"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

martedì 29 luglio 2014

Insalata di polpo e patate per un'estate pazza!



Estate, sole, caldo... Tutti sinonimi di Mare, pic-nic e vita all'aria aperta. Ci si prepara il giorno prima attrezzati di tutto punto con tutto quello che serve per passare una bella giornata fuori casa.
Per poter essere organizzati al meglio servono delle cose che ci rendano facile la vita. Ad esempio i contenitori ermetici, le posate di plastica che se sono colorate fanno tutto più allegro, le stoviglie in genere ma cosa più importante il contenitore per metterci dentro tutto quello che ci serve.
GIO' STYLE propone tutta una serie di frigoriferi da campeggio di varie misure e colori sia normali che elettrici. Questi ultimi permettono di mantenere a lungo cibi e bevande ad una temperatura ottimale in quanto li possiamo collegare alla corrente elettrica in casa la sera prima in modo che si raffreddino bene e poi in auto per continuare il loro lavoro fino a destinazione. Ma non solo direi, pensiamo ad esempio a chi va in campeggio, o viaggia in camper ed ha bisogno di avere un frigo secondario. Insomma vedetela come volete ma io questo SHIVER 40 lo trovo utilissimo oltre che bello. E' dotato di ruote per un facile trasporto e lo potete mettere sia orizzontale come tutti gli altri ma anche in verticale usandolo come un classico frigorifero con tanto di porta.
Per la vostra vita all'aria aperta trovate molti accessori utili basta che guardiate QUI. Io ad esempio ho usato le insalatiere, i piatti, i bicchieri, la borraccia ed il contenitore Buon Appetito che già in altre occasioni vi ho mostrato.

Nell'augurarvi Buone Vacanze io e Gio' Style vi proponiamo questa ricetta fresca e gustosa.
Il Polpo con le patate, tipica ricetta estiva che si adatta ad ogni occasione e che ho voluto arricchire anche con altri ingredienti su consiglio di tante amiche su FB che mi hanno svelato tutti i loro segreti per renderlo tenero e buono! Il consiglio che vi do è quello di prendere un polpo grosso e non quelli piccoli come ho fatto io la prima volta perchè viene più tenero.



INSALATA DI POLPO CON LE PATATE



Ingredienti: 
1 polpo da 1 kg circa
Pepe in grani
Brodo vegetale
600 g di patate
1 costa di sedano bianco
60 g circa di olive nere
Capperi
Sale e pepe
Olio extra verdine d’oliva
Basilico o prezzemolo
Pomodorini (facoltativi)

Preparate un brodo vegetale in una pentola capiente che possa contenere il polpo aggiungendo anche qualche grano di pepe.
Pulite e lavate il polpo, togliete occhi e becco e tutte le interiora all’interno della sacca, capovolgendola.
Immergetelo nel brodo bollente per 3 volte quindi lasciatelo cuocere nel brodo per circa 45 minuti o fin che non sarà diventato tenero.
Spegnete il fuoco e lasciatelo raffrettare nella pentola o almeno fin che non sarà tiepido.
Lavate e lessate le patate, fatele raffreddare poi tagliatele a pezzi.
Tagliate a rondelline le olive, lavate il sedano bianco e tagliate anch’esso a pezzettini dello spessore desiderato.
Risciacquate dei capperi e fateli sgocciolare.
Quando il polpo sarà freddo toglietelo dalla pentola e pelatelo. Se preferite lasciate le ventose.
Tagliatelo a pezzetti e mescolatelo a patate, sedano, olive e capperi. Condite con sale, pepe ed olio d’oliva.
A piacere aggiungete basilico o prezzemolo e qualche pomodorino. Servite con qualche fettina di limone che ogni commensale deciderà o meno se utilizzarne qualche goccia. 



CONSIGLI: Prima di tutti vi consiglio di comprare polpi grossi e non piccoli tipo da 3-400 g.
Congelateli prima di cuocerli o batteteli con un batticarne per rompere le fibre.
Fatelo raffreddare nell'acqua in cui l'avete cotto. Preparatelo in anticipo perchè il giorno dopo è ancora più buono.

Qui al Nord, ai piedi delle piccole Dolomiti non è facile trovare del buon pesce. A volte quindi ci dobbiamo accontentare di quello che c'è, però si riesce comunque a tirar fuori degli ottimi piatti. 
Io adoro il pesce ma non lo compro spesso ed in questo caso ringrazio le amiche del mio gruppo che mi hanno consigliata al meglio nella realizzazione di questa ricetta.
Questo è uno dei sistemi per prepararlo ma non è l'ultimo perchè li voglio provare tutti...

Vi abbraccio e vi auguro buone vacanze, io comunque rimango qui con chi invece non parte.
CIAO CIAO a tutti.



sabato 26 luglio 2014

Rocky Road - una golosità svuota credenza o quasi!



     Ho visto fare i Rocky Road anni fa in tv da Nigella Lawson e ne ero rimasta colpita dalla facilità ma sopratutto dalla Golosità! Mi è sempre rimasto in mente il nome ma alla fine mai mi ero decisa a farli.
Poi nei giorni scorsi complice il caldo (poco e raro), cioccolato da finire perchè altrimenti si rovina e qualche altra cosa da finire in dispensa  ed un bellissimo libricino comprato anni fa che s'intitola Petit Four ho deciso di prepararli. Erano buoni??? Ecchevolodicoafà!!?? Svampati lo posso dire?
Io direi che come ingredienti base ci sono i Marshmallow, le ciliegie candite, le albicocche, il cocco ed il cioccolato ovviamente. per il resto usate quello che vi pare (nocciole, mandorle, pistacchi ecc.) basta che manteniate le quantità per non ritrovarvi con poco cioccolato o con troppo.

mercoledì 23 luglio 2014

Strudel di patate, pancetta e cipolla di tropea



Vi avanzano delle patate lesse? Volete preparare qualcosa da portare via? Avete voglia di qualcosa di diverso? Eccola qui l'idea giusta Dopo avervi proposto PATATE E ZUCCHINE AL GRATIN!
Risultato ottimo direi, da rifare ancora.
Questa ricetta l'ho trovata nel solito libro "Cucinare nelle Dolomiti". Mi ha colpita ed ho voluto provarla con il risultato che vi ho già detto.

venerdì 18 luglio 2014

Patate e zucchine al gratin con fontina - com'è strana la vita..



    In quest'ultimo periodo mi son data al salato ve ne siete accorti? Sia per dovere di cronaca :D sia per cambiare e far vedere che non mangio solo dolci!! Ahaha effettivamente sto cambiando i miei gusti, dopo anni di quasi esclusivamente dolci c'è la voglia di sperimentare cose nuove. L'ho detto e lo ribadisco ancora che io NON sono una cuoca, ma una donna che cucina, poco tra l'altro anche se molti non ci credono. La mai passione è la pasticceria, sarà per la mia mania alla precisione, sarà perchè sono anche golosa ma questo è nel mio essere.. La cucina salata invece è e rimane per me un grande piacere, generalmente amo mangiare di tutto ma la mia vita con 2 persone anziane non mi permette di sperimentare molto. Lo sapete come sono vero? Sono attaccati ai soliti sapori che tra l'altro sentono poco, alle cose classiche che hanno mangiato per una vita, alle cose tenere per praticità e non sono aperti alle novità culinarie. Ecco perchè a volte pur preparando delle cose che io trovo buone loro non le gradiscono e mi ritrovo a doverle mangiare da sola. Per questo quindi rinuncio e lascio perdere cercando di assimilare tutto il possibile e tenerlo da una parte per quando sarò per conto mio..

martedì 15 luglio 2014

Plumcake al limone - finalmente sembra arrivata l'estate!!


    In questi giorni molti di voi partiranno per le vacanze. Il momento del tanto meritato riposo è arrivato e presumo che anche la preparazione delle valige richieda il suo tempo. La voglia quindi di mettersi a pasticciare non ci sarà di certo ma penso che per preparare un buon dolce per la colazione si trovi sempre il tempo. 
Quindi eccomi qui con questa ricetta direi estiva per il limone, ma che comunque a mio avviso va bene tutto l'anno. Andrà bene per le colazioni pre-partenza. Non vi rubo altro tempo e passo direttamente alla ricetta.

venerdì 11 luglio 2014

Focaccine dolci soffici, talmente soffici da non poterle toccare



Complice il tempo autunnale di questi giorni con temperature che vanno dai 14° ai 18° al massimo, la voglia di impastare si è rifatta viva! Da tanto tempo infatti a parte il solito pane che ormai faccio ad occhi chiusi avevo un po' tralasciato i lievitati dolci per mancanza di tempo.
Quindi eccomi qui con una ricetta che mi ha entusiasmata per il risultato. Mi ha fatto tribolare un po' ma poi sono riuscita a domare l'impasto e quello che ho ottenuto sono delle focaccine sofficissime. Talmente soffici che una volta sfornate tendevano a sedersi su loro stesse.
Era la prima volta che facevo un impasto con le patate. Ho sempre usato i fiocchi per comodità come ad esempi in queste CIAMBELLINE oppure in questo PANE, in questa FOCACCIA buonissima o in QUESTA. Poi a volte ne butto una manciata anche nell'impasto per la PIZZA.
Invece ho voluto provare le patate visto che in questi giorni devo sperimentare alcune cose. 

mercoledì 9 luglio 2014

Alette di pollo piccanti marinate cotte al forno. Facili e sfiziose



Che sono golosa già si sapeva. Che fossi golosa di cioccolato, creme varie e torte pure. Ma non vi ho mai detto che sono golosissima anche del salato? Ecco, lo ammetto io adoro mangiare in generale e ci sono delle cose salate a cui non resisto. Mettiamoci le patatine fritte anche quelle del sacchetto eh.. Mettiamoci la carne sopratutto alla griglia! Mettiomici la Pasta in tutti i modi! E poi sono particolarmente golosa di tutte quelle salsine di accompagnamento. Preparatemi una Bourguignone e farete la mia felicità! Quasi sempre me le faccio personalmente queste salse. La maionese ad esempio se me ne serve un bel po' e so che va finita la faccio senza problemi, le salse per le insalate pure.. Certo non sempre è possibile, quindi all'occorrenza ricorro a quelle pronte. Sicuramente adesso qualcuno mi bacchetterà ma non credo di essere l'unica a comprare Maionese o altri tipi di Salse. 

AddThis