"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 25 maggio 2012

Fegato alla Veneziana...a me piace così!!!


Un pò di Storia
Non sono riuscita a trovare molto sulle origini di questa ricetta tipica Veneta risalente al tempo dei Romani forse perché come tante parti degli animali (le frattaglie) sono spesso snobbati. Sembra che loro cucinassero il fegato con i fichi per confonderne il sapore forte. Con il tempo poi i veneziani abili coltivatori di una qualità di cipolle hanno pensato di utilizzarle al loro posto tagliandole sottili ed appassendole con la salvia. Si usava anche aggiungere un goccio di aceto o di limone oggi sostituiti da vino bianco ed in alcune versioni c'è chi mette il prezzemolo. Personalmente non mi piace molto il fegato ma se fatto in questo modo lo mangio più che volentieri. Per quanto riguarda la scelta del fegato si può dire che quello di vitello, vitellone o manzo sono molto teneri ma meno saporiti di quello di maiale che però tende ad essere più duro per cui va cotto più a lungo ma giusto il tempo perche al suo interno non sia rosso. Anche se non previsto dalla ricetta tradizionale noi lo infariniamo prima di metterlo in padella sia perché risulta più morbido sia perché alla fine si forma una sorta di sugo cremoso buonissimo.

                                  *********************************************** 

Premetto che non mi piace il fegato, e nemmeno le frattaglie in genere veramente ..Però fatto così come me l'ha insegnato il mio papà mi piace un sacco...io ve lo propongo, se poi lo volete fare, mi confermerete o meno la sua bontà..
prendete del fegato, quello che volete ma tenete presente che il maiale è più gustoso, va cotto di più ma è più duro, mentre manzo, vitellone o vitello hanno meno sapore ma sono più teneri e vanno cotti più in fretta!!
Ho preso quello di vitellone, si calcolano 100-120 gr a testa, dipende da quanto mangiate!!

FEGATO ALLA VENEZIANA

INGREDIENTI per 3-4 persone:
320 gr di fegato circa in un pezzo unico
1 cipolla bella grossa
7/8 foglie di salvia
1 bicchiere e 1/2 abbondante di vino bianco
sale
olio
burro



Tagliate a fettine sottili il fegato, ed anche la cipolla..
Mettete in una padella la cipolla tagliata a fette,
la salvia, olio ed un pezzo di burro...


Fate appassire bene il tutto...
quando la cipolla è pronta, infarinate velocemente il fegato...

mettetelo nella padella e rosolate per 1 minuto a fiamma vivace..


quando comincia a cambiare colore aggiungete il vino,

non abbiate paura di meterne troppo, tanto evapora formando un bel sughetto.. 



Fate cuocere ed infine aggiungete il sale
attenti, ce ne vuole, se non è sufficientemente salato, cambia sapore..Saltatelo ancora un attimo..
E servite!!!!!


Vi assicuro che è buonissimo!!!


*************************************

Ho ripubblicato questa ricetta per partecipare alla raccolta di Danita "Geografia in tavola"

 ---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------


4 commenti:

  1. uguale uguale ,troppo buono lo faccio spesso a casa mio marito ne va matto soprattutto quando viene lo zio proprioetario di un ristorantno in germania sul mare,....buonissimo fu lui a dirmi anni fa d'infarinarlo il fegato ...troppo buonooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ne vado matta, è l'unico modo in cui mangio fegato!..infarinandolo oltre che più tenero si forma quella cremina favolsa!
      ciao ciao!

      Elimina
  2. Che poi, alla fine, è simile a quello che fa mamma ma io non sapevo che fosse lo stesso di quello veneziano :-).
    Meravigliosa ricetta More!! un classico!! Grazie per avermela segnalata è perfetta per il mio contest.
    Però dovresti ripubblicarla, basta che cambi la data, ormai è semplice...o forse lo è sempre stato e io lo sto scoprendo solo adesso :-)

    RispondiElimina
  3. Ok Danita ne pubblicherò una alla volta..ciao ciao
    Morena

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis