.Poi l'ho lasciato asciugare per qualche ora..
Dopo un pò ho preparato tutte le mie decorazioni ben sparse sul tavolo..ho portato il mio bell'uovo verde e mi ci sono seduta davanti..e lì è passato quel famoso quarto d'ora...quando improvvisamente mi è partita la mano ed è andata avanti senza fermarsi fino alla fine..io sono sempre così..ho molte idee che poi cambiano completamente quando mi trovo davanti una torta o altro da decorare..Non ha un tema ben preciso è semplicemente primaverile..La Pasqua infatti oltre ad essere una Festa in segno di Pace per l'umanità e qui le colombine sulla sommità quasi a voler controllare..è anche un benvenuto alla bella stagione, periodo in cui la natura esplode nei suoi colori con fiori colorati, foglie verdissime ed uccellini cinguettanti!!!

Ho usato il MMF per fare delle roselline mini mini, i fiorellini e le foglioline..
La glassa Reale per le decorazioni dalle parti, i fiori e la scritta in più le colombine, la Farfalla e 2 fiori...



LA GLASSA REALE SI PREPARA COSI':

1 albume (33 gr circa)
250 gr di zucchero a velo
il succo di mezzo limone

mescolare all'albume metà dello zucchero con un mestolo di legno finche si sarà ben amalgamato..aggiungere il limone e poi il resto dello zucchero..La glassa è pronta per essere usata..si può utilizzare così bianca o colorandola con colori alimentari..




Io sono soddisfatta, è il mio primo uovo e tutto sommato non è male!


 ---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

giovedì 5 novembre 2009

Simil Foresta Nera....poco foresta e per niente nera!!!!


Questo dolce non l'ho fatto negli ultimi giorni, ma un anno e mezzo fa..si vede infatti dalle foto che non sono proprio bellissime, ma era di un buono che non potevo non postarlo..
Ho sempre l'idea di rifarlo, ma intanto come promemoria lo pubblico lo stesso...
Avevo voglia di fare la Foresta Nera, poi mi è balinata l'idea di non farcirla con la Panna come prevede la ricetta originale ma con una crema....ricordo che nel prepararla mi era successo di tutto ma ero riuscita a salvarmi lo stesso in modo abbastanza decente per quanto riguardava l'estetica..
Ovviamente quando si deve fare qualcosa che non è per noi tutto si mette contro...ma a parte gli inghippi di quel giorno ne è venuto fuori un dolce delizioso...ecco come si fa...

SIMIL FORESTA NERA

1 Pan di Spagna al cioccolato fatto in uno stampo da 21 cm..
1 dose di Camy Cream
Amarene Sciroppate
Bagna al Kirsh anche qui farò un post specifico
Decorazioni di Cioccolato



Tagliare il Pan di Spagna in 3 strati, bagnare gli strati con la Bagna al Kirsh e farcire con la Camy Cream..sopra ad ogni strato di crema mettere amarene con il loro sciroppo..
Decorare con la crema rimanente che va benissimo, amarene e decorazioni di cioccolato a scelta..



è stata fatta per una festa a sorpresa di compleanno...


il festeggiato ha gradito!!


dalla fetta si vede l'interno molto molto goloso!!!


ciao a tutti!!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

lunedì 28 settembre 2009

Marshmallow Fondant-MMF..come si fa?

Ogni tanto mi cimento nella preparazione di torte decorate con MMF, ecco perchè ho deciso che è arrivato il momento di postare anche la preparazione di questa pasta..
Con questo mio procedimento riesco a prepararlo in poco tempo senza sporcarmi le mani...e non è poco!!!In questo sistema uso meno zucchero, comunque riporto la ricetta originale...

Ingredienti:

330 gr di zucchero a Velo
150 gr di Marshmallow
3-4 cucchiai d'acqua

innanzitutto preparare un fontana con circa 3/4 di zucchero...



mettere in una pentola a bagnomaria le caramelle con l'acqua...



fare sciogliere bene....poi togliere dal fuoco....ed unire lo zucchero rimasto...mescolare bene...



versare questo impasto molliccio al centro della fontana di zucchero..non preoccuparsi se ne rimarrà attaccato a spatole e pentola, si toglie con acqua calda senza problema...



a questo punto infilare sotto al mucchietto una spatola cercando di evitare che venga a contatto con la massa appiccicosa...



ripiegare un lembo riportandolo sopra e schiacciando con la spatola piatta..senza tagliare l'impasto...assicurarsi che ci sia sempre zucchero a contatto con la spatola...



ripetere l'operazione più volte fino ad ottenere un panetto abbastanza liscio da poter essere preso in mano senza appiccicare..



a questo punto lavorare velocemente a mano, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in credenza per 24 ore prima di utilizzare..
io riesco ad avanzare anche 70 gr di zucchero che riutilizzerò nella preparazione delle decorazioni se necessario....



eccolo pronto....
ben chiuso in sachetti di nylon dura parecchio tempo in credenza..NON METTETELO IN FRIGO!!...si può colorare e preparare splendide decorazioni!!...al momento si presenterà piuttosto duro, basterà scaldarlo pochissimo in Microonde a bassa potenza o in forno tiepidissimo....e poi lavorarlo bene a mano...
attenzione se vi sfuggono i secondi del micro e diventa molle NON lavoratelo altrimenti si appiccicherà alle mani, aspettate che si raffreddi un pò..

CON QUESTA DOSE SI RICOPRE UNA TORTA DI CIRCA 22 CM ALTA 6.

Buon divertimento!!!

 

AddThis