"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

martedì 15 giugno 2010

Panbrioche Mandorle e Limone sarà l'ultimo??..




Dopo qualche giorno di sole ed afa eccoci piombati in una di quelle giornate grige e piovose che fanno dimenticare l'estate...non che mi lamenti eh, un pò di fresco ci voleva anche se io non soffro particolarmente il caldo..E poi in questi giorni ho intrapreso un'avventura..ho deciso di farmi un orticello..gli altri anni ci pensava mio papà, ed io a parte andare a raccogliere i pomodori mi tenevo ben lontana..l'altro giorno invece vedere quel pezzo di terra che si stava riempiendo di erba mi intristiva..parlando con mio cognato ma giusto superficialmente ho detto che mi sarebbe piaciuto provarci.. in men che non si dica la mattina dopo è capitato a casa mia per sistemare la terra e la sera dopo le piantine erano già a dimora..Ora ho un bell'impegno ma oggi salto il rito dell'abbeveramento visto che ci pensa il cielo!!
A parte questa nuova cosa di cui se vorrete vi terrò informati devo farvi vedere questa meraviglia di Pan Brioches..ovviamente l'ho preso dal Maestro, e dove altrimenti..ho pensato che potrei fare come Julie ed aprire un blog per fare tutte le sue ricette..hihih!!oddio, forse meglio di no!!..Intanto quest'altra ricetta che come al solito è buonissima, non molto facile ma fattibile..Mi sa che qui ci vuole proprio un'impastatore dubito che la mdp ce la faccia..!

Il suo sapore è divino e l'abbinamento mandorla e limone perfetto...io ho usato della farina di mandorle che avevo in casa invece che le mandorle spellate tritate, infatti è un pò più scuro dell'originale..(Adrià..mi perdoni??..)..


PANBRIOCHE MANDORLE E LIMONE

Ingredienti per 2 stampi da 30 cm oppure 1 da 25 ed uno da 35 come me

500 gr di farina W 300 oppure Manitoba non professionale
200 gr di latte
135 gr di zucchero
100 gr di burro morbido
2 uova
100 gr di mandorle spellate leggermente tostate e tritate (io farina di mandorle)
65 gr di limone
7 gr di sale
12 gr di lievito di birra

Per la Glassa
zucchero a velo, poco albume, succo di limone.Mescolare il tutto fino ad ottenere una crema spalmabile fluida.


SERA PRIMA ORE 21.00

tostare leggermente la farina di mandorle in padella, stemperare con 150 gr di latte e portare ad ebollizione, lasciare raffreddare..
Una volta freddo pesare la massa ed aggiungere latte fino a tornare al peso iniziale e cioè 250 gr (100 di mandorle e 150 di latte..giusto?)...unire 6 gr di lievito, 75 gr di farina e mettere in frigo fino al mattino dopo...



MATTINO ORE 9.15

Tirare fuori dal frigo il poolish di mandorle..
sciogliere gli altri 6 gr di lievito nel latte rimanente (50 gr) ed unire 50 gr di farina..lasciare gonfiare (circa 30 minuti o meno se fa caldo)..
Intanto ricavare le zeste di limone, eliminare tutta la parte bianca lasciando la polpa al vivo e frullare tutto assieme allo zucchero..(ho usato un minitritatutto).



Unire i due preimpasti, 1 uovo intero ed un albume (tenere da parte 1 tuorlo), una manciata di farina ed avviare la macchina con la foglia..Laciare compattare l'impasto..


Aumentare la velocità ed inserire il composto di limone a filo alternandolo a manciate di farina una volta terminato aggiungere il tuorlo ed il sale....Incordare..(abbiate pazienza!!!)



Unire il burro morbido in 2 volte ribaltando spesso l'impasto ed incordare di nuovo...Montare il gancio e riportare in corda..
Arrotondare l'impasto, coprire con pellicola o nylon e lasciare gonfiare fino al doppio del volume (io circa 2 ore)..


Rovesciare l'impasto nella spianatoia e dare un giro di pieghe del secondo tipo..Coprire a campana e lasciare per 15 minuti..
Trasferire l'impasto negli stampi nel modo che preferite..io ho adottato il metodo Adriano, facendo delle palline che ovviamente ho pesato calcolando le proporzioni dei mie stampi e le ho messe vicine a due a due come in foto..Pennellare di albume e lasciare raddoppiare sempre coperto...Pennelare nuovamente ed infornare a 180° fino a cottura..per lo stampo piccolo 30 minuti per quello più grande ci sarebbe voluto qualche minuto in più ma mi è andata bene lo stesso..Intanto preparare la glassa una volta cotti i Panbrioche sfornarli, pennellarli bene e rinfornarli per massimo 2 minuti..

Diciamo che non sono molto amica di queste glasse e nonostante l'aspetto estetico fosse decente una volta tagliate le fette si è sbriciolata..fa niente era buonissimo lo stesso..

Come detto sopra non è un impasto tra i più semplici..bisogna fare attenzione ai liquidi e fare in modo che l'impasto sia sempre regolare specialmente quando si inserisce il limone..io l'ho fatto in una giornata piuttosto caldo e l'impasto quasi trasudava!!..decisamente se la temperatura è alta non è facile fare lievitati...!



Credo che questo sarà l'ultimo lievitato finche è caldo........



FORSE!!!!!!!!!!!!hehehe!!


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 
 
 

47 commenti:

  1. meraviglioso!!! anch'io c'ho lasciato gli occhi e la lingua attaccata al pc quando 'ho visto!
    bravissima.
    baci

    RispondiElimina
  2. cribbio ero appena passata di qui e dopo 10 minuti ecco un'altra tua delizia! caspità che bontà! non è che ti conviene aprire una pasticceria?

    RispondiElimina
  3. Betty devi provarlo!!

    Laura grazie..ma sai in quanti me lo dicono..???Magaaaaari!!!

    RispondiElimina
  4. Beh mia cara, qui non bastano dei semplici complimenti...vi vogliono doppi e pure tripli! Ci avevo lasciato anch'io gli occhi su quel pan brioche ma per ora credo che aspetterò! Già sentir dire Adriano che non è facilissimo, complice pure il caldo...demordo, per ora! Il tuo è davvero SPLENDIDO e immagino il profumino ^_^ Un bacione

    RispondiElimina
  5. E' vero limone e mandorle sono fatti per stare insieme!! Bravissima

    RispondiElimina
  6. Mammamia sarà squisito! Anche io avevo pensato a quest'abbinamento per un plumcake! Si vede che stanno bene assieme limone e mandorle!

    RispondiElimina
  7. seeeeeeeee l'ultimo lievitato...credaghe!!!impossibile...non resisterai..quando vedi questi risultati hai troppa voglia di continuare...anche se fa caldo!!
    intanto sbavo sulla tastiera..ma prima o poi arrivo in coda a farlo!!! bravissima

    RispondiElimina
  8. il est parfait et réussi avec une mie légère, parfumée et bien aérée
    j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  9. TESORO è NO NN PUO ESSERE L'ULTIMO,NN PUOI PRIVARCI DI QUESTA SOFFICE BONTA!!!!COME FAI TU I LIEVITATI MORENA NESSUNA!!!BACIONI IMMA

    RispondiElimina
  10. E' meraviglioso Morena!!!!! e il limone deve dare quel sapore agrumato e fresco che è perfetto anche per l'estate :)
    Secondo te ci si riuscirebbe anche a mano o ci vuole l'impastatrice?
    eheheh non ci credo mica che sia l'ultimo lievitato.

    Sai che piacerebbe un sacco anche a me avere un orticello? purtroppo io non ho neanche un filo d'erba a casa :-/ sono curiosissima di sapere cosa ci tirerai fuori.
    Un bacione, elena

    RispondiElimina
  11. che buono!! irresistibile, me lo mangerei tutto!

    RispondiElimina
  12. This brioche seems mervellous and your blog is very nice,
    Brava!

    RispondiElimina
  13. però vuoi mettere che meraviglia quando ti ritrovi gli impasti lievitati in poco tempo e non stare li a covarli in ansia per delle ore!!! questo è stupendo!

    RispondiElimina
  14. Questo pan brioche è una meraviglia! Bravissima!

    RispondiElimina
  15. Beata te che tolleri il caldo, io non lo sopporto, sono una voce fuori dal coro ma preferisco la piggia all'afa, forse perchè vivo in un paese posizionato in una conca e c'è sempre tanta umidità, scirocco e afa. Da noi le zanzare stanno anche a dicembre uff! Complim per questo dolce :)

    RispondiElimina
  16. Che reportage super dettagliato!!! Mi piace un sacco l'accostamento limone e mandorle, dev'essere divino questo pan brioche!! :))

    RispondiElimina
  17. Un pan brioche al limone e mandorle? Deve essere una meraviglia!
    Donatella

    RispondiElimina
  18. ...che dirti Morena....mi sembra deliziosamente perfetto!
    Un abbraccio...e non spegnere il forno, ti prego.......

    RispondiElimina
  19. wow morè t è venuto magnifico...ma è cosi sofficioso come sembra dalle foto...???
    ma cosa vuoi dire che sarà l'ultimo lievitato finchè è caldo ^__^ ?
    cmq è syupendoooooo

    RispondiElimina
  20. non mi parlare del tempo ... è orrendo!!! mi consolo solo con il tuo splendido pan brioche..

    RispondiElimina
  21. Federica..graaaazie!!..sì sì, devi proprio provarlo!!

    chabb..grazie..

    Perla..Veramente buono!!

    Federica..hihih! tu ci credi??io no!!provalo te lo consiglio!

    Fimére..Merci Beaucoup!!

    RispondiElimina
  22. di ottimo aspetto, lo proverò!
    ma una curiosità - perchè il caldo non aiuta i lievitati? non è l'incontrario? forse la cottura dopo è fastidiosa
    ciao, Morettina

    RispondiElimina
  23. Imma..hihi!!!non crederci, sai che dico così ma poi Non resistoooo!!Grazie sei un tesoro!!

    elenuccia..veramente buono e la glassa ci sta a pennello!!..ti terrò aggiornata sull'orticello!!

    Micaela..finito..!!

    Mèdaille gourmande..Merci merci et bienvenue!

    Valeria..vero, però non sempre è positivo..specialmente quando ti da l'impressione che il burro che contiene scappi via..hehe..grazie!

    RispondiElimina
  24. Italians Do Eat Better..Grazie!

    Nel cuore dei sapori...diciamo che un pochino soffro anch'io, ma il freddo per me è molto peggio, mi penetra nelle ossa ed anche se mi vesto come un palombaro non riesco a scaldarmi!!certo che l'umidità però non è il massimo!!Grazie!

    Blueberry..Ottimo..grazie!

    ilcucchiaiodoro..prova e mi dirai!

    Simo..grazie cara..tranquilla che qualche strappo lo faccio!!hihi!!

    RispondiElimina
  25. Marianna..grazie cara..ancora di più direi..è molto soffice..! fa caldo, per cui cerco di non fare cose troppo elaborate ed accendo il forno meno possibile..!

    Fabiana..infatti.ma per oggi dai possiamo anche accettarlo!!Grazie!

    RispondiElimina
  26. Rayna..provalo!!..diciamo che se fa caldo oltre a faticare tu, l'impasto rischia di surriscaldarsi in lavorazione e non è positivo inoltre mi dava l'impressione che si sciogliesse..(non era vero però)..il calore aiuta la lievitazione, quello si..!ciao ciao!

    RispondiElimina
  27. Il gusto quasi amaro delle mandorle, asprigno del limone in un pane dolce...tutto da provare!!
    bacioni

    RispondiElimina
  28. Che meraviglia, bellissima la ricetta e pure le foto......
    Complimenti......la fatica è stata ripagata dal risultato!

    RispondiElimina
  29. Un brioche riquisimo!
    No tengo palabras, tiene un color estupendo...
    Que lo disfrutes... y que tengasbuen dia.

    RispondiElimina
  30. E no tesoro non puo' essere l'ultimo...non puoi lasciarci senza queste delizieeeeeeeeeee!!!
    Forza forza.....un bacio

    RispondiElimina
  31. Que verdadera delicia te ha salido. Se ve estupendo. Un saludo

    RispondiElimina
  32. E' perfetto e grazie per il passo passo fotografato :))

    RispondiElimina
  33. manuela e silvia..assolutamente sì!!grazie!

    viola..grazie..hai proprio ragione!!

    Daniela..gracias me alegro de que te gusta!

    Lidia..ultimo ...fino al prossimo!!!!hihihi!!grazie tesoro!!

    RispondiElimina
  34. jose manuel..gracias!!

    Milena..grazie a te!

    RispondiElimina
  35. è una meraviglia! e sicuramente buonissimo!

    RispondiElimina
  36. e io mi incanto con tatnto di "oooooh" davanti ai tuoi lievitati...

    RispondiElimina
  37. Ciao Morena carissima
    questa volta devo proprio chiederti di scusarmi
    in questi giorni sono un po' presa entrambi i ragazzi hanno esami e io sono andata in oca
    scusami veramente se non ti ho fatto gli auguri per la tua mamma!!!
    Sono contenta che tu abbia pensato di fare l'orto, vedrai che soddisfazione e poi anche il tuo papà sarà contento anzi spero che la convalescenza vada bene e stia recuperando

    un grande smack
    Manu

    Ps: scusa mi stavo dimenticando la brioche è fantastica, come sempre fai meraviglie!!!!

    RispondiElimina
  38. Bella la tua idea dell'orticello!!!!! ottimo il panbrioche!! smackk

    RispondiElimina
  39. Acquolina..grazie..

    parentesiculinaria..grazie, troppo buona!

    Manu..scusarti di che scherzi..!!!gli impegni vengono prima!!Mio papà si riprende con molta calma ma va..per fortuna!!Auguri ai tuoi ragazzi invece..ciao ciao un bacio!!

    Claudia..grazie!

    RispondiElimina
  40. Wow, meraviglioso Morena! Lo segno la ricetta! Brava, brava, sei una maestra di pasticceria!
    baci

    RispondiElimina
  41. che bello l'orticello!!!Così potrai avere a Km= (VERAMENTE!!! ;P) qualsiasi verdura introvabile o di stagione che ti passa in mente!!!


    E che dire del panbrioche?!Ti preeeegoooo non smettere di farli...tanto con 'ste piogge sembra di essere in autunno inoltrato ;P!!!questo è stupendo!!!!

    RispondiElimina
  42. Unazebrapois..bello sì!!speriamo di veder nascere qualcosa almeno!!

    ma tu ci credi che non impasto più??seee..neanche 5 giorni ho resistito!!hihihi!!!Grazie!

    RispondiElimina
  43. C'ho ragione a chiederti di fare ogni tanto una mia ricetta, è sempre una gioa per gli occhi, sei bravissima!!

    RispondiElimina
  44. Adriano..e tu sei sempre un gentiluomo!!...e le tue ricette sono favolose!!..chissà se riuscirò a fare un tuo corso...verresti nel vicentino se trovassi il posto?..

    ciao ciao

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis