"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 20 febbraio 2012

Pasta di Zucchero setosa un'alternativa al mmf!




Ogni tanto mi viene richiesta qualche torta decorata..Certo non sono proprio all'altezza di certi capolavori però mi ci diverto. Generalmente uso la MMF la trovo molto malleabile ma ultimamente ho iniziato anche a fare la Pasta di zucchero perchè si può utilizzare subito senza il riposo e poi non sempre si trovano i marshmallow bianchi.
Per cui a richiesta questa è la ricetta che uso..

PASTA DI ZUCCHERO SETOSA

Ingredienti:
450 gr di zucchero a velo meglio se setacciato
70 gr di glucosio
30 ml di acqua
16 gr di burro o margarina
6 gr di gelatina in fogli
8 gr di glicerina

Prima di iniziare faccio qualche precisazione.
La margarina rende la pasta più chiara quindi più bianca.
la glicerina la mettete se la trovate altrimenti pazienza infatti io non la metto, serve a rendere i colori più brillanti.
se usate la gelatina che ha i fogli + piccoli ne usate comunque 3.

mettete in ammollo la gelatina nell'acqua in un pentolino, io la spezzetto così faccio prima, la potete anche tritare.
Lasciatela in acqua finche si sarà assorbita tutta.  Mettete poi il pentolino a bagnomaria e fate sciogliere BENE la gelatina quindi unite il glucosio, il burro e la glicerina se ce l'avete. Sempre a bagnomaria ma senza far bollire lacqua sotto fate sciogliere tutto per bene mescolando.
Mettete lo zucchero a velo nel mixer ed avviatelo quindi versate a filo gli ingredienti sciolti. fate andare finchè si amalgamano quindi passate sulla spianatoia e lavorate un pò a mano finche diventa bella liscia. Se non avete il mixer va bene la planetaria o anche a mano. Ora la potete utilizzare oppure la avvolgete nella pellicola per bene e la conservate in dispensa..quando vi servirà basterà lavorarla un pò a mano. se è troppo compatta scaldatela a bassa potenza e pre pochi secondi nel microonde.
Con questa dose ho rivestito una torta alta 8 cm e di 20 cm di diametro più ne ho avanzata un pò per fare dei particolari. Diciamo quindi che se la torta fosse stata 24-25 sarebbe stata giusta senza avanzi.
 
C'è anche un altra versione molto adatta a fare soggetti perchè più dura ed asciuga prima, devo ancora provarla ma lo farò alla prima occasione!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

23 commenti:

  1. Mai provata...ne questa ne la mmf ma a vedere i vostri capolavori mi viene proprio voglia di provare!! Prima o poi mi butto anche io!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patrizia scommetti che se inizi poi non smetti più??ehehe!

      Elimina
  2. Ciao cara
    ultimamente il tempo per le decorazioni è tiranno però condivido il fatto che la pasta di zucchero setosa è molto pratica anche se quella che uso io è leggermente diversa, ma di poco
    volevo solo dirti che nel post, sui fogli di gelatina hai due numeri diversi penso che anche i fogli più piccoli debbano essere 6
    è sempre un piacere passare a trovarti
    un bacio Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu..per me è sempre un piacere leggerti..
      Dunque nella ricetta servono 6 gr di gelatina in fogli, generalmente ogni foglio pesa 2 grammi quindi ne servono 3. la Paneangeli però fa dei fogli più piccoli che però hanno lo stesso potere di quelli grandi quindi in ogni caso servono 3 fogli.
      Quindi non sono 6 fogli ma 6 grammi e cioè 3 fogli perchè pesano 2..baci baci!

      Elimina
    2. Hai perfettamente ragione carissima, non avevo visto che parlavi di grammi negli ingredienti, pensavo ai fogli e quindi non tornava il conto ............. scusa
      buona serata Manu

      Elimina
    3. Scusa di che Manu..hai fatto bene invece..A volte capita anche di scrivere sbagliato per disattenzione così un controllo non fa mai male!..Baci baci!

      Elimina
  3. Visto che con la MMF non riesco a trovarmi bene e che chiuderanno i Blockbaster quindi niente più caramelle americane... la proverò di sicuro! ; ) baci e grazie!

    Vevi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vevi allora devi provare questa...ciao ciao!

      Elimina
  4. Ciaooooooo! Fantastica questa ricetta!! Una volta ho provato a fare la MMF con risultati pessimi! Questa voglio proprio provarla!!! baciiii Laura

    RispondiElimina
  5. Ho provato una volta a fare la pasta di zucchero ma non è venuta un granchè...tenterò di nuovo utilizzando la tua ricetta!
    da oggi ti seguo anch'io...complimenti per il bellissimo blog..
    passa anche da me se ti va!! baci e a prestissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miss muffins, che cosa non aveva funzionato nella tua PdZ? se provi questa poi fammi sapere ok? ciao!

      Elimina
  6. Ciao Morena.. beata te che ti viene un panetto così bello..le uniche volte che ho provato questa od l'mmf............................

    stendiamo un velo pietoso, che è meglio!!!

    che dici, riproviamo!?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisisisi..Chiara riprova dai e segui bene le istruzioni!!

      Elimina
  7. Ho già provato la pasta di zucchero con una ricetta simile e devo dire che è buonissima sia nel gusto che nella consistenza, tanto che da preferirla all'mmf!
    Proverò anche questa versione e ti farò sapere!

    RispondiElimina
  8. Ciao, non ci conosciamo ma ti seguo spesso, tant'è che...prova a fare un saltino da me ;-)
    Nina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops...non avevo salvato una correzione e il tuo link non era presente fino a poco fa...ora ci sei...chiedo scusa :-/

      Elimina
  9. io mi trovo meglio con mmf , non so perche' ogni tanto la provo a fare ,ma la trovo piu' delicata per rivestire una torta

    RispondiElimina
  10. La solita modesta! Tu sei all'altezza di tutto e anche di più :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucia ti ringrazio tanto, ma non è vero, non sono all'altezza di tutto!baciii!

      Elimina
  11. Grazie a tutte per i vostri commenti, mi fanno sempre enorme piacere!ciao ciao!

    RispondiElimina
  12. Ciao!!! Il tuo blog è veramente molto carino.... le tue torte....mmm a dir poco gooolose! Complimenti! Vlevo chiederti semplicemente una cosa. Al posto del glucsio e della glicerina cosa metto??? Visto che per me sarebbe la prima volta fare un impasto del genere ci sono degli accrgimenti a cui fare riferimento? Grazie mille in anticipo :)

    RispondiElimina
  13. ALESSIA CIAO..e grazie!
    la glicerina se non la trovi non metterla, il glucosio invece sarebbe importante perchè rende più malleabile la pasta. c'è una versione con il miele, prova a cercarla su google..io però non l'ho provata. in alternativa prova il MMF!
    ciao ciao

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis