"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 11 dicembre 2009

Baicoli veneziani a lievitazione naturale....



Qualche anno fa, mi è stata regalata un scatola di latta contenente questo tipo di biscotti...devo dire che a noi in casa non erano piaciuti per niente, tanto che sono finiti nella pattumiera...secondo noi erano proprio immangiabili e ci chiedevamo come facessero a considerarli una specialità.. (ovviamente non me ne vogliano i veneziani, sarà sicuramente dipeso dalla qualità dei baicoli!)..poi ho avuto l'occasione di assaggiare quelli fatti da un'amica (VENEZIANA) con lievitazione naturale...sono rimasta sorpresa dalla loro bontà e dalla differenza di gusto rispetto agli altri..mi è subito venuto voglia di provarli solo che non avevo la PM...
Le gentilissime Simili 2 settimane fa me ne hanno fatto dono e quindi come non provare questo prezioso regalo cominciando proprio dai baicoli...fatalità la ricetta c'è anche nel loro nuovo libro e quindi seguendo passo passo li ho fatti...
Dovete sapere che è la terza volta che ho la pm...purtroppo le 2 precedenti sono finite male perchè purtroppo usandola poco la trascuravo fino a farla morire....Ho provato tante volte a fare pane, focacce ecc con risultati orribili...pane acido, duro, gommoso..insomma a dire il vero mi sono pure demoralizzata..l'unica cosa buonissima che ho fatto è stato il panettone lo scorso anno ed è per questo che ho cercato di procurarmela per poterlo rifare..
ma andiamo alla ricetta..io per evitare problemi ho rinfrescato il lievito la sera prima..ne ho tenuta da parte un pò e la mattina l'ho rinfrescata ancora...di questa ne ho usata una parte dopo che era triplicata..Riporto la fedele ricetta delle Simili...



BAICOLI VENEZIANI A LIEVITAZIONE NATURALE

Ingredienti per 4 placche:

350 gr di Lievito Madre
350 gr di farina 00 di forza o Manitoba del supermercato
130 gr di acqua
90 gr di zucchero
90 gr di burro morbido
1 cucchiaino di sale

io ho usato la macchina del pane però impastando a mano un pò alla fine..
sciogliere il lievito nell'acqua e metterlo nel cestello..unire sopra tutti gli altri ingredienti ed avviare il programma impasto...una volta finito come detto l'ho lavorato a mano per qualche minuto..formare 3-4 filoncini e far riposare circa 4-5 ore...Cuocere a 200° per 10 minuti ma meglio lasciarli un pò di più...almeno 4-5 minuti..metterli a raffreddare e poi chiuderli in un sacchetto di nylon fino al giorno dopo...
Quindi tagliare delle fettine sottilissime, meno di mezzo cm, disporle nelle placche del forno e tostarle a 150° per 10 minuti..veramente ho impiegato più tempo...
ho infornato 3 placche alla volta tenendole dentro fino a colorazione scambiandole di posizione e facendo attenzione a non bruciare quelle sotto o quelle più vicine alla serpentina..mi ci sono voluti almeno 20 minuti...una volta freddi i Baicoli si conservano a lungo in scatole di latta...



sono dei biscotti a metà tra il dolce ed il salato..



Croccanti come una fetta biscottata..



ottimo spuntino...

facili da fare..se ci sono riuscita io!!



e con questa marea di foto, scusate non so quali scegliere..



Vi auguro BUON FINE SETTIMANA!!!!!


40 commenti:

  1. Ma sono tipo le fette biscottate? Sembrano molto invitanti...

    RispondiElimina
  2. Occhi di Notte...sembrano fette biscottate però sono dolci e sottilissime!!molto molto buoni!!

    RispondiElimina
  3. Managgia le voglio provare tutte le tue ricette sei instancabile! Posti una ricetta più buona dell'altra...smack. Grazie per il suggerimento dello spaghetto... ho fatto la prova stecchino ma nn sono riuscito ad arrivare fino in fondo allo stampo..con lo spaghetto riusciro..speriamo che nn si spezza.. haha.Buona serata
    Mariamaddy

    RispondiElimina
  4. More'...sai che li ho sempre visti sui libri e giornali ma non li ho mai mangiati....proprio per la paura che non fossero buoni ma secchi e duri...i tuoi invece hanno un aspetto splendido...peccato che non ho la PM altrimenti avrei provato di sicuro...ciaooooooo

    RispondiElimina
  5. ne ho sentito parlare ma non sapevo che possero come le fette biscottate! Sembrano perfetti , brava!

    RispondiElimina
  6. hanno un aspetto invintantissimo, non li conoscevo!!!

    RispondiElimina
  7. maddy..sono contenta che ti piacciano le mie ricette...sono appena a 200, in meno di un anno una al giorno ce la fai!!hihihi!!
    ciao e grazie!!

    Lidia..quelli che mi erano stati regalati erano secchi e duri, questi invece sono friabili e buonissimi!!
    se vuoi la PM te la spedisco io!!
    ciao ciao!

    RispondiElimina
  8. Mary...sono croccanti e friabili come le fette, ma sono più dolci..Grazie!!

    Micaela..grazie!!era la prima volta che li facevo e sono contentissima di averli fatti..sono ottimi da sgnanocchiare o magare spalmati con qualcosa di buono!!!

    RispondiElimina
  9. mmmmm che buoni mi vien voglia di spalmarli con la nutella.

    Complimenti :-)

    RispondiElimina
  10. Morena sono bellissimi i tuoi baicoli, ma da veneziana verace permettimi di dirti che quelli veri sono proprio quelli che non ti piacciono. :)))
    Non devono essere come le fette biscottate, ma ben biscottati. E' sicuramente una questione di gusti, ma mi sorprende sentir dire che sono addirittura immangiabili! Pensa che io li compro raramente perchè se apro la scatola devo trovare per forza il fondo... :)))
    Un bacione e buon weekend.

    RispondiElimina
  11. Sembrano buonissimi. buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Che buoni...me li vedo già col burro e la marmellata in una superba prima colazione...!!!
    Sai che vorrei provare a farli, ma...ho un pò paura..? Con la p.m per me è odio-amore!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  13. Daniela, Windsor11 dicembre 2009 21:59

    Che brava Morena. Non li ho mai assaggiati. Hanno un bellissimo colore dorato. Chissa', se mai mi avventurero' a farmi la PM, un giorno li faro'. Intanto mi sono segnata la ricetta del bavarese. Ma i fiocchi di neve si sono ingranditi perche' ti sei portata un po' di neve dalla Val Gardena? Ciao e buon fine settimana. x

    RispondiElimina
  14. non ci'è niente da fare tamara i sapori di casa sono unaltra cosa e questi biscotti gia dalla foto dicono quanto siano buoni!!!!troppo golosi!!baci imma

    RispondiElimina
  15. casasplendente...quasi quasi ci provo!!Grazie!!

    Lory..grazie!!..forse la marca non era buona boh..! appena ne ho l'occasione voglio provarne altri..

    Clementina..sono buonissimi..grazie!

    Simo..a chi lo dici, è la terza pm che ho, però seguendo la ricetta passo passo ce la farai, e soprattutto segui i rinfreschi!

    Occhi di Notte..immagina le fette biscottate, dolci molto sottili ed un pò più dure...

    Daniela..grazie, tu segna intanto poi non si sa mai...!!!Hai visto?..ho proprio portatao la neve dalla Val Gardena!!hihih!!Buon WE anche a te!

    imma..grazie cara!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Morena! che bello, siamo in due ad averli postati ultimamente :) bella ricettina qusta delle simili vero?? :) ti sono venuti benissimo, brava

    un bacione!

    RispondiElimina
  17. fiOrdivanilla..davvero?..caspita mi sono sfuggiti!!anche tu hai PM da smaltire?..io li trovo buonissimi, le Simili sono mitiche!!Grazie!un bacio!

    RispondiElimina
  18. si si sul serio!
    macché, nessuna pasta madre da smaltire o meglio.. si, mi capita, ma questi li ho fatti proprio per mia volontà non con gli scarti :D eheheh :)

    RispondiElimina
  19. fiOrdivanilla..vengo a dare un'occhiatina...
    questi hai ragione meritano eccome di essere fatti...io sono alle prime armi con la pm e sto facendo tante prove voglio imparare ad usarla al meglio!!

    ciao bacioni

    RispondiElimina
  20. Che belle fette biscottate!!!!!!! sono molto simili.. :-))) bacioni buon w.e.

    RispondiElimina
  21. non li ho mai mangiati.... devono essere buonissimi e ti sono venuti benissimo, non si direbbero che sono preparati in casa vista la perfezione anhcen el taglio! bravissima!

    RispondiElimina
  22. non li ho mai mangiati ma solo a pensare di chi è la ricetta mi fido... ma si possono anche spalmare magari di nutella???

    RispondiElimina
  23. Tes photos sont magnifiques.
    On dirait des biscottes toutes croustillantes.

    RispondiElimina
  24. Mamma mia quanto sono belli questi biscottini,un colre ambrato davvero perfetto,le ricette delle Simili sono una garanzia,immagino il sapore ....

    RispondiElimina
  25. Ma quanto sono belli..perfetti!Complimenti Morena!

    RispondiElimina
  26. Claudia..diciamo che sono più sottili e più dolci..ciao e buon Lunedì!!

    manu..grazie!

    luna..sono molto facili da fare...più di quel che credi..Grazie!!

    ilcucchiaiodoro..eh già, non si può dubitare delle loro ricette!!con la nutella??..why not!!!

    RispondiElimina
  27. Saveur et gourmandises..merci, ça me fait plaisir!!Bises..

    Nanny..assolutamente d'accordo con te!!

    NIGHTFAIRY...grazie cara!!un bacione!!

    RispondiElimina
  28. non conosco i baicoli (non conoscevo nemmeno il tuo bel blog a dire il vero!) ma mi interessa questa preparazione soprattutto perchè con il lievito madre. Ma la consistenza è soffice o tipo fetta biscottata?

    RispondiElimina
  29. iana..grazie!

    Michelangelo..benvenuto!!se usi la pm provali perchè sono molto buoni..la consistenza è come quella di una fetta biscottata, più sottile e più dolce..
    ciao

    RispondiElimina
  30. Ciao Morena, li sto facendo..oggi pomeriggio li taglio e li rinforno..mio marito li adora un casino...spero bene dato che ho usato il lm liofilizzato...è la prima volta che lo uso...incrocio le dita..ciao a presto!!!

    RispondiElimina
  31. elisa..aspetto di sapere com'è andata!!tra un pò inforno i filoncini!!!

    RispondiElimina
  32. Ciao Morena...è andata alla perfezione..una delizia unica sembrano propio i classici baicoli o ancor meglio....non credevo mi riuscissero così dato la perplessita del lievito madre secco e invece mi sono ricreduta....ora voglio provare a fare il panettone con il lm secco...un'altra impresa con l'interrogativo...ma non demordo..un bacione alla prossima...

    RispondiElimina
  33. elisa...mi fa molto piacere così hai fatto contento il maritino!!
    fammi sapere come viene il panettone con lievito secco..
    Brava!! ciao ciao!

    RispondiElimina
  34. Mi sembra che ti siano venuti davvero perfetti!!

    RispondiElimina
  35. Maurina..e sentissi che buoni!!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis