"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

mercoledì 14 settembre 2011

Confettura di Nettarine ed Amaretto



Continua la mia avventura nel mondo delle confetture..questa volta avevo ordinato al mercato ben 10 chili di pesche e nettarine ed invece mi hanno portato solo queste ultime..A dire la verità non mi dispiace affatto. trovo che la confettura di nettarine sia ancora più buona di quella di pesche...Mi sono servita anche questa volta di un addensante naturale per ottenere la giusta densità senza bisogno di far bollire a lungo la frutta facendone perdere colore e sapore. Esatto parlo dell'agar-agar....La mia avventura quest'anno è iniziata da QUI ragionando su errori e strategie..poi sono approdata a questa Deliziosa Confettura di Ciliegie e Cardamomo che devo dire sta sparendo molto velocemente...per arrivare nei giorni scorsi alle Nettarine..Ne ho fatta un bel pò ed una parte l'ho voluta aromatizzare con Amaretto....mi è piaciuta così tanto che ve la voglio proporre.





CONFETTURA DI NETTARINE ED AMARETTO

Ingredienti:
1 chilo di nettarine pronte da cuocere
600 gr di zucchero
succo di mezzo limone circa
4 gr di agar agar
Liquore all'amaretto a piacere

Dopo aver sbucciato, privato del nocciolo e fatto a tocchetti le nettarine da ottenerne un chilo mescolarle allo zucchero in una casseruola. Il massimo sarebbe se fosse di rame ma io mi accontento di quelle antiaderenti. Farle cuocere finchè si ammorbidiscono e si rompono facilmente con un cucchiaio. (circa mezz'ora) schiumare all'occorrenza. Nel caso si volessero eliminare i pezzi passarle al passa verdura.
Sciogliere l'agar agar in mezzo bicchiere d'acqua tanto da eliminare tutti i grumoletti, quindi unire un paio di cucchiai di confettura e poi versare il tutto nella pentola. Fare bollire per 3 minuti. A questo punto unire il succo di limone. Conviene assaggiarla e nel caso ce ne fosse bisogno aggiungerne dell'altro. Spegnere il fuoco ed aggiungere l'amaretto. Il calore farà evaporare l'alcool. Nel frattempo avrete messo i vasetti in forno per mezz'ora a circa 90° poi abbassate un pò la temperatura tanto da poterli maneggiare senza ustionarvi.
Riempire i vasetti con la confettura bollente, chiudere subito con i tappi e rovesciare fino a raffreddamento.




E con questo è tutto...se volete provarla poi fatemi sapere se vi piace!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

34 commenti:

  1. Interessante questo accostamento , ottima di sicuro!

    RispondiElimina
  2. Ma quella pesca è tutta unita?? Che forma strana!! :))
    Buonissima e invitante, ho giusto un paio di fette biscottate! ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  3. Uhm che bontà che deve essere!!! Io da poco mi sono tuffata in questo mondo di conserve e confetture!! Per ora la mia preferita è quella di cipolle rosse! Mi piacerebbe provare a fare questa! Grazie!

    RispondiElimina
  4. Mi piace parecchio questa combinazione!! Me la segno di sicuro! Dev'essere ottima!

    RispondiElimina
  5. ciao Mori,proprio in questo momento sono alle prese con la marmellata di pesche e vaniglia...piu' tardi faro' quella di pesche,cardamomo e scorza di limone.. quella di pesche e amaretto l'ho fatta a luglio..non l'ho ancora assaggiata ma l'accostamento mi sembra azzeccato!
    ciao Anna Maria

    RispondiElimina
  6. ahhhh le confetture in casa che meraviglia!
    anch'io ne preparo di ogni tipo ma quella di nettarine manca alla collezione...se le trovo ancora ci voglio provare *_^
    baci

    RispondiElimina
  7. profuminoooo!! pesche e amaretto! davvero eccezionale! buonissima marmellata!

    RispondiElimina
  8. un bell'accostamento...deve essere proprio buona! complimenti :-)

    RispondiElimina
  9. io l'avevo fatta questa con le pesche e l'amaretto (biscotto sbriciolato), e mi è PIACIUTA tantissimo, il liquore mi ispira anche di più!

    RispondiElimina
  10. Ciao ! prproio ieri sera ho preparato la mia con pesche e amaretti ! l'ho assaggiata ed era una meraviglia, ora è invasata e aspetto di assaggiarla nuovamente per proporla ! complimenti

    RispondiElimina
  11. Il liquore amaretto è quel tocco in più che rende, secondo me, questa marmellata moltooooo goduriosa!!

    RispondiElimina
  12. Estasiata da cotanta "solarità" :)

    Bacione

    RispondiElimina
  13. Pesca ed amaretto sono un abbinamento azzeccatissimo, quindi non posso che quotare questa confettura deliziosa!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Buona! cercavo delle confetture sfizione per confezionare dei regalini e credo che questa potrebbe essere inserita tra quelle che preparerò!
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  15. Meravigliosa!!! Qui in Piemonte di usa spesso l'abbinamento pesche-amaretti! Questa confettura non può essere che superlativa! bacioni

    RispondiElimina
  16. che delizia!!! a me piace molto l'abbinamento pesche-amaretti quindi questa confettura deve essere fenomenale!!! ;)

    RispondiElimina
  17. Conosco le pesce nettarine sono buonissime la marmellata ancora meglio una colazione coi fiocchi
    bravissima baci

    RispondiElimina
  18. Fantastica! io ho sempre fatto la confettura con le nattarine e quanto sia buona..ma l'agar- agar dove si compra? qui non riesco a trovarlo ciao luisa

    RispondiElimina
  19. Per me, per il mio gusto, per la mia passione per l'amaretto, questa confettura è assolutamente un capolavoro. Adoro la tua scelta di usare l'Agar Agar che ho scoperto anche io con il contest di Kia e che uso spesso, perché è davvero una polverina magica assolutamente naturale. Splendida proposta. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  20. mmm l'altro giorno ho giusto portato a casa dell'agar agar, ma non pensavo andasse bene anche per le confetture!!!! Buono a sapersi, devo provare!!!!! :)

    RispondiElimina
  21. ma dai! aromatizzata all'amaretto..che bella idea morena!!
    un bacione
    MIle

    RispondiElimina
  22. adoro sia gli amaretti che le pesche..deve essere buonissima e che bel colore!
    ciao
    vale

    RispondiElimina
  23. E' un abbinamento che amo molto, pesca e amaretto, mi piace e a vederla ti è venuta molto bene, la giusta densità, anche io ho cominciato ad usare l'agar-agar e quella di fichi d'india mi è venuta molto bene, giusta senza bollire troppo...un abbraccio...;)

    RispondiElimina
  24. che bontà peccato che nn possa mangiarla ! un saluto come sempre morena

    RispondiElimina
  25. che buona dev'essere! anche io non posso mangairla...con gli occhi, sì, però!

    RispondiElimina
  26. Abbinamento ottimo! Ci incuriosisce l'agar agar per la confettura, proveremo!

    RispondiElimina
  27. E' meravigliosa questa confettura, belle anche le foto, complimentissimi!!!! A presto!

    RispondiElimina
  28. Bellissimo il colore di questa confettura. E originale l'abbinamento. Buona domenica :)

    RispondiElimina
  29. una gran bella ricetta sia per uso dell'agar agar che per abbinamento della frutta con l'amaretto :-))

    RispondiElimina
  30. Buongiorno e buon inizio settimana a tutti..grazie per essere passati e sopratutto per esservi fermati a lasciare un pensiero..Questo abbinamento mi piace moltissimo..per cui ho voluto riproporlo così e devo dire che ne sono rimasta sorpresa!..

    Vevi..visto che scherzi fa la natura??

    lacucina incantata..caspita..non ti sei risparmiata!!..Brava!

    annaferna..prova sentirai che buona!

    soleluna l'agar agar lo trovi nei negozi bio..

    Patty..credo che non lo abbandonerò più..anche perchè così si evita di stare ore a rimestare la confettura ed è più facile farla venire bene!!

    Valentina..nemmeno io lo sapevo, poi me l'ha detto uno chef ed ho provato..fantastico!

    Un bacione a tutti ancora!!

    RispondiElimina
  31. Interessante questa ricetta...mi piace l'abbinamento pesche/amaretti. No avendo il liquore secondo te potrei provare a mettere degli amaretti sbriciolati? il colore non sarebbe più così bello chiaro e trasparente ma forse il sapore sarebbe buono comunque.

    RispondiElimina
  32. posso fare chiedere, perchè agar agar?

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Quelli contenenti link non saranno pubblicati.

AddThis