"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 16 gennaio 2014

Frittelle con l'Uvetta - Ora sì che è Carnevale!




Si dice che l'Epifania tutte le feste si porta via e quindi finisce il periodo di bagordi e mangiate estreme!
Invece no! Qui da me come finisce il periodo festivo Natalizio inizia il Carnevale! In pratica un tutt'uno di cose golose e stracaloriche.
Questa ricetta c'è già da qualche anno nel blog ma unita a quella delle
FRITTELLE CON LA CREMA  quindi creava un po' di confusione e difficoltà nella ricerca.


Ho deciso perciò di dare a queste frittelle la giusta importanza con un post tutto per loro.
L'impasto è diverso dall'altro perchè internamente risulta pieno mentre in quello con la crema è vuoto. Se volete vedere il passo passo andate a curosare, vi aiuterà anche per queste.

FRITTELLE CON L'UVETTA

 Ingredienti (circa 70 pezzi):


250 gr di acqua
3 gr di sale
25 gr di Burro
135 gr di farina (100gr di forza e 35 gr di "00")
2 uova + 1 albume
50 gr di Zucchero
50 gr di uvetta lavata ed asciugata bene
un pizzico di vaniglia
la scorza grattugiata di mezzo limone
Mettete sul fuoco acqua, burro e sale
Quando bolle bene togliete dal fuoco, aggiungete le farine setacciate in un sol colpo e mescolate bene.
Cuocete per 1-2 minuti sempre mescolando (Come per i Bigné), fin che si forma una palla che si stacca dalle pareti.
Adesso aggiungete le uova e l'albume 1 alla volta, ricordate di amalgamare bene tra uno e l'altro. Unire lo Zucchero, la scorza di limone e l’uvetta non ammollata ma lavata ed asciugata
Friggete in abbondante olio, seguendo l'indicazione per quelle con la crema.
Scolatele su carta assorbente poi spolveratele di zucchero a velo.




---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 



20 commenti:

  1. EVVAI!!!! Si può ripartire col fritto sentendosi solo un pochino in colpa!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mila sì dai.. ci sentiamo in colpa solo pochino ino ino!! ahaha!
      ciao ciao

      Elimina
  2. Aiuto!Lunedì mattina, al panificio, mi sono imposta di non cedere alla tentazione delle frittelle appena fatte che mi stavano chiamando a gran voce ;) ma oggi, di fronte a questa delizia è inutile, non ce la faccio!Evviva le frittelle!Smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai Meggy, è solo un periodo all'anno, come resistere??
      ahahah!
      ciao Morena

      Elimina
  3. Risposte
    1. solemare! Eh già!! una vera tentazione!

      Elimina
  4. Vai, vai che si riparte con i dolci di carnevale!!! Sono fra i miei preferiti: ti lascio tutti i panettoni del mondo per un vassoio di frittelle. Adoro quelle con lo zabaione, ma quelle solo il giovedì grasso per un super-mega peccato di gola! Bellissime !! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MARI Z. io invece li prendo tutti ahahah!! Buooonii!! Per fortuna non li faccio spesso questi peccati, sono già tonda se esagero poi rotolo!!
      Baci baci!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Memole.. decisamente!! Buonissime.. quasi quasi le faccio domani!
      ciao ciao

      Elimina
  6. io le faccio spesso durante tutto l'anno.. le adoro davvero e farle solo per carnevale sarebbe un peccato!!
    quanto mi piacciono!!!
    un abbraccio
    vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco brava Valentina.. hai proprio ragione, perchè farle solo a Carnevale? Ottima decisione la tua!
      M.

      Elimina
  7. si sta x arrivare il Carnevale, prepariamoci a dovere!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gioia.. ci vuole o no allenamento?? ahah!!
      M.

      Elimina
  8. Interessante, il procedimento è simile a quello dei bignè. Non avevo mai visto delle frittelle fatte così. Devono essere deliziose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì Elenuccia visto? hanno un procedimento diverso dal solito. In questo modo la farina si precuoce e poi friggendo finisce. così non si corre il rischio che prendano un sapore appunto da.. farina. Anche perchè dovrebbe cuocere almeno 3 minuti e nell'olio non ci rmangono per quel tempo generalmente. Sono troppo buone fatte così!
      ciao ciao
      M.

      Elimina
  9. adesso sì che è carnevale hai perfettamente ragione bisogna farle sono troppo buone, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paola allora che aspettiamo? forza si va ad impastare!! :D
      M:

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis