"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)
Visualizzazione post con etichetta dolci fritti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta dolci fritti. Mostra tutti i post

giovedì 16 gennaio 2014

Frittelle con l'Uvetta - Ora sì che è Carnevale!




Si dice che l'Epifania tutte le feste si porta via e quindi finisce il periodo di bagordi e mangiate estreme!
Invece no! Qui da me come finisce il periodo festivo Natalizio inizia il Carnevale! In pratica un tutt'uno di cose golose e stracaloriche.
Questa ricetta c'è già da qualche anno nel blog ma unita a quella delle
FRITTELLE CON LA CREMA  quindi creava un po' di confusione e difficoltà nella ricerca.

venerdì 8 febbraio 2013

NODINI CARAMELLATI della signora Bianca per Carnevale



     Per questa ricetta devo ringraziare Paolo, un amico di FB che un giorno ha pubblicato la foto di questi cosini strani e curiosi. Li aveva fatti con la suocera, la signora Bianca e molto gentilmente mi ha spiegato come si fanno.
     Sono di un goloso incredibile e come le ciliegie uno tira l'altro.
Visto che ieri era giovedì grasso e sono andata di fritto a tutto spiano ho provato anche questi.
     Che dire, come con semplicità si possono ottenere delle cose buonissime.
Basta usare la classica ricetta dei Crostoli o come li chiamate Galani, Chiacchiere, Frappe ecc...
     Vi riporto la mia e faccio un copia incolla..

giovedì 16 febbraio 2012

Crostoli fritti... e così devono essere!!




Scommetto che a nessuno di voi è capitato di preparare un bel vassoio di crostoli e di rovesciarne metà in terrà e metà della metà spaccarla per salvare il rimasto schiacciando con la mano e ritrovarsi giusto con 4-5 pezzi interi..SIGH!!! A me sì e i superstiti sono quelli della foto..Meno male che qualche pezzo era sufficientemente grande per essere piluccato lo stesso ed almeno sapere che erano veramente buoni..
E siccome ho scoperto che oggi è giovedì grasso non potevo non mettervi comunque la ricetta. ma vi siete accorti che quest'anno mi sono divertita con i dolci di Carnevale???..ehehe lo volete sapere perchè? mò vi racconto: non ho mai amato friggere, non lo faccio praticamente mai, ho 2 e dico 2 friggitrici in garage che al solo pensiero di star lì a tirarle fuori dalla scatola mi passa la voglia..poi ho una specie di pentola con cestello estraibile che dico la verità non mi piace per niente. Questa volta però visto che dovevo preparare delle ricette per Vallè ho deciso di utilizzare la mia bellissima Wok comprata anni fa ed usata giusto 2-3 volte. Anche lei povera relegata in garage nella sua scatola. Ma dove sono stata fin'ora?? Ma è favolosa, comoda, larga ed i dolci mi sono venuti perfetti e per niente unti..Mi piace..mi piace..mi piace!!




Crostoli-Galani-Frappe-Chiacchiere ecc..
(da Alice con qualche aggiunta)

Ingredienti:
450 gr di farina
2 uova+2 tuorli
100 gr di zucchero
100 gr di burro fuso e freddo
1 pizzico di sale
1 bicchierino di grappa
la scorza grattugiata di un limone

Olio per friggere
Zucchero a velo


setacciate la farina e mettetela in una ciotola. aggiungete lo zucchero, il sale e la scorza di limone.mescolate e poi formate un incavo nel mezzo in cui verserete il burro fuso, la grappa, le uova leggermente battute e cominciare a lavorare con una forchetta prendendo un pò alla volta le polveri. quando non riuscirete più a lavorare con la forchetta passate il tutto nella spianatoia ed impastate a mano fino ad ottenere un bell'impasto liscio.
Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti circa.
Stendete l'impasto sottilmente con la sfogliatrice o con un matterello. Se usate la sfogliatrice partite dal numero più basso fino a quello sottile. Nella mia ci sono 6 tacche ed io le passo tutte. Tagliate dei rettangoli della misura voluta e tuffate man mano nell'olio a 180°. Devono colorare appena, toglieteli e scolateli bene su carta assorbente..Quando sono quasi freddi cospargeteli di zucchero a velo.
Sono veramente buoni e rimangono croccanti e friabili a lungo.

Per facilitarvi le ricerche vi metto i link delle altre ricette di carnevale:

Frittelle con la crema e con l'uvetta
Ciambelle
Crostoli Fritti
Crostoli alla panna
Crostoli alla panna al forno
Corolle golose 
Stelle filanti
Castagnole e ciambelline
Mini-bomboloni


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


venerdì 10 febbraio 2012

Mini Bomboloni di carnevale..altro che ciliegie!!




Eccoci qui, un'altra settimana sta per finire, una settimana ricca di esperienze ed emozioni che vi racconterò a breve, non appena avrò sistemato le 350 foto scattate! Tranquilli non le posterò tutte!! Non spaventatevi!
Intanto visto che siamo sempre in Carnevale vi mostro questa favolosa ricetta, sono dei mini bomboloni con interno pieno che vi avviso sono peggio delle ciliegie! Mamma mia quanti ne ho mangiati!!
Passiamo subito alla ricetta..!




 MINI BOMBOLONI DI CARNEVALE


Ingredienti per 75 pezzi:


250 gr di farina 00
150 gr di farina per pane o pizza
20 gr di lievito di birra
90 gr di burro fuso ma freddo
3 tuorli
50 gr di zucchero
150 ml-180 ml di latte
1 pizzicone di sale
1 cucchiaino di aroma naturale d'arancia oppure la scorza grattugiata
Inoltre:
Olio per friggere e zucchero a velo


Mettete le farine nella ciotola della planetaria e fate un incavo nel mezzo, sciogliete il lievito in 150 ml di latte quindi versatelo nella fontana della farina. Con una forchetta mescolate leggermente prendendo dentro un pò di farina finche si forma una crema. Coprite questa crema con un pò della farina dei bordi, chiudete la ciotola con pellicola e lasciate riposare al caldo finche si formeranno delle crepe.
Unite poi lo zucchero, i tuorli, l'arancia e cominciate ad impastare con il gancio quindi versate poco per volta il burro fuso e per ultimo il sale. Impastate bene fiino ad ottenere un panetto bello liscio ed incordato. Se fosse necessario aggiungete ancora del latte.
coprite la ciotola e lasciate lievitare fino al raddoppio. circa un paio d'ore, dipende dalla temperatura di casa vostra. Eventualmente intiepidite un pò il forno (35° max) e mettetela dentro (a forno spento!). Passate l'impasto nella spianatoia e stendetelo con il matterello ad uno spessore di circa 7-8 mm. poi con uno stampino tondo da 3 cm tagliate tanti dischetti e posizionateli in una placca. Gli avanzi reimpastateli e ristendeteli, se faticate perchè l'impasto diventa nervoso lasciare riposare 15 minuti coperto.
Ora coprite le placche con nylon e lasciate crescere. Vedrete che si alzeranno fino a diventare il doppio.
Scaldate l'olio e tuffate i mini-bomboli rigirandoli quando colorano. Scolateli e poggiateli su carta assorbente, cospargete di zucchero quando sono tiepidi.

P.S. io ho usato la wok e devo consigliarvela, non ho mai fritto con tanto piacere, va benissimo!!


Questi mini bomboloni sono un lievitato quindi tendono ad indurirsi il giorno dopo. conservateli in un sacchetto di nylon e scaldateli leggermente in microonde quando volete mangiarne. Sinceramente a me piacevano lo stesso!..


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------


martedì 7 febbraio 2012

Castagnole e Ciambelline di Carnevale ..finalmente la ricetta che cercavo!


Ok, siamo decisamente a Carnevale e se non erro tra una settimana sarà pure finito per cui questa è una delle 3 ricette che vi proporrò a raffica!
Ricordo con tanta nostalgia le ciambelline fritte della mamma. Qui si chiamano bussualetti. Probabilmente il nome deriva da Bussolào che è una tipica ciambella vicentina piuttosto asciutta che si usa mangiare pucciata nel vino bianco. I bussualetti appunto sono piccoli e fritti. Purtroppo non mi era rimasta nessuna ricetta anche perchè lei faceva sempre tutto ad occhio. Non avete idea della gioia che ho provato quando chiedendo ad una zia se ce l'avesse la sua risposta fu affermativa. Nel giro di qualche giorno quelle ciambelline erano tra le mie mani. Fantastiche, consistenza perfetta tra il morbido ed il friabile, ottimi anche nei giorni seguenti a differenza della maggior parte delle altre versioni. 
Ma passiamo direttamente a come si preparano: io ho fatto sia ciambelline che castagnole.
Questa è una delle ricette proposte al Corso di Sabato ed a quanto sembra è piaciuta proprio tanto!


CASTAGNOLE E CIAMBELLINE DI CARNEVALE

Ingredienti:

500 gr di farina
3 uova
125 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito
1 fialetta di aroma alla vaniglia 
scorza di limone oppure aroma naturale d'arancia
1/2 fialetta di aroma al rum
1/2 bicchiere di latte 
1 pizzico di sale
3 cucchiai di olio per uovo (quindi 9)
Olio per friggere
Zucchero a Velo

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola partendo dalla farina setacciata con sale e lievito, lo zucchero e tutti gli altri. cominciare a lavorare con una forchetta poi passare d impastare a mano. Si otterrà un bell'impasto morbido e piacevole al tatto.
A questo punto scaldate l'olio, formate delle palline e delle ciambelline che tufferete man mano nella pentola. Per fare delle ciambelline basta formare dei filoncini con un pezzo di pasta ed unire bene le estremità tenendo conto che crescono molto.
Scolate ed una volta tiepide cospargete di zucchero a velo.

Io sono a Milano, voi in mia assenza preparatele e poi fatemi sapere se vi sono piaciute!
Ciao ciao a Mercoledì!
---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

martedì 31 gennaio 2012

Stelle Filanti, Corolle croccanti e crostoli al forno..



Crostoli e Cenci, Frappe e Galani, frittole e bignole, ciambelle e castagnole..!! Questo è il periodo dell'anno più fritto che ci sia. Dolci vari nelle forme e nei sapori incorniciano il Carnevale pieno di colori scherzi e fantasie. Certo sappiamo che i fritti non sono il massimo del dietetico ma ammettiamo, sono strabuoni. Per accontentare però le richieste ricevute su fb, Oggi vi propongo questo particolare impasto senza uova che potrete utilizzare a vostro piacimento ed il bello eche che lo potete cuocere in forno. Non aspettatevi la stessa cosa che se fosse fritto, ma è comunque molto buono e croccante. L'ho utilizzato per fare i crostoli al forno ma anche per le stelle filanti e le corolle croccanti golose.




STELLE FILANTI E COROLLE GOLOSE

Ingredienti

200 ml di panna
190 gr di farina
80 gr di farina di riso
1 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di sale
½ cucchiaino di bicarbonato
scorza d’arancia
2 Cucchiai di grappa o Rum
Zucchero a velo


Nutella+granella di noccioleMettere nella ciotola dell'impastatore gli ingredienti ed impastare il tutto.
Una volta ottenuto un panetto lavorabile impastarlo ancora un pò a mano.
Coprire con pellicola e lasciarlo riposare 15 minuti.
Stendere con la sfogliatrice partendo dal numero più basso fino al 6 o 7..
dovete ottenere una sfoglia molto sottile, quasi trasparente.


Per fare le STELLE FILANTI tagliate delle strisce di un cm circa di larghezza con un coltello o con l'apposito accessorio per le fetuccine.
Arrotolatele nei coni di alluminio per i cannoncini tenendo i giri distanziati.
cospargete di zucchero a velo ed infornate a 200° per circa 7 minuti mettendo la placca a metà altezza nel forno.
Sfornate e dopo qualche minuto impugnate i coni come se fossero delle manopole, girateli leggermente, le stelle filanti si dovrebbero staccare senza problemi.

Per le COROLLE GOLOSE tagliate dei quadrati o dei rettangoli irregolari, posizionateli negli stampini da tartellette capovollti ed infornate come per le stelle filanti. Sfornate e dopo qualche minuto staccati delicatamente dagli stampini. Poi riempiteli con Nutella e granella di nocciole.

Per i CROSTOLI Tagliare a rettangoli, posizionare nella placca, cospargete di zucchero a velo e cuocere a 200° per 5-7 minuti.

Fate delle prove per i tempi di cottura, regolatevi con i vostri forni.
Alla fine cospargete il tutto di zucchero a velo.


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


giovedì 12 febbraio 2009

Panna, Farina..et.. Voilà Chiacchiere, Crostoli, Galani!!!


Sembra incredibile, ma per fare questa ricetta Basta solo 2 ingredienti base..Panna e farina...
Facile e Veloce..La dritta me l'ha data mia cognata che li fa così già da qualche anno..beh io ieri li ho provati e sono favolosi, croccanti e friabili...oggi sono rimasti tali e quali...
Se preferite potete aggiungere della scorzetta di limone ed arancia. 

INGREDIENTI:

200 ml di Panna fresca o da cucina (ma anche vegetale per i vegani)
270 gr circa di farina
un pizzico di sale
Zucchero a Velo

La quantità di farina non è definita perchè dipende dal tipo di panna..potrebbe servirne meno o di più..



Mettere nella ciotola dell'impastatore la panna ed avviare a bassa velocità aggiungendo la farina un pò alla volta..ogni tanto lasciare andare per vedere se ne richiede in più...mettere il sale ed una volta ottenuto un panetto lavorabile impastarlo ancora un pò a mano..
Ovviamente si può fare a mano...
Stendere con la sfogliatrice partendo dal numero più basso fino al 6 o 7..
deve comunque essere molto sottile, quasi trasparente..
la mia sfogliatrice arriva fino al 6 ed infatti li ho tirati al massimo..


Tagliare a listarelle e friggere in abbondante olio fino a colorazione...
scolarli su carta assorbente e poi una volta freddi spolverarli di Zucchero a Velo e passarli in un vassoio..


Oggi sono ancora friabili e croccanti...





QUI trovate una ricetta classica di Crostoli se non volete provare questa o eventualmente potrete trovare altre ricette di CARNEVALE.

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

mercoledì 28 gennaio 2009

Ciambelle Fritte con i fiocchi... Non solo a Carnevale!


Foto tratta dal libro SOFFICE SOFFICE

Eccomi qua come promesso con una nuova ricetta Carnevalesca...Queste ciambelle però sono adatte anche in ogni stagione, ottime per la colazione, la merenda o per un attimo di golosità...
Con Questa ricetta Partecipo alla raccolta..."A Carnevale ogni ricetta vale" di Carolina..

INGREDIENTI PER 50 ciambelline da 30 gr:

60gr di Fiocchi di patate
300 gr di latte
750 gr di farina di forza
115 gr di Zucchero
35 gr di lievito di Birra
40 gr di burro
3 uova
7 gr di sale
50-60 gr circa di latte
la buccia grattuggiata di limone o arancia
oppure 20 gr di grappa
1 pizzico di vaniglia
Olio per friggere e zucchero semolato per copertura

Ovviamente si può diminuire il lievito, allungando i tempi di Lievitazione..

PROCEDIMENTO

Mettete a bollire i 300 gr di latte, appena bolle togliete dal fuoco ed aggiungete i Fiocchi e mescolate Bene (in pratica fate un purè!!)
Fate la fontana con la farina, lo zucchero, gli aromi, il sale ed il burro e le uova..unire il purè e lavorare prima in mezzo poi man mano unire la farina.......aggiungere il latte freddo e per ultimo il lievito sbriciolato...
Il lievito è stato messo per ultimo perchè l'impasto prima sarebbe stato troppo caldo avendo unito il purè appena fatto..
Lavorare bene fino ad ottenere un impasto bello liscio e soffice...mettete in una ciotola, coprite e fate riposare per circa mezz'ora..
Se avete la macchina del Pane o un impastatore usate quello..
Passato il tempo dividete l'impasto in pezzetti da 30 gr, fatene dei rotolini e richiudeteli a ciambella e posizionateli nelle placche con carta forno leggermente oliata.





Scaldate il forno a 30° ed infornatele per circa per 30 minuti..


Friggetele in abbondante olio caldo (180°)tuffandole capovolte..cioè la parte che era a contatto con la placca deve essere sopra..quando saranno colorati sono pronti..rigirateli e completate la cottura!!
Scolatele e passatele nello zucchero semolato.....
a questo punto Gustate!!!




Il giorno dopo sono ancora buoni, perchè i fiocchi di patate aiutano a mantenere a sofficità!!!
Con questo impasto si possono fare anche i Krapfen..basterà stendere l'impasto e tagliarlo con il copapasta per averli vuoti da farcire, oppure facendo delle palline, appiattendole per averli pieni..
Per la cottura in forno bisogna mettere 150 gr di burro nell'impasto...
ed ora vado.....è ora di merenda e me ne vado a gustare una...o 2....o 3..!!!!!


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


giovedì 22 gennaio 2009

Frittelle con la Crema e con L'uvetta!!....Come resistere!!!




Siamo a Carnevale...il periodo più scherzoso, giocoso, colorato e CALORICO dell'anno..Giusto per stare in tema vi voglio proporre una ricetta di Frittelle con la crema..
L'impasto è diverso da quelle con l'uvetta in quanto queste internamente rimangono vuote per dare spazio alla Crema..
Ho fatto doppia dose di frittelle per utilizzare tutta la Crema!!!.........Seeeeeeeeeeee!!bella scusa!!

Preparate una crema pasticcera montando:

2 tuorli con 75 gr di zucchero, 25 gr di Maizena, 1 pizzichino di sale ed i semini di 1/4 di bacca di vaniglia..
Mettete sul fuoco 250 ml di latte con la buccia di mezzo limone e quando bolle aggiungeteci le uova montate..
Fate addensare sul fuoco basso sempre mescolando fino a bollire.....
A metà di questa Crema aggiungete un bel cucchiaione di Nutella, fate raffreddare..
Gli albumi vi serviranno per le Frittelle non buttateli!!






FRITTELLE CON LA CREMA

 Ingredienti per le Frittelle con la Crema (circa 50 pezzi):

165 gr di acqua
100 gr di farina (70gr di forza e 30gr "00")
16 gr di Maizena
35 gr di burro
2 gr di sale
2 uova + 1 albume
30 gr di Zucchero
Olio di Arachidi per friggere

Mettete sul fuoco acqua, burro e sale......quando bolle bene togliete dal fuoco, aggiungete le farine setacciate in un sol colpo e mescolate bene, cuocete per 1 minuto sempre mescolando...(Come per i Bigné)...

Adesso aggiungete le uova e l'albume 1 alla volta, ricordate di amalgamare bene tra uno e l'altro..per ultimo lo Zucchero....Per questa operazione si va benissimo usando le spirali del frullatore oppure la pala K dell'impastatore....


 
Friggete in abbondante olio, per andare meglio io metto l'impasto nella sac à poche, premo e quando esce di circa 1 cm taglio con un coltello, così è più veloce e vengono regolari!!!!....
scolate e quando saranno un pò fredde riempitele con la Creme!!...
Cospargetele di Zucchero a Velo!!
Oppure se preperite rotolatele nello zucchero semolato (a me piacciono molto di più!!) 



OTTIME!!!!!
------------------------------------------------------------------------------




---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

AddThis