"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)
Visualizzazione post con etichetta Yogurt. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Yogurt. Mostra tutti i post

lunedì 13 luglio 2015

Gelati Ananas e Yogurt solo 2 ingredienti - Facilissimi e buonissimi!


Caldo! Caldo! Caldo! In questi ultimi giorni fa decisamente caldo. Io sinceramente pur soffrendolo non voglio lamentarmi perchè l'estate è così breve che me la voglio godere tutta! In un attimo cambierà e torneremo al grigiore invernale quindi meglio soffrire un po'!

venerdì 26 giugno 2015

Torta con yogurt alla ciliegia o meglio, torta 7 vasetti - Facilissima!



Sono sicura che molti anzi tutti conoscete la famosa torta 7 vasetti. Penso sia la più semplice in circolazione perchè comunque la rigiri viene sempre bene!
Da qualche giorno mi è presa la voglia di farla per avere qualcosa di semplice a colazione. Una torta che non richiedesse di separare tuorli da albumi, di montare questi ultimi per aggiungerli alla fine ecc.

lunedì 8 luglio 2013

ICE POPS yogurt, banana e caramello! Ora sì che è Estate!!


gelati alla banana yogurt e caramello



         Estate, voglia di gelati, granite e semifreddi. Come non essere ingolositi da queste delizie che vengono proposte in mille gusti. Ed allora quando mi è presa la ciribiricoccola di voler fare gli ICE POPS non potevo non cedere in tentazione. E poi lo sappiamo, noi foodblogger davanti a delle nuove caccavelle per la cucina non riusciamo a resistere..Detto fatto e dopo aver agguantato gli stampini non ho perso nemmeno mezza giornata prima di mettermi all'opera.
         Naturalmente come ultimamente faccio utilizzo quello che mi ritrovo in casa, sì perchè i tempi son duri e sinceramente ho qualche problema a comprare degli ingredienti apposta per fare nuove ricette. Quindi, avevo delle banane, lo yogurt home made (buonissimo) e del topping al caramello.
         Ecco la combinazione perfetta!! Io adoro lo yogurt alla banana, posso dire che è il mio preferito e quindi l'idea di trasformarlo in gelato non mi ha fermata nemmeno per un attimo. Certo che però, solo yogurt e banana..mmm.. ok via di caramello!
         Lo spunto è partito da libro GHIACCIOLI che mi è stato consigliato da lei.. Andate a trovarla e ditemi se le sue foto non sono incredibilmente belle!!

MA andiamo alla ricetta

venerdì 1 marzo 2013

Flauti al cioccolato con Yogurt ed Olio d'Oliva...




     Siamo a marzo, ed anche se le temperature ancora sono come quelle di febbraio, pensare nel mese della primavera ci risveglia i cuori. Oggi c'è il sole e sono perfino uscite a sistemare una piccola aiuola davanti a casa.
     Non so perchè ma Marzo è segno di primavera, di colore, di natura che si risveglia, poi magari nevica ancora ma la nostra mente è già partita per la tangente della bella stagione.
Per quanto riguarda la mia cucina invece rimane la voglia di lievitati, ed infatti oggi è arrivato il momento di questi Flauti, chiamati così per la forma e non per la somiglianza con quelli che voi sapete...
     L'impasto è fatto con Olio d'Oliva e Yogurt. L'impasto è favoloso, soffice, morbido e ... buono insomma!!

Il mio consiglio è quello di utilizzare un Olio dal sapore delicato tipo quello del Garda. Per la farcitura ho usato una ganache, ma potete usare quello che volete.
Se potete diminuite il lievito, ne guadagnerete!!
E se volete farli Milk Free sostituite il latte con quello di soia ed anche lo yogurt.

giovedì 23 agosto 2012

Gelato al Capuccino - Capuccino Ice Cream



       Ma poi si dice CAPUCCINO o CAPPUCCINO?? Ho cercato in varie fonti ma alcune riportano capuccino altre cappuccino. Mi capita ogni tanto di ritrovarmi davanti a questi dubbi ortografici e non sono contenta se non so come si scrive esattamente. Ad esempio finche o finchè?? anche qui riportano le due versioni..ehi..decidetevi!!
     Or dunque..riccomi qui da voi, si ricomincia e sono davvero contenta di stare qui, mi siete mancati!! Vi propongo l'antipasto..OPS!! intendevo il Gelato, o meglio vi propongo la prima ricetta che darà inizio alla nuova stagione. 

lunedì 23 luglio 2012

Honey Vanilla and Yogurt Ice Cream - Un gelato naturale!



Eccomi qui con un post nuovo, confesso che ultimamente sono un pò in difficoltà, fa caldo e non ho voglia di accendere il forno, devo seguire altre cose che sono in ballo e dovrei pure dimagrire un pò..ma non potevo appassionarmi a qualcosa di diverso?? ad esempio il jogging...sai che fisico da bella figheira avrei!! sempre in piena forma..altro che adesso che dopo 3 gradini mi devo fermare per tirare il fiato..sarà anche il caldo ma caspita..nun se po'!!!
Comunque sia, ultimamente mi piace una rivista di cucina naturale e spesso ci trovo anche delle belle idee..peccato che spesso tali rimangano visto la gente che ho qui in casa!!..Nell'ultimo numero però ho trovato alcune ricette di gelati e la voglia di provarci è stata subito tanta..non fosse che per un ingrediente che non conoscevo..cioè sapevo che c'era ma non l'avevo mai usato..Ovviamente è iniziata la ricerca invana di questa cosa..la Farina di Carrube.. Ho quindi deciso di prendere la gomma di guar..non sapete cos'è..nemmeno io fino a qualche giorno fa...
Dunque vi spiego un po'!!
La Farina di semi di carrube come la Gomma di guar è un addensante ricavato da piante che fanno parte delle leguminose..A riguardo si possono trovare molti articoli esplicativi. Sono quindi naturali. La loro caratteristica è quella di rendere cremosi i gelati, di addensarli e fare in modo che si sciolgano con meno velocità. Proprio la catteristica che ricercavo nei gelati casalinghi.  
Si trovano nei negozi bio o equosolidali.
Bisogna però fare attenzione alla quantità che si mette, ne serve davvero poca, pena ritrovarsi con un gelato che sembra colla da carta di parati!! Inoltre diciamo che questa cosa addensante non fa nemmeno molto bene allo stomaco quindi occhio alla quantità..Un errore che ho commesso anch'io mettendo la dose scritta con metà degli altri ingredienti..a volte la fretta e le distrazioni sono davvero terribili!!
In questo gelato che ho leggermente modificato troviamo lo yogurt, il miele al posto dello zucchero e Vaniglia Bourbon in polvere... Un gusto effettivamente insolito, ma che può essere tranquillamente la base per altre varianti! Confesso che non amo il miele, quindi per avere un giudizio più credibile l'ho fatto assaggiare a chi invece lo adora ed il giudizio è stato più che positivo visto che ha affrontato il caldo e se l'è portato via tutto!!!

venerdì 13 luglio 2012

Tzaziki con Menta ed Erba Cipollina - Se Maometto non va alla Montagna....un angolo di Grecia viene a casa mia!





Uno dei viaggi che voglio fare nel prossimo futuro è quello di andare in Grecia, o meglio voglio andare in un'isola della Grecia, mi hanno sempre colpito quei colori nelle foto, il blu del mare, le case bianche con i balconi azzurri, le bouganville in fiore ed i vari racconti di amici e parenti..Sì decisamente sono anni che ci voglio andare..prima o poi ce la farò..
Ma non voglio uno dei quei viaggi organizzati con le giornate già programmate..voglio prenotare un volo e poi quando sono là cercare da dormire in qualche casetta e noleggiare uno scooter..Voglio cambiare spiaggia ogni giorno andare a mangiare dove capita ed in posti diversi..voglio decidere il come, dove e quando..Sono pazza?? forse sì visto che sono una che se non ha tutto calcolato e deciso va in tilt, ma sono dell'idea che questa è la classica vacanza da vivere in libertà!

Da qualche anno coltivo nel mio orticello i cetrioli e finalmente ho deciso di provare questa favolosa salsa..Quello che però mi mette in crisi ogni volta è la diversità delle ricette, alla fine non si sa mai qual'è quella vera. Ne avrò confrontate a decine ma nessuna uguale all'altra quindi ho fatto come sempre di testa mia.!
C'è chi pela i cetrioli e chi no..chi toglie i semini e chi no..chi mette l'aneto e chi no...olio mah, aceto forse..Insomma questo è il mio!
E' una salsa fredda, fresca e buonissima da gustare con delle bruschettine, sulla carne, con  il pinzimonio, io c'ho pure condito l'insalata..A voi la scelta.!


mercoledì 4 luglio 2012

Il Sorbetto Gelato che diventa GELETTO al Limone e Yogurt senza grassi!! Anche senza gelatiera!!



Lo so che in questi giorni è un problema comune ma io decisamente non ho voglia di fare un tubo.
Anche scrivere questo post mi sembra faticoso, la mente è quasi bloccata e non spiccico pensieri!
Però questa bontà di Sorbetto al Limone non posso non proporvela..!! Sì perchè è freschissima e pure senza grassi, dissetante e golosa. E un incrocio tra un sorbetto ed un gelato io l'avrei chiamato "GELETTO" che dite? ho coniato un nuovo termine?..
Beh voi chiamatelo come volete..oppure gustatelo e basta..e non è finita perchè nei prossimi giorni lo userò per fare un'altra cosa, quindi voi fatelo così poi sarà pronto per la prossima ricetta.

Io ho usato la gelatiera ma se non ce l'avete lo potete fare lo stesso. La ricetta è presa da un fantastico librone che ho comprato un paio di anni fa alla modica cifra di 10 euro..insomma un affare!!


venerdì 29 maggio 2009

BRIOCHES ALLO YOGURT.........Che meraviglia!!!!



Ultimamente mi sto appassionando in modo incredibile agli impasti lievitati dolci.....Impasterei ogni giorno ogni tipo di Dolce....mi affascina da matti vedere come degli ingredienti lavorati assieme in un determinato modo si trasformino in una massa legata e liscia...questa massa poi cresce e si trasforma nuovamente fino a diventare uno Spettacolo....La famosa MAGIA che mi tiene con il naso incollato al forno!!!!!

Ecco che ogni tanto vado nel Blog di Adriano che ormai tutti conosciamo e vedo delle cose magnifiche, delle ricette che mi dico....ce la farò???....
Me le leggo, rileggo, le studio, ci scrivo degli appunti, faccio un programma di lavorazione insomma mi preparo per bene....

Questo è successo anche per le Brioches allo Yogurt...se vedeste il mio foglio stampato!!!

Insomma le ho fatte!..avevo letto in un post di Paoletta di Anice&Cannella che mettendo una piccola parte di Farina di Riso la preparazione risulta più scioglievole, ed infatti così ho fatto, ovviamente in questo modo ho avuto qualche difficoltà ad incordare, però mi è bastato aggiungere qualche manciatina di Farina (poca) e tutto si è sistemato.

Ne sono uscite delle Brioche favolose, talmente favolose che un paio di giorni dopo le ho rifatte in doppia dose...in formato minore quindi ben 60 Brioches che ho anche regalato in parte!
Ora sapendolo metterò meno liquido nell'impasto se utilizzerò la Farina di Riso.
Ma andiamo alla Ricetta.....Qui trovate l'originale di Adriano se volete..
io comunque la riporto come l'ho fatta, le uniche cose che ho cambiato sono i 50 gr di Farina di Riso (+ 450 gr di farina W 300).
e gli aromi, la prima volta infatti mi sono ritrovata senza limoni e quindi ho usato le gocce di aroma al Limone ed all'Arancia.
A proposito, cliccando sulle foto le vedrete ingrandite.

BRIOCHES ALLO YOGURT

INGREDIENTI PER 15 BRIOCHES:

450 gr di farina W300 (oppure Manitoba ad uso non professionale tagliata al 50% con farina 00)
50 g di farina di riso
100 gr di Latte (meno se si usa farina di riso)
150 gr di yogurt Magro (ma anche Intero va Bene)
2 uova + 1 tuorlo
100 gr di zucchero
60 gr di Burro fuso
1 cucchiaio di miele
12 gr di Lievito fresco
7 gr di Sale
2 cucchiai di Rum
Zeste di 1 limone e 1/2 arancia
Albume e gelatina di albicocche per pennellare

Sciogliere 1 cucchiaino di Miele, il lievito, le zeste di Mezzo limone nel latte tiepido, poi unire 90 gr di farina (w 300), mescolare bene e mettere a lievitare finche gonfia (a me in meno di mezz'ora era raddoppiato)

Mescolare il resto delle scorze con lo yogurt.

Unire al Lievitino le uova, il tuorlo, metà zucchero (50 gr), e tanta farina quanta ne basta per incordare con la foglia se si usa l'impastatore.


Unire lo Yogurt in 3 volte, il resto dello zucchero, e la farina un pò alla volta, impastare.
Aggiungere ora il Miele rimasto, il sale e per ultimo il burro fuso, e per ultimo il Rum...incordare bene.
per questa operazione io ho impiegato un bel pò a causa della Farina di Riso.


a questo punto montare il gancio ed a velocità 1,5 lavorare ancora capovolgendo 2-3 volte l'impasto.


deve risultare bella legata, liscia ed elastica, come da foto.
Coprire e mettere a lievitare fino al raddoppio (circa 90') a 26°



Passato il tempo infarinare per bene il piano di lavoro...rovesciare l'impasto e dare un giro di pieghe del tipo 2 senza stringere troppo (io le chiamo anche pieghe a raggio) cioè prendere un lembo di pasta, tirarlo leggermente verso l'esterno e ripiegarlo verso il centro,fare lo stesso con un lembo a parte e così via fino a completare il giro.
rovesciare sottosopra l'impasto e metterlo a riposare per 15 minuti a Campana.


A questo punto, dividere l'impasto in pezzetti da 70 gr, avvolgerli a palla o nella forma che più si preferisce, io ho utilizzato la stessa tecnica delle pieghe per farle tonde. qui si vede anche nella formazione dei panini.
spennellare con albume, coprire e mettere a lievitare a 28° fino al raddoppio.
Quindi spennellare nuovamente, fare i taglietti con una forbice ed infornare a 170° per 12 minuti circa, io metto la placca a metà altezza.
per evitare di rovinare la sofficità non esagerare nella cottura, ma anzi lasciarla giovane.
Appena tolti dal forno pennellare generosamente con la gelatina riempiendo bene i solchi!!
ASSAPORARNE SOLO UNA se riuscite a fermarvi!
anche in questo caso.......niente da dire!!


soffici, profumate e buonissime!!!


per mantenerle soffici fino al giorno dopo basterà metterle in un sacchetto di nylon e riscaldarle leggermente anche se non serve, oppure congelarle appena fredde...!!!



ALLA PROSSIMA!!

______________________________________________________________________
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------