"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

mercoledì 15 ottobre 2008

Pane Siciliano al Sesamo direttamente dal Corso!!!

Ecco un'altra ricetta fatta al corso di Panificazione..
Oggi l'ho fatto con le mie manine...beh...quasi, un aiutino me lo son fatto dare!!
E' un pane molto profumato e delizioso, per niente difficile ed abbastanza veloce..
Con questa dose vengono 4 pagnottelle che conviene tagliare a fette prima di portarle in tavola..
Ma basta chiacchiere, andiamo con la ricetta...
INGREDIENTI
350 gr di farina di Semola di Grano duro
150 gr di "0" di Grano tenero
300 gr di acqua circa
20 gr di lievito di birra
10 gr di sale
2 cucchiai di olio
1 cucchiaino di malto d'orzo
semi di sesamo
io ho fatto l'impasto con il KA, però ovviamente si può fare a mano!!
Mettere nella ciotola le farine, formarci una sorta di fontana e mettere acqua tiepida, lievito, olio, malto ed cominciare ad impastare..
unire per ultimo il sale..
Molto importante non far entrare mai in contatto lievito e sale, quindi aggiungerlo sempre quando è stato lavorato un pò con la farina..
Impastare finche l'impasto si stacca dalle pareti della ciotola poi lavorare a mano sbattendo l'impasto sul tavolo..
non aggiungere farina in più..ma anzi se risulta appiccicoso insistere con lo sbattere staccando l'impasto dal tavolo con una spatola..
risulterà bello liscio....

Metterlo a lievitare per un'ora circa in una ciotola unta d'olio, ben coperto con del nylon o pellicola ed in un luogo caldo..usare una ciotola grande perchè cresce molto..

passata la lievitazione, mettere l'impasto sul piano di lavoro, tagliarlo in 4 e formare dei rotoli piuttosto lunghi...circa 60-70 cm..

Formare una serpentina e passare l'ultima parte del rotolo sopra fissandola sotto..
dalla foto si capisce bene..
Pennellare con acqua e passare la parte superiore nel sesamo...

Disporre i Pani sulla placca, coprire con nylon e rimettere a lievitare un'ora e mezza circa!!!


Qui si vede bene quanto sono cresciuti...INCREDIBILE!!!!




Infornare per 15 minuti a 210° poi abbassare e continuare la cottura per altri 10 minuti circa a 200°...
io ho usato lo statico ed ho messo la leccarda a metà altezza...
Eccolo in tutto il suo splendore....


Qui sotto l'interno...





Provatelo perchè è facile e buonissimo...
********************************************


7 commenti:

  1. ma moryyyyyyyy che meraviglia!!!

    lo farò anch'io... un bacioneoneone

    RispondiElimina
  2. Oh, che brava! :OOO
    Io non ho mai fatto il pane, vorrei provare ma non so da dove cominciare... :( Il lievito di birra che hai usato e' quello fresco?
    Baci

    RispondiElimina
  3. per Sere..provalo, è facile e squisito..e poi...è una ricetta delle Simili non si può sbagliare!!!

    smack!!

    *****************

    Per Sara..
    anch'io fino a poco più di un anno fa non facevo il pane...o meglio mi venivano delle schifezze..adesso, non lo compro più,

    questa è una delle ricette del corso ed è davvero facile, usa il lievito fresco, vedrai che andrà benone..Segui i passaggi e lascia lievitare per bene, non essere troppo svizzera sugli orari, valuta la temperatura che hai in casa..
    se hai bisogno chiedi...

    Baci baci!!

    RispondiElimina
  4. Buonisismo questo pane e la forma è davvero originale!!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. grazie manu e silvia...

    ciao ciao!!

    RispondiElimina
  6. E' da un po' che mi frulla in testa l'idea di fare il pane col sesamo,ma non essendo mai riuscita a realizzare del pane decente,me la sono fatta passare.Poi per caso ho trovato il tuo blog e mi piace questa ricetta perche' non richiede infiniti tempi di lievitazione,solo che ho due problemucci:1 vivendo in America non trovo le farine che indichi sopra e 2 non capisco bene come hai fatto l'intreccio.Suggerimenti?Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angy, mi dispiace che non trovi le farine da te perchè la caratteristica di questo pane è proprio il sapore ed il profumo della semola rimacinata. A questo punto non sapendo che tipo di farine trovi tu usane una apposita per il pane. Per l'intreccio dopo aver fatto un rotolo forma una sorta di serpentina quindi la parte finale la passi sopra.. è più facileda fare che da spiegare. Se vuoi comunque nel blog trovi tante ricette anche semplici per il pane. se ne trovi ed hai dubbi basta che chiedi.
      Ciao Morena

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com