"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 28 novembre 2008

SACHER TORTE


Alzi la mano chi non conosce la Sacher Torte, e chi non l'ha mai assaggiata..Ed alzi la Mano chi ha avuto la fortuna di mangiare proprio l'originale..
A dire il vero io ci sono andata vicinissima, infatti sono passata davanti al famoso albergo Sacher (e che albergo!!!) a Salisburgo, ma mannaggia non c'è stato il tempo di entrare, nevicava a più non posso, scadeva il tempo della Guida e dovevamo tornare in albergo per la Cena.
questa ricetta della Sacher a detta di mia nipote che ne ha assaggiate molte perchè è la sua preferita è quella che più si avvicina all'originale..

Il consiglio è quello di prepararla anche 2 giorni prima, in questo modo sarà molto più buona...Non si conserva in frigorifero..
La Salsa è molto interessante in quanto si può conservare in frigo per una settimana ma anche in freezer, basterà intiepidirla alloccorrenza.
Ottima per accompagnare anche gelato, panna cotta, mousse, ecc..
L'originale non sarebbe bagnato internamente, però per renderla meno asciutta è meglio usare una bagna al Rum..
INGREDIENTI PER UNA TORTA DI 24 CM:
Per la Base:
4 uova
200 gr di Zucchero
1 Cucchiaio di Miele
200 gr di farina setacciata con
25 gr di cacao
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
25 gr di burro sciolto ma freddo
50 gr di albumi montati con
25 gr di Zucchero
per la farcitura e la Glassa
marmellata di albicocche
bagna al Rum
300 gr di cioccolato fondente di alta qualità
10 gr di Rum
30 gr di glucosio (facoltativo)
125 gr di Panna Fresca
PROCEDIMENTO:
Fate sciogliere il Burro e fatelo raffreddare...

Montare gli albumi con lo Zucchero (25 gr)e mettere da parte..

Montare le uova con lo zucchero ed il miele fino ad avere una massa schiumosa..a questo riguardo consiglio di togliere dal frigo qualche ora prima le uova, oppure di montarle mettendo il contenitore a bagnomaria in acqua calda..


Versare il burro negli albumi e mescolare molto delicatamente..
ora uniteli alla massa di uova e mescolate sempre delicatamente..
Poi unire un pò alla volta la farina setacciata con il cacao il sale ed il lievito...
Versate nello stampo imburrato ed infarinato..e cuocete a 180° per 25 minuti (prova stecchino)
Non preoccupatevi se non cresce molto, è normale, la sacher non ha una base spugnosa, ma piuttosto compatta...


Eccola qui appena sfornata...

Farla raffreddare sopra ad una gratella e poi conservarla in un sacchetto di nylon..

Preparare la SALSA di Copertura


Mettete a bollire la panna con il Glucosio..
Quando bolle, togliere dal fuoco ed unire il cioccolato fatto a pezzi, (tritato è ancora meglio)
Mescolate bene per farlo sciogliere..
Aggiungete il Rum e la glassa è finita...


Finire la torta:

tagliate la base in uno o due strati..io ne ho fatti 2..bagnate con bagna al Rum senza esagerare, spalmate con un strato non troppo spesso di marmellata setacciata e ricoprite..con l'altro pezzo di Base,
bagnate anche questo,
altro strato di marmellata e ricoprite con l'ultimo pezzo..
io ho bagnato leggermente anche questo,nella parte che restava sotto...
mascherate tutta la torta sempre con la marmellata..
nella foto si vede che è bella lucida...

Mettete la base sopra ad una gratella con sotto della carta da forno, scaldate a bagnomaria la Salsa e versatela nel centro della torta in modo che coli da sola verso i bordi, eventualmente aiutatela con una spatola senza premere troppo..quando sarà sufficientemente ferma e fredda procedere con le decorazioni finali..

La sacher è una torta originale che non richiede decorazioni particolari, consiglio al massimo una scritta di auguri o la classica SACHER..
in occasione del compleanno di mia nipote ho usato del cioccolato bianco..


l'ho fatto sciogliere mettendolo in una sacca usa e getta e tenuta a bagno in acqua tiepida, in questo modo non ho sporcato nulla, si è sciolta perfettamente poi è bastato tagliare un pò la punta e procedere alla decorazione..Lateralmente ho fatto dei disegni su carta forno e messi ad indurire in frigo..

Ecco qui....BUONISSIMA!!!



Con questa ricetta partecipo alla raccolta "I Dolci più buoni de Mondo" di Dolci a go-go..

24 commenti:

  1. Ciao cara,
    vedo che anche in trasferta(o sbaglio?) ti dedichi alla tua passione

    ottima la sacher.........

    buon week-end qui tutto ok!!!!!

    smack Manu

    RispondiElimina
  2. Tesoro hai superato te stessa ...ma è fantastica questa tua torta tutto cioccolato ..meglio questa della sacher che troviamo in vendita ..bravissima .Buon weekeend un bacione!

    RispondiElimina
  3. wowwwwwwwwwwww spettacolare e la ricetta è molto interessante,la copierò molto presto perche adoro questa torta e poi è perfetta per essere regalata nel periodo natalizio....cmq per tutto,baci imma

    RispondiElimina
  4. Grazie Manu, sono ancora a casa, parto nel pomeriggio, comunque ultimamente il pc me lo prto via!!hihihi!!

    anche se sento brontolare un giretto qui lo faccio lo stesso...

    Mi fa piacere che sia tutto ok!!

    baci!!

    **************************

    Grazie Mary, sai questa ricetta me l'ha data un pasticcere che è riuscito ad arrivare molto Vicino a quella vera..
    ciao ciao e buon fine settimana anche a te!!

    *************************

    Ciao imma, dvo dire che la Sache r non è una delle mie preferite..ma ora che ci penso non ne ho di preferite!!hihihi!!

    Però questa volta me la sono gustata più delle altre volte e devo dire che è veramente buona e mi verrebbe voglia di farne una per me...

    Ma poi sai che bello fare dei tortini piccini come monoporzioni???

    Bella idea!!

    Baci e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  5. e'fatta davvvero bene,complimenti ;)

    RispondiElimina
  6. Morena..è stupenda!!!
    Giorni fa ne ho mangiata una divina,era da quando sono stata a Vienna che non la mangiavo così ;-9...ci hanno dato la ricetta,ma è sballata...grrr...
    Appena ne avrò occasione proverò la tua ;o)
    Baci

    RispondiElimina
  7. Ottima l'idea della bagna al rum e complimenti: è davvero ben riuscita!

    RispondiElimina
  8. La proverò, forse proprio per il mio compleanno, prossimamente :-)

    RispondiElimina
  9. Grazie Mirtilla!!

    ***********************

    Antonella, è proprio difficile farsi dare le ricette originali, generalmente se le tengono ben strette...

    se hai occasione di provarla, mi farai sapere...

    Baci!!
    *********************

    Ciao Barbara, la bagna nell'originale non ci sarebbe, però noi Italiani preferiamo le torte meno asciutte, comunque ne va poco poco..

    ciao ciao!!

    *********************

    Grazie kris, mi farai sapere..

    Buona Domenica a tutte!!!

    RispondiElimina
  10. Eleonora...del blog "La cucina di Anicestellato"...ha proposto una raccolta a mio avviso bellissima...una raccolta buffet....ti lascio il link
    http://lacucinadianicestellato.blogspot.com/2008/11/blog-post_28.html
    spero tanto che parteciperai a rendere bella ricca questa raccolta:-)un bacio
    Annamaria

    la tua torta è bellissima...

    RispondiElimina
  11. quella originale non l'abbiamo mai assaggiata...certo che è uno dei pochi dolci cioccolatosi che ci piace tanto!!
    Non offenderti, am non ci proviamo neanche a farla..però dispostissime ad assaggiare la tua...sembra ottima!!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. grazie unika, farò un giro a vedere bene di cosa si tratta, ma credo che parteciperò

    Baci!!!

    ***********************

    manu e silvia, ciao perchè non la fate? è più facile di quel che sembra...

    baci e buona settimana!!

    RispondiElimina
  13. la sacher torte mi ricorda sempre vienna, la tua è forse meglio :-))

    RispondiElimina
  14. Grazie Carmine..

    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  15. Credo di dover ringraziare io unika per avermi portata qui, hai un blog davvero bello, complimenti e grazie per l'adesione alla raccolta, a presto

    RispondiElimina
  16. Grazie eleonora, sia per i complimenti sia per la tua visita che mi fa molto piacere..

    Certo il mio blog è proprio piccolino, ma lo sto alimentando con molto impegno...

    Mi sto impegnando anche per la raccolta

    Ciao e buona serata!!

    RispondiElimina
  17. ma che specialità! chissà che bontà, mi tengo la ricetta da parte, appena ne ho l'occasione la preparo! baci

    RispondiElimina
  18. Grazie Laura, se ti capiterà di provarla fammi sapere..

    Baci!!

    RispondiElimina
  19. L'ho fatta oggi. Un successone, era buonissima! Però non è venuta lucida come la tua.

    Comunque complimenti per il blog, ti leggo da un paio di settimane. Ho visto delle altre ricette da provare.

    RispondiElimina
  20. Mi fa piacere nuovamusica che ti sia piaciuta e che mi segui.. io spero di migliorare sempre più e direndere piacevole ed interessante il blog..

    Grazie!!
    Ciao ciao!!

    RispondiElimina
  21. Buonissima! Complimenti come per tutte le altre ricette. Un unico dubbio, sono partita dal centro a mettere la glassa ma ne colava tantissima di lato; l'ho poi raccolta e rimessa sopra combinando un pò di disastro perchè nel frattempo si era raffreddata. E' normale?
    Grazie

    RispondiElimina
  22. barbara, mi fa piacere che l'hai provata...probabilmente la glassa era troppo calda se ti colava dalle parti...deve sì colare, ma ne deve rimanere anche sulla torta..

    ciao ciao

    RispondiElimina
  23. Ciao Morena,scusami se ti tartasso sempre di domande, ma tu ormai sei la mia pusher di ricette, non posso fare a meno di te! Allora, il giorno di Pasqua preparerò questa meravigliosa sacher per festeggiare il mio compleanno e ho due quesiti: il primo, visto che qui non gradiscono la bagna al rum, con cosa potrei inumidire la base? Secondo: non ho il glucosio per la glassa, lo sostituisco col miele o lo ometto? Grazie mille per la tua disponibilità, baci, Maria

    RispondiElimina
  24. Ciao Maria non preoccuparti sono qui apposta per dubbi o altro..se non hai il glucosio metti zucchero, non è la stessa cosa ma può andare bene lo stesso..per la bagna devo dire in realtà che la sacher non andrebbe bagnata ma noi Italiani siamo un pò delicatini e preferiamo le torte più umide..se però hai la possibilità di farla 2 giorni prima oltre ad essere più buona sarà anche umida al punto giusto!..ciao ciao

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis