"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 8 aprile 2011

Panna Cotta?...sì ma al Cioccolato Bianco e Amarene!!!



In tutti questi anni di food web (si può dire??) di cui quasi tre di questo blog ho imparato tantissime cose...mi sono cimentata in preparazioni che MAI avrei pensato di affrontare ed ho anche conosciuto dei nuovi ingredienti..alcuni provati come ad esempio la Fava Tonka altri che ancora mi incuriosiscono ma che non ho ancora usato..oggi è la volta di un addensante..L'agar-agar...ecco questa nome strano l'avevo letto molti anni fa in un libro di dolci e mi chiedevo quale diavoleria fosse..parlo di circa 20-25 anni fa periodo in cui ancora non avevamo un pc figurarsi internet e food blog..e quindi quelle belle ricette sono sempre rimaste lì con le loro immagini senza poterle fare..fin'ora!!!...Ammetto che non sono molto amante della gelatina ma si sa con l'arrivare della bella stagione si da il via cheesecake e creme varie fresche e colorate in cui serve per forza qualcosa che le faccia stare in sesto..Ho sentito parlare più volte di questo ingrediente di origine vegetale è infatti un'alga ma il problema era dove reperirlo finchè mi sono infilata in un negozio bio e con sorpresa l'ho trovato..Oh insomma i vantaggi veri e propri ancora non li conosco però so che si può sciogliere e risciogliere più volte, che è vegetale che addensa a temperatura ambiente e che si può usare in moltissime preparazioni (che imparerò)..Dunque il mio primo esperimento è stato questa Panna cotta al cioccolato bianco..La prima volta non è stato molto soddisfacente, troppo denso, poco piacevole al palato, un sapore buono ma non come lo volevo..poi pensando che visto che conteneva il cioccolato che raffreddandosi si sarebbe addensato era ovvio che ne dovevo mettere meno..ahha son proprio scema!!..e quindi ho riprovato mettendo metà latte e metà dose di agar-agar..altro dubbio..bollire o non bollire??..La ricetta si sa non è una novità ma ho trovato discorsi diversi ed alla fine come sempre ho fatto di testa mia attenendomi più o meno a consigli vari..Stavolta il risultato è stato perfetto..almeno per me..morbida al palato, con un sapore delicato di cioccolato bianco per niente stomachevole che ho voluto abbinare alle amarene...ma vi confesso che in un momento di improvvisa golosità me la son mangiata mettendoci sopra uno strato di Nutella!!!..ahaha!!!
Ok ok..basta chiacchiere..vi dico come si fa anche se è di una facilità vergognosa..!!!


PANNA COTTA AL CIOCCOLATO BIANCO CON AMARENE
Ingredienti per 4-6 porzioni:
250 ml di Panna fresca
250 ml di latte
45 gr di zucchero
100 gr di cioccolato bianco a pezzetti
2 gr di agar-agar in polvere
amarene a piacere

versare in una casseruola il latte, la panna, lo zucchero e l'agar-agar..mescolare bene e portare a bollore...far bollire a fuoco basso per 3-4 minuti mescolando ogni tanto..
Spegnere ed unire il cioccolato a pezzi...mescolare a lungo per farlo sciogliere perfettamente...quindi dividere negli stampini leggermente unti con olio..io ho usato dei bicchierini di plastica..PERFETTI!!..Vedrete che si addenserà man mano che si fredda. quindi porre in frigo a raffreddare bene fino al momento di servire..
Per servire capovolgere nei piattini e distribuire amarene e sciroppo a piacere..
PS in alternativa all'agar agar usate 2 fogli di gelatina ossia 4 grammi.


BUON FINE SETTIMANA!!!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

52 commenti:

  1. L'agar agar è speciale ma sicuramente bisogna imparare ad usarlo, ne serve davvero pochissimo :)In compenso da risultati inimitabili con la gelatina classica e poi va bene anche per i vegetariani ;)

    RispondiElimina
  2. Mi hai conquistata già con la foto... quando poi ho letto gli ingredienti ho perso proprio la testa! :))))
    buon week end!

    RispondiElimina
  3. wow dalla foto sembrano deliziose! complimenti! :)

    RispondiElimina
  4. wow dalla foto sembrano deliziose! complimenti! :)

    RispondiElimina
  5. dove lo trovo l'agar agar?
    e se non lo trovassi?
    ciaooo e grazie!

    RispondiElimina
  6. Epperò non è per niente giusto, finire così la settimana senza prima avvisare...guarda, mi fionderei su quelle panne cotte come John Belushi in Animal House, quando risucchia in un colpo solo un intero budino di gelatina grosso come un pallone da football. E visto che ho l'agar agar a causa di Kia ancora quasi integro nel barattolino, voglio proprio provare visto che dici che è facilissima.
    Ti auguro un po' di mare nel fine settimana. Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  7. Mi incuriosisce anche a me da tantissimo tempo..il tuo risultato è strepitoso.


    complimenti come sempre.


    ciao

    RispondiElimina
  8. Questa la provo..così saprò come usare al meglio il mio agar agar....
    Scusa ma per quella forma hai usato dei bicchierini in ceramica..e come hai fatto a sformarli così bene???? Grazie e buon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  9. ma è davvero così facile fare la panna cotta? grazie More, sei sempre super brava, le foto poi.....da mordere!!!!! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  10. non ho mai sentito il bisogno di dotarmi di agar-agar... fino a questo momento!! domani mi fiondo al negozio bio, visto che è pure sabato!!

    RispondiElimina
  11. un primo esperimento riuscitissimo, bravissima, girano le pupille e si esaltano le papille...complimenti e buon we a te, ciao.

    RispondiElimina
  12. Uh Morena, te l'avevo già detto che sono uno spettacolo, vero? Adesso scopro che hai usato oltre all'agar agar anch i bicchieri di plastica... Geniale!!!!!! ;))

    RispondiElimina
  13. E tu mi tenti cosi' Morena...ma questo e' un vero attentato!!! io adoro le amarene, nuoterei nel vasetto della fabbri ^_^
    brava hai fatto bene a sperimentare, cosi' mi risparmio io (lo dico piano....devo essere l'unica fodd-blogger al monto che non ha ancora mai provato l'agar agar!!)

    RispondiElimina
  14. stavo per chiederti che stampi meravigliosi avessi usato! invece sono bicchierini di plastica, geniale! io il caro agar agar non l'ho ancora mai provato, non vado molto d'accordo con gli addensanti (vedi colla di pesce) ma è tutta questione di sapersi regolare, come dici tu! bella ricetta cmq!!

    RispondiElimina
  15. Caspita, in questi giorni sui blog vedo parecchie ricette con l'agar agar...e i risultati sono ottimi...io sono molto titubante!
    I tuoi sono paradisiaci...e poi perfetti come sempre, bravissima!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  16. Mi hai dato una bellissima idea! io faccio spesos la panna cotta per mio figlio che ne va matto!
    un'idea molto originale con il cioccolato bianco e le amarene!
    e poi anche la forma... che originalità!
    buon we bacioni!

    RispondiElimina
  17. Adoro il cioccolato bianco e anche solo l'idea di poterci fare una panna cotta mi fa venire l'acquolina in bocca...presentata benissimo dev'essere golosissima!

    RispondiElimina
  18. le foto parlano da sole e l'abbinamento dei sapori è sublime. che dire.... complimenti||
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
  19. molto ma molto golosa mi piace la variante agar agar invece della gelatina :-)) le amarene al top sono bel guizzo

    RispondiElimina
  20. Ciao! ma quanto ci piace il cioccolato bianco! ed insieme alle amarene è davvero una libidine! ma...non è che te ne avanzano due? come spuntino di mezzanotte non sarebbe proprio male!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  21. Ho la fortuna di avere un negozio bio nel mio palazzo e una grandissima pasticcera sul mio pc. Devo provare assolutamente...l'unica cosa da comprare sarà una bilancina tipo quella per orafi o come dice la mia amica blogger Aurelia la bilancina da sniffo!

    RispondiElimina
  22. veramente carine, elegantissime!

    RispondiElimina
  23. Se lo scopo di una foto è quello di farti venire uno spasmodico desiderio di mangiare il cibo raffigurato.....e se la ricetta poi è così squisita,hai raggiunto in pieno lo scopo! Brava!

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. ricetta e presentazione meravigliose, l'agar-agar nn l'ho mai trovato, sarà perfetta anche con la colla di pesce? mah!

    RispondiElimina
  26. Ma che delizia vedono i miei occhi!! ^^ complimenti!! :)

    RispondiElimina
  27. Che goduriaaa! buonissima questa panna cotta! amo il cioccolato bianco e visto la semplicità, voglio provare a realizzarla! complimentissimi! :*

    RispondiElimina
  28. Carissima!vorrei provare a farla con la gelatina in fogli finchè non riuscirò a reperire l'agar agar..mi puoi suggerire la quantità?grazie

    RispondiElimina
  29. Buoniiiiiiiiiiiiiiii!!!! Bellliiiiiiiiiiiii!!!!!!!
    Oggi stavo sfogliando un libricino che prima o poi mi comprerò sulla panna cotta, vengo sul tuo blog e vedo una panna cotta ... mi chiedo: dovrò mica fare anch'io un dolcino come questo?!

    RispondiElimina
  30. ecco.. precisa questa ricetta per una calda serata di quasi estate.. mmm.. ne voglio uno adesso!!!

    RispondiElimina
  31. I'm so sorry! I have included your amazing post in my favourites of the week, if you want to see it... http://blocderecetas.blogspot.com/2011/04/mis-favoritas-semana-14-2011.html, I haven't read your note about that you don't allow to publish it, if you want I'll cut it off...

    RispondiElimina
  32. Stupenda ricetta O_O io che adoro il cioccolato bianco!
    Bravissima tesoro un bacione Anna

    RispondiElimina
  33. @Tutti..grazie mille!!

    cuoca gaia..eh già bisogna imparare ad usarla però penso anch'io sia un'ottima alternativa..!

    solemare...nei negozi bio..

    Patty...mare??..magari!!

    Elifla..no bicchierini di plastica..basta schiacciarli un pò e scende senza problemi..

    rebecca..eh sì...scaldi panna e zucchero e metti l'addensate..facilissima!

    ornella..eheheh!!!..il bisogno aguzza l'ingegno!!

    fino a l'altro giorno nemmeno io l'avevo provato!!..c'è sempre tempo!

    passiflora..sì infatti..questione di imparare le dosi!!

    Le pellegrine Artusi..non farete più senza bilancina!!

    RispondiElimina
  34. Cosa l'agar agar non ne ho la più pallida idea ma la tua ricetta è spendida perciò segiurò le tutte le tue sperimentazioni con questo prodotto...buona settimana Luisa

    RispondiElimina
  35. Cinzia..io redo proprio di sì..

    MIKI..direi 2 fogli..

    Titti....telepatia!!..

    salome..vengo a vedere..

    RispondiElimina
  36. che meraviglia queste piccole panne cotte con le amarene, perfette per un dessert priomaverile! Buona settimana, Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  37. E questa la devo fare al cognatino!!!! ne va matto! Sempre belle ricette qui ; )

    RispondiElimina
  38. L'agar agar ancora non l'ho provato, però la panna cotta mi piace da matti e da quando l'ho provata a fare per la prima volta ho pensato che è ottima quando si vuole un dolce fresco e veloce!

    RispondiElimina
  39. Mi aveva conquistata già da quando l'avevo intravista su fb, ma ammirarla da vicino e leggerne la ricetta è un'altra cosa: complimanti è perfetta e l'abbinamnto di gusti mi piace moltissimo .....
    Bellisima anche la forma: mai avrei pensato che si poteva ottenre, usando dei bicchieri ...

    RispondiElimina
  40. concordo, fare la food blogger ti arricchisce tantissimo di accorgimenti, ricette, novità. E alle volte essere semplici è la più grande ricchezza. :)

    RispondiElimina
  41. C&G..titty..Aiuolink..Milen@..Alessia...
    Grazie a tutte!

    RispondiElimina
  42. hanno una forma bellissima! non sapevo che i bicchierini di plastica fossero adatti come recipienti da panna cotta :D

    RispondiElimina
  43. sara b...Grazie!..puoi usare qualsiasi coppettina o bicchierino di plastica..io li ho leggermente oliati ma appena appena...mi è bastato schiacciare un pò delicatamente e sono uscite senza difficoltà..

    RispondiElimina
  44. Oddio ma sono deliziose! Sembrano delle piccole torri contenenti tanta dolcezza! Sono rimasta a dir poco stupefatta da cotanta bellezza! E immagino anche il sapore non sia meno! Ora vado a vedere le altre ricette, visto che sono nuova di qui..anzi, ora ti seguo su Blogger, sperando di trovare ispirazione per qualche ricettina.

    Ti lascio anche il mio link:

    http://poesiedelacuisine.blogspot.com/

    RispondiElimina
  45. Zara...ciao e benvenuta..queste panne cotte erano veramente deliziose e delicate, sono riuscita infatti a trovare la giusta quantità di agar agar da usare!..ciao a presto..passerò a trovarti!

    RispondiElimina
  46. ciao, morena sono clarissa complimenti per il tuo blog,scusa volevo chiederti una cosa, tu hai consigliato che al posto di utilizzare l'agar agar possiamo metere 2 fogli di gelatina, ma di quanti grammi deve essere un solo foglio? grazie anticipatamente spero in una tua risposta, p,s ma la ricetta della victoria spong cake non l'hai piu publicata? ciao

    RispondiElimina
  47. Clarissa..ciao e benvenuta..un foglio di gelatina pesa 2 grammi..però se usi quello paneangeli pur avendo un peso diverso equivale ad un foglio degli altri..La Victoria Sponge purtroppo non sono ancora riuscita a postarla...ma lo faccio molto presto..ciao Morena

    RispondiElimina
  48. il problema, dopo aver sformato le varie porzioni, sarà di riuscire a non mangiarle tutte e lasciarne qualcuna....
    http://maisonmilady.blogspot.com/

    RispondiElimina
  49. Milady..eh già, il problema è proprio quello!!..ahaha!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Quelli contenenti link non saranno pubblicati.

AddThis