"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 12 febbraio 2015

Brioches di S.Valentino con il cuore! Love, Love, tantissimo Love!!




Febbraio è il mese in cui si festeggiano varie ricorrenze. Il Carnevale a seconda dell'anno e di quando c'è poi la Pasqua e S. Valentino. La festa dell'Amore per eccellenza. Lasciando perdere il discorso commerciale è comunque una giornata in cui tutto ci è permesso. Possiamo dimostrare in ogni modo possibile quanto amiamo il nostro lui o la nostra lei. Ci è permesso scrivere pensierini, fare regali, comprare fiori, bardare di cuori qualsiasi cosa ci venga in mente.
Certo, l'Amore ci deve essere tutto l'anno però il 14 febbraio è speciale ed è tutto per l'Amore.
Quest'anno ho visto questa idea di brioches con i cuori e non me le sono fatte scappare. Ho usato un mio impasto leggermente modificato (dal libro Soffice Soffice), mi sono inventata il modo per decorarle e voilà dei bocconcini per la colazione che sono di un romantico infinito.
Certo ci vuole un po' di pazienza ma penso che un minimo di tempo da dedicare al vostro Amore ce l'avete oppure lo trovate.
Ora vi dico come si fanno.

BRIOCHES DI S.VALENTINO

Ingredienti per circa 15 brioches:
450 g di farina di media forza oppure metà manitoba e metà 00
10 g di lievito di birra fresco
100 g di latte
60 g di acqua
1 uovo
1 cucchiaino di miele d'Arancia
1 arancia oppure aroma naturale
85 g di zucchero
60 g di burro morbido
4 g di sale
60 g di mirtilli disidratati

inoltre:
Zucchero a Velo
Miele
Colorante rosso
1 stampino a cuore 
1 pennellino

In alternativa della confettura di fragole o ciliegie

Sciogliete il lievito nel latte. Setacciate la farina e mettetela nella ciotola tenendone da parte 3-4 cucchiai.
Unite lo zucchero, l'uovo, il miele, il latte con il lievito e quasi tutta l'acqua che aggiungerete solo se necessario.
Impastate bene fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Unite anche la scorza d'arancia oppure l'aroma naturale (1 cucchiaino).
Impastate ancora bene fino ad incordare.
A questo punto cominciate ad aggiungere il burro molto morbido poco alla volta alternando con un po' della farina avanzata. Con l'ultimo burro unite anche il sale.
Incordate bene quindi aggiungete i mirtilli e fateli incorporare.
Passate l'impasto nella spianatoia, lavoratelo qualche minuto, formate una palla e mettetela a lievitare fino al raddoppio nella ciotola coperta con pellicola.

Capovolgete l'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, dividetela in pezzi di 60 g circa e formatene delle palline. Disponetele nella teglia del forno e fatele lievitare fino quasi al raddoppio coprendo con dei fogli di nylon.
Spennellate con un po' di latte ed infornate a 180° per 15-20 minuti.
Sfornate, fate raffreddare e procedete alla decorazione.

Appoggiate lo stampino a cuore sulla brioches schiacciando leggermente e penetrando di circa 3-4 mm. Senza toglierlo passate l'interno con del miele e del colorante rosso. Togliete lo stampino e cospargete di zucchero a velo.
Quello che finirà sul cuore pian piano verrà assorbito e rimarrà solo il disegno.
Per le scritte procedete a mano libera sempre con miele e colorante poi cospargete di zucchero a velo.
Se non volete usare il colorante o non ce l'avete usate una confettura rossa setacciata ed eventualmente allungata con pochissima acqua.



E' difficile?? No dai, ce la potete fare e la sorpresa sarà gradita ve l'assicuro!

Altre ricette di S.Valentino sono 
I cuoricini di Meringa e Cioccolato
La Torta Foresta nera 
Torta 1000 cuori al cioccolato
Pavlova Miniporzione

E allora Buon S.Valentito e VIVA l'Amore!!

16 commenti:

  1. Ma sono bellissime, complimenti, sono proprio originali!
    e poi.. che sofficità :)
    baci a presto
    Annalisa

    RispondiElimina
  2. Che belle queste brioches . . . un inno all'amore ^_^!

    RispondiElimina
  3. carinissime ,bella idea, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  4. Meravigliose... non c'è da aggiungere nient'altro! complimenti! <3
    un bacione a presto!

    RispondiElimina
  5. Una ricetta strepitosa adatta a coccolare e coccolarsi, complimenti!

    RispondiElimina
  6. Bellissiime queste brioche hanno un tocco magico,un tocco d'amore,complimenti per la creatività

    RispondiElimina
  7. Ma che carine!!! Neanche troppo difficile da fare

    RispondiElimina
  8. Ciao Morena molto bello questo effetto "amoroso" su queste brioches ma mi chiedevo il colorante così a crudo si può mangiare...sarà che lo uso per lo più per la pasta di sale o per qualche dolcetto ma sempre da cuocere...e quindi in casa c'è ma mi piace molto l'idea della confettura, anche di quelle ne ho diverse e decisamente più naturali ah ah ;)!!! Buona festa anche a te ;)!!! Baci Luisa

    RispondiElimina
  9. io sono un'amante della festa di san valentino...
    non capisco perché debba essere criticata e sbeffeggiata dai più, io la trovo deliziosa!
    e le tue brioches sono meravigliose, non solo con la M maiuscola...

    RispondiElimina
  10. Morena le tue brioches sono originalissime e belle, complimenti per l'idea e viva i cuori sempre.

    RispondiElimina
  11. ma che carine!! bravissima! !♥♥♥
    buona giornata
    Serena

    RispondiElimina
  12. Meravigliose...così belle che mangiarle sarebbe "quasi"peccato mangiarle...ma quasi perche' non potrei resistere :)

    RispondiElimina
  13. Scusatemi per il terribile ritardo!!! Vi ringrazio tutte una ad una con un grande abbraccio!!

    Morena

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com