"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 3 luglio 2017

Biscotti integrali da inzuppo senza burro e senza latte.


E' normale che nei periodi caldi la voglia di accendere il forno venga meno. Ne stiamo lontani il più possibile e largo a tutte quelle cose che si preparano in un attimo senza cottura o quasi. Sembra che anche la più debole fiammella sia responsabile del sudore che ci cola dalla fronte! :D
Poi capita che qualche temporale rinfreschi l'aria e subito ci viene l'idea di mettere le mani in pasta. E così, la settimana scorsa grazie ad un temporale del giorno precedente ed alla temperatura sopportabile mi è balenata l'idea di fare questi biscotti.
Volevo proprio dei biscottoni da colazione, senza latticini ed integrali, facili e veloci da preparare.
Ho preso carta e penna, ho fatto 4 calcoli per calibrare la ricetta e via... Buona la prima! 
Mi sono piaciuti tanto, troppo! Li ho rifatti perfezionando la cottura e sono venuti ancora più buoni.
Sono dei biscotti caserecci, poco perfetti nella forma, dal sapore tipico dell'integrale ma che piace anche a chi non ama questo tipo di farina.
Come parte grassa un buon olio extra vergine d'oliva dal sapore delicato che però non si sente affatto ed un'idea di cannella per renderli particolari.

Ah a proposito, vi bastano due ciotole ed un mestolo di legno! Niente frullatori, niente impastatrici, tempo 5 minuti e l'impasto è pronto!



BISCOTTI INTEGRALI DA INZUPPO
CON OLIO EXTRA VERGINE D'OLIVA

Ingredienti per circa 40 biscotti.

500 g di farina integrale 
160 g di zucchero semolato 
100 g di miele
100 ml di Olio Extra Vergine d'Oliva
2 uova
10 g di ammoniaca per dolci 
5 g di sale
la punta di cucchiaino di cannella

-Unite in una ciotola il sale alla farina, setacciatevi sopra l'ammoniaca e mescolate bene.
(io setaccio tutto ributtando assieme ovviamente la parte cruscale della farina) Formate un incavo e preparate la parte liquida.

-Mescolate bene le uova con lo zucchero, il miele e la cannella usando semplicemente un cucchiaio di legno. Unite l'olio e mescolate ancora. 
Versate quindi questa parte liquida sulla farina. Incorporate bene il tutto. Quando non riuscite più a mescolare con il cucchiaio continuate a mano sulla spianatoia. dovrete ottenere un impasto compatto ma leggermente appiccicoso. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare mezz'ora. Non serve lo mettiate in frigo, non c'è il burro che deve indurirsi. Potete comunque preparare l'impasto la sera prima ed allora sì lo metterete in frigo.

- Tagliate dei pezzi da 25 g circa, formate dei rotolini lunghi circa 5 cm e diponeteli nella teglia foderata di carta da forno.  Schiacciate la superficie con i rebbi di una forchetta. 


-Infornate a 190° per 15 minuti circa. Ripiano centrale del forno funzione ventilata.
Gli ultimi 5 minuti tenete lo sportello con sfiato usanto una presina per far uscire l'umidità.
Sfornate e fate raffreddare. Subito saranno mollicci ma raffreddandosi induriranno. 

Il miele tenderà comunque a renderli friabili e morbifi nello stesso tempo.
Ottimi da colazione ma anche come spezza-fame.
PS. Se preferite potete anche diminuire un po' il miele.
Provateli e fatemi sapere se vi piacciono.


Ciao Ciao alla prossima!!


24 commenti:

  1. Che belli,che buoni,grazie,bellissima ricetta,alla prossima

    RispondiElimina
  2. Mi piace mi piace mi piace!!! Questa ricetta sembra scritta x me ^_^ te la copio di sicuro e alla prossima sfornata saranno loro i protagonisti assoluti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, aspetto di sapere se ti piacciono! :)

      Elimina
  3. ��voglio provarli il prima possibile!!

    RispondiElimina
  4. IO accendo il forno senza pietà :-)
    E' da parecchio che non biscotto. Li segno. HO giusto della farina da consumare. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei coraggiosa Natalia, io invece se fa caldo non riesco. faccio altre cose ma il forno se proprio non devo lo lascio perdere! :D
      Fammi sapere!

      Elimina
  5. Da quando avevi avvisato su fb che liavresti postati li stavo aspettando con molta gioia... Grazie mille per averli condivisi!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni promessa è un debito Mila e come vedi l'ho mantenuta :)
      Grazie a te cara!
      Buona giornata.

      Elimina
  6. Devono essere buonissimi...io che adoro inzupparli a colazione, li dovrò proprio fare! BUon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao SImo, allora ti piaceranno anche questi. Fammi sapere se li provi :)
      Ciao Ciao

      Elimina
  7. Ciao, ricetta provata. Fatti ieri sera e sono già quasi finiti! Buonissimi! Grazie Morena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana, mi fa molto piacere che vi siano piaciuti!! Veramente tanto!
      Grazie per averli provati :)
      Morena

      Elimina
  8. Che belli, sanno proprio di fatto in casa, di "biscottoni della nonna". Mi ispirano un sacco ma in casa mia non amano il miele. Come potrei sostituirlo? glucosio? sciroppo d'agave?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elenuccia, grazie! Si in effettila mia idea era proprio quella di creare dei biscottoni in stile casereccio e che facessero tanto nonna!:D
      Premesso che il miele non si sente in quanto ce n'è solo una parte puoi eventualmente diminuirlo. Sciroppo d'agave o altro non hanno gli stessi enzimi che influiscono sulla consistenza ma in alternativa usa quelli. Poi fammi sapere ;)
      ciao ciao
      Morena

      Elimina
  9. Sono molto interessanti, se poi sono anche da inzuppo sicuramente a casa saranno stragraditi! Copio anche questa ricetta (prima o poi mi citerai per plagio! ahahahah). Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, ti dirò che io li ho trovati veramente buoni!! Ed anche il mio capo visto che li ha messi in produzione in panificio :D Unica modifica abbiamo diminuito la quantità di miele. Ma che buoni!!
      Plagio?? Siiii, ti citerò per plagio onesto! hihihi!!Bacione!

      Elimina
  10. Ma che belli!! Ne mangerei tantissimi...con la scusa che sono integrali! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì Gabry, sono integrali quindi la scusa è buona. Puoi renderli ancora meno calorici diminuendo la quantità di miele! ;)
      Ciao e grazie!

      Elimina
  11. Non vedo l'ora di tornare a casa e provare a fare questa delizia..... attendo poi con ansia il tuo prossimo libro... (soffice frabile, soffice croccante o non soffice e biscottoso o come ti pare!!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah Milena... dici che non c'è due senza tre?? Mah chissà, forse un giorno. Per ora....aspetto!
      Dai provali questi biscotti e poi mi dici.
      Ciao Morena

      Elimina
  12. Dopo averli mirati su fb, eccomi a leggere la ricetta di questi buonissimi biscotti da inzuppo. Me li immagino, io adoro la farina integrale e trovo che il miele sia il giusto dolcificante per questo mix. Io il forno lo accendo comunque, anche perchè dalle mie parti si sta proprio bene, non soffriamo il gran caldo che sta facendo in giro, per l'Italia. Un abbraccio Morena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Terry, io invece non la amo la farina integrale ma ogni tanto la miscelo con l'altra. Devo però dire che questi biscotti mi sono piaciuti veramente tanto. Il caldo qui si sente, siamo sotto alle piccole Dolomiti e le temperature sono leggermente più basse rispetto alle città però non si può dire che faccia fresco. Ma sai che ti dico? io il forno l'ho appena spento e dopo lo riaccenderò :D
      Un abbraccio
      Morena

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com