"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

martedì 29 aprile 2014

FOCACCIA DOLCE SEMPLICE .. ma cosa combino nei fine settimana?




Mancano pochi giorni alla fine di Aprile e finalmente posso mettermi qui con calma a scrivere due righe. In questi ultimi mesi vari impegni di lavoro e non, mi hanno tenuta sempre lontana o comunque sono riuscita a dedicare poco tempo a post e commenti.
Questo ultimo mese mi ha particolarmente vista impegnata in una serie di appuntamenti in vari negozi dalle località più disparate. Da Fano a Trieste, Belluno e Verona, Bolzano e Borgo Valsugana. Ben 7 appuntamenti concentrati in 4 fine settimana. !!! Insomma qualche giorno a casa e poi via con valigia e valigioni pieni di pentole ed attrezzi vari per poter lavorare. Qualche anno fa mai avrei pensato che la mia vita cambiasse così tanto al punto da farmi girare settimanalmente quasi sempre da sola e macinare chilometri su chilometri con la mia macchinina!

 In questi appuntamenti in pratica vado a dimostrare dei prodotti, come si usano, come son fatti e consiglio varie cose da preparare. Ogni volta è un'emozione perchè quasi sempre sono posti nuovi e non so chi e cosa troverò, come saranno i titolari del negozio, le persone che entreranno ecc. 
Come chi fa il mercato arrivo sul posto con tutto il mio bagaglio, preparo una postazione tra piastre a induzione, pentole, coltelli ecc. e comincio a cucinare sempre pronta a dare consigli e spiegazioni a chi si ferma e chiede. Alla sera come ho montato al mattino, smonto tutto, ripongo nuovamente nei miei borsoni, carico in macchina e riparto verso casa. Stanca, stanchissima a volte ma soddisfatta e contenta dell'esperienza vissuta. Ogni volta è diversa, persone diverse, tradizioni diverse e modi di fare diversi. Alcune volte rimane un rapporto piacevole che continua anche dopo, altre volte invece non ci pensi più fino a quando non dovrai tornarci.
Ecco vi ho svelato perchè nei fine settimana "sparisco" e magari non rispondo ai vostri commenti.

Quindi oggi me la prendo comoda dopo 3 giorni filati così tra monta e smonta e rimonta e rismonta, vi propongo una ricetta nuova che tanto per cambiare è un lievitato dolce. 

A proposito di lievitati dolci, ho dimenticato una cosa.!! Cavoli sono così andata che dimenticavo di dirvi che la ricetta dei Croissants Sfogliati al Pistacchio con cui ho partecipato al Contest del Molino Grassi si è aggiudicata il terzo posto!!!!! Generalmente non partecipo a Contest sia per mancanza di tempo sia perchè non mi piacciono molto le gare in questo senso. Questa volta però non potevo mancare e con mia grande sorpresa sono arrivata terza!!

Bene ora andiamo sul serio alla ricetta di oggi perchè ho scritto anche troppo!! QUesta è una focaccia semplice nel senso che è facile, che ho già fatto 2 volte e mi è piaciuta molto per il suo sapore appunto "semplice". Un impasto che può essere utilizzato in vari modi e forme. Potete anche non glassarla. 
Ora come sempre le solite raccomandazioni: potete diminuire il lievito aumentando i tempi, i liquidi vanno regolati in base alla vostra farina. Potete fare l'impasto la sera e tenerlo in frigo durante la notte per poi riprenderlo al mattino.

Ripeto e dico ripeto fino allo sfinimento, non abbiate fretta, i lievitati hanno i loro tempi e bisogna rispettarli! A Leggetevi anche i post che sono in questa cartella QUI, se volete impastare il pomeriggio non pensate di averla per cena magari aumentando il lievito o accorciando le lievitazioni. Nel primo caso saprà di lievito e sarà pesante nello stomaco e nel secondo caso non sarà ben lievitata quindi poi mi direte non è buona come pensavo ma la colpa non è certo mia!
Volete aggiungerci cioccolato, uvetta, canditi ecc fatelo ma per una volta perchè non fare un impasto così com'è? Poi sbizzarritevi fin che volete. Lo so sono una rompiscatole ma non sapete quante volte mi dedico ad un impasto con tanta passione e tempo e poi viene stravolto con aggiunte o omissioni varie. :D Se ci metto i canditi non li volete, se non li metto ce li volete dentro se metto cioccolato volete uvetta e se metto uvetta volete cioccolato! :D



FOCACCIA DOLCE SEMPLICE


Ingredienti per 2 focacce da 500 g:
500 g di farina manitoba ad uso non professionale
150 g di zucchero
120 g di burro morbido
150 g di latte
6-10 g di lievito di birra fresco
5 g di sale
3 uova
2 limone
2 arance
1 bacca di vaniglia

Per la glassa: 
50 g di farina 00
100 g di zucchero a velo
Acqua q.b.
Zucchero in granella
Zucchero a velo

Impasto
Mettete metà farina setacciata nella ciotola della planetaria (frusta K o foglia) con il lievito sbriciolato ed il latte.
Avviate la planetaria e fate andare per 1 minuto circa poi aggiungete 2 uova e fate amalgamare.
Man mano che impastate unite ancora un po’ di farina, lo zucchero, la scorza grattugiata degli agrumi, i semini della bacca di vaniglia, l’altro uovo ed impastate bene.
Aggiungete tutta la farina rimasta, (mettete il gancio) il sale ed impastate fin che non otterrete un composto ben legato.
Infine unite il burro morbido poco per volta ed incordate nuovamente. Formate una palla e coprite con della pellicola il contenitore.
Ora, avete la possibilità di scegliere due opzioni:
1 fate lievitare un'ora poi riponete in frigo fino al mattino dopo. Lascerete ambientare almeno un'ora prima di passare i pezzi negli stampi.
2 lasciate lievitare fino al raddoppio.

Capovolgete l’impasto nella spianatoia, dividetelo in due pezzi uguali quindi formate due panetti e metteteli negli appositi stampi. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio circa tenedoli direttamente nella teglia del forno.

Preparate la glassa:
setacciate lo zucchero a velo con la farina ed unite acqua poca per volta fino ad ottenere una crema che non coli troppo.
Passatela in una sacca da pasticceria e versatela sulla superficie delle focacce pronte da infornare. Cospargete di zucchero in granella e poi di abbondante zucchero a velo.
Cuocete per 35 minuti circa a 180°
Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Come vedete è un impasto molto semplice e viene bella soffice. Potrete anche metterla negli stampi da plumcake, congelarla a fette o a pezzi, o come preferite!


CIAO CIAO alla prossima! Ah, vi ricordo la mia pagina FB, SEGUITEMI!!

26 commenti:

  1. Complimenti per tutte le iniziative bellissime che stai organizzando! E comoplimenti anche per questa ricetta!!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara, in realtà per WMF ho iniziato 2 anni fa e mi tiene impegnata da settembre a dicembre mentre ora ho anche Kunzi che invece fa eventi tutto l'anno. QUindi diciamo che non mi annoio! :DD
      Ogni tanto però mi piace anche dedicarmi ai lievitati come questo che nella sua semplicità è però buonissimo!
      Un abbraccio!
      M.

      Elimina
  2. Che bontà questa focaccia, semplice ma squisita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana, a volte anche con le cose semplici si ottengono ottimi risultati!!
      Ciao Ciao

      Elimina
  3. salve Morena ultimamente mi hai proprio trascinata nei lievitati ho seguito i tuoi preziosi consigli sulla lievitaz in frigo e ripresa il giorno dopo,ebbene ho ottenuto dei risultati inaspettati,delle focacce buonissime morbide come il pandoro industr,ma con la soddisfazione di averle fatte io, grazie ti seguo sempre con affetto concetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Concetta, trovo molto comodo almeno per me il riposo in frigo perchè oltre a migliorare il risultato non si pensa all'impasto per tutta la notte.. Quello che si fa a casa e molto più buono! :D
      cIao
      M.

      Elimina
  4. Complimenti per il contest... i tuoi croissant erano divini!!!
    Bravissima e questa focaccia è da fare... magari nel fine settimana!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, non me l'aspettavo anche se ci speravo. Sono veramente felice di questo terzo posto!!
      Ottima focaccia per la colazione in famiglia la domenica mattina!
      ciao ciao

      Elimina
  5. stancante forse ma bello andare in giro a spadellare e poi quando torni ecco cosa ci regali,buonissima,morbida e soffice,brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto stancante ma mi piace! Grazie paola!

      Elimina
  6. Io ti ammiro tantissimo secondo me i tuoi croissant meritavano il primo posto! Quando e se verrai a cucinare nel viterbese avvisami che io vorrei tanto vederti impastare,i tuoi lievitati sono stupendi e questa focaccia ne e' la dimostrazione. Felice settimana e auguri per il tuo nuovo lavoro! ;))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no Isabella, io sono strafelice di questo 3° posto. Era un contest importante, con un giudice che è un maestro della panificazione ed arrivare così per me è una gran vittoria..
      Grazie cara!
      M.

      Elimina
  7. Ma è una vera delizia questo dolce. Molto soffice ed invitante !!! :)

    RispondiElimina
  8. Bem fofo e suave, que cor linda.
    Ficou com um ar delicioso e o topo é bem tentador.

    beijinhos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra neiva.. grazie infinite, ti abbraccio!
      M.

      Elimina
  9. Il monta-rismonta è faticoso, ma son sicura che ti dà una gran energia, il fatto di trovarsi faccia a faccia con chi magari ti legge da tempo sul blog, conoscerli di persona! Un abbraccio e continua così! :-*
    Simo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì Simona, monta e rismonta è faticoso ma torno a casa felice.. Conosco sempre tanta gente nuova e mi piace!
      Grazie, ti abbraccio!
      M.

      Elimina
  10. L'importante è trovare soddisfazione in ciò che si fa, e sicuramente questa focaccia te ne ha regalata tanta. Bravissima, per l'impegno e i risultati :-) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zonzo Lando sì, ne ho di soddisfazione e ne ho avuta anche da questa focaccia che è andata divorata!! Dovrò rifarla presto.
      Grazie!
      M.

      Elimina
  11. Ciao Morena, con la tua semplicità mi hai conquistata, stregata e reso dipendente...dai lievitati e da te!!!
    GRAZIE x condividere tutto questo con noi.
    Un abbraccio, Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Carla che complimento!!!!! Grazie a te invece che mi segui!
      Un abbraccio
      Morena

      Elimina
  12. Stupenda come sempre Morena! Una delizia! x

    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Danielaaaaaaaaaaa!!!! Tesorooo!! che fine hai fattooo!!!! <3 <3 <3

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis