"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)
Visualizzazione post con etichetta Caramello. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Caramello. Mostra tutti i post

mercoledì 10 settembre 2014

Cupcakes con gocce di cioccolato e crema al caramello


Lentamente con l'arrivo di settembre riprende il tran tran della nostra vita. Il lavoro, la scuola per chi ha figli, gli impegni, la palestra per chi ci può andare. Anche io sto riprendendo il ritmo anche se in realtà non mi sono mai fermata. In questi giorni qui il tempo è migliorato un pochino ed è più caldo che a luglio ed agosto. Naturalmente però si comincia a vedere aria di cambiamento e tutto annuncia l'arrivo dell'autunno.
Ci sono ancora dei fiori nel balcone per poter fare delle foto. Ma pochi pochi perchè quest'anno l'estate non è arrivata e ne ho avuti pochissimi. Poi tutto diventerà più triste e grigio. Prima però passeremo per l'autunno con la sua esplosione di colori e poi si addormenteranno fino a primavera.
Io sinceramente vorrei fare il passaggio diretto. saltare l'inverno direttamente, ma non si può e quindi dobbiamo far passare lentamente le stagioni come hanno sempre fatto.

martedì 24 giugno 2014

Chocolate and Caramel Tarte - Torta al cioccolato e dulce de leche e se preferite Torta Twix!


Passo incredibilmente da periodi in cui non mi fa voglia niente a periodi in cui invece "datemi tutto quello che può essere stragoloso e stracolorico o ammazzo qualcuno!".
I periodi super indaffarati con i viaggi del fine settimana sono praticamente finiti per il momento e se ne riparlerà a settembre. Ora quindi che (quasi) non ho molto da fare ho anche una sorta di stanchezza accumulata che sta uscendo di brutto. Svogliatezza del tipo non ho voglia di muovere un dito. Oddio che fatica. Lasciate qui o Muoro!!! Va beh, ogni tanto però la voglia di fare qualcosa mi prende lo stesso e quindi venerdì scorso ho deciso di mettermi all'opera.
Sono partita dal DULCE DE LECHE in versione "Comoda" (che avrete già visto) e che ho poi utilizzato in questa ricetta che avevo in mente da parecchio tempo. La Torta Twix. Presente quelle barrette di cioccolato così buone e golose che quando le compri non bastano mai?

giovedì 3 ottobre 2013

CAKE au COCO ...come resistere a questa tentazione? è pure gluten free!!



Erano i primi di Agosto se non sbaglio uno dei fine settimana più caldi di tutta l'estate. La domenica eravamo sui 40° e qui a dire la verità non ci siamo molto abituati e men che meno loro. Nonostante le temperature abbiamo ricevuto una visita molto piacevole, improvvisa e graditissima.

Degli amici dalla Svizzera che non vedevamo da anni (forse 10 o più) hanno deciso di fare una "scappata" e venire a trovarci! Stephane amico d'infanzia di Antonello (lui è nato a Verbier ed ha vissuto in un paese vicino per 14 anni), la moglie Myrta ed i loro figli ormai ventenni hanno deciso che se Maometto non va alla montagna (e che montagna!!), la montagna va da Maometto!

Piacevolissima compagnia all'insegna dei ricordi, delle risate, delle chiacchiere e qualche strafalcione (mio) in francese! Bello vedere che ci sono delle amicizie che durano per anni nonostante la lontananza ed il fatto che ci si vede poco!

Tra una pizza, una birra, un bicchiere di vino (olèè!!) ed un gelato seduti attorno ad un tavolo parlando del più  del meno tra donne naturalmente si va a finire di parlare di cucina. Meno male che Myrta  parla molto bene l'Italiano a differenza di me che sono una somara in francese! Chissà come mai però questo argomento alla fine riunisce tutte le lingue.. ahah!

martedì 30 luglio 2013

Torta doppio cacao alla Nocciola glassata al cioccolato e mou.... Perchè il cioccolato non ha stagione!!


      Certo che con il caldo di questi giorni pensare di accendere il forno è da pazzi!! Però se prende la voglia di cioccolato non si può resistere e nemmeno i 35° esterni ci spaventano.
      Qualche giorno fa infatti ero talmente in astinenza da forno che mi è presa l'irresistibile voglia di cioccolato. Come ho avuto a tiro il mio in quattro e quattr'otto ho impastato 2 ricette una delle quali già pubblicata e questa! Anche perchè volevo farvi conoscere un'altro articolo di Gio' Style.
      Non so se siete come me ma quando cucino ho mestoli e spatole appoggiate ovunque così a fine lavoro mi ritrovo degli enormi pasticci da pulire. La soluzione l'ho trovata in questi coloratissimi Posamestoli che sono belli e pratici! Li potrete scegliere del colore che preferite abbinato alla cucina o alle ciotole o a tutti gli altri accessori.

Ma andiamo alla ricetta che è  composta da una base di cacao e nocciola, glassata con cioccolato e mou.

giovedì 25 luglio 2013

Vorrei.... Chocolate and Caramel bars




            I giorni passano ed ormai è finito anche luglio.. Anche quest'anno nonostante abbia lavorato come una matta negli ultimi mesi non potrò farmi nemmeno qualche giorno di relax.
            Ne avrei tanto bisogno, avrei bisogno di solitudine, di silenzio, di mare e sole. Avrei bisogno di essere io ed i miei pensieri, la mia libertà di fare quando, cosa e come voglio qualsiasi cosa..

            Sdraiarmi all'ombra a leggere un libro o semplicemente a guardare il cielo o le onde. Ascoltarle ed immaginare il loro leggero cullare. Magari anche starmene in casa sola, libera di camminare scalza ed in mutande e canotta, di lasciare in giro cose senza pensare che DEVO ASSOLUTAMENTE riporle per non dare fastidio! Fare una doccia con la porta del bagno aperta..

lunedì 8 luglio 2013

ICE POPS yogurt, banana e caramello! Ora sì che è Estate!!


gelati alla banana yogurt e caramello



         Estate, voglia di gelati, granite e semifreddi. Come non essere ingolositi da queste delizie che vengono proposte in mille gusti. Ed allora quando mi è presa la ciribiricoccola di voler fare gli ICE POPS non potevo non cedere in tentazione. E poi lo sappiamo, noi foodblogger davanti a delle nuove caccavelle per la cucina non riusciamo a resistere..Detto fatto e dopo aver agguantato gli stampini non ho perso nemmeno mezza giornata prima di mettermi all'opera.
         Naturalmente come ultimamente faccio utilizzo quello che mi ritrovo in casa, sì perchè i tempi son duri e sinceramente ho qualche problema a comprare degli ingredienti apposta per fare nuove ricette. Quindi, avevo delle banane, lo yogurt home made (buonissimo) e del topping al caramello.
         Ecco la combinazione perfetta!! Io adoro lo yogurt alla banana, posso dire che è il mio preferito e quindi l'idea di trasformarlo in gelato non mi ha fermata nemmeno per un attimo. Certo che però, solo yogurt e banana..mmm.. ok via di caramello!
         Lo spunto è partito da libro GHIACCIOLI che mi è stato consigliato da lei.. Andate a trovarla e ditemi se le sue foto non sono incredibilmente belle!!

MA andiamo alla ricetta

giovedì 9 maggio 2013

Incanto di Crema al Mou e Caramello ... Velocissimo, facile e stragoloso!




     Vi capita mai di avere un'irresistibile voglia di qualcosa di goloso, ma talmente tanto goloso da farvi quasi schifo? Ecco a me in questi giorni è successo!! Sarà che sono in arretrato di dolci nel senso di torte o pasticcini, sarà la primavera o la voglia insomma di qualcosa di "pocegoso"!! Presente?
Il problema è quando hai tutto in casa.. E' l'inizio della fine!

martedì 13 novembre 2012

Biscotti al caramello salato




     A volte mi succede di decidere di provare una ricetta e poi di modificarla in corsa..capitano delle ciofeche in alcuni casi in altre invece rimango stupita del risultato!

     Conoscete quei buonissimi biscotti al caramello confezionati uno per uno? beh non voglio dire che questi sono uguali assolutamente però un po' si avvicinano.

     Nascono da quelli di Montersino ovviamente con il mio zampino, senza l'uso dello zucchero moscovado che manco sanno cos'è qui e l'aggiunta del sale a riprendere il Caramello al burro salato dei Macaron...

Sono veramente squisiti e se cela fate aspettate il giorno dopo ad assaggiarli, come i Canestrelli migliorano decisamente


venerdì 12 ottobre 2012

Crème Brulé al Caffè cotta al vapore in 20 minuti!!!




Sto decisamente scoprendo la cucina a vapore e non solo per quel che riguarda i salati come ad esempio il Salmone del post precedente ma anche per i dolci. Ovvio non ci si può cuocere una crostata ma giocando di fantasia qualcosa esce. Ho intenzione di provare un bel po' di cose con la mia Vitalis e la prossima settimana ho già in mente qualcosa.
Ho voluto provare la Crème Brulé, confesso che ho fatto vari tentativi ed i primi come risultato ho ottenuto delle simil frittate in coppetta. ORRORE!!! Ma vista la mia testaccia dura ho ritentato ed è venuta bene..anzi, più che bene tanto che ve la voglio proporre. In realtà non andrebbe messo l'amido ma visto il tipo di cottura diverso ed a temperatura inferiore rispetto al forno ho notato che viene molto meglio.
Si prepara in 5 minuti forse meno e con 20 minuti di cottura è pronta, quindi se arrivano degli ospiti inattesi in poco tempo potrete deliziarli con un dolcetto lasciandoli a bocca aperta.
Qualcuno dirà..ah sì, è una crema Catalana...ed invece no la differenza è enorme, ora vi spiego.
Dunque la differenza sta nel fatto che la Crema Catalana viene cotta in pentola (tipo una pasticcera per capirci) poi messa nelle cocottine.Gli ingredienti base sono zucchero, tuorli amido e latte più aromi vari (l'originale sarebbe con la cannella)
La Crème Brulè invece è a base di tuorli, zucchero e PANNA e va cotta direttamente nelle cocottine a bagnomaria nel forno. 
La prima viene raffreddata in frigo per qualche ora prima di essere servita la seconda invece si offre tiepida. Vanno cosparse entrambi di uno strato di zucchero e poi passate al grill o bruciate con l'apposito cannello..

Créme Brulé al Caffè


Ingredienti per 4 cocottine:

4 tuorli
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiaini di amido di mais
1 cucchiaino da thè circa di caffè solubile o meglio cappuccino solubile
200 ml di panna fresca
50 ml di latte
zucchero di canna

Mescolate i tuorli con lo zucchero e l'amido. Non serve montarli basta solo che siano amalgamati. Sciogliete bene il caffè nel latte, unite alla panna e versate a filo sui tuorli sempre mescolando. Potete fare tutto con una frustina.

Dividete in 4 cocottine e coprite bene con della pellicola. Questo passaggio è molto importante, assicuratevi che non passi aria altrimenti il vapore rovinerà la vostra crema.

Cuocete a vapore per 20 minuti. Nella Vitalis ad 80°.
Togliete le cocottine dalla pentola e dopo qualche minuto eliminate la pellicola. lasciare raffreddare un po',cospargete con zucchero di canna e bruciate con l'apposito cannello. nel caso non ce l'aveste passate al grill per qualche minuto.
Nel caso voleste servirle fredde potete lasciarle raffreddare senza togliere la pellicola e metterle in frigorifero. Al momento di servirle basterà caramellizzarle. Lo zucchero caldo contrasterà con la crema fredda anche se io personalmente la preferisco tiepida.


Vi è piaciuta l'idea?? non serve nemmeno accendere il forno..

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


giovedì 19 maggio 2011

Trovatiiiiii!!!....Cioccolatini al Caramello mou e Mascarpone...Ma che burlona che sono!



SCHERZETTO!!!!!!..Ahaha..scommetto che non pensavate che io fossi una burlona...ed invece è così, ogni tanto mi piace fare scherzi..!!... tempo fa ho fatto questi cioccolatini...ho messo le foto nella mia Pagina fb e sono piaciuti molto tanto che spesso mi chiedevano la ricetta..il tempo è passato e stamattina finalmente mi ero decisa ma.....PANICO.!!!..non trovavo più i miei appunti con le dosi...!!..Giusto 10 minuti e sono saltati fuori ma....perchè non approfittarne e far credere che era sparita sul serio?..così con la complicità di una cara amica ho portato avanti lo scherzo nella disperazione di chi li aspettava...Che ridere!!!



Sono nati per caso con un rimasuglio di caramello mou al burro salato..troppo poco per farci ad esempio una crostata..ma troppo per mangiarselo a cucchiaiate..pena un coma diabetico!!
..Mascarpone ormai stanco di starsene in frigo vicino alla scadenza!....Poco latte condensato..nemmeno la soddisfazione di spararselo in bocca..biscotti secchi e rimasugli di cioccolato bianco e fondente!!..Insomma sono i cioccolatini degli avanzi..ma cavoli com'erano buoni!!!..Io sono andata ad occhio quindi lo potete fare anche voi..partendo come base dalla quantità di mascarpone e burro salato...



CIOCCOLATINI AL CARAMELLO AL BURRO SALATO E MASCARPONE

Ingredienti CIRCA:

160 gr di Caramello
250 gr di mascarpone
3-4 cucchiai di Latte condensato
100 gr circa di biscotti secchi tipo Oro Saiwa (oppure gluten free)
Cioccolato fondente e bianco

Passate al mixer i biscotti, mescolate il latte condensato al mascarpone, unite il caramello che avrete lasciato per un'oretta a temperatura ambiente in modo che si ammorbidisca..
A questo punto unite i biscotti e mescolate..dovrete ottenere una massa unica che permetta di farci delle palline..tenendo conto che in frigo comunque si rassoda un pò..se fosse necessario usate degli altri biscotti..la quantità dipende anche da quanto li tritate finemente..

mettete in frigo per almeno un paio d'ore.....poi formate delle palline grandi come una grossa nocciola e disponeteli in un vassoio..riponeteli nuovamente in frigo per un'oretta..

Per ottenere le 3 gradazioni di copertura sciogliete inizialmente il cioccolato bianco con pochissimo fondente..rotolateci dentro le palline con l'aiuto di una forchetta e disponetele su carta forno facendo prima colare l'eccesso...poi aggiungete al cioccolato fuso un'altro po' di quello fondente e ricoprite i cioccolatini e poi altro cioccolato fondente..lasciate indurire bene al fresco o in frigo..infine se volete aggiungere un tocco in più sciogliete dell'altro cioccolato, versatelo in un conetto di carta o sac à poche usa e getta o anche con la forchetta e formate delle decorazioni facendolo cadere a filo sui cioccolatini..infine un pò di Caviale di Cioccolato Fondente..io ho fatto così perchè avevo dei rimasugli di cioccolato e perchè mi piace unire il fondente con il bianco....





VE LI HO FATTI SUDARE VERO????:..AHAHA!!!..

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------