"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 30 gennaio 2014

Risotto con Broccolo Fiolaro di Creazzo



Lo confesso, lo ridico e lo confermo io non cucino!! O meglio non cucino nel senso che non preparo grandi piatti come arrosti, ricette ricercate, cucina orientale o altro. Quello che mi limito a fare sono i dolci e non tutti i tipi, pane e brioche. del resto non ho MAI detto di essere una cuoca!
Perchè non cucino? Beh penso che ormai mi conoscete e sapete bene quali sono i motivi per cui non lo faccio quindi non sto qui ad annoiarvi con le solite cose..
Ma una cosa che mi riesce bene e che adoro è il risotto! Sì ok direte, sono capaci tutti di fare un risotto (quasi tutti :)) Avete ragione ed infatti non ne pubblico molti ma solo quelli particolari e che mi sono piaciuti molto.



Quest'anno ho deciso di piantare nel mio orticello il Broccolo Fiolaro che è un ortaggio della mia zona che si raccoglie in inverno e precisamente dopo che hanno preso una ghiacciata. E' un prodotto De.Co. che era stato dimenticato ma che per fortuna da qualche anno è ritornato fortunatamente sulla breccia! L'altro giorno mi son decisa, ho raccolto tutte le piante che avevo, lavate, cotte al vapore e congelate.
Dal nome stesso si capisce che è un broccolo ma non è come tutti gli altri, ha un sapore particolare molto delicato. Insomma è buonissimo ed è difficile descriverne il gusto. Lo avevo già utilizzato in queste MINI QUICHE deliziose, oggi ve lo voglio consigliare in questo risotto. Non è la prima volta che lo faccio e visto che è proprio buono.. ma buono buono vi dico come lo faccio!


RISOTTO CON BROCCOLO FIOLARO 
mantecato alla robiola

Ingredienti per 4 persone
150 g di broccolo fiolaro gia cotto al vapore
1 spicchio d'aglio
280 g di riso carnaroli
600 ml circa di brodo vegetale bollente
80 g di robiola
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe
Formaggio Grana

Prima di tutto passate in padella il broccolo con un filo d'olio e lo spicchio d'aglio. aggiustate di sale e pepe.
Passatelo nel bicchiere del minipimer eliminando l'aglio, unite un mestolo o 2 di brodo e frullatelo rendendolo una crema.
Tostate il riso a secco in un tegame per un paio di minuti quindi versate un mestolo di brodo. Unite la crema di broccolo quindi portate a cottura il riso aggiungendo man mano dell'altro brodo e mescolandolo spesso.
A cottura ultimata spegnete il fuoco, unite la robiola e mescolate bene per farla sciogliere. Aggiungete del formaggio grana ed un filo d'olio. Mescolate e servite.
PS. io non ho messo vino ma è solo una scelta personale quindi sta a voi decidere secondo le vostre abitudini.



Questa foto l'ho scattata quando era ancora piccolo, in quel caso ho comunque raccolto le foglie più tenere per mangiarlo cotto al vapore.

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


26 commenti:

  1. ti posso garantire da brava piemontese che il risotto non lo sanno fare tutti! bellissimo questo broccolo che non avevo mai sentito nominare, per fortuna ultimamente si stanno recuperando vecchi e dimenticati ortaggi :)
    buona serata
    raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh allora Raffaella posso dire di varmela? :D
      E proprio una fortuna che certi prodotti vengano recuperati, chissà quanti ce ne sono nel, dimenticatoio che varrebbe la pena conoscere!
      Grazie!

      Elimina
  2. BONO CHE FAME HO MORENA!!!!

    RispondiElimina
  3. Io da buona mezzosangue piemontese vado pazza per il riso e i risotti, non conoscevo affatto questo broccolo, anzi non credo proprio di averlo mai visto qui dalle mie parti. Il tuo risotto è sicuramente perfetto! si vede dalle foto, così invitanti....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Artù ma grazie, mi salvo allora con i risotti! Anch'io li adoro, in tutte le versioni! Peccato che questo Broccolo si trovi solo qui, ma sono convinta che man mano tornerà in tutta Italia e ne vale davvero la pena!
      ciao ciao
      M.

      Elimina
  4. Non conoscevo questo broccolo e mi hai davvero incuriosita..il tuo risotto ha un'aspetto davvero invitante ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo, se ti dovesse capitare di trovarlo provalo!
      M.

      Elimina
  5. dire che ti e'venuto bene sarebbe come sminuire questo splendido risotto!!!questo broccolo non lo conoscevo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirtilla, devo dire che è veramente buono, rifatto ieri per un numero di commensali superiori ed approvato a pieni voti!
      ciao ciao
      M.

      Elimina
  6. Ho assaggiato una sola volta il broccolo fiolaro, in Veneto dalle parti di Vicenza. Ha un sapore particolare e mi è piaciuto molto. Purtroppo qui dove vivo io non si trova (Torino). Comunque se ricapito in Veneto faccio scorta e replico la tua ricetta che deve essere buonissima. Le foto sono bellissime e l'esecuzione del risotto è perfetta, bravissssima :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Roby, se capiti in veneto in inverno fanne scorta perchè ne vale davvero la pena!
      Grazie anche per i complimenti!
      M.

      Elimina
  7. Non avevo mai sentito parlare di questo broccolo. E credo di non averlo mai visto neanche in giro al mercato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. elenuccia io spero davvero che nei prossimi anni possa trovarsi ovunque. Lo spero davvero!
      M.

      Elimina
  8. Questo risotto ha un aspetto incantevole, sarà stato una vera delizia!!!

    RispondiElimina
  9. Scopro con piacere di avere delle cose in comune con te,io non amo cucinare ma quando si tratta di impastare o di fare dolci ci metto tutto l'amore possibile perche' mi piace troppo! Questo risotto ha un aspetto delizioso assolutamente da provare! Buona giornata carissima :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Isabella, non è che non amo cucinare, anzi, solo che vivendo con i miei anziani non posso farlo proprio quindi mi accontento di preparare poche cose che possano piacere anche a loro. Come questo risotto! ;)
      Grazie cara!
      M

      Elimina
  10. anche io quest'anno ho piantato il broccolo ,ho uno spacciatore di piantine e fiori particolari che cerca queste rarita',ma non avevo pensato al risotto.Comunque da "esperta" di risotti,secondo me,quelli con verdure il vino non lo vogliono,meglio usare un brodo di verdure .Complimenti per il tuo lavoro,ti seguo spesso anche se non commento.Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura... e bravo il tuo spacciatore!!!
      Visto che hai il broccolo fiolaro oltre al risotto provalo nelle quiche è delizioso!
      Concordo sul vino, nemmeno io lo metto nelle verdure!
      Grazie per il tuo commento!!
      M.

      Elimina
  11. Anch'io lo voglio provare,lho solo usato per fare minestre o creme viasto il suo gusto 'dolce'.Grazie per la ricetta.Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. happy provalo anche così.. non lo mollerai più!
      Grazie
      M.

      Elimina
  12. Io l'avevo usato solo per fare creme e minestre di verdura visto il suo gusto 'dolce',ora che ho la ricetta di un risotto non mi resta che provarlo.Grazie..non mancherò.
    Ciao

    RispondiElimina
  13. Non ho mai provato questo tipo di broccolo, ma il tuo risotto mi ha fatto venire l'acquolina in bocca!! E' semplicemente favoloso!! Complimenti e a presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Como ho trovato per caso le piantine di questo broccolo che non conoscevo e guarda un pò, l'ho cercato a verona dove vado spesso a trovare il figlio e non lo conoscevano. Comunque io non riesco a capire bene quando si raccoglie, adesso sta cominciando a fare i capolini fioriti dici che è già tardi? ho aspettato perchè lo scorso anno ho cominciato a raccogliere i fioli da sotto e non hanno fatto i capolini.Somo in confusione totale.....
      grazie per la tua eventuale risposta e complimenti per la ricetta!
      ciao Nunzia

      Elimina
    2. Ciao Nunzia,
      anch'io ho un paio di piantine che hanno rigettato ed hanno i fiorellini.. Raccogli pure, le foglie sono buone.. A dire la verità è il primo anno che le pianto e non sono molto esperta nemmeno io però so che vanno raccolti dopo che hanno preso una gelata. Vedrò di informarmi meglio.. ;)
      ciao ciao
      M.

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis