"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 31 maggio 2010

E se mancano ingredienti??..si fa come si può e vengono fuori le Delizie Paradiso!!



Giovedì scorso mi son ritrovata senza brioches per la colazione..ma la mia voglia di fare un lievitato era praticamente pari a zero....ma invece volevo fare qualcosa di diverso..perchè non fare le tortine Paradiso?...comincio a spulciare le mie ricette salvate, i link tra i preferiti e mannaggia non avevo tutti gli ingredienti necessari...4 uova invece che sei..niente gelatina per la crema...200 gr di panna..e mò..che faccio??..e vabbè...ci arrangiamo..e perciò dalla base del mio Pan di Spagna leggermente modificato nella lavorazione alla quale ho aggiunto burro ho ottenuto la Base Margherita.....poi dalla famosa crema al latte di Nanny che finalmente ho provato (favolosa!!!), modificata mettendo maizena invece che farina e meno panna (mi perdonerà Nanny..non ne avevo di più!)ho fatto la farcitura..Risultato??..dei dolcetti Paradisiaci che sono andati letteralmente a ruba!!...quasi quasi non riuscivo nemmeno a salvarmi questi 2 pezzi per le foto...fatto sta che di colazioni ne ho fatte ben poche ed oggi dovrò per forza fare le brioches!!..Sì immagino che non avrò scoperto niente di nuovo..però..!!

DELIZIE PARADISO

Ingredienti per la Base Margherita per uno stampo di cm 30x25

4 uova
125 gr di zucchero
125 farina
25 maizena
sale
40 gr burro fuso freddo
1 cucchiano di lievito
1 pizzico di sale
aromi limone vaniglia

Fondere il burro a bagnomaria o nel microonde e lasciare raffreddare
Montare a neve ben ferma 2 albumi..
Setacciare assieme la farina, la Maizena, il sale ed il lievito

Montare le 2 uova intere, i 2 tuorli con lo zucchero e gli aromi fino ad ottenere una massa bella gonfia e spumosa..come sempre consiglio di togliere le uova dal frigo qualche ora prima oppure di monatare a bagnomaria o eventualmente aggiungere 2-3 cucchiai di acqua bollente...

una volta montate le uova unire molto delicatamente con una frusta le farine in più riprese mescolando da sotto a sopra per non far smontare tutto..

a questo punto unire sempre delicatamente metà massa di albumi montati, poi il burro ed infine glialbumi rimasti..versare il comosto nello stampo e cuocere 170°-180° per 20 minuti poi lasciare 5 minuti con forno spento ma con una presina o mestolo nello sportello..io ho usato uno stampo rettangolare regolabile rivestito di carta forno ma se ne avete uno di grandezza simile potete imburrare ed infarinare..nulla vieta di farlo rotondo...dunque in cottura crescerà ma poi assestandosi calerà un pò..del resto a me serviva alto circa 2 cm ed è andato benissimo...
sfornarlo e dopo 10 minuti circa capovolgerlo su una gratella per lasciarlo raffreddare bene..

Ingredienti per la Crema al latte

500 ml di latte
100 gr di zucchero
50 gr di maizena o altro amido o fecola
mezza bacca di vaniglia
200 ml di panna fresca

Mescolare in una ciotola lo zucchero e l'amido ..intanto portare a bollore il latte con la bacca di vaniglia tagliata per lungo alla quale avremo raschiato i semini che saranno ovviamente stati messi nel latte..

quando bolle versarne una parte nella ciotola e mescolare bene per eliminare tutti grumi..buttare il tutto nella pentola del latte e far addensare a fuoco basso..appena bolle è pronta..
La mia scelta di mettere amido al posto della farina è dato dal fatto che non serve cuocere 2-3 minuti e non lascia retrogusto..
Una volta pronta raffreddare subito tenendo il contenitore a bagnomaria in acqua freddissima mescolando spesso, poi porre in frigo..Ricordate l'importanza di raffreddare subito le creme per limitare l'aumentare della carica batterica..ma di questo magari vi parlerò più avanti..

Montare la panna zuccherandola..io metto circa 10-15 gr in 200 gr di panna ed unitela delicatamente alla crema..è importante che la crema sia ben fredda..anzi la cosa migliore sarebbe che fosse alla stessa temperatura della panna..se quando la togliete dal frigo è molto densa mescolatela bene con la frusta o andate di minipimer prima di aggiungere la panna montata...Rimettetela in frigo finche preparate la base.

ASSEMBLAGGIO

Tagliare a metà la Base Margherita facendo attenzione ad andare più dritti possibile..io uso l'apposito attrezzo per tagliare le torte..
mettete una parte nello stampo, spalmateci la crema e coprite con l'altro pezzo..rimettetelo in frigo per un'oretta e mezza almeno oppure una mezz'oretta in freezer per andare meglio a tagliarlo a pezzi..Togliete lo stampo..spolverate abbondantemente con lo zucchero a velo...e tagliate a quadrotti o come preferite con un coltello seghettato..metteteli nei pirottini o in un vassoio a vostra scelta..
Sembrano un pò i Tortini Paradiso, ma la crema non è uguale ed è più morbida in quanto non contiene gelatina per addensarla..io la preferisco così però nulla vieta di unirla alla crema quando è calda e prima della panna..ovviamente andrà usata subito per farcire la base..
Il sapore delicatissimo della crema li rende una cosa.....favolosa!!!!..



Che ne dite come inizio settimana?

P.S. trovate QUI anche la spiegazione per farle se qualcuno è intollerante al latte ed al glutine grazie a Veronica.
---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 
 

143 commenti:

  1. sono semplicemente meravigliose!! sicuramente le farò prestissimo!! complimenti!! poi sembrano leggerissime! Elena

    RispondiElimina
  2. un'ottimo inizio settimana!! che delizia!sono meravigliose:) da provare!!!

    RispondiElimina
  3. Stupende! Qui non durerebbero dalla sera alla mattina!

    RispondiElimina
  4. Ma tu così mi uccidi! : )
    Non vedo l'ora di provarli! Me li immagino anche con della frutta dentro! Gnam!

    RispondiElimina
  5. Buonissimi sicuramente,
    ne gradirei uno in questo momento ............... nooooooooooo
    è meglio non farsi tentare

    ciao carissima buona settimana
    smack Manu

    RispondiElimina
  6. come inizio settimana sono perfetti!proprio quello che ci vuole per inizare in modo goloso la giornata:)

    RispondiElimina
  7. come dolce di inizio settimana è perfetto e anche come prosieguo sono ottime!
    gnam gnam
    bravissima.

    RispondiElimina
  8. Devo provare a farle per il mio piccolo Ale, sono dolci e fresche, ideali per la merenda di questo periodo quando arriva stanco e accaldato dall' asilo.

    RispondiElimina
  9. Devono essere buonissime!!!
    Ciao, Gloria

    RispondiElimina
  10. Dico che sono favolose!!!!!!Un bacione!!

    RispondiElimina
  11. Ma sono meravigliose!
    Però dai, io trovo gustosissimo quando è il frigo a decidere! Come per il mio ultimo cake ricotta e banana: e chi se lo aspettava così buono! Non si inventa nulla di nuovo, forse, però son quelle alchimie a volte irripetibili che ci regalano sorpresa e divertimento.

    RispondiElimina
  12. grasssssieeeeeeeeeeeee :D

    salvata!

    RispondiElimina
  13. deliziose! e che belle foto!!!
    mi fanno una voglia...

    RispondiElimina
  14. Direi che il titolo è perfetto, devono essere delle vere delizie....basta la foto per far venire l'acquolina in bocca ;)
    un bacione, elena

    RispondiElimina
  15. Ciao! sei davvero bravissima! queste tortine paradiso son proprio invitanti e riuscite a meraviglia! una colazione perfetta e anche una merenda davvero favolosa!!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Queste sì che sono un Paradiso, altro che quelle del banco frigo! Così non valeeeeeeee! Ora altro che acquolina, mannaggia ;)
    Un bacione, sei sempre formidabile

    RispondiElimina
  17. Belle, bellissime, stupende, che perfezione! E poi che immagini! STRACOMPLIMENTI!

    RispondiElimina
  18. wow...e che inizio settimanaaaaaaa mmhhh...io adoro questi tortini...e ti sono venuti perfetti anche se la crema non sarà uguale...
    senti ma non l'hai nemmeno guradata la torina di mele che ho postato su cook :-(
    dai skerzo un bacio

    RispondiElimina
  19. Questo è un vero e proprio attentato alla mia dieta!!!Devo davvero restistere alla tentzione di provare in questo istante la ricetta visto che ho tutti gli ingredienti...mmm...cmq sembrano buonissimeeeee!!!

    RispondiElimina
  20. Oh Morena!!!!!Sono deliziosissime!!!Proprio una bell'idea queste tortine paradiso
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Morena sono davvero meravigliose... forse ce la faccio con tutto quello che ho in frigorifero... un bacio

    RispondiElimina
  22. Mi segno la ricetta perchè io ho 3 cuccioli in casa che a vedere queste dolcezze potrebbero svenire... ahahahahah ... mi sa che però l'attrezzo per tagliare le torte me lo compro, non mi vengono mai dritte... ho provato anche con il filo da cucito ma il risultato è stato avvilente! Ciao cara e grazie mille per la ricetta

    RispondiElimina
  23. Divini sono prorpio simile a quelli famosi...com'plimenti buona settimana Luisa

    RispondiElimina
  24. ottima idea!
    come inizio settimana non c'e' male!

    RispondiElimina
  25. tentazione all'ennesima potenza!!!copio/incollo!!bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  26. ti pregooooooooooooooooo ma sono meraviglioseeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! che buone mamma mia!

    RispondiElimina
  27. Delizia: sai che qui dalle partidove vivo adesso non ci sono le cosidette merendine (c'e' di peggio...caramelle e ci) e adesso posso rifare questa alla mia bimba !! Grazie

    RispondiElimina
  28. Ah ah, che forza, anche io ho fatto la crema al latte di nanny questo week end, però siccome l'avevo già fatta due volte attenendomi alla sua ricetta, questa volta ci ho voluto dare un mio tocco cioccolatoso e l'ho servita in coppette come dessert della domenica! Queste delizie che hai fatto sono fantastiche bravissima!

    RispondiElimina
  29. che meraviglia...praticamente perfette!

    RispondiElimina
  30. mi ci tufferei su quelle tortine!

    RispondiElimina
  31. ok.... mi dispiace.... ma penso proprio che non verrò più qui a vedere questi stupendi... goduriosi... delicatissimi ecc. ecc. dolci che continui a sfornare!!!!!....
    io sto male a sbavare al pc!!!!!!

    quindi non verrò più qui....almeno fino alla tua possima ricetta!!!!!

    RispondiElimina
  32. tu non immagini quanto amo queste merendine...bravissima!!:O) un grazie in eterno!!:O)

    RispondiElimina
  33. sono bellissime! morena ti adoro!

    RispondiElimina
  34. deliziossissimeeeeeeeeeeeeeeee!!:)
    sei davvero brava!!:)

    RispondiElimina
  35. non oso pensare la delizia!! a me piacciono persino quelle famose, già confezionate!!
    Grazie della ricetta, buona settimana
    Patricia

    RispondiElimina
  36. ah!!! le tortine paradisoooo!! le mie preferite...e di certo quelle fatte in casa saranno mille volte piu' buone di quelle confezionate ;)
    IDEA: e se invece dello zucchero usassimo il miele per dolcificare la panna?? potrebbe dare alla crema un po' di "consistenza" in piu'...fammi sapere che ne pensi!!

    RispondiElimina
  37. Bellissime, io mi sono sempre chiesta come fare la fetta al latte, per cso hai la ricetta?

    RispondiElimina
  38. ci metterei la firma per un inizio settimana del genere! ottime, complimenti!

    RispondiElimina
  39. Morena grazie di cuore per gli auguri!!!

    RispondiElimina
  40. Solo ora leggo dell'orto botanico...però tesò perdonami, ma mi sono scompisciata dalle risate! No, no, mica sono felice che Il (simpaticissimo) ragazzo t'abbia anghiuto di parolacce...è che come descrivi tu i fatti, mi fa scimunire (di più!)
    Questa torta doppio strato è il caso di dire: STRATOSFERICA!

    RispondiElimina
  41. Maròòòòòòòò scusa il precedente messaggio era destinato a Stefania di cardamomo & co!!!
    Maròòòòò che casotto!!! Scusa! ahahahahahahah

    RispondiElimina
  42. l'arte di fare la cucina è proprio questa, sapersi adattare e modificare cond ei risultati davvero eccellenti, fantastica prima colazione

    RispondiElimina
  43. ci piace mooooooltissimo questo tuo inizio settimana!!!presa ricettina:->
    eli

    RispondiElimina
  44. anch'io le faccio! non proprio così ma sono entrambe le ricette davvero squisite!! brava!

    RispondiElimina
  45. sono spettacolari!!! le ho già messe nella cartella "ricette da provare!!!" sono veramente bellissime ancora complimenti!!!

    RispondiElimina
  46. sono meravigliose queste tortine...da provare! La crema di latte deve essere strepitosa!
    Rubo la ricettina! :-)
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  47. come poteva non essere un successo?!?! dalle tue mani solo meraviglie...
    ciao Reby

    RispondiElimina
  48. Ma sono meravigliose... non riesco a trovare un aggettivo migliore, sono perfette!! complimentissimi

    RispondiElimina
  49. Se ogni volta che aprissi il frigo e lasciassi decidere al destino, uscissero delle delizie così...beh, sarei la versione femminile di Alain Ducasse!! :D
    Splendide, adoro le tortine paradiso, le trovo un connubio meraviglioso di gusto e delicatezza!
    Una domanda: non so se ti ho scambiata per qualcun'altra, ma sei anche tu una "frequentatrice" di Cook?? :)

    RispondiElimina
  50. ehii!!ma quanti siete??!?!..grazie!!

    Dolci delizie..sono molto leggere al sapore e delicate, un pò meno..a calorie!!hihi!Grazie!

    Puffin..prova prova!

    fiordiciliegio..infatti anche qui sono durate pochissimo!

    Perla..nooooo..ucciderti maaaai!!!..buone con la frutta!

    Manu..hihih!!!chissà perchè in questo periodo nessuno vuol farsi tentare!!ciao cara..bacioni!!

    Claudia..buonissime!

    Cris..eh sì e pure per finirla..che dici?

    RispondiElimina
  51. Betty..eheh..insomma dal lunedì alla domenica giusto?..Grazie cara!

    Sara..io credo che gli piaceranno..fammi sapere!

    Gloria..sì sì!

    nitte..grazie!

    (parentesiculinaria)..grazie!..Infatti a volte ne escono delle cose che ci sorprendono!

    Sere..pregoooooo!!

    RispondiElimina
  52. Acquolina..grazie!

    elenuccia..grazie cara!!

    manuela e silvia..buone a qualsiasi ora a dre il vero!!Gnamm!!grazie ragazze!

    federica..siiiii che valeeeeeee!!grazie!!

    pagnottella grazie!!

    Marianna..grazie cara!!..vista!

    RispondiElimina
  53. Golosina...provati??..

    marifra79..grazie!

    fabiana..fammi sapere!

    Ginestra..quell'attrezzo va benissimo, basta prenderci la mano!..farai felici i tuoi 3 cuccioli, provale!

    soleluna..grazie!

    RispondiElimina
  54. Zasusa..grazie!.

    Kucciola..grazie!

    Federica..copia/incolla pure!!grazieeeeeeee!!

    Ely..graaaaaaaaazieeeeeee!!!

    Glu.fri cosas varias sin gluten provale!!

    Nel cuore dei sapori..che buona che è..non la lascerò più!!!ottima anche con la cioccolata, la voglio provare!!gnammm!!!

    RispondiElimina
  55. Lo..grazie!.

    marsettina..tuffati che sono moooorbide!!hihi!

    dario..noooo...non dirmi così..io ti aspeeettooo!!hihh!!

    Fabiana..grazie a te!

    sweetmaremma..grazie!

    giuky..grazie..!

    Patricia..queste sono proprio buone..la crema è più morbida ma molto delicata!!Ottima!

    Veronica..se vuoi e ti piaceprova a mettere miele..io non vado matta veramente!non ho mai monatato la panna con il miele, non so come viene..se provi, fammi sapere..

    Barbara..no, non ce l'ho ma se la trovo sta sicura che la faccio!!

    Valeria..anch'io!!grazie!

    RispondiElimina
  56. Lory..figurati è stato un piacere!

    pagnottella..hihihi!!che ridere!!stavo cercando di sforzarmi di ricordare dove avevo parlato di un orto botanico!!ahahah!!mi sono fatta 2 risate!!Baci!

    Gunther..hai ragione..la cucina è anche improvvisazione!!grazie!

    eli cinescopio..evvaiii!!

    RispondiElimina
  57. Roberta..grazie!..

    K@atia..grazie e se le provi fammi sapere!

    piccoLINA..è buonissima te l'assicuro!!..grazie!

    rebecca..troppo buona!

    Lunedì..grazie!.

    Gabri..Alain Ducasse???magaaaari!!! hai ragione sono delicatissime!!
    sì ci sono anche su cook..sono Minnie67, ma ultimamente bazzico poco!..ciao ciao

    RispondiElimina
  58. Bellissime delizie, però!!.. Molto elegante, brava, Morena!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  59. Bellissime queste tortine ma perché dici che la crema va raffreddata subito? In cosa si incorre sennò? Domande a parte veramente bellissimi, gli manca la carta della Kin.. e sembrano gli originali. Ciao Debora.

    RispondiElimina
  60. ma queste tortine sono troooopo buone!!!Io adoro il Kin....Paradiso...ma mi sa che queste mi piaceranno pure di più!!!Bonazze davvero!!!

    RispondiElimina
  61. dolcetto meraviglioso questo! dovro' decidermi a provarlo un giorno o l'altro...nel frattempo, me ne allunghi una?

    RispondiElimina
  62. Eccole, sono loro quelle che mi hanno fatto svenire in FB e ora me le ritrovo piu' grandiiiiiiiiii!!!!Aiutoooo, mannaggia non ho la panna altrimenti oggi erano mie!! Ma lo saranno presto, grazie cara per queste delizie!!

    RispondiElimina
  63. Ciao,
    sono Ylenia di Cioccolarte,volevo ricordarti che se hai la possibilità e se ti fa piacere, sabato 19 giugno ci incontriamo a casa di Chiara a Civitanova Marche per un simpatico pranzetto tra foodblogger!
    Per maggiori info fa un salto da me
    http://cioccolarte.blogspot.com/2010/05/un-giorno-non-per-caso.html

    TI ASPETTIAMO!!

    Saluti ;-)

    RispondiElimina
  64. Mamma mia che delizia!!! Complimenti è veramente garbina questa tortina!

    RispondiElimina
  65. ils sont beaux et irrésistibles et j'en suis sûr qu'ils excellents en bouche
    bravo et bonne journée

    RispondiElimina
  66. L'aspetto è ottimo e per dire che non avevi voglia di fare un lievitato ti sei lanciata alla grande! Domani a colazione mi ospiti?

    RispondiElimina
  67. Come al solito ogni tuo dolce è un capolavoro!
    Grazie per le tue parole, sono state molto importanti per me...pian pianino torno fra voi!

    RispondiElimina
  68. Ma dai!!! Sei bravissima!!! Davvero!
    Un saluto da Lisbona

    RispondiElimina
  69. praticamente hai fatto una magia! che golose! ma dove lo trovi il tempo per fare tutte queste meraviglie?

    RispondiElimina
  70. Ciao, seguo ta tempo il tuo blog ma non ti ha mai scritto prima. Ho finalmente trovato da te la soluzione per un croccante che non si sciolga in frigorifero o nelle masse umide e l'ho usato per le mie ricette. Spero non ti spiaccia averti citato, a questo proposito, nel mio blog, cmq ho preferito avvisarti. Ciao

    RispondiElimina
  71. Oxana..grazie!!

    Chez Denci..grazie..devi sapere ch la carica batterica aumenta in modo impressionante quando un composto è caldo..la temperatura ottimale è quella corporea quindi 37°, per cui prima si raffredda meglio è..!

    UnaZebrapois..grazie!!

    Shade..finite!!!

    chabb..eheheh!!..mannaggia!
    ..grazie!!

    Ylenia..ciao..non sai quanto mi piacerebbe, ma sono troppo lontana !!grazie per l'invito!

    RispondiElimina
  72. Lauradv..grazie!..

    Fimére Merci e bonne journée a toi!

    Aiuolink..hehehe!!certo vieni pure, qualcosa trovi di sicuro!!

    Simo..grazie!!Brava..fai bene, non dargliela vinta..!!!

    Ana..grazie e benvenuta!

    RispondiElimina
  73. Laura..purtroppo o per fortuna sono a casa quindi ho un pò di tempo..ma alla fin fine non faccio poi tanto!..

    Pamirilla..Non mi dispiace affatto scherzi..ho fatto un giretto da te..hai un blog molto interessante..
    grazie e Benvenuta!

    RispondiElimina
  74. Queste mini tortine devono essere qualcosa di favoloso, prendo la ricetta e le faccio quanto prima Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  75. Que estupenda pinta tiene, se ve maravilloso. Un saludo

    RispondiElimina
  76. Hai già detto tutto tu... Delizie paradisiache :-)

    RispondiElimina
  77. Rossella..fammi sapere.!!

    jose manuel..ciao e benvenuto!..grazie!

    Lo Ziopiero..ehehe..non puoi distrarti un attimo cheee..

    Lucia..grazie cara!

    RispondiElimina
  78. Tesoro la crema al latte nasce per questo dolce,è l'abbinamento più giusto che potessi fare.
    Io adoro mangiarla anche tenendo il dolce in frigo,sopratutto d'estate :P

    RispondiElimina
  79. Nanny..grazie a te!!..questi dolcetti mi sono piaciuti proprio per il fatto che stando in frigo sono belli freschi...ottimi per l'estate!!

    RispondiElimina
  80. O mamma tesò..queste me le ero perse...le stampo immediatamente!
    ciaooo

    RispondiElimina
  81. Lady cocca..stampa stampa...!!

    RispondiElimina
  82. che buoni devono essere! io invece ho fatto in casa il kinder fetta al latte! guardate nel mio blog!
    http://cioccogala.blogspot.com

    RispondiElimina
  83. lafede..si sono molto buoni...!appena riesco passo a vedere il tuo blog..

    RispondiElimina
  84. Ciao! allora, ho fatto queste tortine paradiso e sono rimasta davvero stupita per quanto sono buone! soffici, delicate, deliziose, leggere, fresche..ottime per la stagione estiva! La cosa mi ha sorpresa molto e lo sai perche'?? perche' il risultato e' stato sublime nonostante io abbia dovuto cambiare completamente la ricetta! ti spiego: devi sapere che io sono intollerante al glutine e al latte: ricreare questa ricetta (piena di latte! e di glutine :/) sarebbe stato un vero e proprio esperimento...be', ho sostituito la farina con un mix di farina di riso, fecola di patate e tapioca, il latte con latte di riso e la panna con panna di riso, ma ho rispettato la ricetta in ogni dose e in ogni sua fase...be', non ci avrei scommesso un centesimo, ma il risultato e' stato incredibileeee! sono troppo buone, delicate, ma gustose..sembrava di mangiare delle nuvolette. Dico "sembrava" perche' sono gia
    finite ahime' :(
    consiglio a tutti coloro che hanno questi problemi alimentari di provare queste tortine ;) tra l'altro sono identiche a quelle originali heheheh
    buonissimo anche il pan di spagna, non credevo...pensavo sarebbe venuto troppo friabile o secco, invece e' perfetto. GRAZIE!!!
    PS: so che li' in Italia e' praticamente impossibile procurarsi la panna di riso (peccato perche' e' UGUALE a quella normale. buonissima), pero' potete usare quella di soia ;)

    RispondiElimina
  85. Veronica, mi fa piacere..praticamente hai tenuto le dosi sostituendo solo il tipo di ingredienti giusto?..con il tuo permesso vorrei scriverlo nel post..

    RispondiElimina
  86. Certo! allora, io non amo molto le farine senza glutine industriali, preferisco usare mix di farine che sono naturalmente prive di glutine.
    Sul sito cucina senza glutine, ho trovato questo mix che ritengo perfetto: 290 gr farina di riso, 80 gr fecola di patate, 50 gr farina di tapioca (purtroppo per molti quest'ultima farina e' difficile da trovare...si puo' sostituire con amido di riso o con la stessa fecola di patate; cmq la tapioca sarebbe l'ideale in quanto da' morbidezza al dolce ed evita che si secchi).
    Allora Morena, si prepara questo mix di base e se ne preleva di volta in volta la quantita' necessaria per realizzare il dolce. In questo caso io ne ho usati 125 gr proprio in sostituzione della normale farina di frumento che hai utilizzato tu. Ho poi aggiunto 25 gr di maizena esattamente come suggerisce la tua ricetta. Il resto e' identico, anche nelle dosi...insomma ho solo sostituito la farina di frumento con quel mix di base che ti ho scritto. Al posto del burro, io uso un prodotto meraviglioso che pero' li' in Italia non si trova ahime'! senza grassi idrogenati ne' schifezze varie. Ma sono solo 40 gr, usare la margarina non ci uccidera' hiihhihi oppure si puo' usare olio di semi di mais: non si sente e permette una lievitazione migliore nei dolci gluten free.
    Per la crema ho seguito la ricetta parola per parola, sostituendo il latte con latte di riso e la panna con panna di riso (che si puo' sostituire con panna di soia se in Italia quella di riso non si trova). NON ho dolcificato la panna: il latte di riso e' abbastanza dolce e non c'e' bisogno di altro zucchero. Infatti la dolcezza della crema alla fine era perfetta :)
    Ah, ho usato l'amido di mais nella crema (ossia maizena), uso sempre quello in tutte le creme.
    Sia per il pan di spagna che per la crema ho fatto le sostituzioni rispettando le dosi da te riportate; anche lo stampo e' lo stesso che hai usato tu, va benissimo! ;)
    Alla fine ho messo un po' il pan di spagna (freddo naturalmente) in freezer per poterlo tagliare meglio, ho spalmato la crema, coperto, tagliato a formare le tortine e spolverizzato di zucchero a velo. Una bonta' :)
    tra l'altro la crema fatta cosi' e' venuta bella compatta sai?? senza usare gelatina! le tortine vengono uguali a quelle industriali, solo piu' buone e piu' sane! e anche piu' leggere :P
    le consiglio a tutti, in particolare alle mamme che hanno bambini con problemi di intolleranze ed allergie. CIAO!!

    RispondiElimina
  87. se vorrai riportare questa variante nel tuo post per me non solo non ci sarebbero problemi, ma ne sarei felice :) Cosi' anche chi ha problemi alimentari potra' gustare queste bonta'!
    spero di essere stata utile, un bacio :)

    RispondiElimina
  88. Veronica..mi sono permessa di fare un post a parte..spero non ti dispiaccia!

    RispondiElimina
  89. Perchè arrivo solo ora a queste meraviglie!!!??? Dov'ero!? Beh...l'importante è essere qui ora...e al più presto provarle! grazie, sei bravissima. Paola

    RispondiElimina
  90. Morena, l'ho appena visto! ho aperto la home e ho avuto un colpo al cuore ehhehe
    ma no che non mi dispiace! affatto :)
    anzi, io so cosa vuol dire avere dei problemi alimentari e non poter mangiare tante cose buone..se potro' essere d'aiuto a qualcuno ne saro' felicissima!
    grazie a te sia per la ricetta, sia per avermi definito "cara amica", sia per aver preso in considerazione una variante che non a tutti servira' (meglio cosi'), ma che ti assicuro, non dispiacera' affatto a tante persone con problemi.
    Questa cosa ti fa onore...
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  91. paolaotto...sapessi a me quante cose sfuggono!!grazie!!

    RispondiElimina
  92. Ciao, oggi ho provato a fare questa ricetta..... è veramente buonissima!
    Ciao, gloria

    RispondiElimina
  93. Gloria..mi fa molto piacere..grazie per averla provata!!

    RispondiElimina
  94. oggi provo a fare queste delizie. le mettero' nel mio blog lunedi'
    ti faro' sapere
    grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  95. Ciao Morena mi piacciono questi dolcetti freschi mmm....
    Li voglio fare domani,solo vorrei sapere la misura dello stampo che hai usato, le tue sembrano perfette e sono anche molto carine.
    Grazie un bacio Maddy

    RispondiElimina
  96. ciao Morena ,
    ho fatto la tua ricetta ed è stata un successo !!! Sono FANTASTICHE ! Ho farro un figurone con gli amici
    BRAVISSIMA proverò altre ricette e ti farò sapere

    RispondiElimina
  97. Antonella..fammi sapere quando le posti che vengo a vederle con piacere!

    Maddy..30x25 ciao ciao

    ANTONELLA..mi fa piacere..grazie per averle provate!

    RispondiElimina
  98. E' la prima volta che ti scrivo ma ti seguo da tantissimo,tutto ciò che vedo è una meraviglia,meno male che in rete ci sono persone così disponibili e pronte a dividere i loro segreti,quindi passo alla domanda:devo fare una torta di compleanno per la mia bimba di 6 anni e volevo provare con questa ricetta,che ne dici se nella crema al latte aggiungo del cioccolato fondente a pezzettini? hai altri consigli da darmi? grazie Donj69

    RispondiElimina
  99. donj69..ciao e benvenuta..e sopratutto grazie!..se fai questi dolcetti puoi benissimo mettere le gocce di cioccolato..poi siccome fa caldo e sicuramente non verrà servita molto fredda (candeline, canzoncina ecc!!) di aggiungere un pò di gelatina nella crema..però ricorda che la dovrai farcire subito..cioè non preparare la crema in anticipo..

    ciao e fammi sapere

    RispondiElimina
  100. Missione riuscita!!!!!!!! La torta è stata una meraviglia grazie per i preziosi consigli ciao Donj

    RispondiElimina
  101. Donj69..beeeeeeene!!sono molto contenta!!..brava!!

    RispondiElimina
  102. Già fatte due volte! Grazie!
    Complimentiper il tuo blog! Le tue ricette sono spiegate magnificamente.
    Monica

    RispondiElimina
  103. Ciaoooooooo
    Ieri sera ho fatto le delizie paradiso e stamattina le ho assaggiate... TROPPO BUONE! ANCHE MEGLIO DELLE FAMOSE DELLA KINDER! Anche mamma sembra aver gradito, perchè stamattina al mio risveglio mancavano già due merendine hehe.
    Veramente un dolce con la D maiuscola, da leccarsi i baffi!
    Grazie infinite per la ricetta. 'ho messa sul mio blog citando il tuo sito spero non ti dispiaccia.

    RispondiElimina
  104. Monica..grazie!..sono proprio contenta che ti siano piaciuti..

    Viky..brava..sono molto contenta..vengo a vederle!

    RispondiElimina
  105. Morena, sembrano comprate daquanto sono fatte bene!!!
    Bacini
    Elisa

    RispondiElimina
  106. cia bellissimo blog!!complimenti!
    un saluto da lucry di cook!

    RispondiElimina
  107. Lucrezia..Ciao e Benvenuta..grazie per i complimenti!

    RispondiElimina
  108. L'ho fattaaaaaaaaa.. è venuta ottima.. giusto qualche piccola modifica.. vieni a vederla!!!!.-))))

    RispondiElimina
  109. Claudia..l'ho vista ed è bella bella, complimenti anche per le modifiche che hai fatto!..auguroni per il tuo anniversario!!

    RispondiElimina
  110. Ciao,Morena,sono una tua assidua lettrice e ti ho già scritto per dirti che ho realizzato molte delle tue ricette con ottimi risultati; ma ieri ho avuto problemi con queste delizie, già fatte prima e trovate buonissime, tanto che ho passato la ricetta a una mia amica che le ha realizzate a sua volta senza problemi. Ebbene ieri ho sbagliato la base ben due volte. Ho seguito la ricetta alla lettera, montato le uova nel ken,aggiunto la farina a mano delicatamente, ma al momento di unire il burro la massa si è smontata e il risultato è stato disastroso. Mi aiuti a capire dove posso aver sbagliato? E se mettessi il burro insieme alle uova per evitare di doverlo aggiungere dopo? Appena mi risponderai (spero che lo farai) la rifaccio per esorcizzare il pessimo risultato. Intanto grazie per condividere con tanti le tue ricette. A presto, Annalisa

    RispondiElimina
  111. Annalisa..ciao, mi spiace che non sia andata bene questa volta, come tu stessa hai detto sicuramente hai sbagliato qualcosa..se si è smontato al momento di mettere il burro potrebbe essere che fosse caldo?..e quando hai messo la farina, l'hai fatto delicatamente?..sicura di aver pesato bene gli ingredienti?..le uova erano ben montate?..non è possibile mettere il burro nelle uova, la pesantezza ed il grasso non permetterebbero di farle montare..
    Fammi sapere..ciao ciao!

    RispondiElimina
  112. Ciao, Morena, grazie per aver risposto; non saprei dirti cosa non è andato perché a volte si fanno le cose con troppa sicurezza e si sbaglia, anche se io sono abbastanza precisa e metodica nell'esecuzione e ho sempre sott'occhio la ricetta stampata. Comunque in settimana la ripeto senz'altro e ti dirò. Un bacio e buona settimana, Annalisa.

    RispondiElimina
  113. Annalisa..hai ragione, a volte la troppa sicurezza ci fa commetere errori, capita anche a me sai!..fammi sapere come va..

    RispondiElimina
  114. Ciao, Morena; finalmente ieri ho trovato il tempo per ripetere questa ricetta e il risultato stavolta è stato ottimo. Comunque a ripensarci bene, dopo la tua risposta, ipotizzai di aver, paradossalmente, montato troppo le uova provocando così il loro "collasso", e stavolta sono stata attenta a fermarmi al momento giusto. Che dici, potrebbe essere? Va bé, qualche guaio in cucina ogni tanto ci può stare,l'importante è rimediare. Ti ringrazio ancora e ti auguro di passare un sereno Natale.Annalisa

    RispondiElimina
  115. Annalisa..sono contenta che questa volta sia andata bene..non credo che la montata delle uova abbia creato problemi l'altra volta anche se non bisogna comunque esagerare..qualche volta capita di sbagliare..e magari non riusciamo a cpire perchè!..BRAVA!!
    Auguro anche a te un Felice Natale!

    RispondiElimina
  116. ciao morena...ho provato questa ricetta e mi sono venuti dei buoni dolcetti...grazie dei tuoi preziosi consigli! ma questa ricetta posso usarla per fare una base per torta di frutta? ovviamente senza mettere la crema in mezzo....

    RispondiElimina
  117. anna..mi fa piacere ti sia piaciuta!
    con la base della torta puoi farci quello che vuoi..con la frutta verrà benissimo e perchè no, la crema la puoi anche mettere come puoi mettere anche una pasticcera..fammi sapere..ciao ciao

    RispondiElimina
  118. Mi sa che sarà la mia colazione di domani :)) Slurp altro che paradisiache!! :)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  119. morena non resisto mi vien voglia di farle ma oltre al SANTO lavoro in pizzeria devo consegnare delle bomboniere fatte a mano da 7gg e poi vedrai cosa combinero?speriamo cose buone...
    grazie per il riferimento al mio blog mica avevo capito:....madoo che scema :) un bacio grandissimissimo

    RispondiElimina
  120. Ciao Morena, ieri ho letto la tua ricetta e visto che nel frigo avevo tutti gli ingredienti necessari e vado matta per le tortine paradiso mi sono detta perchè no?!
    La base è andata bene, ma per quanto riguarda la crema è uscita una vera schifezza. Dapprima collosa poi passata al minipimer per renderla un pò più liquida prima di aggiungerla alla panna montata e quasi quasi poteva andare.
    L'ho assaggiata prima di farla riposare un pò in frigo e del sapore del latte nn aveva nulla, si sentiva tanto il sapore di vaniglia e di fecola.
    Poi l'ho spalmata sulla base e l'ho fatta riposare ca. 2 orette in frigo, ma quando sono andata a toglierla dallo stampo per tagliarla la crema ha iniziato a scivolare via dalla base...ti dico orrenda!!!Il sapore nn è male, ma nn si assomiglia per niente alle tortine che mi stavo immaginando...
    Per caso sai cosa potrebbe essere andato storto? e soprattutto hai la ricetta per una crema che ha il sapore e la consistenza della crema al latte della torta paradiso del banco frigo?

    Ciao e grazie Sara.

    RispondiElimina
  121. Vevi..ehehhe!!
    veronica..baciooone!!


    Sara..mi dispiace per l'inghippo, ho fatto molte volte questa crema ed è sempre venuta bene..
    l'unica cosa che mi viene in mente è che ci sia stato un errore di cottura, e che tu abbia mescolato la panna alla crema quando non era ben fredda..infatti la crema deve avere la stessa temperatura della panna per essere mescolata..se la crema è più calda la pannasi scioglie..per il sapore di vaniglia è soggettivo, se ti infastidisce ne puoi mettere meno..Questa è una mia versione di totine paradiso, non sono come quelle comprate..sinceramente non le ho nemmeno mai mangiate..ehehe!!..appena riesco ti cerco una crema diversa..
    ciao ciao..

    RispondiElimina
  122. ciao
    per prima cosa complimenti perchè ogni volta che arrivo sul tuo blog mi incanto a guardare le meraviglie che prepari e faccio tanti di quei copia e incolla!! prima o poi riuscirò a provare tutto..
    per seconda cosa, secondo te è una torta adatta ad essere ricoperta? devo preparare la torta per il compleanno di uno dei miei bambini e mi ha chiesto un campo da calcio! volevo provare qualcosa di diverso dal solito pandispagna ma non vorrei fare danni...
    grazie

    RispondiElimina
  123. Grazia..grazie dei complimenti..puoi tranquillamente usare questa torta per ricoprirla..la base è molto buona e la crema anche..ti consiglio però di fare la crema un pò più soda in modo che mentre la ricopri non ti esca. aggiungi 10 grammi di amido in più..
    ciao e fammi sapere..!

    RispondiElimina
  124. grazie mille, domani mi metto all'opera!

    RispondiElimina
  125. Mi ero persa questa splendida delizia!!
    Troppo buona!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  126. carmencook...non è mai troppo tardi!!:-))

    RispondiElimina
  127. Fantastico questo dolce e ottima la crema...non vedo l'ora di provarla con la mia bambina che è una golosona! Ho tutti gli ingredienti, domani pomeriggio pasticcio un po'! Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo Emanuela allora attendo di sapere..!!Baci baci!!

      Elimina
  128. Ecco, per questa non guarderei in faccia a nessuno.....mi piace un sacchissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A rischio di sbatterci addosso!! ehehe! Grazie Monique!
      M.

      Elimina
  129. la crema di nanny è deliziosa, ma secondo me la dose di panna che indica è eccessiva. Anche io la faccio con le tue dosi e secondo me è perfetta così.:)
    robbola cook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ciao robbola!!!! anche a me piace così la crema ed a volte la uso anche senza la panna..è una crema versatile davvero!
      grazie
      M.

      Elimina
  130. La proverò alla prima occasione…secondo te può andare bene anche per essere decorata con pdz?
    la dose è sufficiente anche per uno stampo quadrato 38x25?
    grazie:-)
    Muffy cook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muffy Cook grazie, io ti consiglio la doppia dose. ;)

      Elimina
  131. Ciao.. anche io uso questa crema.. ma con questa base
    100 g di farina

    100 g di fecola

    200 g di zucchero

    6 uova

    125 g di burro

    1 pizzico di sale

    scorza grattugiata di 1 limone

    1 bustina di lievito

    Visto che la tua è più leggera.. pensi sia uguale il risultato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maggicamarti, se le dosi sono diverse ovviamente anche il risultato è diverso. Non ti resta che provare e vedere quale preferisci.
      ciao ciao
      M

      Elimina
  132. ciao Morena sono Milena è la prima volta che ti scrivo,ma sono anni che ti seguo, ho preparato tantissimi dolci ed ho sempre fatto un gran figurone, la tua serieta e la tua precisione fanno di te una persona speciale, quando preparo qualcosa seguendo la tua ricetta, dico sempre la fatidica frase " con Morena non mi sbaglio mai vai a colpo sicuro", ma adesso veniamo a noi vorrei porti questo quesito: dovendo preparare una base margherita per una teglia rettangolare di quelle in alluminio usa e getta per 12 persone potresti fornirmi le dosi esatte? tengo a precisare che vorrei fare 3 strati di crema. dimenticavo mi servirebbe urgentemente una risposta dal momento che devo prepararla fra tre giorni. Grazie per la disponibilita ciao ciao Milena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Milena, ti consiglio una doppia dose di un pan di spagna normale da 4 uova. ;)
      M.

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis