"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 16 ottobre 2014

Rolls buns con Crema al Miele e ciliegie essiccate in attesa di una nuova avventura.. I sogni a volte si avverano!



Questo è il periodo in cui si può ricominciare a cucinare senza il pensiero di dover accendere il forno. Le temperature non sono più calde e qui da noi abbiamo già iniziato ad accendere la stufa il mattino e la sera. L'aria frizzantina si fa sentire ed abbiamo dimenticato abiti leggeri e piedi scalzi già da qualche giorno..
Come non approfittare quindi per preparare un nuovo lievitato adatto  alla colazione utilizzando una deliziosa crema al miele e ciliegie essiccate gentilmente inviatemi dalla ditta Ventura marca leader nella produzione di frutta secca. L’abbinamento del gusto leggermente acidulo delle ciliegie essiccate si è sposato perfettamente con la dolcezza e la delicatezza della crema. Il tutto contornato da un impasto morbido e soffice.
Grazie a Ventura questo mese avrò la possibilità di passare 2 giornate sul lago di Como in uno splendido Resort 5 stelle sul Lago di Como in cui sono sicura mi godrò in pieno il relax, il centro benessere e la vista splendida, ma non solo!! Avrò la possibilità di fare un corso con uno dei migliori chef italiani, che adoro! Eh sì, proprio lui avrò l’occasione di fare un corso con  Moreno Cedroni ! Che dire, sono emozionata perché mai avrei pensato di avere una tale possibilità. State certi che al mio rientro vi racconterò tutto.
Ma ora passiamo alla ricetta di questo lievitato da colazione o merenda.  Come sempre dovete regolarvi con i liquidi in base alla vostra farina ed i tempi di lievitazione saranno diversi a seconda della temperatura di casa vostra.
Se avete problemi di tempo potete fare come spesso consiglio e preparare l’impasto la sera prima, lasciate lievitare un’ora e poi riponetelo in frigo fino al mattino dopo.
L’impasto freddo faciliterà la fase successiva di spianatura e formazione.
Per quanto riguarda il lievito come sempre se ne usate meno avrete un prodotto maggiormente digeribile e che si conserverà più a lungo.  Una volta cotto e raffreddato il prodotto ho semplicemente staccato i pezzi e conservati in frigorifero in un sacchetto di nylon. Si sono mantenuti bene per un paio di giorni, è bastato scaldarli leggermente in forno al mattino prima di colazione. In alternativa li potete anche congelare.


Rolls Buns con crema al miele e ciliegie essiccate


Ingredienti per 12 pezzi

Per l’impasto: 
350 g di farina con W 280
8 g di lievito di birra fresco
50 g di zucchero
70 g di acqua
1 uovo+1 tuorlo
70 g di burro morbido
4 g di sale
1 limone
Vaniglia in polvere

Per la crema al miele: 
100 g di ciliegie essiccate Ventura
250 ml di latte
1 uovo+1 tuorlo
90 g di miele
30 g di farina
vaniglia
1 pizzico di sale

Preparate l’impasto mettendo nella ciotola della planetaria la farina setacciata, il lievito, lo zucchero un pizzico di vaniglia in polvere, la scorza del limone grattugiata e le uova. Avviate a bassa velocita e fate girare per 2-3 minuti quindi versate l’acqua a filo. A seconda del tipo di farina potrebbe servirne di più o meno quindi fermatevi quando l’impasto sarà ben amalgamato e morbido ma non troppo. Lavorate fino a portare ad incordatura. Unite quindi poco per volta il burro e con l’ultimo aggiungete anche il sale.
Lavorate bene riportando ad incordatura. Passate l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo ancora a mano fino a farlo diventare liscio ed omogeneo.
Mettetelo nella ciotola leggermente oliata, coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Intanto preparate la crema lavorando bene le uova con il miele, la vaniglia ed il sale. Unite quindi la farina e mescolate. Unite anche il latte.
Potete decidere di farla in più modi:
-          Come una classica crema pasticcera unendo il latte caldo e poi riportando sul fuoco. Mescolare fin che non addensa.
-          Unendo latte freddo o tiepido e passandola in microonde. Ogni 30 secondi va tolta e mescolata fin che non addensa.
Unite le ciliegie quindi fate poi raffreddare in fretta in entrambi i casi. Potete coprire con la pellicola a contatto e mettere in un bagnomaria freddo.

Riprendete l’impasto lievitato, capovolgetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato e stendetelo in un rettangolo dello spessore di mezzo cm circa. Spalmate la crema, arrotolate e tagliate in 12 pezzi.
Per facilitare questa operazione consiglio di mettere il rotolo in frigo per 30 minuti.
Lo stampo deve misurare cm 22X30, foderatelo di carta da forno e posizionate i pezzi tagliati in file da 3.


Coprite con un foglio di nylon e lasciate lievitare circa un’ora in un posto caldo o fin che non saranno quasi raddoppiati.
Infornate a 180° per 30 minuti.
Sfornate e spennellate subito con miele quindi fate raffreddare per 15 minuti nello stampo poi su una gratella.


E qui vi saluto e vi rimando a tra qualche settimana con il racconto di questa splendi esperienza che andrò a vivere!




A proposito, QUI trovate tanti dolci Lievitati per le vostre colazioni!

37 commenti:

  1. Eccolo finalmente!! Mi sa proprio che lo preparo oggi! Sperando che mi venga uguale! Un bacio e buon relax!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta, sono sicra che invece era ugualissimo! :D

      Elimina
  2. Lo faro subito! Complimenti, Morena, le foto parlano da sole!
    Un abbraccio per la splendida ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Aspetto di vedere il tuo risultato allora!! :) un abbraccio!
      Morena

      Elimina
  3. Deliziosi! In questi giorno sto "sfornando" come se non ci fosse un domani!!! Devo recuperare quei mesi di astinenza! Mi piacciono molto le ciliege essiccate negli impasti lievitati e sono un'ottima alternativa a uvetta e canditi
    Ciao Isabel
    PS e pazienza se mi devo rimettere le pantofole :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isabel, allora simao uguali, i mesi di astinenza si fanno sentire ed ora ci rifacciamo del tempo perduto!! :D
      Vada per pantofole, tuta e felpa.. e magari pure una bella copertina di pile! :D
      Baci baci!!
      M.

      Elimina
  4. Miseria Morena, ste cose non si possono quasi vedere. Il cuore potrebbe cedere di fronte a cotanto splendore e golosità :-)
    Che bello poter passare un weekend coccolati e viziati, e pure tra i fornelli. Sei ragazza fortunella :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. elenuccia grazie!!! Sto contando i giorni e l'emozione comincia a farsi sentire.. Non vedo l'ora!!

      Baci!
      M.

      Elimina
  5. che fortuna, sono invisiosa! poi ci racconti tutto! ottimo il tuo dolcetto, devo provarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, dai che un giorno toccherà anche a te.. Ne sono certa! Un abbraccio!
      M.

      Elimina
  6. ma che delizia queste brioche....me ne ruberei volentieri 2-3 per la colaione di domani...ma anche tutta la teglia! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorgia, buongustaia! Tu sì che sai cosa è buono!! :DDD

      Morena

      Elimina
  7. Morena sei bravissima! Proverò a farlo ma non credo che venga come il tuo!

    RispondiElimina
  8. Non vedo l'ora di leggere del tuo reportage e nel frattempo mi godo questo delizioso lievitato fatto davvero a regola d'arte, complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo! Vi racconterò tutto e vi porterò tante belle foto!

      A presto
      M.

      Elimina
  9. Ciao Morena mi fa molto piacere x te sei bravissima e ti meriti tutte queste belle occasioni! Mi raccomando xo' rilassati e non essere troppo rigida x il confronto con lo chef, sarai sicuramente all'altezza!!! Buonissimi questi rolls, da provare ;)))!!! Buona giornata un bacione Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamilu cara, non mi preoccupo per il confronto, non c'è proprio storia! Spero solo di imparare tante cose.. Certo che essere fianco a fianco con Moreno Cedroni sarà una grande emozione!
      Buona serata
      M.

      Elimina
  10. Che meraviglia, immagino sia andato a ruba!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliana puoi ben dirlo, questi rolls sono finiti in un battibaleno!
      :D
      Ciao ciao
      M

      Elimina
  11. Fantastico....il lievitato ed anche il corso con annessi e connessi!
    Sei una grande, bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moki cara ma ciaooo!!! Come stai? Visto che non mi fermo mai?? :D

      Baci grandissimi!
      M.

      Elimina
  12. Ciao a tutte! Che farina è w280? Le ciliegie vanno ammollate come l'uvetta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria vedo che hai lasciato molti commenti :D alcuni li ho eliminati. C'è la moderazione quindi non vengono pubblicati subito ma solo dopo che li ho letti io. Quindi non preoccuparti se non lo vedi subito.
      In questa ricetta ti serve una farina adatta per il pane e le ciliegie non vengono ammollate altrimenti l'avrei scritto ;)
      Baci
      Morena

      Elimina
  13. Ciao a tutte io non conosco questa farina e si può sostituire con altre?

    RispondiElimina
  14. che meraviglia!! ...il dolce e il corso!!

    RispondiElimina
  15. Che bello, proveró a farlo...Grazie mille!

    RispondiElimina
  16. Ciao Morena! I rolls sono piaciuti un sacco! Sono già finiti,ora guardo tra le tue ricette se c'èun lievitato che mi ispira!ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, bene bene, mi fa molto piacere che siano piaciuti. Qui hai l'imbarazzo della scelta in fatto di lievitati..
      ciao
      M.

      Elimina
  17. Ciao Morena, devo dire che le tue ricette sono sempre super invitanti,
    Volevo chiedere se posso sostituire il lievito di birra fresco che vedo in molte tue ricette con quello disidratato che tengo sempre a disposizione per comodita.
    Se si,come mi regolo con il peso.
    Grazie Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgia, grazie per i complimenti.
      Certo dove è previsto il ldb puoi sempre usare quello disidratato. Te ne servirà 1/3 di quello della ricetta.

      Morena

      Elimina
    2. Grazie mille della disponibilità............e Buone infornate!!!!
      Giorgia

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com