"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 6 maggio 2013

Pane di Semola al profumo di Rosmarino... e qualche pettegolezzo!




          Oggi vorrei parlare di TV, non lo faccio quasi mai, ma in questo caso un pensiero mi va di farlo.
Ormai sappiamo che di trasmissioni culinarie ce ne sono in quantità industriale, un miscuglio di ingredienti e discorsi che più che chiarirci le idee ce le incasina ancora di più. Mi vien da ridere perchè la mia dolce metà che una volta non andava oltre la frittata ora si guarda tutto quello che si può.
         Dall'esperto di grigliate, a quello che va nell'orto, raccoglie e poi cucina, alle ricette di base, all'Accademia Montersino!! Spesso i suoi discorsi sono..sai che ha detto Montersino questa mattina? che per fare bene questo o quello bisogna fare così e non cosà perchè..bla bla bla!! Ma una volta quella ossessionata non ero io?? Scherzi a parte la cosa non mi dispiace affatto, è un ottimo aiutante in cucina e pure molto bravo!

          Ma torniamo a noi. Che ne pensate della nuova trasmissione in onda il venerdì sera? Ecco, già non avevo accettato di fare il provino, non so cucinare, che ci vado a fare? Non volevo manco guardarlo perchè quando mi dici Rai e Clerici già sò che mi fa venire il nervoso. Proprio non la sopporto più!
           Però quando ho saputo che c'era una mia cara amica come concorrente come potevo non vederla in tv? ed allora eccomi lì, puntuale davanti allo schermo pronta con schifezze varie da ingurgitare, coperta e cuscini per stare comoda e calda!! dai che inizia! Mmmm..ammetto che già dopo 15 minuti ero annoiata, il mio giudizio è la conferma che la biondona è meglio che faccia altri programmi!! Già non ci capisce un tubo di cucina, se poi me la mettono lì a presentare un programma del genere..Ussignùr, si salvi chi può!!
          Giudizio complessivo? un brutta copia di Masterchef! Speravo in qualcosa di nuovo, di allegro e di meno "cattivo"! Invece proprio brutto!  Niente da dire sui concorrenti eh che sono stati bravissimi, del resto lì si sono trovati e si sa, quando si è in ballo bisogna ballare! ma su lei possiamo sbizzarrirci!! Vestita in modo orripilante, con dei tacchi vertiginosi che quando cammina sembra una papera, una pettinatura che sembra mia nonna (anzi mia nonna era meglio!) ed un modo di parlare che ti fa venire il latte alle calcagna. Insomma mi ha dato l'impressione di essere un pesce fuor d'acqua!
          Cercava di essere professionale ed adeguata, invece era solo goffa! E poi lui, quello che lei chiama super chef, (e lo è sia chiaro!) che figuraccia trovarsi lì, tentare di essere Cracco, Barbieri e Bastianich in un colpo solo!! Naaa!! Mi dispiace Viviana, ma proprio non si può guardare! Peccato per te, che avresti meritato qualcosa di molto meglio..!!

           E qui penso, ma se un giorno capitasse a me di essere davanti all'obiettivo? Mai dire mai (lo so) del resto a volte, tentar non nuoce!!
Sapete che vi dico?? Facciamo il pane che è meglio!




PANE DI SEMOLA 
al profumo di ROSMARINO

Ingredienti:
250 gr di semola rimacinata
250 gr di farina Manitoba
15 gr di lievito di birra fresco
150 gr di latte di soia
170 gr di acqua
1 cucchiaio di miele
10 gr di sale
1 cucchiaio di rosmarino disidratato

Setacciate le farine nella ciotola della planetaria, unite il latte e l'acqua in cui avrete sciolto il lievito,
il rosmarino (se avete quello fresco, tritatelo), il miele e cominciate ad impastare a bassa velocità, aggiungete il sale e lavorate fino ad avere un composto ben amalgamato e liscio (non liscissimo ovviamente contenendo la farina di semola).
Lavorate qualche minuto a mano sulla spianatoia, formate una palla, mettetela nella ciotola leggermente oliata, coprite con della pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.
Capovolgetelo sulla spianatoia leggermente infarinata, formate un filone, mettetelo nella leccarda foderata e cosparsa di semola, copritelo e lasciate lievitare fin quasi al doppio (circa un'ora e mezza).
Cospargete bene il pane con altra semola ed infornate a 220° per 10 minuti poi abbassate a 180° e cuocete per altri 20 minuti circa.
Quando infornate gettate sul fondo del forno 5-6 cubetti di ghiaccio.
Sfornate, lasciate il forno aperto per 5 minuti poi infornate nuovamente il pane mettendolo in piedi appoggiato alla parete e lasciatelo fino a raffreddamento.

Spero vi piaccia, io l'ho trovato squisito con affettati e formaggi...

BUONA SETTIMANA A TUTTI!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

44 commenti:

  1. Concordo con te sul nuovo programma anche se faccio il tifo per Viviana ma il programma proprio non si può guardare!!
    Che fortuna che hai, anche mio marito si guarda tutti i programmi, suo malgrado, di cucina possibili e immaginabili ma oltre ad una tazza di tè al microonde non va!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tifo anch'io Viviana e sono sicura che comunque vada ne uscirà vincente!!!
      Ma perchè tuo marito si guarda programmi culinari se poi non cucina? :)

      Elimina
  2. Brava, facciamo il pane che è meglio! ;)
    La penso come te su tutta la linea: la Clerici non la reggo proprio.
    Non ho visto il programma di cui parli, ma immagino che non sia nulla di nuovo... né di interessante, visto che lo danno sulla Rai e lo presenta la Clericiona Nazionale.

    Bella ricetta, te la scopiazzo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai la Rai è sinonimo di trasmissioni di basso livello...a parte criminal mind..eheeh!!

      Elimina
  3. Adoro il profumo del rosmarino appena raccolto questo pane deve essere profumatissimo oltre che buono!!

    RispondiElimina
  4. Ti dirò tra la clerici e la Parodi preferisco la seconda, ma hai ragione è meglio mettersi ad impastare e poi guarda che meraviglia che hai sfornato!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece Esme boccio entrambi..non perchè io sia meglio di loro, assolutamente...ma perchè fanno informazione sbagliata! ed in più la Parodi si prende le ricette dai blog senza permesso!! baci baci

      Elimina
  5. Bello questo pane, da provare assolutamente , l'idea del latte di soia nell'impasto mi intriga...
    Per il programma tv concordo, è di una noia mortale, peccato veramente per la tua amica Viviana , è molto brava e creativa, i suoi piatti mi sono piaciuti molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia prova con il latte di soia e poi mi dirai se non è vero che fa la differenza..;)

      Elimina
  6. bello questo pane mi piace tanto è da fare, un bacione

    RispondiElimina
  7. Accidenti me lo sono persa...sarà perchè ormai sono anni che non guardo più la tv... la trovo così noiosa e stupida...
    Mentre la tua ricetta è semplicemente meravigliosa! Mi sembra di sentire il prfumo del pane da qui =)

    Un bacione

    S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no Simona non te lo sei persa..ci hai guadagnato!!Sinceramente la guardo poco anch'io la tv e mi annoia pure!!

      Elimina
  8. farsi il pane in casa non ha prezzo .a sopratutto e inebriante l'odore che si espande c casa..
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente sì lia, farsi il pane è stupendo!!

      Elimina
  9. Ciao Morena ho appena impastato il tuo pane, vabbe ho un po' variato, nn avevo la manitoba e usato farina di grano duro e semola, mi incuriosiva il latta di soia, che tra l'altro dovevo smaltire, vediamo un po' se viene com il tuo :)! X qnt riguarda il programma, nonostante sia attenta a tutto cio' che si spadella, nn riesco a seguirlo! Bhe la padrona di casa, a me nn dispiace, sara' che mi fa compagnia tutti i giorni nn tanto cm esperta, xche' nn si impegna granche', ma x l'ispirazione che posso trarre dai "suoi" cuochi! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamilù poi fammi sapere come ti è venuto ok?? Aspetto!! Ormai sono anni che non la guardo più nemmeno io, prima di tutto perchè è nell'orario in cui non si riesce a seguire e poi oltre a non capire nulla per le continue chiacchiere ci sono quelle odiose canzonette di mezzo! Molto meglio Alice e Gambero Rosso!! ciaociao!

      Elimina
    2. Ciao Morena neanche a dirlo, e' venuto benissimo (se riesco lo postero' facendo riferimento a te ovviamente) e buonissimo anche oggi, nn ho usato il ghiaccio xche' nn lo avevo pronto ma il pane ha un pochino di croccantezza che mi piace!!! Grazie x qst ricettina speciale ciao ciao luisa p.s. Il maritino era titubante appena ha sentito latte di soia, ma poi ha apprezzato molto!!!

      Elimina
    3. Ah mi sono dimenticata di dire che nn ho la Planetaria e ho fatto tutto a mano! Ciao

      Elimina
  10. Il profumo di questo pane è arrivato fino a casa mia...
    Che voglia di panificare che mi metti!
    Dici che posso provarci anche se non ho la planetaria?
    Dimmi di sì, ti prego e, nel caso di risposta affermativa ti chiedo anche:
    il latte di soia è fondamentale o è sostituibile con altro?

    In TV ?
    Ti ci vedo eccome, ma in qualità di conduttrice o minimo come ospite esperto che illustra ad una massa di caproni almeno UNA ricetta fatta come si deve!
    Ti adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alba certo che lo puoi fare a mano, è un impasto facile e pure senza grassi!! provaci dai!

      Io a condurre un programma??? Naaa!! con il mio accento Veneto farei ridere anche i cani!! Bacioniii!

      Elimina
    2. Modesta all'ennesima potenza!!!!
      Ma ancora non t'accorgi di quanto vali?
      Morena, Morena, mia dolce, meravigliosa Morena...
      Accento veneto?
      je t'adore!

      Elimina
    3. Ops! Il latte di soia!
      Lo posso sostituire senza danni?

      Elimina
  11. Non ho ancora visto il programma, quindi grazie per la segnalazione che mi salverà dal tempo (sempre poco e prezioso) perso! Mi conferma che l'unico termine di cucina adatto per la Clerici ai fornelli è "refrattaria", ma proprio come la pietra :) E' mai possiblie che dopo millemila anni a far programmi tra fornelli lei ancora si ponga come una super principiante? Mi spiace per lo Chef stellato, che non nominerò per pudore e rispetto, che la accompagna (qualcuno lo avverta di fuggire, subito!!!), ma la TV è impietosa, poi diventi quello che se fai programmi di serie B, allora sei cuoco di serie B, e non "chef stellato allora programma stellato" (ma chi ci crede più, ormai abbiamo il palato fino e fine anche noi "cuoche casalinghe"!). Grazie come sempre per la ricetta (spero anche io di riuscire senza planetaria!) e tu in Tv? daresti la birra (inteso anche come lievito ;) ) a certi approssimativi! Odio la superficialità...ecco, l'ho detto! Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela il tuo discorso non fa una piega!!!

      Elimina
  12. Pensa che quando ho conosciuto mio marito cucina sempre lui ed era spettacolare, mi sentivo persino un po' in colpa che faceva sempre tutto lui...adesso? per fortuna che esistono gli affettati ed i formaggi, perché quando esco con le amiche mio figlio potrebbe morire di fame!!! ahahahah!!! Io penso che la Clerici sia refrattaria perché non le serve imparare, chissà che schiera di inservienti ha per casa...
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mila per la serie l'entusiamo dei primi tempi!!

      Elimina
  13. in tv ci sono programmi belli e brutti e alcuni passabili. ma parliamo del tuo pane che è molto meglio!!
    brava è proprio un bel pezzo di pane. :-)
    a presto Nahomi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Nahomi, a volte magari basterebbe cambiare chi li conduce per avere un effetto diverso! Comunque ho visto anche le altre puntate e devo dire che Antonella a parte la trasmissione è migliorata..
      Grazie per il pane!
      Buon WE

      Elimina
  14. ...quando penso che paghiamo pure il canone...però per vivi questo ed altro...speriamo di vedere anche a te prima o poi...io, ti confesso, non vorrei mai e poi mai esser li!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente Aria... per Vivi questo ed altro..ed ora è in finale!! Ma non avevo dubbi!
      Baci baci!

      Elimina
  15. Adoro il pane di semola, questo poi con il rosmarino deve essere strepitoso!!
    un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
  16. Cara Morena, a parte il tuo splendido pane, volevo solo dirti che condivido le tue opinioni sulla Antonellina...per non parlare della signora "Tiseilavatalemanitesoro" insopportabilmente sapientona, ma volevo chiederti se hai mai visto su Cielo "Junior Masterchef Australia". All'inizio non volevo guardarlo perché mi sembrava uno sfruttamento di bambini, ma ora lo guardo molto volentieri anche se quei bambini mi fanno sentire veramente ignorantissima in cucina. Hanno preparato la pavlova, i cheese-cake i muffin e altri dolci da lasciare a bocca a aperta!! I giudici sono MOLTO gentili e non li mortificano mai, ma spesso si capisce dalle loro espressioni che i piatti preparati sono davvero deliziosi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viviana non parliamo di quella con la voce stridula che mi fa venire i nervi solo a sentirla parlare! Sa tutto lei e non la sopporto proprio. Non ho sky ma mi è capitato di vedere una puntata di masterchef junior..pazzesco!! Quei bambini sono una forza!
      Buon WE!!

      Elimina
  17. oggi provo il tu pane....
    metto di solito ciotola di acqua fredda mentre cuoce, lo sconsigli??? ed una curiosita': mai letto prima di mettere il pane appoggiato in piedi nel forno spento.....................a cosa serve????grazie monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao monica. non sconsiglio affatto di mettere acqua nel forno questo perchè evaporando rende l'ambiente umido favorendo la lievitazione del pane. Si mette a raffreddare in piedi per far sì che l'umidità contenuta nella mollica vada verso l'alto favorendo il raffreddamento e migliorandone il risultato. In questo modo poi si conserva anche meglio.
      ciao ciao

      Elimina
    2. ma grazie!!!!!se ne imparano sempre di nuove.....

      Elimina
  18. rifatto anche oggi! tanto profumo dal forno e gran bell'aspetto; ottimo pane..monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica mi fa piacere che ti piaccia e che tu lo faccia spesso.
      Grazie!!
      Morena

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis