"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 5 agosto 2010

Gelato Classico alla Vaniglia e Buone Vacanze!!


Finalmente dopo varie ricette salate ecco qualcosa di dolce..UN GELATO!!!..ehehe..!!
Un paio di settimane fa aspettando una persona davanti alla mia libreria di fiducia per caso ho buttato l'occhio (mannaggia a me!!) nella vetrina..e lì..in bella mostra un bellissimo Librone (almeno dalla copertina!!) intolato "Il grande libro del Gelato e dei Dessert"..con 150 ricette spiegate passo-passo!!..la copertina bellissima, con una coppa di Gelato da leccarsi i baffi..In un angolino un bollino rosso con scritto..10€..!!!..Potevo non entrare a comprarlo??..detto fatto, me ne sono uscita bella contenta e soddisfatta del mio nuovo acquisto...
E così me lo sto guardando e studiando un pò al giorno..è molto interessante perchè c'è anche la storia del gelato, come veniva fatto e come è cambiata la sua lavorazione con il passar del tempo..Ma lo sapevate che i primi ghiaccioli alla frutta sono stati fatti 2000 anni fa dai Cinesi??..erano chiamati "chorbet" e praticamente erano dei succhi di frutta raffreddati con neve o ghiaccio..praticamente quelli che oggi si chiamano Sorbetti..
Comunque è molto interessante sia la storia che tutti i consigli per fare un buon gelato a mano o con la gelatiera..
Ho iniziato da un classico, quasi una base..contiene le uova che ovviamente non sono crude..(e questo mi piace!)...direi che il risultato è veramente buono..appena tolto dalla gelatiera è di una cremosità perfetta..ovviamente poi nei freezer casalinghi indurisce ma basta lasciarlo a temperatura ambiente per un pò che torna cremoso..!!
La mia gelatiera è piccola fa circa 600 gr di gelato per cui vi scrivo le dosi che ho usato io..


 

GELATO CLASSICO ALLA VANIGLIA

Ingredienti

250 ml di latte
3 tuorli
60 gr di zucchero
1 cucchiaino di maizena (5ml per chi ha i misurini)
200 ml di panna densa
3/4 di bacello di vaniglia

Versare il latte in un pentolino, tagliare la vaniglia nel senso della lunghezza, raschiare i semini e metterli nel latte con la bacca..portare ad ebollizione.
Quando bolle spegnere il fuoco e coprire subito con della pellicola, si gonfierà è normale..lasciate in infusione per 15 minuti..
Rimettere la pentola sul fuoco e riportare a bollore..Nel frattempo montare i tuorli con lo zucchero e la maizena fino a farli sbiancare in una ciotola..
Versarvi gradatamente il latte bollente mescolando poi rimettere il tutto nel pentolino i cuocere a fuoco basso sempre mescolando finche non si sarà addensata..
Togliere dal fuoco e raffreddare subito mettendo in un bagnomaria freddo..mescolare di tanto in tanto..poi riporre in frigo a raffreddare..
Questa è la base con qui si possono preparare molti altri gelati..

a questo punto ci sono 2 metodi:

per chi lo fa a mano...montare la panna finche addensa, ma tanto da rimanere comunque fluida da cadere dal cucchiaio..Incorporarla alla crema ben fredda e versare in un contenitore di plastica o simile per freezer..Lasciare congelare per circa 6 ore mescolando almeno un paio di volte con una forchetta o un frullatore..

per chi ha la gelatiera..incorporare la panna alla crema e versare nella gelatiera..per chi usa la panna fresca che è liquida va montata leggermente..
Lasciare addensare il tempo necessario..il mio ha fatto presto..circa 20 minuti..servire immediatamente oppure mettere in un contenitore (meglio se d'acciaio) che avrete riposto in anticipo in freezer e lasciare congelare un pò..




Questo è il primo di molti altri gelati o semifreddi che vi proporrò..sono veramente tanti, credo mi ci vorrà qualche anno!!..ehehe..ma tanto il blog sta qua quindi!!!

a proposito, domani parto, vado in vacanza con il mio amor...ma non vi lascerò soli..intanto auguro Buone Vacanze a tutti!!


*********************************************

34 commenti:

  1. Ciao Morena e buone vacanze!!

    RispondiElimina
  2. Buone vacanze anche a te, riposati e divertiti!

    RispondiElimina
  3. Hola Morena
    Una delicia de helado.
    Felicidades por la nueva aquizición.
    Te deceo unas felices fiestas.
    Hasta pronto.

    RispondiElimina
  4. Che gola mi fa...purtroppo posso solo guardarlo, perchè la nutrizionista mi ha abolito il latte dalla dieta (ho problemi di intolleranza!).
    E' comunque magnifico...
    Buonissime vacanze cara, a presto!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Maravilloso este helado. Se ve super cremoso. saludos

    RispondiElimina
  7. Wow!! Ottima scelta per inaugurare il libro!che bello c'è anche la versione senza gelatiera per chi come me non ne ha! Grande! Ti auguro buone vacanze di pieno relax e divertimento, kiss kiss

    RispondiElimina
  8. Ma che buonoooo Morena!...brava!...io non ho la gelatiera per cui proverò a farlo a mano,ma mi hai fatto venire voglia di comprarla!!!
    Buone vacanze allora!a presto!
    Vanessa

    RispondiElimina
  9. J'ai acheté une sorbetière. je teste les glaces pour le moment.
    Je note la tienne.
    Bonnes vacances et à ton retour.

    RispondiElimina
  10. Ciao Morena!
    Bel gelato! Io non ho la gelatiera e quindi solo guardo e.....vado via;(
    Buona vacanza
    Un bacione

    RispondiElimina
  11. Çok leziz görünüyor. Ellerinize,emeğinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  12. Morena il gelato è spettacolare!!!!
    la foto meravigliosa!!!
    domani devo assolutamente organizzarmi per farlo!!
    buone vacanze!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Parti ma ci lasci con un gelato da leccarsi i baffi, mi sto sciogliendo anch'io davanti a quelle foto con pure i semini di vaniglia! Immagino il profumo e il sapore...Decisamente sarebbe satato un errore lasciarsi sfuggire quel libro ;) Un abbraccio e buonissime vacanze di divertimento e relax.
    A presto

    RispondiElimina
  14. Un gelato che dice davvero tanto da quei piccoli semini... Non potevi che lasciarci con una delizia che esprima tutta la bella stagione!
    Buone vacanze e divertiti!!!
    Donatella

    RispondiElimina
  15. une glace parfumée et joliment présentée, j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  16. Mmmm delizioso,voglio provare a farlo anch'io che non ho la gelatiera,credi che riuscirà bene lo stesso?
    Un saluto.

    RispondiElimina
  17. Che bello adesso posso farlo anch'io che non ho la gelatiera.
    Grazie, Buonissimo!
    Ciao Gloria

    RispondiElimina
  18. Uffi... VOGLIO la gelatiera! Ma alla fine è vero o no che l'ahnno inventato i genovesi?? Mah!
    (e guarda che faccio finta di niente al fattore sapore di uova nel gelato [che adoro] al fattore cremosità perfettà... che voglia!)
    Buone vacanze!

    RispondiElimina
  19. Seppur un gusto classico, è comunque un ottima ricetta, utilissima anche per chi, come me, non ha la gelatiera (e me ne vergogno! perchè non sai quanto la desidero!) E lo sai che non sapevo che in origine sono stati i cinesi a inventarlo? Ho sempre saputo che fosse nato nel rinascimento a Firenze... sicuramente però a Firenze è nato il buonissimo gelato al buontalenti! Mai assaggiato? da provare!!!! ah, dimenticavo... buone vacanze!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. Buongiorno Morena un buon gelato da ci mancava , grazie !

    RispondiElimina
  21. Non ci sarebbe potuto essere modo migliore per augurarci buone vacanze...questo gelato deve essere delizioso. Non ho la gelatiera ma proverò con il metodo a mano.
    Buone vacanze anche a te, ci si ritrova qua al ritorno.
    Un bacione, elena

    RispondiElimina
  22. Ciao, complimenti e buone vacanze...a presto.

    RispondiElimina
  23. Ciao ragazzi sono passata per un saluto veloce prima d partire..
    vi ringrazio per i commenti..siete sempre gentili..come avete visto ho messo le due versioni con e senza gelatiera quindi anche chi non ce l'ha lo può provare!

    Simo..che peccato..con latte di riso o soia non viene?..

    Vanessa, la mia è piccolina e deve aver costato meno di 30 euro..quindi un piccolo capriccio che dici??..

    Oxana..c'è la versione a mano..

    Federica...ehehe..sapessi quanti gusti favolosi ci sono, e quanti semifreddi!!..

    aleste, c'è anche la versione a mano...

    Mirtilla, i cinesi hanno iniziato facendo una sorta di Sorbetti, poi il gelato è nato da un'altra parte anni dopo..il resto del racconto alla prossima ricetta..
    Firenze??..ci sono stata 25 anni fa, e ricordo che era stupenda, ma il gelato, no quello non l'ho provato!!hihi!!Me ne ricorderò!!

    ciao ciao

    RispondiElimina
  24. niente di meglio di un ottimo gelato alla vaniglia!!la foto è stupenda...addenterei lo schermo!!

    Ah bene allora invece di stare qua a scervellarmi per inventare ricette aspetto le tue così dopo le copio!!:-))))))))

    Buone vacanze!!baci!!

    RispondiElimina
  25. e chi poteva inventare i ghiaccioli? i cinesi, ovviamente!
    made in china pure quelli ahahahah
    io però mi gusto il made in casa :D
    delizioso davvero!
    baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  26. Dopo acer comprato un libro così, di ricette ce ne aspettiamo parecchie eh?!
    Semplice ma delizioso e delicato questo gelato! Home made sono tutta un'altra cosa, moooolto più buoni eh?!
    baci baci

    RispondiElimina
  27. Buonooooooooooo!!! ma, ma te ne vai di nuovo in vacanza?...beata te!! cerca di godertele il più possibile :)

    RispondiElimina
  28. mi piacerebbe cimentarmi nel gelato , non l'ho mai fatto! il tuo è molto invitante.
    buone vacanze
    ciao Reby

    RispondiElimina
  29. Son passata per farti un saluto.. son in partenza.. ci vediamo al mio rientro!! Un abbraccione e buon ferragosto! :-)

    RispondiElimina
  30. Che bella foto Morena, si vede che il gelato è buonissimo!
    Ti auguro delle buone vacanze!

    RispondiElimina
  31. Tania..grazie..Buone vacanze anche a te!!..ciao ciao!

    RispondiElimina
  32. buone vacanze bella donna :-)
    che spettacolo 'sta ricetta!!!! il libro ce l'ho anche io...hai già provato quello al cioccolato fondente??? è una delizia!
    un bacione

    RispondiElimina
  33. Milena..ma grazie, anche a te..Quel libro è fantastico..!!..quasi quasi il gelato al fondente lo provo, grazie per la dritta!!ciao ciao!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis