"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

mercoledì 27 agosto 2014

CHIFFON CAKE al limone in versione Mini. La torta più soffice del mondo!



Presente quando vedete una torta bellissima, altissima, sofficissima e non avete lo stampo adatto? Ecco la rabbia e la smania di volerlo provare non finisce se non ci riesci. La voglia di avere tra le mie mani quello stampo bellissimo era così forte ma così forte che non sapevo come fare per averlo. Certo lo so che bastava ordinarlo su Amazon ma a volte anche quei 20 eurini è più comodo averli in tasca che spenderli in uno stampo che poi farà parte della collezione numerosa che già ho sotto al letto. Una mattina poi presa da un raptus ho deciso di ordinarlo, lo aggiungo al carrello di Amazon, clicco su "paga" e... non mi accorgo che mancano 30 centesimi sulla Carta di Credito ricaricabile alla cifra utile per averlo? Noooo!! Non poteva essere possibile!! Perchè????
Rassegnata chiudo tutto e comincio a rimuginare. Non volevo assolutamente farla con uno stampo diverso.. IO volevo quello! L'unica cosa possibile era quella di fare una cosa diversa con lo stesso impasto. Ecco che sono nate le mini-fluffose. Tortini sofficissimi, delicati che come li tocchi si deformano tra le mani. Giuro che è la cosa più soffice che io abbia mai fatto e mangiato!
Queste sono nella versione al limone, delicate e favolose! C'è la possibilità di farle o fare la Chiffon Cake in mille modi. La prossima volta avrò lo stampo, lo prometto e vi proporrò una versione diversa!
Vi riporto la dose con 4 uova invece che con 7. Ho usato l'olio di semi di girasole invece che quello di riso.



 CHIFFON CAKE  
al limone in versione MINI

Ingredienti per 8 porzioni (dipende dallo stampo che avete):

180 g di farina 00
190 g di zucchero
12 g di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato o cremor tartaro
vaniglia
1 pizzico di sale
75 ml di olio di riso o girasole
100 ml di succo di limone+ la scorza (2-3 limoni circa)
4 uova a temperatura ambiente.

Inoltre:
Zucchero a velo

Alcune raccomandazioni prima di iniziare: Questa dose va bene anche per uno stampo da chiffon cake da 18 cm. Oppure uno stampo da ciambella classico da 28 cm o anche quello da kouglopf.
Usando lo stampo da chiffon cake NON va imburrato ed una volta sfornato il dolce va messo a raffreddare completamente a testa in giù lasciandolo dentro. Ecco perchè ci sono i piedini. Stessa cosa se usate altri stampi a ciambella in alluminio (generalmente la parte centrale è più alta e potete infilarla in una bottiglia. Negli altri casi invece imburrate oppure oliate come ho fatto io e dopo poco aver sfornato togliete dallo stampo e fate raffreddare su una gratella.
In questo caso si abbasserà un po'.

La preparazione è semplicissima se seguite questa procedura.
Setacciate in una ciotola le polveri. Quindi farina, sale, lievito, bicarbonato, unite anche lo zucchero e la vaniglia (i semini di mezza bacca oppure la punta di cucchiaino se usate quella in vasetto)
Dividete i tuorli dagli albumi e montate a neve ferma questi ultimi e mettete da parte.
Versate nella ciotola delle polveri nell'ordine l'olio, i tuorli, il succo di limone con la scorza grattugiata e mescolate con un cucchiaio di legno o una spatola.
Unite poco per volta mescolando da sotto a sopra gli albumi, versate nello stampo o negli stampini oliati ed infornate a 165° per 50 minuti circa fate una prova con lo stecchino per controllare la cottura dopo 40 minuti circa. Nel caso dello stampo unico la cottura sarà di 1 ora e 10 circa.
Sfornate e lasciate raffreddare seguendo le spiegazioni che vi ho scritto sopra.

CIAO A TUTTI e magari seguitemi su Twitter (tanto lì scrivo poco)
su Pinterest, Instagramm e sulla pagina FB.
Sappiate anche che i vostri commenti nel blog lo alimentano quindi grazie se avrete voglia di farlo!

CIAO CIAO


36 commenti:

  1. Dire che sono belle è dire poco!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie per la ricetta.
    Mi pare che, dopo averle setacciate, manchi il passaggio con l'incorporazione delle polveri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gibaryan, non manca il passaggio, infatti è scritto versare nella ciotola nell'ordine olio, tuorli ecc... adesso specifico meglio.
      ciao ciao
      M.

      Elimina
  3. Ecco ieri dopo Bake Off Uk mi domandavo l'esatta ricetta della Chiffon cake
    pur non avendola mai mangiata ci sono andata molto vicina come ingredienti
    Adesso dopo questa tua meraviglia devo assolutamente farla stampo o non stampo!!!!!!!!!
    Bravissima come sempre
    un bacio Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahha anche tu hai visto Bake off? pensa che io mi mettevo davanti alla tv con carta e penna!! Ieri sera mi son detta ! Tòh devo pubblicare domani la ricetta! :D però ho visto che loro sono partiti anche dalle uova montate,probabilmente ci sono tante versioni. Comunque questa è deliziosa.. Stampo o non stampo! :D
      Grazie cara! Un bacio grande!
      M.

      Elimina
  4. Morena, grazie, ma tu che stampi hai usato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Germana! Io ho usato una teglia tipo quella dei muffins che però ha questa forma. Da piccoli Kouglopf. Penso di averla presa anni fa al Lidl ma ci sono anche della Kaiser.
      ciao ciao
      M.

      Elimina
  5. MA sono bellissime!! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Chiara! e non ti dico che buone..!
      M.

      Elimina
  6. Troppo carine in versione mignon ^_^ Complimenti, hai avuto proprio un'ottima idea ^_^

    RispondiElimina
  7. eh ma prima o poi anche io arrivo con questa fluffosa...sono mesi che sto ammirando tutti i vostri successi e sto prendendo appunti!mi piace l'idea del mini...
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me lo dici Barbara che c'ho girato attorno per non so quanto tempo? Alla fine non ho resistito e stampo o non stampo ho provato la ricetta. Buttati che sono buonissime!
      Ciao ciao
      M.

      Elimina
  8. Ciao Morena questa torta mi attira molto e anch'io non avendo quello stampo sto desistendo dalla preparazione, ma questa tua alternativa e' stupenda e la rifaccio (visto la minor quantità di uova :)-) in uno stampo normale! Grazie, un bacione ciao ciao Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamilù poi fammi sapere ok?
      ciao e buon WE!

      Elimina
    2. Ciao Morena avevo già scritto, ma non si è pubblicato il mess :(!!! che ho provato questa bontà in versione torta...con le tue dosi e' venuta piccolina ma perfettamente "sofficiosa e liminosa" al punto giusto ;)!!! Grazie la rifarò con lo stampo a ciambella !!! Buona giornata ciao ciao Luisa

      Elimina
  9. Monica con la sua fluffuosa colpiisce ancora,però le tue piccole delizie sono proprio belle,complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, e penso che colpiranno molto a lungo!! Grazie paola!
      :)

      Elimina
  10. Anch'io la voglio fare e non ho lo stampo!!! Per gli stessi tuoi motivi sono un po' restia nel compralo..non è poi così piccolo e quante chiffon cake vuoi fare?? Ma adesso che ho visto questa versione mi lancio e provo!! Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tamara io sono sicura che se avessi quello stampo invece lo userei tantissimo. mi piace un sacco quella forma bella squadrata! Non serve solo per lachiffon cake ma anche per altre torte. Aspetto la tua versione eh! ciao ciao

      Elimina
  11. è diventata un simbolo Morena è vero, il simbolo di un'amicizia e di un angolo di condivisione di 400 bloggers, pare niente... comunque si quella smania la conosco mi sa che un virus comune a molte, o lo stampo o la vita!!! E tu cara mia le hai rese deliziose in questa cornice raffinata e un pò British proprio come piace a me! Grazie dolcezza per il tuo entusiasmo e competenza! un abbraccio mony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica mi sa che il gruppo crescerà sempre più perchè è troppo bello respirare l'aria del pollaio! :D Io sono felice di farne parte ed ora che la fluffosa è fatta lo sono a tutti gli effetti! :D
      Grazie cara! :*

      Elimina
  12. Ciao! L'ho visto su Jake off e adesso che ci dai la ricetta lo devo provare :-)
    Una domanda: dici che nello stampo da chiffon o a ciambella o simile non bisogna imburrare, perche una volta cotto va lasciato raffreddare capovolto... Ma poi come lo Levi da lì? Si stacca battendo un po'? O devi passare il coltello ( cosa poco adatta per stampi antiaderenti)??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jo, lo stampo generalmente ha il fondo removibile ed è in alluminio, non antiaderente e quindi basta passare nei bordi con una spatola e con un colpetto nel fondo si stacca. Per gli altri stampi stessa cosa, una spatola sottile di silicone e via.
      ciao ciao

      Elimina
  13. ho la teglia come la tua e tutti gli ingredienti....quindi LI FACCIOOOOOOOOOOO!!!!! bravissima e foto stupende!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimma grazie infinite! fammi sapere poi!
      ciao ciao
      M.

      Elimina
  14. La mani della fluffosa è dilagante fra le bloggalline, è un vero e proprio simbolo di tutte noi! Hai avuto un'ottima idea, belle le tue mini fluffosine, originali ed eleganti! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Virgina impossibile resistere! Una più bella e buona dell'altra ne è stata sfornata! Io appena possibile replicherò di certo.. ma con lo stampo giusto!
      Grazie!
      Baci
      Morena

      Elimina
  15. Ciao Morena, che delizia queste fluffosine,sono bellissime complimenti!
    Dovrò comprarmi lo stampo da chiffon cake per poterla realizzare! Le tue ricette sono fantastiche complimenti!
    Bravissima!
    Un abbraccio Laura<3<3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. laura che tu voglia fare delle miniporzioni oppure una torta intera devi assolutamente provare perchè è una delizia!
      Ciao ciao
      Morena

      Elimina
  16. Morena dopo anni che ti seguo sei sempre un portento di idee!bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina ma grazie!!! Ma da quanti anni ormai ci conociamo virtualmente?? Tanti tanti!
      Prima o poi ci si vedrà anche spero!

      Intanto ti abbraccio
      Morena

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com