"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 22 settembre 2014

Panbrioche alla Nocciola e poi... poi è meglio non dire niente!



Avevo scritto un post parlando di Bake Off Italia, poi l'ho cancellato perchè mi son detta che è meglio non dire niente! Non amo guardare i reality ma quest'anno ero un po' incuriosita. e fin'ora ho visto solo orrori. Niente a che vedere con la versione UK. Ma si sa, l'Italia è così, deve sempre far vedere il peggio di sè.
Quindi per non perdere tempo e parole inutili andiamo direttamente a questo panbrioche che ho fatto nei giorni scorsi. Volevo provare una ricetta e dall'impasto ho ottenuto 2 pezzi buoni buoni per le colazioni di casa...

All'interno io ho messo la Nocciolata perchè rimane più morbida della Nutella e sinceramente mi sono convertita e la preferisco.

Solite raccomandazioni, il liquido va regolato in base alla farina ed i tempi in base alla temperatura che avete in casa.
Potete fare l'impasto la sera e dopo un'oretta di lievitazione riporlo in frigo fino al mattino dopo.
Insomma stesse raccomandazioni per tutti gli impasti. Ad esempio queste.



PANBRIOCHE FARCITO ALLA NOCCIOLA

Ingredienti per 2 pezzi da 20 cm circa:
500 g di farina Manitoba ad uso non professionale
8-12 g di lievito
2 tuorli
250 ml di latte
80 g di zucchero
20 g di miele
80 g di burro morbido
1 cucchiaino di aroma naturale all'arancia 
oppure la scorza grattugiata di 1 arancia bio
2 cucchiaini da thè di zucchero vanigliato
5 g di sale

Inoltre:
Crema alla nocciola

Setacciate la farina, unite il lievito sbriciolato, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il miele, i tuorli, e metà latte.
Cominciate ad impastare a bassa velocità poi unite l'aroma all'arancia e poco per volta il latte rimasto.
Mettetene quanto ne chiama il vostro impasto quindi potrebbe anche non servire tutto. Impastate bene fino ad incordatura poi aggiungete il burro poco per volta e con l'ultimo il sale.
Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e ben legato. Passatelo sul piano di lavoro e lavoratelo un po' a mano. Formate una palla e mettetela nella ciotola appena oliata. coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.
Capovolgete l'impasto sulla spianatoia e dividetelo in 2 parti.
Dividete a sua volta uno dei 2 pezzi in 3. Stendete ognuno in un rettangolo di 20 cm x 7 circa, spalmate un po' di crema di nocciola ed arrotolate. Non esagerate altrimenti poi vi uscirà da tutte le parti. Con i 3 rotoli formate una treccia e posizionatela nello stampo foderato di carta da forno.
Fate lo con l'altro pezzo.
Coprite con un foglio di mylon e fate lievitare fin quasi al raddoppio.
Se volete spennellate con del latte ed infornate a 180° statico per 30 minuti nel ripiano in basso del forno.
Sfornate e lasciate intiepidire per 15-20 minuti poi togliete dallo stampo e metteteli su una gratella.

Io li ho tenuti in un sacchetto di nylon in frigo, la mattina tagliavo le fette che mi servivano e le intiepidivo. Naturalmente con meno lievito mettete più si conserveranno.
In alternativa congelateli già tagliati. Sarà un attimo averli perfetti al mattino.




Vi avviso che nei prossimi giorni potreste vedere cose strane nel blog. Stiamo lavorando per rinnovarlo e farlo ancora più bello. Non preoccupatevi è una cosa temporanea!

Ciao e Buona serata a tutti.
A se lo provate, fatemi sapere mi raccomando.


43 commenti:

  1. Sono anch'io rimasta disgustata da quelle rainbow cake. Ma non posso fare a meno di guardarlo comunque. Dopo averti commentato le precedenti brioche cannella e cacao, le ho provate. Ma non mi sono venute belle come le tue, buone si però. Sei una maga dei lievitati, questo panbrioche è favoloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Natascia nemmeno io hihih!! lo scorso anno non l'ho visto ma mi diverte o forse mi sento in imbarazzo per i concorrenti. boh!
      La forma delle brioches non è facilissima specialmente se l'impasto non ha la giusta consistenza. comunque l'importante è che fossero buone. Grazie!
      M.

      Elimina
  2. per me la nocciolata (anche io l'adoro - la nutella invece non la compro più da un pezzo) e amo la crema alla nocciole novi e caffarel (compro direttamente in fabbrica che è abbastanza vicina a me :-)) sono solo uno sbiadito ricordo... certo le ho in dispensa per la gioia dei famigliari, eh poveri se io devo fare sta dannata dieta loro che colpa ne hanno? però li manderei direttamente da te per essere per poter gustare, senza nascondersi. questo ben di Dio che hai preparato! se ne surgeli un pezzettino, quando non devo più stare a dieta faccio un salto anche io :-) ciao e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Batù Simo.. beh dai, prima o poi la finirai questa dieta no?? :DD ok ne congelo un paio, ma non so se le troverai ancora..
      baci
      morena

      Elimina
  3. Brava Morena, non solo per la ricetta che è sempre una bontà (questa brioche ha un aspetto meraviglioso!!!!), ma anche per i tuoi modi gentili! Concordo con te quanto al nuovo Bake Off... Un grande abbraccio, Lu

    RispondiElimina
  4. Hai ragione meglio non parlarne. Io ho visto solo la seconda puntata e sono rimasta scioccata...mai visti dei profiteroles presentati così male. Ma chi diavolo hanno preso....
    Meglio consolarci con questa delizia, altro che bake off

    RispondiElimina
    Risposte
    1. elenuccia ti sei persa la raimbow cake?? fossi in te andrei a vederla quella parte.. ti metterai le mani tra i capelli.!!!
      consoliamoci con il panbrioche che è meglio!
      baci baci
      morena

      Elimina
  5. Hai ragione meglio non parlarne. Io ho visto solo la seconda puntata e sono rimasta scioccata...mai visti dei profiteroles presentati così male. Ma chi diavolo hanno preso....
    Meglio consolarci con questa delizia, altro che bake off

    RispondiElimina
  6. x me la tele se ne può stare spenta x settimane...cmq dopo le tue parole penso che non darò nemmeno una possibilità a quel programma!
    Al tuo panbrioche invece ne dare anche + di una di possibilità..sai quasi quasi mi segno la ricetta e la converto con il lm..mi ha proprio conquistata :-D Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. consuelo la guardo pochissimo anch'io. solo la sera dopo cena ed a volte invece me ne vado direttamente a letto.. bake off è davvero terribile nella versione italia e a dire la verità non ti perdi nulla!
      Grazie
      morena

      Elimina
  7. Amo la televisione trash, ma trash serio, come "the Valleys" o "il mio grosso matrimonio Gipsy" (o come si chiama...) perchè hanno un loro stile, mi si passi la parola, mi ci approccio come se fossero dei documentari, perchè di fatto sono bestie strane anche quelle, forse più strane ancora del drago di Komodo o del Vombato di vattelapesca...
    Bake off Italia, invece, non lo posso soffrire. Finto, di un finto imbarazzante, certi pastrocchi cucinati che manco un bambino delle elementari, certe ricette improbabili, personaggi inverosimili, ecc.ecc... insomma, non c'è neanche bisogno di scriverlo, no? Quindi concordo con te in tutto e per tutto!!! Già la prima stagione era scandalosa, la seconda, poi, anche peggiore!
    Ma invece di puntare alle cose brutte guardo al bello della vita, che dire di questo panbrioche? Una certezza!Come tutte le tue ricette!
    un abbraccio grandissimo e...sarebbe bello poter commentare questi programmazzi insieme... ci faremmo delle belle risate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Unazebrapois.. fintissimo dire, costruito pezzo per pezzo.. l'unica cosa vera secondo me è l'imbranataggie dei concorrenti.. li vedi proprio che non sanno che pesci pigliare. Almeno io se fossi lì non vorrei fare la figuraccia che fanno loro..
      Dai, che di bello nella vita c'è tanto.. iniziamo dal panbrioche che è meglio!
      baci baci
      morena

      Elimina
  8. Ovvio che lo proverò! i pan brioche sono tra i miei preferiti!
    p.s. hai ragione su bake off...meglio tacere! O__O
    buona serata
    Anna

    RispondiElimina
  9. Bella la ricetta e bello il nuovo look!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila, è ancora tutto provvisorio, stiamo cambiando strada facendo senza chiudere il blog..
      Tra qualche giorno sarà bello nuovo e definitivo!
      baci baci

      Elimina
  10. io non vedo la tv si lo so sono strana tra sky a casa e premium in pizzeria io sono antitv proprio per questo.a volte mi capita di dare uno sguardo di 10 secondi e non ci sono paragoni siamo sempre i soliti in tutto...
    tu invece con questa brioche mi metti il buon umore e non ci sono paragoni
    il colore perfetto la farcitura perfetta complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. veronica ti credo.. spesso è pure nausenate.. pensa che io qui a casa la sento tutto il giorno e la sera non sempre ho voglia di guardarla.. ma certe volte ci sono cose che non posso fare a meno di vedere. Se ti capita però, la versione uk la dovresti vedere.. quella è uno spettacolo veramente!
      grazie baci baci
      morena

      Elimina
  11. i colori del nuovo sito mi piacciono tantissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono definitivi, infatti mi sa che non ci sono più.. :D

      Elimina
  12. Ciao! insomma..almeno facciamo come si deve ;-)
    Propri ben riuscito questo pane alla nocciola e la crema spalmata per gustarlo ancora meglio ci stà davvero tutta!
    Complimenti per l'idea :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Manuela e Silvia..ehehe cosa volete, quel cucchiaio non poteva rimanere lì così..
      ciao ciao
      morena

      Elimina
  13. che golosità tra il pan brioche e la crema sto letteralmente sbavando!!!! :P

    RispondiElimina
  14. Morena, questo panbrioche (come del resto tutti i tuoi lievitati) fa venire un'incredibile voglia di mettere subito le mani in pasta...
    Ricetta stampata e pronta da realizzare in questo prossimo we!!

    Grazie per averla condivisa!

    Ti auguro una giornata bella e piena di tanti sorrisi :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria Teresa far venire voglia di mettere le mani in pasta è proprio il mio intento e se ci sono riuscita sono proprio contenta!
      Attendo il tuo risultato
      ciao ciao

      Elimina
  15. Il nuovo look è davvero bello!
    E poi vogliamo parlare del pan brioche? O non diciamo nulla? ;)
    Ieri mi è arrivato il tuo libro, non so da dove iniziare!! Sicuramente però non inizierò a guardare la bilancia ;)

    Riguardo bake off. Non esprimiamoci vah!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nicol mi fa piacere che ti piaccia il nuovo look. Non è statao facile ma alla fine ce l'abbiamo fatta. la persona che l'ha creato ha avuto tanta pazienza!! :D
      Fammi sapere se provi qualcosa dal libro.
      Baci

      Elimina
  16. Un panbrioche davvero divino, lo devo provare assolutamente, salvo e provo allora! Anche io ho un pensierino su questo programma ma è meglio lasciar stare ;-)!!! Un abbracccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Virginia allora provalo!! IO aspetto di sapere se ti è piaciuto!
      bake off.. che roba è?? :DDD
      ciao ciao

      Elimina
  17. Ciao Morena quanto al programma bhe dico se è' la "tua" passione informati e prova e sperimenta prima a casa, proprio x non dare figuracce...per i giovani non tanto per le "nonne"...mah!!! Ho fatto una versione salata del panbrioche e in questo tuo post ho ottenuta la risposta e posso così prepararlo in anticipo ;)! Un bacio Luisa

    RispondiElimina
  18. Ciao Morena, innanzitutto complimenti, sei veramente bravissima!! Anche io sono nel gruppo di chi guarda Bake off, ma come passatempo.... Una di quelle trasmissioni che si guardano senza pensieri....
    Tornando alla ricetta che vorrei provare, mi chiedevo se secondo te, può andare bene utilizzare la marmellata al posto della nocciolata... Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabiana, grazie per i complimenti, sei troppo buona!
      Sì puoi usare la confettura ma sceglila densa e spalmala in uno strato sottile altrimenti tenderà ad uscirti da tutte le parti.

      Fammi sapere
      Morena

      Elimina
  19. Ciao,sono Elisa complimenti per la ricetta volevo chiederti come lievito utilizzo quello di birra fresco o secco?Per quello secco le quantità sono le stesse?

    Attendo a breve una tua risposta.

    Ciao e buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa, grazie per i complimenti.
      Devi usare il ldb fresco, quello in panetto ma se vuoi usare quello secco è lo stesso. Calcola 1/3 della quantità.
      Fammi sapere
      Ciao
      Morena

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com