"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

martedì 26 gennaio 2010

La mia pizza quasi integrale a lievitazione naturale!! ..EVVAIII!!!



Quando il gatto non c'è...i topi ballano...e direte ..che centra questo discorso con la Pizza???..assolutamente niente potrei dire, se non fosse che la settimana scorsa mio papà si è assentato per un paio di giorni ed io trovatami sola in casa con mia mamma ho approfittato per sperimentare alcune cosette ...Avendo ereditato un pezzo di Pasta Madre dalle Sorelle Simili non posso certo non cercare di instaurare un buon rapporo di amicizia con lei...da quando mi è stata regalata ho provato alcune cose con risultati più o meno soddisfacenti...(Panettoni a parte favolosi!!)...così mi sono messa in testa di fare l'impasto della pizza, con la ricetta che uso abitualmente ma con aggiunta di farina integrale ed ovviamente lievitazione naturale...la mia grande paura è quella di sfornare delle cose con retrogusto strano cosa che non è successa nè con questa pizza nè con le brioches che dovrò rifare e postare., sono venuti infatti molto buoni, ma per la mia solita fretta non li ho lasciati gonfiare a dovere, quindi ho tutta l'intenzione di aggiustare il tiro da queto punto di vista!!..Unico mio difetto appunto è l'impazienza...non riesco a convincermi che devo far lievitare per molto tempo gli impasti con PM...
In questo caso ho veramente cercato di NON avere fretta ed ho lasciato tutto il tempo che serviva all'impasto per crescere a dovere...Io l'ho fatta bassa, anzi ne ho fatte 2, con questa dose infatti mi vengono 2 pizze basse su placche di cm 26x36 ma basterebbe farne una su una normale placca da forno per averla più alta....
Con mio grande stupore ieri sera ne ho scongelati dei pezzi e li ho scaldati in forno, incredibilmente è piaciuta molto anche a mio papà!!!!!( Qui spiego i problemi che incontro spesso quando preparo qualcosa!!)..ed allora, dovrò per forza replicare!!!!

LA PIZZA SEMI-INTEGRALE A LIEVITAZIONE NATURALE

Ingredienti per la pasta
230 gr di Lievito Naturale
100 gr di farina Integrale
250 gr di farina 0 o Manitoba del Supermercato
180-200 gr circa di acqua
50 gr di olio
10 gr di sale

Farcitura
Passata di pomodoro
mozzarella (io 200 gr)
prosciutto
funghetti trifolati
sale, pepe, olio EVO,Origano


ho usato il lievito madre che avevo rinfrescato 2 volte (sempre per la mia paura di retrogusti)..
ho usato la macchina del pane per impastare...
sciogliere il lievito nell'acqua tiepida poi unire tutti gli altri ingredienti ed avviare il programma impasto...risulterà piuttosto molliccio, ma va bene così...mettere poi l'impasto in una ciotola unta coprire con della pellicola e lasciare lievitare per 4 ore circa o fino a che non diventerà più del doppio...
Versare poi l'impasto molto delicatamente nel piano di lavoro ben infarinato...dividerlo a metà e stenderlo nelle 2 placche (nel caso facciate 2 pizze)...Vi consiglio di guardare questo video molto interessante per la modalità di stesura...
una volta stesa la pasta coprire ancora e lasciare lievitare per almeno un'altra ora e mezza se volete una pizza più soffice oppure farcirla e cuocerla subito...
Preparare il pomodoro aggiungendogli un pò di sale, origano, una macinatina di pepe in grani un giro di olio d'oliva e mezzo cucchiaino di zucchero..tagliare a dadini la mozzarella...scolare i funghetti e farcire la pizza a piacere...
cuocere alla temperatura massima del forno (250° circa) per 8 minuti...controllare eventualmente sotto, deve cambiare appena il colore...
Naturalmente la farcitura è a piacere io ne ho fatta una con prosciutto e funghi ed una con il tonno....
Sono proprio soddisfatta!!!!!!
Come ha suggerito Antonella si può anche preparare l'impasto e stenderlo dopo 30 minuti poi lasciare lievitare per 4 ore circa...




49 commenti:

  1. Oh mamma che fameeee.... è perfetta! Complimentissimi!

    RispondiElimina
  2. che buona!!!!ti è venuta benissimo.. Tittina

    RispondiElimina
  3. CAspita davvero un ottimo aspetto!!!!Cosa darei per avere anch'io il lievito naturale!Bravissima!!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  4. che invidia ....voglio anche io la pasta madre....ciao bravissima un caro saluto.
    Francesco

    RispondiElimina
  5. Che bella, spero di poter fare presto anche io una bella pizzotta con il lievito madre, sta giungendo a maturazione. Complimenti vivissimi!!

    RispondiElimina
  6. ecco una cosa che a me non viene mai bene.....la pizza!!!!!!!!!

    beata te.....ciao

    RispondiElimina
  7. Complimenti, ti è venuta benissimo!!

    RispondiElimina
  8. questa pizza è davvaro troppo gustosa morena una vera tentazione a quest'ora e poi credo che con il pm gli impasti vengano decisamente piu buonima bisogna saperlo usare e poi per me sarebbe come il terzo figlio e proprio nn riuscirei a stare dietro anche a lui:-)bacioni grandi imma

    RispondiElimina
  9. Ciao Morena, tempo fa provai anche io a fare la pizza con una ricetta della gallinella Lo, ma mi risultò un pò acidina, il tutto esaltato anche dal pomodoro...
    Mio marito preferisce senza dubbi la pizza lievitata col lievito di birra...la tua non aveva nessun retrogusto? Forse io l'ho lasciata lievitare 12 ore...ma la p. m era pochissima, vedo che tu ne hai messi 230 gr...
    Sono un disastro, io e il lievito madre non riusciamo a legare!!!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  10. Evvai alle sperimentazioni, c'è sempre uno dei due genitori che è più propenso ai nostri azzardi eh?!
    Buonissima questa pizza semi integrale...una fettina t'è mica avanzata??
    baci baci

    RispondiElimina
  11. Ma sai che anche io ho poca pazienza con la pasta madre ?? In verità la mia è morta anni fa e non l'ho più rifatta.
    Mi piace la pizza con la farina integrale. Brava !!
    Hai fatto bene a ballare !! ;-)
    Bacioni e buona serata.

    RispondiElimina
  12. Betty, tittina..grazie..

    marifra79..se ne vuoi te ne spedisco volentieri...basta un cenno!!!Grazie..

    Francesco..grazie, per la pasta madre vale lo stesso per te, te ne spedisco se vuoi!!

    chabb..grazie!!tu cura con amore la tua creatura ed i risultati arriveranno!!

    RispondiElimina
  13. Masterchef..ma come, la pizza non ti viene, perchè?..ma quella con lievito di birra o lievito madre?

    Vale..grazie..

    imma...effettivamente bisogna instaurare un buon rapporto con la PM...io ci provo, è la 3° volta ce la metterò tutta!!Grazie cara..

    NUVOLETTA..grazieeee

    RispondiElimina
  14. Simo...no, non aveva un retrogusto anche perchè come ho scritto ho rinfrescato la PM per 2 volte prima di usarla..una la sera prima ed una la mattina...ho visto che in questo modo l'acido sparisce...nel pomodoro invece metto un pò di zucchero proprio per combattere l'acido...
    il tempo di lievitzione dipende molto dalla quantità di PM rispetto alla farina..tu dici che ne avevi messa poca, allora forse il tempo andava bene..
    Tranquilla, nemmeno io conoscosco bene il lievito madre ma sto cercando di imparare..Ho comunque visto che bisogna fare più rinfreschi prima di impastare...

    manuela e silvia...eh già...grazie ragazze!!

    emilia..a me ne son morte 2..spero non valga il detto non c'è 2 senza 3...Grazie!!

    RispondiElimina
  15. Ciao,mamma che buona....ti è venuta perfetta!!

    RispondiElimina
  16. Sono contenta che ti sia venuta bene, Morena. Dall'aspetto è invitante ..... insomma io accendo il pc, passo da te e mi stuzzichi ogni volta!!! Complimentissimi.

    RispondiElimina
  17. voglio anche io una fetta di questa delizia !!!!!!!!

    Adoro la pizza !! un bacione e buona serata Morèèè

    RispondiElimina
  18. Mamma che meraviglia! Mi sta tornando di nuovo fame ^_^ Devo ancora trovare il coraggio di usare il lievito madre che ho da poco e questa pizza integrale potrebbe essere perfetta. Fossi certa di riuscire a farla così perfetta...Un bacio Morena, buona serata :*

    RispondiElimina
  19. Ciao Morè, io ormai la faccio tutte le domeniche sera....ai nostri amici piace tantissimo ed è diventato un rito! ;)
    Mi trovo molto bene a stenderla quasi subito dopo l'impasto, cioè: divido subito in due salami e deposito in teglia, aspetto mezz'ora e stendo con i polpastrelli, dopodichè faccio lievitare minimo 4 ore, in forno spento... però uso pari dose di farina e pasta madre(500 e 500)nessun retrogusto e pizza leggerissima ;)
    Con la farina integrale non ho mai provato...seguirò il tuo suggerimento ;)
    bacioni

    RispondiElimina
  20. che profumo...osento fino a qui...oramai io non potrei più rinunciare alla pm...e a volte mi piace fare pizze un po' più rustiche e integrali come la tua :)un bacione

    RispondiElimina
  21. Invidio tutte quelle che usano e lo sanno usare questo LM! E quindi non posso che sbavare dietro a queste foto e sognare di mangiarne almeno una fetta!

    RispondiElimina
  22. vabeh..io la pizza anche alle 4 del mattino, alle 8, a mezzogiorno..insomma ci siamo capite, vero?
    bacioni
    sciop

    RispondiElimina
  23. che bella pizza!! vorrei anche io il lievito naturale!! ma non ho la pazienza purtroppo!! baci

    RispondiElimina
  24. Bravissima!
    io con la lievitazione naturale devo ancora cimentarmi!
    ma ho preso fatalità il libro delle Simili, e spero di metterlo in pratica presto!
    complimenti!

    RispondiElimina
  25. è splendida questa pizza! come ogni piza del resto!:D

    RispondiElimina
  26. uhhh anche a quest'ora riesci a farmi venire l'acquolina!!! strepitosa!!!ciaooooooooo

    RispondiElimina
  27. Favolosa Morena! La tua pizza ha davvero un aspetto magnifico, non c'è che dire...
    Un bacione Mani di Fata!!! ;-))

    RispondiElimina
  28. Che meravilgia , che fame anche a quest'ora di mattina!

    RispondiElimina
  29. mmmmm....la pizza...che buona!!! io adoro la pizza e questa sembra strabuona!! alta proprio come piace a me ;-) sono incuriosita da questa cosa del congelamento. L'hai congelata dopo averla cotta? Rimane buona anche scaldata?

    RispondiElimina
  30. Ma che bontà!!!!!!! adoro la pizza! smack! :-D

    RispondiElimina
  31. Morè...sai che io ho gli stessi dubbi tuoi sul retrogusto della pasta....fin ora mi sono limitata a fare crakers e grissini e qualche panino ma la pizza ancora non l'ho provata...anche se è poco che ho la pm solo un mese...
    la tua pizza è favolosa...mi sa che provo anche io....ciaooooo

    RispondiElimina
  32. mamma mia che spettacolo! la pasts madre mi sta tentando molto , ma di contro la temo moltissimo!!!!!!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  33. Daniela, Windsor27 gennaio 2010 12:38

    Bella e fa una voglia. Dai che un giorno mi faro' la pasta madre cosi metto questa ricetta da parte per un prossimo futuro.

    RispondiElimina
  34. quanto mi piacerebbe aver eun piccolo "mostro" di lievito madre da curare,... :(

    RispondiElimina
  35. Ciao, bravissima Morena!
    Ogni tuo esperimento è un successo!
    Questa pizza è davvero invitante... credo che la proverà senz'altro.
    Ciao Patty

    RispondiElimina
  36. EVVAIIII! Ogni tanto anche tu riesci ad ottenere quello che vuoi!!! Questa pizza è una meraviglia, complimenti!!!

    RispondiElimina
  37. certo che accetto gli auguri:-) questa pizza è favolosa...un bacio:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  38. Mi sembra riuscita alla perfezione. Capisco i tuoi problemi con i genitori, io ne ho con mio marito, a me piace panificare, mi piacerebbe cambiare, ma lui vuole semopre quello!! Uffa!!!

    RispondiElimina
  39. Complimenti la pizza ti è venuta benissimo.
    Con il lievito madre devi avere pazienza.... i tempi di lievitazione sono più lunghi rispetto al lievito di birra, ma i risultati sono ben diversi.
    Ho un lievito madre da diversi anni, che utlizzo in primis per il pane che ormai non compro più, ma anche per pizze di vario tipo e dolci(anche i panettoni).
    Continua a provare e vedrai che risultati.... buon lavoro!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  40. Allora possiamo dirlo, avete fatto amicizia!

    RispondiElimina
  41. Alice4161,Sara,..grazie!!

    patty..eheheh faccio il possibile!!grazie cara!!

    Federica...anch'io ho paura, ma se non si prova, non si può sapere quindi...buttati che è morbido!!!!!

    Antonella..ma che dosi usi?...ora sono a caccia della ricetta perfetta...praticamente tu salti la prima lievitazione, cioè aspetti che si rilassi la pasta e stendi...Molto interessante...!!Grazie..

    Lo..io sto cercando di conoscerla bene e con il tempo vorrei usarla di più...grazie!!

    fantasie..perchè invidi, prova anche tu?...io sono alle prime armi...

    RispondiElimina
  42. sciopina..anch'io la pizza...sempre!!!Grazie!

    Katty, Genny, federica, Ylenia, Mary, Claudia..grazie..

    terry...molto belli i libri delle Simili...io li tengo sul comodino!!hihi!!

    elenuccia..io quando la faccio ne avanzo sempre così la congelo cotta...poi la scaldo in forno...a noi piace molto anche così..se la vuoi coccante la metti in forno bello caldo già scongelata se invece la vuoi morbida la metti in forno a 100° max...basta fare attenzione che non si secchi..

    RispondiElimina
  43. Lidia..devi provare anche tu a fare qualcos'altro..avrai soddisfazione!!!

    rebecca, la pensiamo allo stesso modo, però bisogna provare!

    Daniela..dai che se qualcuno dei tuoi viene a trovarti gliene porto un pò io così ce l'hai bella e pronta!!

    Alem..eheheh!!!

    patty..troppo buono!!

    RispondiElimina
  44. Barbara...eh sì, ho la testa dura io!!!

    unika..grazie!!

    Solema..ecco allora mi capisci perfettamente!!

    SUSY..grazie..eh lo so, mi devo proprio mettere in testa di avere pazienza, ma qui ci sono riuscita!!anch'io non compro più il pane da anni, ma ancora uso il lievito di birra...Baci!!

    Tania...speriamo di stringerla sempre di più questa amicizia!!

    RispondiElimina
  45. Ta pizza est tout simplement un régal pour les yeux.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  46. Ciao complimenti ti è uscita benissimo...Sai io sono agli inizi con la pasta madre, ho provato a fare il pane dopo tre rinfreschi ma non è uscito granchè, comunque non mi arrendo e continuo con i rinfreschi...magari provo a fare questa pizza...incrocia le idta per me baci e grazie per l'utilissima ricetta

    RispondiElimina
  47. Sono le più buone non gonfiano e saziano prima. Bravissima. Clementina

    RispondiElimina
  48. Saveurs et gourmandises..grazie, sei sempre gentile...!!

    Luciana...non parlarmene, non sai quante cose ho buttato!!!.ci vuole pazienza..la pizza è facile, però ti consiglio 2 rinfreschi prima e pazienza nella lievitazione!!

    clementina..eh già...non vedo l'ora di rifarla!!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis