"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 5 gennaio 2012

Couronne des Rois, una brioches per l'Epifania dalla tradizione Svizzera!



Questa ricetta mi ha fatto penare.. ed ora vi spiego perchè:
Ormai sapete che la mia dolce metà è nata in Svizzera nel Vallese e spesso mi racconta degli anni in cui è vissuto tra le sue montagne..a parte la neve, lo sci, gli amici, le marachelle ecc. ormai ho anche una conoscenza di ricette tipiche. Mi ha parlato spesso di questo dolce per l'Epifania e nei giorni scorsi mi è proprio venuto il pallino di provarlo. Il problema è stato trovare la ricetta, ci sono mille versioni e spesso capitavo in quella della Galette des rois che non è la stessa cosa. La mia testaccia dura però ha seguito imperterrita l'idea e così ho deciso di chiedere aiuto proprio ad un'amica Vallesana. Myrta si è prodigata molto gentilmente e nel giro di pochissimo avevo tra le mani più versioni. ed eccola qui, soffice, profumata e buonissima.
La traduzione sarebbe "Corona dei Re", ed è un pane dolce, si dovrebbe nascondere al suo interno un piccolo Re e chi lo trova vince la corona che andrebbe posizionata sopra al dolce..scusate se non l'ho messa ma la Regina in questi giorni non me la poteva prestare!..
Tra le tante versioni ho notato che questa non contiene uova..Benissimo ancora meglio, la mia curiosità aumentava!..Uniche modifiche, ho aggiunto della scorza d'Arancia, non ho messo sopra le mandorle ed ovviamente ho seguito una lavorazione a me più consona.
Come procedimento ho preferito fare l'impasto la sera, lasciarlo in figo la notte e procedere con il resto della lavorazione il giorno dopo, ma chi volesse provare può certamente farlo in giornata.
Altra cosa io ho usato uno stampo da 24 cm ma si può anche fare direttamente nella placca del forno.




COURONNE DES ROIS

Ingredienti:

500 gr di farina (io ho usato quella per il pane)
250-300 gr di latte tiepido
100 gr di zucchero
6 gr di sale
1 cubetto di lievito (ovviamente se ne può mettere meno)
75 gr di burro morbido
la scorza grattugiata di un'arancia
100 gr di uvetta
mandorle affilettate (io non le ho messe)
1 tuorlo per spennellare

La sera prima
Mettere nella ciotola il sale, la farina, lo zucchero e la scorza d'arancia. (il sale sotto mi raccomando)
sciogliere il lievito in un pò di latte tiepido, versarlo sulla farina assieme a quello rimasto (250 ml). Iniziare a lavorare con il gancio fino ad amalgamare bene il tutto.
Unire quindi il burro poco per volta poi lavorare fino ad incordare bene..se fosse necessario aggiungere altro latte. E' un impasto facile ed incorda velocemente..
Coprire e lasciare riposare un'ora poi mettere in frigo. La mattina dopo dovreste trovarlo raddoppiato.

La mattina
Togliere la ciotola dal frigo. Mettere a bagno l'uvetta in acqua tiepida. Dopo un'oretta circa sgonfiare l'impasto con il gancio ed unire l'uvetta. Passare l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo facendo qualche piega.
Fare una palla con 1/4 di impasto e posizionarla al centro dello stampo o della placca foderati di carta da forno.
Con l'impasto rimanente formare 8 palline e metterle attorno alla prima un pò distanziate. (ricordate di mettere anche l'oggettino resistente al calore o al limite una mandorla.
coprire e lievitare al caldo fino al raddoppio.

Scaldare il forno a 200° quindi pennellare la brioche con un tuorlo sbattuto,  (mettere qualche mandorla affilettata) cospargere di zucchero ed infornare abbassando la temperatura a 180° per 25 minuti. se tende a colorare troppo in superficie (colpa dello zucchero) coprite con dell'alluminio.

P.S. Chi vuole prepararla in giornata deve saltare il passaggio in frigo e far raddoppiare l'impasto, poi procedere con la formatura.







Ecco qui la mia prima ricetta per il 2012..ciao alla prossima!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------


43 commenti:

  1. non si smette mai di imparare io conoscevo il gateau de rois francese...

    RispondiElimina
  2. ne parlavo giusto oggi con mia zia in Svizzera, mi raccontava che li non è festivo, non c'è la befana ma la festa dei re e si fa un pane soffice con l'uvetta, proprio questa corona dei re!!!

    RispondiElimina
  3. wawawawa brava morena come sempre mi stupisci, lo proverò dopo i tuoi favolosi panini che purtroppo non ho fotografato questa prelibatezza
    tvb

    RispondiElimina
  4. sono passata a copiare!!!:-))))))))stupenda davvero!!!baci!

    RispondiElimina
  5. ohi... ma che buonoooo!!!
    Segno subito e lo faccio per la befanaz!

    RispondiElimina
  6. che bello sfornare un pensiero pe rla tua dolce (e santa! :P 9 metà....
    la proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  7. E' veramente bellissima e fa venire l'acquolina in bocca da quanto sembra morbida. Complimenti! :)

    RispondiElimina
  8. Le foto sono tutte belle ma l'ultima... con quel pezzo soffice in bella vista... ha qualcosa di speciale, che fa innamorare a prima vista! :-) Complimenti, Morè! Sei sempre the best ;-)

    RispondiElimina
  9. ha un aspetto super invitante!!! sei bravissima!!! ;)

    RispondiElimina
  10. Come sempre resto a bocca aperta e purtroppo anche vuota... devi assolutamente farne un libro delle tue ricette, te lo meriti!!

    RispondiElimina
  11. ...mi dà l'idea di essere strepitosamente buonaaaaaaa!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Questa tua prima ricetta è a dir poco spettacolare. Complimenti proprio un ottimo inizio d'anno.

    RispondiElimina
  13. Apri l'anno con un post spettacolare! é così soffice! Che brava!

    RispondiElimina
  14. wow mi ci affonderei anche il naso in questo panbrioches!!! che inizio!!

    RispondiElimina
  15. Che morbidezza..... un pizzicotto a me....Bacioni....

    RispondiElimina
  16. Sofficissima! Che belleza questa Couronne, molto similare a quella che abbiamo in Spagna =)
    Baci

    RispondiElimina
  17. mamma mia morena di sicuro la faccio non resisto

    RispondiElimina
  18. che meraviglia!!!!
    Morena grazie per questa ricetta preziosa!!!!
    soffice soffice, con l'uvetta ( che adoro) e senza uova!!!!
    mia mamma non può mangiare le uova e così ultimamente faccio pochissimi dolci...grazie a te le farò una dolce sorpresa per l'Epifania!!!
    grazieeee

    RispondiElimina
  19. mamma mia che meraviglia! i "wsalti mortali" han dato i suoi frutti :D
    bravissima come sempre.
    baci e buona epifania.

    RispondiElimina
  20. come primo post del 2012 non c'è male!!!! uao che presupposti che ci sono!!!
    sei sempre più brava e le tue foto fanno quasi sentire il profumo di ciò che sforni! ciao Morena cara, tantissimi auguriiii

    RispondiElimina
  21. Soffice e profumatissima, una vera delizia!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Fantastica questa corona dei re! Buon Anno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  23. Ho solo una cosa da dire: evviva la tua dolce metà e tutta la Svizzera!!!
    Brava come al solito, mi stupisci ogni volta, ci credo che ti copiano ;)!
    Buona Befana
    Deborah from http://impastachetipassa.blogspot.com

    RispondiElimina
  24. condivido con sopra, sembra davvero deliziosa e tanti auguri di Buon Anno:)

    RispondiElimina
  25. CHE SPETTACOLO questo dolce.. non sapevo fosse tipico della tradizione svizzera ;) prossimo anno epifania in svizzera! ;)
    a presto
    vale

    RispondiElimina
  26. questa ricetta è davvero invitante per me che adoro i lievitati.... complimenti per la nuova facciata del blog... sempre tutto splendido. Bravissima e grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  27. fa piacere far colazione con queste belle brioche....mi piacciono mmm mmmm
    Elisa

    RispondiElimina
  28. Tutti...grazie infinite per il vostro passaggio. devo dire che questo pane dolce è stato gradito molto, perciò lo farò spesso!. So che è stato fatto da molte ammiche di fb e tutte ne sono rimaste entusiaste.!

    Enza...se lo conoscessi diresti che la Santa sono io..ahhaah!!

    RispondiElimina
  29. si è corona dei re magi!!!
    ancora non mi è saltato in testa di farla ma seguirò le tue indicazioni imparerò da te

    RispondiElimina
  30. MA CHE MERAVIGLIA !!!
    E' bellissima !

    RispondiElimina
  31. Mon Dieu!
    Che buono questo dolce :P
    A presto

    RispondiElimina
  32. Gunther..dai provaci, se hai bisogno chiedi!

    Mascia..grazie!

    Erika..Grazie!

    RispondiElimina
  33. Che bella, in questo periodo sono molto presa dagli impasti lievitati, mi piacciono un sacco, e ogni volta il risultato è un po' una magia!
    aggiungo questa ricetta alle mie preferite e mi riprometto di provarla prestissimo!
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra se sei presa dai lievitati questa te la consiglio perchè è facile ed il risultato è favoloso!!ciao ciao!

      Elimina
  34. Ciao Morena l'ho giusto provata ierie devo dire che è favolosa...assomiglia alla fugassa...io ci ho aggiunto un pò di spumadoro...ciao
    hai sempre delle ricette fantastiche...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao elisa...sono proprio contenta che ti sia piaciuta..Brava! hai ragione assomiglia un po' alla fugassa soffice...
      Grazie per averla provata!

      Elimina
  35. Mi hai incuriosito... Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  36. Ciao Mila..se sei curiosa, provalo...ne vale la pena!
    Buon 2013!!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Quelli contenenti link non saranno pubblicati.

AddThis