"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

mercoledì 4 novembre 2009

Come si fanno Bagne e Sciroppi per i dolci

Questo post potrà sembrare anche banale, ma quante volte ci siamo chieste come si fa una bagna e come si calcola la quantità di liquore rispetto all'acqua ed allo zucchero...o come si fa una bagna o sciroppo analcolico..

ecco che voglio trascrivere come faccio io in base a quello che ho imparato ai corsi di pasticceria..
cercherò anche di aggiornare e di aggiungere eventuali nuove bagne o sciroppi..

BAGNE ALCOLICHE

Bisogna regolarsi in base alla gradazione alcolica del liquore scelto ed al fatto se è più o meno dolce...inoltre è importante unire il liquore quando lo sciroppo di acqua e zucchero è freddo per far sì che rimanga tutto il profumo...
se si vuole eliminare l'alcol allora unirlo allo sciroppo caldo, perderà buona parte di profumo ma sarà analcolico..

BAGNA AL RUM con 70° di gradazione alcolica


Portare ad ebollizione 120 gr di acqua con 70 gr di zucchero...
quando lo zucchero è sciolto lasciare raffreddare lo sciroppo e poi unire 40 gr di Rum




______________________________________

BAGNA AL RUM con 40° di gradazione alcolica

Procedere come sopra con 80 ge di acqua, 70 gr di zucchero, 80 gr di Rum

______________________________________

BAGNA AL MARASCHINO AL COINTREAU AL KIRSH AL GRAN MARNIER

Procedere come sopra sempre in base a gradazione alcolica..

______________________________________

BAGNA AL LIMONCELLO

acqua 80 gr
zucchero 80 gr
Limoncello 25 gr

______________________________________

SCIROPPI ANALCOLICI

AGLI AGRUMI

Si porta a bollore 160 gr di acqua, 70 gr di zucchero, buccia di un limone o d'arancia o mandarino e un pezzetto di bacca di vaniglia, ne basta poco... quando bolle si spegne si copre subito con della pellicola e si lascia in infusione fino al raffreddamento....

______________________________________

ALLA VANIGLIA

Per la bagna alla vaniglia procedere come sopra facendo bollire l'acqua e lo zucchero con la stecca di Vaniglia....
per 160 gr di acqua usare circa 2 cm di stecca di Vaniglia altimenti diventa troppo forte e stomachevole...Filtrare prima di usare..

______________________________________

AL LATTE

Sciogliere nel latte Nescuik o Ovomaltina...

______________________________________

ALL'ANANAS

usare lo sciroppo del barattolo leggermente allungato con acqua

______________________________________

ALLA FRAGOLA

Mettere a macerare le fragole tagliate a pezzettini con dello zucchero...rilasceranno dello sciroppo da usare per bagnare la base della Torta..

______________________________________

AL LIMONE

proposta da ter ed adatta per la Torta al Limone

Portare ad ebollizione acqua e zucchero una volta freddo questo sciroppo aggiungere succo di limone e Limoncello


Le bagne alcoliche si conservano tranquillamente quindi è meglio prepararne in più per averle già pronte...in ogni caso una dose è sufficiente per una torta normale...

Oltre che a me stessa spero di essere stata utile...come scritto sopra aggiornerò con nuove preparazioni ed anche con le vostre proposte..



24 commenti:

  1. Grazie e tutto molto interessante e utile e buono a sapere !

    RispondiElimina
  2. Banale?...Proprio per niente!!!
    Non appena torno a casa mi salvo il post....è utilissimo e sicuramente torna utile...GRAZIE
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  3. Grazie per questi preziosi consigli ..sono molto utili...un saluto Tittina

    RispondiElimina
  4. Non è banale ne tantomeno scontato che si sappia fare le bagne, ho stampato il tutto. Grazie!!!

    RispondiElimina
  5. Hai fatto un post adir poco meraviglioso...assolutamente non banale!!! anzi molto utile!!
    bravissimaaaa
    Ps...quando puoi vieni su fb..devo chiederti una cosina...ciaoooo

    RispondiElimina
  6. Grazie della spiegazione esaurientissima! metà di 'ste cose non le sapevo!!!!

    RispondiElimina
  7. Grazie! Molto interessante questo post, me lo salvo subito! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  8. Ohhhh finalmente vedi questi per me sono consigli preziosissimi :)

    RispondiElimina
  9. che bello questo post!!!davvero molto utile!!!buona serata

    RispondiElimina
  10. Bene ragazze, sono contenta di essere stata utile...
    se avete qualche bagna da aggiungere sarò ben lieta di farlo, così saranno raggruppate..

    ciao ciao!

    RispondiElimina
  11. Ciao, il tuo blog mi è piaciuto, lo trovo molto interessante, per le bagne faccio sempre a occhio, da ora in avanti farò le proporzioni precise...
    Grazie

    RispondiElimina
  12. Proprio interessante questo post! Ben fatto e spiegato alla perfezione! Mi incuriosiscono soprattutto le bagne analcoliche, per le torte dei bambini. Grazie per averle messe anche qui!

    RispondiElimina
  13. Grande Morena! Un post veramente utile ed interessante, ho già fatto il copia incolla! un bacio

    RispondiElimina
  14. le tue ricette sono a colpo sicuro....e questo post è fatto per me!!!! ho sempre problemi con le bagne...ne conosco solo una per la torta a limone te la scrivo magari ti piace....purtroppo è senza misure...si fa bollire l'acqua con lo zucchero quando è fredda si aggiunge il succo di un limone e un pò di limoncello :) ciao e grazie per le ricette buonissime

    RispondiElimina
  15. Utilissimi questi appunti,grazie per i consigli :*

    RispondiElimina
  16. Grazie per i tuoi consigli!! bacioni.. :-)

    RispondiElimina
  17. utilissimo questo post! copio tutto! un bacione.

    RispondiElimina
  18. grazie ragazze...!!ter..segno anche quella al limone..grazie!

    RispondiElimina
  19. ciao sono laura e mi cimento da poco nel mondo dei dolci e delle bagne. Bellissimo il sito e stupendo il post!
    ma non ho capito una cosa...la prima dice gradazione 70 quindi è piu alta giusto?
    metti 120 di acqua e 40 di rum
    La seconda metti 80 di acqua e 80 di rum.. ma gradazione 40.. ma non dovrebbe essere piu forte visto che c'è meno acqua e piu rum?
    perchè invece è piu bassa? perchè metti il rum quando lo sciroppo è caldo?
    grazie della risposta!

    RispondiElimina
  20. Laura...ciao e benvenuta...quasi mi era venuto un colpo, pensavo di aver scritto sbagliato ed invece nella seconda c'è più Rum rispetto all'acqua perchè c'è meno grado alcolico e devi compensare...
    nella prima invece il rum è a 70° e quindi ne va meno rispetto all'acqua

    se noti il liquido è sempre 160 grammi ...+ è alcolico il rum meno ne metti (quindi + acqua)..
    spero che sia abbastanza chiaro..

    il rum va messo a sciroppo freddo, però se si vuole eliminare l'alcol si mette con sciroppo caldo così evapora ovviamente si perde una parte di profumo..

    se non è chiaro chiedi pure
    ciao ciao

    RispondiElimina
  21. Grazie di averci... passato gli appunti (sembra di tornare a scuola :) )
    Io dolcifico ancora poco, ma ci stò prendendo gusto quindi presto mi serviranno i tuoi consiglia.
    Albertone

    RispondiElimina
  22. Albertone..quando ti serve il post è qui!!ciao ciao

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis