"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 19 gennaio 2015

Focaccia Dolce Soffice in teglia per una golosa prima colazione



A volte capita che le cose fatte così senza pensarci troppo e senza metterci nemmeno troppa attenzione alla fine stupiscono per la loro bontà!
Lo stesso è accaduto con questa focaccia il cui impasto avevo preparato la sera prima. L'ho lasciato riposare tutta la notte in frigorifero. Il giorno dopo riportato a temperatura ambiente ma sul momento di doverlo formare confesso che non ne avevo più voglia. A volte capita anche a me!

E quindi senza pensarci troppo l'ho steso su carta da forno (che vi sconsiglio) tribolando non poco e l'ho trasformato in una focaccia anzichè in un panbrioche.
Era ancora piuttosto freddino quindi una passatina in forno tiepido è stata d'obbligo per farlo crescere bene. Poi completato ed infornato. Già il panbrioche viene buonissimo di suo, non vi dico cos'era questa focaccia. Eh già, proprio cos'era perchè è finita!
Dovete assolutamente provarla ed anche se ne avanzate un po' riscaldatela un po' nel forno e sarà ancora più buona! Fare le foto non è stata un'impresa semplice, tra uno scatto e l'altro ci scappava sempre qualche morso! OPS!!


 FOCACCIA DOLCE

Ingredienti per una teglia da forno normale 27X36 circa
500 g di farina W 280(io Pizza e Focaccia del Molino Grassi)
8-10 g di lievito di birra fresco
250 ml di latte intero
80 g di zucchero
20 g di miele
80 g di burro morbido
2 tuorli
1 arancia bio oppure
1 cucchiaino di aroma naturale all'arancia
2 cucchiaini di zucchero vanigliato home made
5 g di sale

Inoltre
burro e zucchero di canna

Se non trovate una farina adatta usate la manitoba miscelandola con della 00 normale. Come scritto sopra io ho utilizzato la farina per Pizze e Focacce del Molino Grassi.
Setacciate la farina e mettetela nella ciotola tenendone da parte 3-4 cucchiai con il lievito sbriciolato, quasi tutto il latte, i tuorli, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il miele e la scorza d'arancia. Impastate gli ingredienti aggiungendo se necessario poco alla volta il latte avanzato. Impastate fino ad ottenere un composto ben amalgamato ed incordato quindi aggiungete poco alla volta il burro morbido alternandolo ad un po' di farina. Con l'ultima aggiunta unite anche il sale. Lavorate fino ad incordatura. Se necessario passatelo nella spianatoia ed incordate a mano in QUESTO modo.
Formate una palla e metteta in una ciotola leggermente oliata. Coprite con della pellicola e mettetela a lievitare fino al raddoppio.
Potete anche fare l'impasto la sera prima e dopo un'ora-2 di riposo a temperatura ambiente mettetelo in frigorifero fino al mattino dopo.

Capovolgete l'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, appiattitelo ed allargatelo leggermente con la punta dei polpastrelli poi passatelo delicatamente nella teglia del forno leggermente unta prendendolo da sotto. Sistematelo meglio che potete facendolo arrivare ai bordi.

(io ho fatto questa stesura direttamente nella teglia con carta da forno ma ve lo sconsiglio!)
Copritecon un foglio di nylon e fatelo lievitare finche non sarà bello gonfio.
Come detto sopra io l'ho messo nel forno tiepido circa mezz'ora poi ne è passata un'altra per arrivare a temperatura.

Ammorbidite del burro e spalmatelo sulla superficie della focaccia con le mani (un cucchiaio o altro rischierebbe di rovinare la lievitazione). Mi raccomando, il burro molto morbido!
Cospargete di zucchero di canna e zucchero semolato. Ora con la prima falange delle dita fate dei buchi (quelli classici da focaccia)
Infornate a 180° per 20 minuti circa nella parte bassa del forno se usate lo statico.
a 160° a metà altezza se usate il ventilato.
Controllate la cottura guardando sotto se è colorata.
Sfornate e fatela raffreddare (se ci riuscite)
Per conservarla mettetela tagliata a pezzi della misura che preferite in un sacchetto di nylon e tenetela in frigo. Riscaldatela prima di mangiarla.
Io l'ho cotta venerdì pomeriggio e questa mattina gli ultimi pezzi erano ancora perfetti.



Per altre ricette dolci lievitate vi ricordo il mio libro ! "Soffice Soffice" che è alla 4° stampa oppure guardate QUI

Se volete potete iscrivervi alla newsletter scrivendo il vostro indirizzo mail qui a sinistra e confermando cliccando il link che vi arriverà.

Buona serata a tutti!! Fate ancora in tempo ad impastare. Poi fatemi sapere Okkkeii??

26 commenti:

  1. Da fare subito..mi ricorda vagamente la mia infanzia, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poline 22 provala, poi mi dirai se ti è piaciuta.
      Ciao

      Elimina
  2. Allora domani mattina siamo tutti presenti per fare la colazione con questa meravigliosa focaccia !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. andreea, ti aspetto!! Ma la devo rifare perchè è già finita!

      Elimina
  3. Che strepitosa idea :-) Meno male che non ne avevi voglia o non ci avresti deliziato di questa focaccia fantastica :-)
    Buona settimana tesoro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrò farlo più spesso, quando non ne ho voglia butto lì quello che mi passa per la testa!
      :D

      Elimina
  4. Mi sembra di sentirne il profumo!!!
    Tamara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tamara devi sentirne anche il gusto però! :D

      Elimina
  5. Ma che idea originale!
    Certo che una focaccia dilce io no l'ho mai mangiata e devo assolutamente rimediare.

    Baci
    Taty

    RispondiElimina
  6. Ciao Morena, questa splendida focaccia dolce è una vera coccola di dolcezza!
    Complimenti bravissima!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura grazie!! Questa è veramente un fantastica coccola a cui non si può rinunciare!

      M.

      Elimina
  7. Splendida ricetta! Belle foto.
    Mi piace il tuo blog, a proposito.

    RispondiElimina
  8. Wow, qui alcuni panifici producono questa focaccia spettacolare, e io ne vado matta..
    Ora grazie a te posso farmela io!! :)
    Bravissima!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia, il modo più tenero e dolce per iniziare la giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliana direi proprio di sì! La giornata inizia nel migliore dei modi!

      Ciao M.

      Elimina
  10. Buooona! Mi vien voglia di spalmarci sopra un po' di marmellata o di crema di nocciole....troppo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SpirEat io la taglierei a metà e la farcirei visto lo spessore! :DDD

      Elimina
  11. una genialata da copiare subito!

    RispondiElimina
  12. Buenísima esta receta, me encanta tu blog, enhorabuena y un saludo.

    RispondiElimina
  13. Buonasera nn ho capito bene i tempi e procedura di lievitazione! ! Grazieee Simona

    RispondiElimina
  14. Ciao Simona,
    questa focaccia puoi decidere di farla in giornata oppure impastandola la sera e mettendola in frigorifero dopo un'ora circa. Non scrivo mai i tempi perchè possono variare in base alla temperatura che hai in casa e ad altri fattori. devi vedere tu quando l'impasto è pronto per essere lavorato o infornato.
    Fammi sapere

    Morena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima :-) Grazieee Simona

      Elimina
  15. Simona questa focaccia mi ispira tanto. Me la segno perché voglio provarla, magari con il lievito madre ;-)

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com