"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

mercoledì 5 febbraio 2014

Corone dolci al Farro facili facili ma d'effetto!




In questi ultimi giorni non è che ci sia molto di cui parlare se non della pioggia che sta venendo giù in modo interminabile!
Il problema è che sta causando non pochi guai e danni in molte regioni d'Italia.
Qui nel Veneto ad esempio i campi sono enormi laghi, sono danneggiate le viti perchè le radici sono sott'acqua, le culture in genere non si sa se si salveranno, le aziende sono chiuse perchè allagate per non parlare di case e strade. Nel trevigiano è compromessa la raccolta del Radicchio e tutto questo è niente. Qui nell'Altopiano di Asiago a 1600 m ci sono metri emetri di neve, si arriva anche ad 8 metri in zone più alte, cosa che non vedevano da anni! Ma avete idea di cosa vuol dire 8 metri di neve??? Giuro che mi piacerebbe andare a vedere, e non lo escludo!
Come se non ci fossero abbastanza problemi in Italia ci si mette pure il tempo!! Sembra quasi che abbiamo qualcosa da scontare e forse è così!!
 Del resto la natura si sta ribellando, ne abbiamo approfittato ed ora ce la fa pagare!
Meno male che qualcosa di buono si riesce lo stesso a sfornare ed oggi è la volta di queste deliziose coroncine che ho già fatto più volte.
Contengono farina di farro, quindi l'impasto è arricchito nel sapore e nella sostanza. Non è la stessa farina Einkorn di questo pane che contiene il farro piccolo monococco, ma una con farro bio.
Vi ho già proposto queste FOCACCINE con il farro, questa TORTA DI MELE E MOU, e quest'altro PANE con Germe di Grano e QUI ve ne ho parlato brevemente.
Io ve le propongo!



CORONE DOLCI AL FARRO

Ingredienti per 4 pezzi:


350 g di Manitoba (non professionale) 
150 g di farina di farro 
140 g di zucchero 
125 g di acqua 
115 g di Burro 
8-10 g di lievito di Birra fresco 
2 uova 
4 g di sale 
1 limone+1 arancia bio

Inoltre:
latte
zucchero in granella
zucchero a velo

Togliete il burro e le uova dal frigo qualche ora prima come vi consiglio sempre.
Mettetene 5 cucchiai di Manitoba  (ricordate di setacciare sempre le farine) nella ciotola della planetaria con il lievito e l’acqua tiepida. Mescolate e lasciate riposare 10-15 minuti coprendo con della pellicola.
Aggiungete poi un uovo e 5 cucchiai di farina e fate amalgamare, unite l’altro uovo ed altri 5 cucchiai di farina.
Unite la scorza grattugiata degli agrumi e lo zucchero. Impastate bene  unendo poco alla volta la farina rimasta, aggiungete il sale e per ultimo il burro morbido in più volte. Portate ad incordatura, dovrete ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Formate una palla, rimettetela nella ciotola, coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio.
Ormai sapete che il tempo non si può definire perchè dipende dalla temperatura che avete in casa e da come avete lavorato l'impasto.

Capovolgete l’impasto nella spianatoia, dividetelo in 12 pezzi di circa 80 G. quindi formate dei filoncini del diametro di 2-3 cm circa. Utilizzandone 3 alla volta formate delle trecce allungandole, Quindi avvolgete a chiocciola per formare le corone.

Deponetele sulle teglie con carta da forno, coprite e lasciate lievitare fin quasi al raddoppio.
Spennellate con latte, cospargete di zucchero in granella e poi zucchero a velo. Infornate a 180° per 20 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.



Come vedete sono facili ma l'effetto è molto molto bello!!
Ora vi saluto e scappo in cucina! Ciao Ciao!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

9 commenti:

  1. Non apro il discorso del mal tempo perche' sento addosso una tristezza,condivido anche secondo me la natura si sta ribellando! Queste coroncine sono una meraviglia le provero' di certo! Buon pomeriggio ;-)

    RispondiElimina
  2. Adoro le tue ricette di lievitate! Tu mi hai consigliato il farro come sostituto della farina 00 e la uso sempre che mi serve una farina più debole. Grazie Morena! Baci, Lu

    RispondiElimina
  3. Quest'intreccio è stupendo :) Ammiro consapevole di tutta la mia incapacità di formatura. Un bacione

    RispondiElimina
  4. semplicemente incantevoli!sei sempre la numero uno :)

    RispondiElimina
  5. golose,dai brava,mi dispiace per la pioggia che ha colpito in modo particolare la tua regione, ma è così la natura si sta riprendendo quello che era suo, vado a guardare quei fantastici dolci di carnevale, a presto

    RispondiElimina
  6. Sono assolutamente perfette e chissà che buone ^_^
    Fanno tornare il sole anche se non ne vuol sapere di tornare a trovarci!
    la zia consu

    RispondiElimina
  7. bellissime e soffici da tuffare nel latte a colazione...gnam!

    RispondiElimina
  8. Io credo di non aver mai visto in vita mia 8 metri di neve..... chissà che impressione... Qui a Padova solo tanta, tantissima acqua..... Le tue briochine sono semplicemente meravigliose...ho la kitchen da poco, mi dai qualche consiglio circa tempi e velocità da tnere per fare l'impasto? Grazie mille e buona giornata

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Quelli contenenti link non saranno pubblicati.

AddThis