"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 23 aprile 2020

I LAMINGTON, deliziosi dolcetti Australiani



Nel corso degli anni ho fatto tantissimi esperimenti, ho provato nuove ricette, ho cercato cose particolari o dolci tipici di altri paesi.
A volte per puro caso mi sono comparsi davanti cercando altro.
Grazie a questo periodo di quarantena sto sfogliando tutte le foto di ricette provate nel corso di questi ultimi 3-4 anni ma che per un motivo o per l'altro non avevo mai pubblicato.
E' il caso di questi dolci tipici Australiani che mi hanno colpita subito per la loro particolarità e golosità.

Non c'è traccia di chi sia stato il primo a farli ma il loro nome deriva da Lord Lamington governatore australiano di fino Ottocento che li adorava, sembra però che una ricerca riporti che l'ideatore sia stato il suo cuoco personale che per soddisfare degli ospiti inattesi immerse del Pan di Spagna in una glassa al Cacao e poi li passò nel cocco. Questa cosa non è certa in quanto ci sono anche altre fonti riguardanti alla loro origine.
Generalmente sono fatti con pan di spagna oppure con base plumcake o base al burro, possono essere al naturale oppure farciti con crema, crema chantilly, marmellata, confettura... Dopo aver tagliato la base a cubotti vengono immersi in una glassa al cacao o cioccolati e rotolati nella farina di cocco.

Ho fatto varie prove per trovare la base giusta. Ne volevo una che fosse morbida ma non il pan di spagna che si bagna troppo e non ha nemmeno tanto sapore.
Idem per la glassa, prove su prove, alcune formavano una copertura troppo densa, altre si assorbivano troppo insomma volevo il giusto equilibrio tra la base interna e la glassatura.
Personalmente li preferisco al naturale ma li ho provati anche farciti con confettura di fragole o lamponi che con il cocco si sposano benissimo.
Vi consiglio di preparare la base il giorno prima in modo da farla asciugare bene e magari di passarla un po' in frigo.

Ma andiamo a vedere come si preparano


LAMINGTON
dolcetti Australiani

Dose per circa 20 pezzi e per una teglia di cm 25x20 circa 

BASE

150 g di farina 00 
50 g di amido di mais
180 g di zucchero
4 uova a temperatura ambiente(circa 200 g)
100 g di burro fuso ma freddo
6 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
vaniglia (facoltativa)

GLASSA al cacao

300 g di zucchero a velo
60 g di cacao in polvere amaro
50 g di burro fuso
165 g di acqua bollente
40 g di latte
 
Inoltre
Cocco rapè circa 250 g

BASE
Setacciare la farina con l'amido, il sale ed il lievito
Sciogliere il burro e tenere da parte
Montare bene le uova con lo zucchero e la vaniglia, devono quintuplicare il loro volume.
A questo punto vanno unite le polveri in più volte mescolando da sotto a sopra con un mestolo oppure se usate la planetaria versatene una parte, avviate a velocità sostenuta per 3-4 secondi, aggiungete un'altra parte e fate lo stesso idem per l'ultima parte. Questo è un metodo che ho adottato vedendo un video del maestro Iginio Massari e vi assicuro che non smonta anzi, fa meno danni che incorporare la farina con un mestolo e continuare a mescolare.
Una volta mescolate le polveri unite a filo il burro fuso questa volta mescolando a mano delicatamente.
Versate nello stampo imbutrrato e cuocete a 170° per circa 30 minuti. fate la prova stecchino.
Fate raffreddare bene su una gratella possibilmente fino al giorno dopo.

GLASSA
Vi sembrerà molta la dose ma vi assicuro che serve tutta.
Preparatela nel momento in cui vi servirà perchè dovrete usarla calda.
Setacciate assieme zucchero a velo e cacao, versate il burro fuso, l'acqua bollente ed il latte. Mescolate bene per far sciogliere tutti i grumi.

Se lo desiderate tagliate a metà la base e farcitela con confettura di fragole o lampone oppure crema pasticcera quindi tagliatela a pezzi di circa 4 cm di lato.
Preparatevi un vassoio o un piatto con un letto di cocco bello abbondante.
Immergete velocemente un pezzo rigirandolo su ogni lato aiutandovi con una forchetta ma attenti a non romperlo (vi consiglio di non farne più di due alla volta altrimenti assorbiranno troppa glassa).
Adagiatelo sul letto di cocco e cercate di ricoprirlo per bene senza toccarlo. In questo modo non farete impronte e non vi sporcherete le mani. In pratica versatene sopra e poi con le mani tirate sù del cocco ai lati. Compattatelo leggermente e mettetelo su una griglia. Procedete con tutti i pezzi e disponeteli su una griglia.


Il giorno dopo sono ancora più buoni, il cocco assorbe un po' di glassa e si ammorbidisce, si conservano tranquillamente per qualche giorno, basta coprirli o tenerli sotto ad una tortiera.



Provateli e fatemi sapere ma vi avviso, uno tira l'altro!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Se li volete pubblicare su facebook, instagram o altrove mi fà molto piacere ma vi chiedo la cortesia di non riportare il testo della ricetta o lo screenshot ma di scriverne la fonte o il link.

Grazie


---------------------------------------------------------
Le immagini, i testi e le ricette pubblicati  in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 
 

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti mi fanno piacere, vi chiedo però di non lasciarli Anonimi.
Grazie