"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 20 ottobre 2014

Pizzette di sfoglia con Mandola, il salame dal prosciutto



Ormai è risaputa la mia golosità per i salumi e gli insaccati in genere. Non rifiuto mai se c'è la possibilità di gustare dei buoni prodotti italiani accompagnati da pane fatto in casa e da un buon vino. Trovo che avere degli ospiti e servire come spuntino un mix di salumi affettati al momento, formaggi e sottaceti sia il massimo della convivialità! 
Ecco che quando mi è arrivato l'invito a partecipare al Contest del Salumificio Peveri Carlo non sono riuscita a rifiutare nonostante il tempo a disposizione per me ultimamente sia davvero poco. Potevo scegliere tra Pancetta, Salame, Coppa e Mandola (si legge con l'accento sulla o). Adoro tutti questi insaccati ma la curiosità di provare l'ultima mi ha fatto scegliere proprio questo prodotto. La Mandola in pratica è un salame prodotto dal prosciutto. Ha un sapore delicato delizioso, penso uno dei salami più buoni che abbia mai mangiato! Si presenta in pezzature di peso diverso, chiuso in un sacco di cellulosa naturale che va eliminata lavando con acqua e vino bianco o aceto di mele, lo si lascia sgocciolare e poi si tagliano le due "cuciture" laterali. Si accompagna affettato a frutta di stagione e ad un buon vino bianco o un rosso giovane.

Dopo questa breve descrizione voglio mostrarvi come l'ho preparato io. Premesso che a mio avviso questi salumi sono così buoni che è un vero peccato lavorarli per farne delle ricette e che io li preferisco al naturale. Però dovevo fare qualcosa che fosse adatto all'happy hour, un bocconcino in pratica da gustare ad un aperitivo. Per questo non ho voluto stravolgerlo troppo ed ho preparato queste pizzette davvero semplici.



PIZZETTE DI SFOGLIA CON MANDOLA PIACENTINA E MELE AL LIMONE

Ingredienti per circa 20 pizzette.
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 mele rosse
Mandola Piacentina
1 uovo
1 limone

Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela a quadrettini di circa 6-7 cm di lato. Disponeteli su placca da forno spennellateli con un uovo battuto.
Cuoceteli per circa 13 minuti a 200° o comunque secondo il vostro forno.
Sfornateli e con il manico di un cucchiaio di legno schiacciateli nel centro in modo che possano contenere bene la farcitura.
Tagliate una mela a dadini piccoli e l'altra a fettine e poi a triangoli tenendo la buccia. Bagnate per bene con succo di limone perchè non ossidino ed anche perchè prendano un po' di asprigno.
Tagliate anche la Mandola a fettine spesse 3 mm e poi a pezzettini.
Al momento di servire mettete un mucchietto di mele nel centro delle pizzette, sopra mettete dei cubettini di salame e rifinite con 2 triangolini di mela. Rifinite con foglioline di maggiorana.

Il sapore leggermente asprigno delle mele con il limone si sposerà bene con il salume.
Una ricetta facile e veloce che potrete servire per un aperitivo con gli amici.



Ringrazio il Salumificio Peveri Carlo per avermi dato la possibilità di conoscere un nuovo prodotto Italiano.

QUI trovate altre idee per i vostri aperitivi.

Ciao ed alla prossima!


3 commenti:

  1. Sfiziosissime, adatte per un super aperitivo con delle bollicine! Ottima ricetta e idea!

    RispondiElimina
  2. Belle e buone queste pizzette di sfoglia! Complimenti,Peppe.

    RispondiElimina
  3. ottimo, da mangiare così per soddisfare la voglia di cose buone,complimenti

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com