"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 14 giugno 2012

Pane al Latte a lievitazione naturale e.....Foursquare, Instagram, Twitter, FB, follow, follower, e chi ci capisce..?!?!

               
             Ultimamente sto scoprendo quanto impedita sono in fatto di tecnologia.!! Decisamente il lavoro della foodblogger richiede una laurea in ingegneria informatica e questo per me è arabo ostrogoto!!.. Non che proprio non ci capisca nulla visto che mi gestisco tutto io però in alcune occasioni mi sento verramente arretrata..ed ignorante!!
Ora ditemi la verità, a parte fb che ok sono iscritti anche i cani (e questo mi piace!) chi di voi sa usare twitter, pinterest, foursquare, instagram, Pat (questo è nuovo e manco so come si scrive!!) e diavolerie varie..
Inizialmente mi dicevo no no, io non mi iscrivo a fb..eclalà..detto fatto..twitter noooo..sono già su fb..ecco..pinterest..e che roba è?? sono pure lì..mi mancano gli altri ma poi chi ci sta dietro? mi sembra la pubblicità di Tognazzi!! hihi!!
Allora in teoria se sono in giro dovrei twittare, followare, RT-are, taggare, cancelletti, chiocciole, uccellini e tutta l'allegra fattoria.. ( followare penso sia un termine inventato da Carlo Vischi!!)..L'altro giorno mi twitta un messaggio..io rispondo e lui..e gli RT??? cheeee???!?!?!?!...RT e che roba è? poi mi esce con gli hustang ast...chi!?!?!? non sarà mica un'altra novità..(l'ho dovuto cercare su google ehehe!!)..dovrei girare con PC, I-Pad, I-phone, I-uto!!..e non perdere momenti importanti per pubblicare notizie varie..Quindi ogni volta che vado ad un evento in valigia invece di shampoo e deodorante dovrei mettere tutta sta roba più macchina fotografica..naaaaa!! vorrà dire che viaggerò con carrello tenda al seguito..AIUTOOOO!!!!!...mi compro un piccione viaggiatore è decisamente più semplice..!!

Parliamo della ricetta che è meglio..e decisamente ci capisco qualcosa in più!! Anche questa di Sara Papa, il suo aveva le noci il mio no..mi raccomando, messaggi brevi e mirati, solo 140 lettere!! :-))).


 



PANE AL LATTE IN CASSETTA 
a lievitazione naturale

Ingredienti:(stampo da 28 cm)
500 gr di Farina 0 tipo manitoba (io molino rossetti)
270 ml circa di latte
150 gr di lievito madre (oppure 12 gr di lievito di birra)
1 cucchiaino di malto o miele
10 gr di sale
5 gr di malto diastasico (facoltativo)


Avevo rinfrescato il lievito la sera prima ed anche al mattino presto. Arrivata a maturazione completa ho fatto un pre-impasto.

Sciogliere il lm spezzettato in 50 ml di latte, quindi unire circa 4 cucchiai di farina.. Coprire con pellicola e lasciare in posto tiepido fino al raddoppio. (io 2 ore ma era freschino).
Mettere nella ciotola della planetaria il resto della farina, il malto in polvere, quello in sciroppo, il panetto raddoppiato e lavorando con il gancio unire a filo il latte rimasto. Nel caso la vostra farina lo richiedesse aggiungete altro latte. Verso la fine unite il sale.. Impastate bene fino ad incordatura. passate l'impasto sulla spianatoia, date qualche piega per inglobare aria e riponetelo nella ciotola unta con olio.. Coprite la ciotola e lasciare raddoppiare.
A questo punto se volete potete lasciarlo lievitare tutta la notte se avete impastato tardi. Potete anche metterlo in frigo se fa eccessivamente caldo. Se usate il malto diastasico NON fate il riposo in frigorifero.

Una volta raddoppiato capovolgete l'impasto sul tavolo, fate qualche piega per inglobare aria senza sgonfiarlo troppo e lasciate riposare coperto a campana per 30 minuti circa. quindi dividetelo in 3 parti, formate una treccia e riponetela nello stampo da plumcake foderato di carta forno. Lasciate lievitare ancora fino al raddoppio.

Se volete spennellate con tuorlo battuto con un pò di latte, io ho usato solo latte.
Infornate a 180° per circa 50 minuti. Se colora troppo in superficie coprite con alluminio.

Sfornate e dopo 10 minuti passate il pane a raffredare su una gratella..
P.S. se usate il lievito di birra i tempi si riducono. 




Malto Diastasico: è un enzima che trasforma una parte degli amidi della farina in zuccheri. Si presenta in polvere e se ne usa l'1% sul totale della farina. Serve a migliorare la lievitazione, il sapore, il colore del pane ed il suo sviluppo in forno.

 ---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

30 commenti:

  1. ahahahah ke ridere!!! mi ritrovo perfettamente in quello ke hai scritto! io mi sono appena iscritta a facebook e ci capisco poco...vediamo se tra un pò arrivo a twitter...mah!!!
    perfetto il tuo pane! mio moroso fornaio ha detto "wow!!!" :-)
    baci

    RispondiElimina
  2. con un spalmata di marmellata direi ottima!

    RispondiElimina
  3. Se ti può consolare mi sento altrettanto impedita in fatto di tecnologia e anche di più :)) E impedita pure con le trecce. Ho fatto anch'io questo pane, ho messo le noci e usato il latticello al posto del latte. Super sofficissimo :) Ma ci credi che non ho avuto il coraggio di fare a treccia? Il tuo è splendido ^_^ Un bacione

    RispondiElimina
  4. Carino questo post!!
    soprattutto è vero tutto ciò che hai scritto,ogni giorno novità del genere
    Bello il pane .

    RispondiElimina
  5. Mi hai fatto morire dalle risate Morena!!! Hai proprio ragione...qui non ci si capisce più nulla...Troppa tecnologia e non si fa in tempo ad imparare bene una cosa che ne escono altre 100.000!!! Mi consolo con il tuo pane che è uno splendore!!! Una domandina tecnica però te la devo fare....Che diavoleria è il malto diastasico????? Mai sentito nominare....mi sa, mi sa che devo aggiornarmi anche in questo settore!!! Un bacione cara e se ti va rispondimi domani su fb!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. perfettamente d'accordo tutto questo lo trovo eccessivo e secondo me fa anche perdere un pò il contatto con la realtà ! possoprendere una fetta ho della nutella da spalmarci!

    RispondiElimina
  7. Tortino al cioccolato..pian piano ci arriverai anche tu..hihih!!
    Se l'ha detto tuo moroso, allora ci credo..whau..come sono contenta!!:-)

    Mary, Aria..grazie!

    Federica..ma noo..le trecce sono bellissime, e poi nello stampo vengono perfette..dai provaci! Grazie cara!

    nunny..grazie!

    RispondiElimina
  8. Patrizia..eheheh!! ce la faremo??.. il Malto Diastasico: è un enzima che trasforma una parte degli amidi della farina in zuccheri. Si presenta in polvere e se ne usa l'1% sul totale della farina. Serve a migliorare la lievitazione, il sapore, il colore del pane ed il suo sviluppo in forno. ne approfitto e lo scrivo anche sul post! baciii!!

    La cucina di Esme..un pò si , è vero, però per alcune "professioni" è necessario..sicuramente sono tutte cose in +!:-) prendi al volo la fetta!!eccola che arriva!!ciaoooo

    RispondiElimina
  9. ahahahha che mitica, anche io mi destreggio con non poche difficoltà in questo mondo di invenzioni continue. Ci provo.. ma non mi sento assolutamente capace. Questo pane è sofficissimo, deve essere squisito!

    RispondiElimina
  10. ciao Morena,
    ottimo questo pane al latte è da rifare sicuramente.
    il tuo blog è sempre bello da vedere.
    Ciao Guerino

    RispondiElimina
  11. mmh, chissà come è buono per colazione!! ^_^

    RispondiElimina
  12. Morena tu te la cavi benissimo con la tecnologia...è dura ma serve se si vuole restare al passo...il vero problema sai qualè?!!! che nessuno ci paga per impazzire dietro a tutto questo ;) ma a noi piace cosi!!!
    Praticamente sto mettendo in archivio tutte le tue ricette a lievitazione naturale...viene fuori una super raccolta ;)

    RispondiElimina
  13. Morena, anche questa ricetta è finita tra i segnalibri!
    I social...che bella invenzione, ma che difficoltà a gestirli tutti assieme! Per fortuna che ci sono delle piattaforme che ci aiutano a distribuire i nostri contenuti in modo coerente. E' un mondo in continuo divenire: oggi Pinterest, domani...boh, ci sarà sicuramente un'altra novità che ti farà esclamare "Cos'è questo?!", "No, mi rifiuto!". Poi però la curiosità o la necessità ti porteranno a darci un'occhiata e lì si aprirà un nuovo capitolo!

    RispondiElimina
  14. Ciao sono rimasta colpita da questa deliziosa treccia... e provo a chiederti un consiglio. Non avendo il lievito madre e volendo usare una lunga lievitazione sia prima che dopo il riposo in frigo... mi puoi suggerire la dose di lievito di birra? Mi piacerebbe provare...
    Ti ringrazio e complimenti per le magnifiche ricette.. è sempre un piacere leggerti
    Silvana

    RispondiElimina
  15. bellissimo, come mi piace il tuo racconto delle chiocciole, degli uccellini, etc!! buffissimo!!
    sono d'accordo con te, I-uto!!!!
    un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  16. bellissimo, come mi piace il tuo racconto delle chiocciole, degli uccellini, etc!! buffissimo!!
    sono d'accordo con te, I-uto!!!!
    un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  17. bellissimo, come mi piace il tuo racconto delle chiocciole, degli uccellini, etc!! buffissimo!!
    sono d'accordo con te, I-uto!!!!
    un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  18. bellissimo, come mi piace il tuo racconto delle chiocciole, degli uccellini, etc!! buffissimo!!
    sono d'accordo con te, I-uto!!!!
    un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  19. Io non ne so nulla e non ci capisco oramai piu' nulla. Ho l'account FB ma non lo uso mai, faccio fatica a seguire il blog figuriamoci a stare dietro a tutto il resto...gnapossofa'!!!

    RispondiElimina
  20. Beh concordo con ter sui social network, stannno diventando troppo invsivi personalmente preferisco usarli poco e se sarò fuori moda non importa, il pane è semplicemente favoloso felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  21. io alterno periodi di utilizzo ad altri di rifiuto, ma di certo non passo la mia giornata su fb twitter e co.. parliamo piuttosto di questo pane spettacolare, quanto è bello??? brava!

    RispondiElimina
  22. Zonzolando..idem con patate..faccio di quei casini..eheheh!!Grazie!

    Guerino...Grazie caro...se provi poi dimmi!!

    Eleonora..con la marmellatina???

    GIOVANNA...mah..diciamo che su alcune cose mi arrangio..ehehhe..purtroppo hai ragione, spesso sono spese anzi..ma bisogna seminare per poter raccogliere..a me qualcosa ha portato..grazie!!

    RispondiElimina
  23. Ale..che?!?!?!..piattaforme??aiuto!!
    decisamente mi ci vuole un corso accelerato!!..

    Silvana..sevuoi usare il lievito normale con lunghe lievitazioni ti consiglio 4-5 gr..poi come sempre dipende da molti fattori..tienimi aggiornata!

    paroledizucchero..davvero, non so più come girarmi!!:-)) un bacio anche a te!

    RispondiElimina
  24. elenuccia...stai meglio tu, meno pensieri..ehehhe!!

    soleluna..la penso come te..

    Passiflora..vedi, in alcuni casi come il mio in cui vengo chiamata per eventi alcune cose mi servono..anche per seguire bene chi mi segue necessito di alcune tecnologie, ma sono davvero molte..sicuramente mi perderò per strada!!:-))

    RispondiElimina
  25. morena, questo pane è magnifico! la mollica è fantastica, proprio come piace a me!
    buona domenica, cara!
    spery

    RispondiElimina
  26. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  27. Qlxchange Ha detto: Troppo cibo da gustare con tutte queste ricette mi sa che perdo la mia forma

    RispondiElimina
  28. Io voto per il piccione viaggiatore tutta la vita!

    RispondiElimina
  29. Spery..grazie cara..! sono contenta del mio risultato!! Finalmente un pane buono con LM!!

    Tekeros..eheheh!!

    Alessandra..ecco..quasi quasi!!..

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis