"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

mercoledì 29 aprile 2009

Meringa Italiana



La Meringa Italiana è un composto che si ottiene versando uno sciroppo di acqua e zucchero bollente su albumi montati...questo serve a pastorizzarli..

è una base utilizzata per Semifreddi, gelati ed altro..

Io non amo molto le preparazioni con uova crude, pertanto quando posso le pastorizzo..sono più sicura per me e per i miei ospiti...

INGREDIENTI:

65 gr di albume fresco
40 gr di acqua
130 gr di zucchero



Mettere a Bollire acqua e zucchero fino ad una temperatura di 118°-120°..(non fate caso alla temperatura nella foto)..



mentre arriva a temperatura montare un pò gli albumi...

Per chi non ha il termometro versare lo sciroppo da un cucchiaio, quando fa il filo caramelloso è pronto..



Arrivati a temperatura versare lo sciroppo bollente a filo sugli albumi sempre montando, ma facendo attenzione a non versarlo sulle fruste...rischio di scottature per gli schizzi..



Continuare a montare fino a raffreddamento..per velocizzarlo si può mettere il contenitore a bagnomaria in acqua gelata oppure chi ha un impastatore lo faccia lavorare al posto suo...
Si otterrà un composto liscio e lucido che si conserva in freezer..
Non indurisce e quindi può essere preparato in anticipo....

Ottimo per gelati che rimarranno cremosi o per Semifreddi e mousse...
Io lo uso anche per decorare passandolo poi alla fiamma con il cannello..

Un esempio di Mousse al Limone..

17 commenti:

  1. Grazie per questa dettagliata spiegazione sulla meringa , baci!

    RispondiElimina
  2. Anche io voglio ringraziarti per questa bella ricetta, non la mangio da troppo tempo!
    Un abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina
  3. L'ho vista preparare spesso su Alice e Gambero Rosso ma sono sempre stata bloccata dal fatto che non ho il termometro.
    Ora che dici che ci si può regolare con il filo caramelloso sicuramente ci proverò.
    Brava, continua a dispensare questi preziosi consigli.
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. Ma che brava che sei.
    Davvero una spiegazione da dieci e lode, complimenti.
    Grazie per essere passata tra i miei fornelli..si prospetta una bella condivisione, grazie!!

    RispondiElimina
  5. Mary..grazie son felice di essere stata utile..

    Stefano ed io ringrazio te!!

    minnie, all'inizio il termometro non ce l'avevo, il pasticcere che mi ha insegnato a farla non lo usava nemmeno lui e così ho imparato a regolarmi con il sistema del cucchiaio ed a dire la verità lo faccio ancora adesso...

    Dolcelisù..benvenuta nel mio blog...mi sa che ci incontreremo spesso su questi........monitor...

    Buona serata a tutti ..intanto io preparo il post in cui ho usato la Meringa Italiana..

    ciao ciao!!

    RispondiElimina
  6. Intanto grazie per la spiegazione chiarissima... come sempre sei super brava!!..anch'io non ho il termometro quindi non mi sono mai avventurata avendo paura di sbagliare.
    Volevo 2 chiarimenti cortesemente:
    al gelato va aggiunto solo al momento che verso in gelatiera come quando metto la panna fresca(senza montarla)? oppure in che fase?
    Nei semifreddi credo vada amalgamata delicatamente alla panna montata per non smontare il tutto... illuminami!!!
    grazie 1000, scusami delle domande!!

    RispondiElimina
  7. quanti utilissimi consigli ;)

    RispondiElimina
  8. Morena grazie 1000 per questa ricetta chiarasima,come quella delle meringhe,sei davvero generosa grazie

    RispondiElimina
  9. Bellissima spiegazione, faccio abbastanza spesso questa meringa, ma non sapevo si potesse conservare in freezer,adesso so come conservare gli eccessi, grazie!

    RispondiElimina
  10. federica grazie, nel gelato la mescoli agli altri ingredienti e poi metti il tutto nella gelatier..

    per quanto riguarda le mousse...sto preparando il post ...così hai un esempio..

    chiedi quello che vuoi..

    Mirtilla..grazie!!!

    RispondiElimina
  11. polpettina..grazie, per me è un piacere condividere con voi le ricette..

    Milla..grazie..si la puoi tranquillamente conservare in freezer ed il bello è che non addensa...

    ciao e buona serata a tutte...

    RispondiElimina
  12. Anche io la faccio così! Pastorizzare è sempre meglio!
    Ciao e a presto!

    RispondiElimina
  13. Carissima
    come sempre spiegazioni chiare
    io la faccio così ......... mi era stato spiegato proprio lo stesso sistema da un uccellino .........

    grazie tesoro

    smack Manu

    RispondiElimina
  14. Grazie 1000! gentilissima!! baci

    RispondiElimina
  15. barbara hai ragione, quando si può sempre meglio esere sicure!!

    Manu carissima, chissà chi era l'uccellino!!!!!

    Federica di nulla figurati..

    Buona giornata a tutte!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Morena, volevo chiederti se la meringa italiana si puo utilizzare per coprire una torta con il fondente, cioè invece di usare la crema di burro. Non so se è indicato, la crema di burro si indurisce e il fondente sarà più uniforme, mentre nn so la consistenza della meringa com'è? Spero di essermi spiegato!
    Un bacio Maddy

    RispondiElimina
  17. Maddy..ciao..potresti usarla benissimo come copertura però dopo sarebbe meglio fiammeggiarla..la consistenza è circa quella della panna montata ma più liscia..
    Non so se hai visto il Semifreddo al Limone..Ciao Ciao

    http://mentaecioccolatoblog.blogspot.com/2009/04/semifreddo-al-limonegiusto-per-la-bella.html

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis