"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 20 gennaio 2011

SCONES...Siamo???..è iniziata la Scones-mania...!!!



Ebbene sì, li ho provati anch'io..ormai sapete che sono molto curiosa e mi piace provare le varie cose che vedo in giro per riviste, libri e blog..dopo aver visto parecchie versione di questi dolcetti l'altro giorno mi sono decisa e li ho provati...sono bastate due parole su FB e lei mi ha dirottato verso il suo blog..ovviamente mi ci sono fiondata in men che non si dica, mi son scritta gli ingredienti e li ho provati..solo che a differenza di come faccio di solito che mi informo meglio su quello che sto facendo ho commesso qualche errore..!
Mi aspettavo un dolcetto sì friabile, non è certo un lievitato, ma non duro come me lo sono ritrovato..che delusione..continuavo a chiedermi cosa avessero di così speciale che tutti ne andavano matti...COLPA MIA!!!!..gli Scones si mangiano subito, quasi bollenti altrimenti dopo induriscono...io invece che ho fatto?...li ho sfornati di sera, una volta freddi li ho messi in un sacchetto di nylon per la colazione..e Brava scema..mi son ritrovata con dei blocchi che se colpivo uno lo stendevo all'istante..ahahha!!..provate a pensare a come mi son sentita, e per fortuna non li ho fatti assaggiare ai miei..hihihi!!..sarei stata stesa io mi sa...
mi son messa di studio ed ho scoperto grazie ad un'altra amica blogger che appunto vanno mangiati subito oppure avvolti uno per uno in alluminio riscaldati un pò il giorno dopo o meglio ancora congelati...ma comunque danno il meglio appena fatti...Potevo non riprovarci?...eh no...vista la semplicità e la velocità con cui si fanno li ho riprovati e mi son resa conto che sono tutta un'altra cosa gustati appena sfornati..o quasi, spalmati di burro ed abbondante marmellata..tanto non sono molto dolci..e quindi eccomi a proporveli..e non saranno gli ultimi..ho già pronta un'altra ricetta e poi li proverò anche in versione salata..



SCONES ALL'UVETTA
con Philadelphia e gelatina ai frutti di bosco

Ingredienti per circa 8-9 scones da 5 cm

250 gr di farina 00
1 cucchiaio colmo di zucchero
2 cucchiaini di lievito per dolci
50 gr di burro
1 pizzico di sale
80 gr di uvetta
150 ml di latte
1 uovo per spennellare

Come farcitura io ho usato del Philadelphia mescolato leggermente a gelatina ai frutti di bosco home made

In una ciotola setacciare la farina con il lievito, unire il sale e lo zucchero e dare una mescolata...
Aggiungere il burro a piccoli pezzettini e con la punta delle dita lavorarlo fino a farlo assorbire..(senza lavorarlo troppo..Versate il latte al centro e lavorare velocemente poi aggiungere l'uvetta lavata ed asciugata..aiutandosi con una spatolina passare da sotto all'impasto e rivoltarlo a sopra..una volta amalgamato il tutto ( mi raccomando non va lavorato molto) passare nel piano di lavoro leggermente infarinato, stendere ad uno spessore di 3 cm aiutandosi con della carta forno sopra all'impasto..tagliare dei dischi di 5 cm immerso ogni volta nella farina..disporre i dischi distanziati nella placca foderata di carta forno..rilavorare legermente gli avanzi, ristendere e riformare fino a finire tutto..Spennellare con uovo battuto ed infornare a 200° per 15-20 minuti a metà altezza..quando diventano belli colorati sono pronti..Sfornate e dopo qualche minuto tanto da non ustionarvi tagliateli a metà, farciteli a piacere anche con burro e marmellata o mascarpone o come ho fatto io...e serviteli...

Adatti per la colazione, la merenda o il thè...
Vi ho convinti?...allora provateli...



e se avete una marmellata morbida dopo vi leccherete le dita...ahahah!!
CIAO CIAO!!!


41 commenti:

  1. una bellissima novità ... almeno per me
    ho capito che vanno mangiati subito
    quindi proverò seguendo i tuoi conseigli
    Cristina

    RispondiElimina
  2. ma sai che io nn li ho mai fatti? magari per domenica mattina sarebbero perfetti!

    RispondiElimina
  3. Ciao non li ho mai fatti ,ma vado subito a provarli per la merenda dei miei figli.
    Grazie mille

    RispondiElimina
  4. Ogni volta che li vedo in qualche blog mi ripropongo sempre di provare a farli, ma poi desisto, chissà perchè...bisogna che mi appunto la vostra ricetta!

    RispondiElimina
  5. Dopo un viaggio studio nel sud dell'Inghilterra mi erano rimasti nel cuore. Certo non tra i dolci più leggeri ma volevo farli per riscoprire quel caro ricordo. Il risultato non mi é piaciuto per niente e cosi mi sono detta mai più. Credo che il mio errore sia stato nella lievitazione eprché erano rimasti molto bassi. I tuoi sono belli e alti proprio come quelli che ricordo io. Mi sa che mi hai convinta a farli. Ti faro' sapere. Un bacione!

    RispondiElimina
  6. Io li ho sempre gustati negli USA e a Londra durante le colazioni...sempre caldi...sempre buonissimi....ma se non fosse stato per te e il tuo post..probabilmente non avrei mai pensato che freddi perdono tutto!!!Grazie, Flavia

    RispondiElimina
  7. putroppo non li ho mai assaggiati, ma solo a leggere post come il tuo e vedere le tue foto mi viene una grande voglia di provare ^_^
    Sei stata bravissima e bellissima ricetta, me la segno!

    RispondiElimina
  8. Non li ho mai fatti ma sono una di quelle cose che mi riprometto di provare da tantissimo tempo. Mi hai proprio tentato ;)

    RispondiElimina
  9. Veramente da leccarsi le dita! Li ho mangiati in Inghilterra e sono curiosa di riprovarli, mi segno la tua ricetta! Una volta tanto bisogna ascoltare la Parodi..cotti e mangiati ahahahaha...Ciao bacioni, Simona

    RispondiElimina
  10. mai fatti ...ma penso li proverò magari domenica! così smaltisco un po' di marmellata
    baci

    RispondiElimina
  11. Mai fatti mai provati...
    quindi ancora più curiosa, essendo così invitanti..
    baci
    Vero

    RispondiElimina
  12. eh eh, io pure me li aspettavo piu' morbidi, mi fa piacere non essere la sola che ha creduto di esser scema! non so perchè, sarà che quando li ho mangiati a londra la prima volta erano cosi' morbidi dentro e leggermente croccanti fuori..i miei erano abbastanza duretti, quindi è meglio scaldarli dici? ci riprovero' senz'altro! a presto!

    RispondiElimina
  13. Sai che non li conosco,devo rimediare,i tuoi sono una meraviglia....

    RispondiElimina
  14. Grazie al blog di Imma posso ammirare e perdermi tra le pagine del tuo blog, complimentissimi!!! A presto, Anna.

    RispondiElimina
  15. Ottimi i tuoi scones, davvero da far venire l'acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
  16. con l'uvetta devono essere buonissimi.... da provare! Ciao!

    RispondiElimina
  17. m.cristina esatto, vanno gustati appena fatti..cioè aspettando qualche minutino..oppure congelati..

    Cleare..si fanno così in fretta che puoi prorprio farli la mattina cosi li gusterai al meglio..

    atri..aspetto..

    Simo..sapessi quante volte li ho visti io prima di decidermi!

    kristel..già si tagliano belli alti, poi in cottura crescono ancora, forse hai lavorato troppo l'impasto e si è bruciato il lievito?..fammi sapere.

    EliFla..infatti non lo sapevo nemmeno io..ma anche dagli errori si impara giusto?..ora non sbaglio più!

    Erica..grazie!..

    RispondiElimina
  18. elenuccia..evvai!..

    Le pellegrine Artusi..dai provateli e poi mi dite come sono visto che voi gli originali li avete provati..grazie!

    annaferna..brava!

    Vero..ecco..provali!

    Benedetta..io non avendoli mai mangiati non avevo idea di come dovevano essere, certamente non così duri..ehehe..poi invece sono venuti morbidi dentro e croccantini fuori..devi mangiarli subito oppure congelarli e scaldarli poco poco quando li vuoi mangiare..

    raffy..grazie!

    Mari e Fiorella..prova prova!

    RispondiElimina
  19. Anna..benvenuta allora...e tante grazie!..

    Zia Elle..grazie!

    Acquolina..sì molto buoni!..

    RispondiElimina
  20. Morena troppo brava!!
    me la segno!! la tue ricette sono garantite come sempre!!
    Baci Anna

    RispondiElimina
  21. io li adoro! Li ho mangiati in Inghilterra la prima volta e l'amore immediato non è mai cessato... Ottimi, squisiti!... Brava! Deborah

    RispondiElimina
  22. Non ho mai assaggiato gli scones ma mi hai molto incuriosita... quasi quasi ci provo!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  23. Io non solo non li ho mai provati, ma non li ho neanche mai mangiati...neanche quando sono stata a Glasgow. Ma che food-blogger sono? Li metto tra i buoni propositi del 2011? Per ora prendo uno dei tuoi, chomp!

    RispondiElimina
  24. Deliziosi..io li ho provati una volta sola.


    ciao

    RispondiElimina
  25. Mai visti, da provare assolutamente. E aspetto la ricetta alternativa, vediamo cosa ti inventi! Un abbraccio, buona giornata.

    RispondiElimina
  26. Adoro gli scones!!Mi ricordano i miei viaggi a Londra,nelle sale da thè,quando portavano gli scones e la ciotolina di panna,e la marmellata...ma i tuoi sono anche più belli Morena!!!
    Magari li provo..mi hai fatto venire una voglia!

    RispondiElimina
  27. mi sa proprio che mi lascio contagiare anch’io dalla scones mania.. un bacio

    RispondiElimina
  28. Ciao morena li ho fatti,non sono venuti proprio benissimo, ma non demordo ,riproverò,grazie ancora!

    RispondiElimina
  29. allora non sono l'unica a cui induriscono, come i muffins!! peccato che abbiano questo difetto, perchè caldi sono veramente ottimi!

    RispondiElimina
  30. ranapazza...grazie!..provali!

    il sapore del verde..se ti capita di farli, fammi sapere come sono..!grazie!

    Renza..dai prova anche tu!..

    Aiuolink..azz..sei stata a Glasgow??..come mi piacerebbe!..niente scones??allora li devi fare!!.ahah!

    Alice4161..grazie!

    RispondiElimina
  31. mariacristina..okkeiii...ciao e buon fine settimana!..

    Alessandra..gnamm..panna??..li devo provare..panna emarmellata!!..!!

    fabiana...ahaah!!..

    atri..ma che peccato..cos'è successo?..forse hai lavorato troppo l'impasto?..

    Cinzia..infatti bisogna mangiarli appena fatti..i muffins forse durano un pò di più, ma comunque poco lontani sono..!..grazie!

    BUON FINE SETTIMANA A TUTTI!!

    RispondiElimina
  32. copio anche questa bontà....ma prima devo fare la pizza!!!!!!!!:-))))))))baci e buon w.e.!

    RispondiElimina
  33. sono decisamente molto imvitanti adatti sia come antipasto che per un bel break pomeridiano, buon weekend

    RispondiElimina
  34. Federica..copia copia..ma prima prova la pizza...!!gnammm!!..

    Gunther..grazie..!..nella versione salata sarebbero buonissimi come antipasto!!..Buon fine settimana anche a te!

    RispondiElimina
  35. CIao sicuramente avrò lavorato troppo l'impasto,ma non c'è problema tanto qua non si butta niente !Grazie ancora!

    RispondiElimina
  36. atri...ehehe..mai buttare niente vero?...l'impasto va lavorato poco..anche se rimane qualche grumetto di burro va bene!

    RispondiElimina
  37. un pò come per i macarons...anche per gli scones girano voci che creino dipendenza!!!!!

    RispondiElimina
  38. Sembra di sì..vediamo se casco nel girone!!..ahah!

    RispondiElimina
  39. Quanto sono buoni gli scones !
    Mandi

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis