"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 18 gennaio 2010

Torta di Linz - Linzer Torte..Ho fatto la Crostata di Nonna Papera!.



Ho fatto la Crostata di nonna Papera........e voi direte.."in che senso???"....ricordate le crostate di Nonna Papera?..erano sempre alte a cupoletta e belle pienotte...golose golose, lei le metteva a raffreddare sulla finestra e non si sa come spesso e volentieri sparivano!!!..beh non è che questa è sparita mentre raffreddava, però mentre cuoceva io che come scritto sopra rimango sempre con il naso davanti al forno la osservavo gonfiarsi ammirata!!! e ad un certo punto mi son detta:...."HO FATTO LA TORTA DI NONNA PAPERA!!!! TROOOPPO BELLA!!!!"..per me è sempre una "magia"...poi ovviamente si è assestata ma per me è rimasta bellissima...e poi buonissima!!!...è una Linzer Torte, famosa Torta Austriaca (dubito che nonna papera la conoscesse!!però...)la preferita del mio Anto....di versioni ce ne sono molte, io stessa una volta usavo un'altra ricetta, ma impazzivo nello stenderla e nel formare la grata sopra, forse ero più impedita io, non so, fatto sta che ho provato questa ricetta trovata in un favoloso libro comprato in Alto Adige e che ha le dosi perfette almeno fin'ora!!!
Posso dire che mi sono trovata benissimo, si stende l'impasto con una spatola e poi si fa la griglia con la sacca..non si sporca il tavolo, non serve il mattarello, non si sbriciola in giro...OTTIMO!!!!

MODIFICHE:in questo caso ho solo diminuito un pò lo zucchero ed ho messo Marmellata di Lamponi al posto di quella di Ribes o Mirtillo Rosso comprata a Dicembre in val Gardena...
non ho messo Chiodi di Garofano in polvere..nella ricetta sono previsti 250 gr di mandorle o nocciole, io ne ho messe un pò per tipo...
Andava spennellata con uovo prima di essere infornata io non l'ho fatto..
Ricordo che le foto piccole si ingrandiscono cliccandoci sopra...



LINZER TORTE

Ingredienti per uno stampo da 28 cm

400 gr di farina 00
250 gr di mandorle o nocciole tritate finemente (io 50 nocciole e 200 mandorle)
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

300 gr di Burro morbido
300 gr di Zucchero (io 280)
1 presa di scorza di limone grattugiata
1/2 cucchiaino di Cannella (io 1 intero)
3 uova
1 Cucchiaio di rum (facoltativo)
1 bustina di zucchero vanigliato

300 gr circa di Marmellata di Lampone
Zucchero a Velo

mettere in una ciotola la farina setacciata, le mandorle, il sale ed il lievito e mescolare bene...
lavorare a pomata il burro, se usate la planetaria mettete la foglia e lasciatelo girare finche diventerà bello bianco e cremosissimo, consiglio di tirarlo fuori dal frigo molte ore prima, oppure "segretuccio" mettetelo nella ciotola e passatela sul fuoco qualche secondo, non importa se un pò si scioglie, poi montando si amalgama tutto..(io faccio sempre così se dimentico di toglierlo dal frigo)...Unite lo zucchero e lasciate girare ancora finche ritorna una crema..


Poi unite le uova, la scorza di limone, la cannella, lo zucchero vanigliato ed il Rum...fate girare ancora magari anche aumentando la velocità finche si amalgama bene...


Poi aggiungere tutta la parte secca, la farina ecc...e mescolare ancora bene bene..
a questo punto coprire e far riposare per 30 minuti, io ho messo la ciotola in frigo...
intanto preparate il vostro stampo imburrato ed infarinato...io ho usato la carta forno perchè volevo usare il mio bellissimo stampo nuovo (lo volevo da un bel pò!!)e non sapendo come reagiva non mi sono fidata, però ho fatto bene, è stato comodissimo toglierla una volta fredda senza doverla rovesciare..


Passati i 30 minuti versate 2/3 di impasto nello stampo e con l'aiuto di una spatola spalmate bene in modo omogeneo...coprite con una dose generosa di marmellata lasciando scoperto un cm di bordo..(scusate la foto sfuocata ma proprio non c'è stato verso!!)..
Ora mettere l'impasto rimanente in una sacca e con l'aiuto di un (utilissime quelle usa e getta!!) beccuccio liscio n. 5 oppure semplicemento tagliando la punta con una forbice formare il bordo e la griglia...

Infornare per 40 minuti a 180°

fate raffreddare bene , toglietela dallo stampo e spolverate di zucchero a velo...
io ho usato un cerchio regolabile, l'ho posizionato nel mezzo ed ho pennellato tutta la parte centrale con marmellata di albicocche setacciata e leggermente scaldata..poi ho spolverato con lo zucchero la parte esterna per dare questo effetto particolare.....

fatela il giorno prima, la gusterete meglio in tutta la sua straordinaria bontà!!


l'ho servita direttamente nello stampo in ceramica e vi assicuro che ha fatto la sua bella figura....


ne ho già in programma ancora una per un'altra cena...espressamente ordinata!!
Cottura perfetta, direi che questo stampo va meglio di quello che uso abitualmente con il fondo staccabile!!!



P.S. nella quantità di 2/3 viene un pò più bassa ma comunque ottima..ecco le dosi:
270 gr di farina, 170 gr di mandorle, 10 gr di lievito in polvere per dolci, 200 gr di burro, 200 gr di zucchero, 2 uova, sale, rum, scorza di limone, cannella a piacere..

 ---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 



79 commenti:

  1. ha un aspetto decisamente invitante...ne gradirei proprio una fettONA!!!
    hai ragione ne esitono mille versioni ma questa mi sa proprio di buono!

    RispondiElimina
  2. aaahhhh la stavo aspettandooooo.... che meravigliaa!!!!
    complimenti, baci.

    RispondiElimina
  3. splendida....nn ho parole!!!

    RispondiElimina
  4. ciao!in pratica è un po' la stessa formula della crostata di mbraito che gira per la rete, ma con i misti di farine...cmq..di fatto...è meravigliosa! l'ho vista su fb e attendevo al ricetta:D

    RispondiElimina
  5. Accidenti che meraviglia!! è stupenda! mmm magari se riesco la scopiazzo per il mio compleanno! bravissima!

    RispondiElimina
  6. Te la copierò prestissimo!
    Anche io preferisco lo stampo in ceramica per le crostate ;)
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. Bello il tuo blog.. davvero..
    Spero ti piacerà pure il mio.. io ti aggiungo ai miei link..
    Complimenti..
    Matteo

    RispondiElimina
  8. bellissima la torta di nonna papera!!!!!!! e chi dimentica le sue straordinarie magiche torte, mi piacevano e mi piacciono ancora tantissimo!!!!
    nn ho mai provato a fare la linzer torte ma è da un pò che vorrei provarla, proprio ieri sera ho aperto un barattolone di confettura di mirtilli neri preso a Vipiteno ( ero convinta di aver preso i mirtilli nello sciroppo:)
    proverò la tua ricetta!!!
    grazie!!
    buona serata!!

    RispondiElimina
  9. Daniela, Windsor18 gennaio 2010 20:43

    Mamma che buona! E io che pensavo di starmene tranquilla per un pochino! Oggi ho preparato le focaccine con l'uvetta. Sfornate giusto 1 ora fa. Buonissime!! Ne ho date 4 ad un amica stasera e mi ha gia' mandato un sms dicendo che erano buonissime (se n'e' pappata una durante il tragitto di rientro). E adesso!! Adesso devo per forza provare sta Linzer Torte soprattutto visto che ho smarmellato tutta l'estate e questa ricetta e' giusta giusta per smaltire un po' di vasetti. Fa una voglia. Grazie per tutte queste ricette meravigliose. Buona settimana.

    RispondiElimina
  10. mmmh buona :) qui da me la si trova un po' ovunque!

    RispondiElimina
  11. E brava Nonna Papera ;-)
    acceso pc, subito collegamento per vedere..... se avevi inserito la ricetta. Come al solito, non deludi mai!!!
    Complimentiiiiiii!!!!!

    RispondiElimina
  12. Ma che bella idea fare la griglia con la sacca... deve essere buona.. ho provato altre crostate con la farina di mandorle e mi piace molto..da quel tocco in più.
    Baci Maddy

    RispondiElimina
  13. FA VO LO SA!!!! ho l'acquolina solo a guardare la foto!

    RispondiElimina
  14. ecco finalmente la ricetta di questa meraviglia vista su fb...grazie

    RispondiElimina
  15. Morena complimenti, ti è riuscita davvero perfettamente...e dev'essere di un buono!
    Cosa darei per averne una fettina a colazione!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. Nonna Papera... allora aspetto la prossima!

    RispondiElimina
  17. l'aspetto è davvero invitante....compliment...brava ciaoooo

    RispondiElimina
  18. Oh...sono rimasta senza parole...è fantastica!Troppo buona
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  19. Ciao,
    che bella è venuta benissimo
    Complimenti Elisa

    RispondiElimina
  20. è perfetta!!!
    poi anche quello stampo le da un' aria troppo chic!!!
    certo che 300 di burro sono una bella botta..sigh..!!

    RispondiElimina
  21. Morena, e' troppo bella, sembra ...uscita da un fumetto ;-)
    Ho gente a cena tra breve, vediamo se riesco a farla...un bacio!

    RispondiElimina
  22. Adoro la torta di linz (ci sono le mandorle ;)) !!!) e la tua ha un aspetto FAVOLOSO! Complimenti ^_^

    RispondiElimina
  23. Ahhh belissima torta! Favolosa! Complimenti Morena!
    baci

    RispondiElimina
  24. E' favolosa è da tanto che cercavo la ricetta di questa torta, ma nessuna trovata finora mi aveva soddisfatto questa me la segno al volo....grazie per avermi nserito nei tuo blogroll....ti hi inserita anch'io nel mio...buona giornata Luisa

    RispondiElimina
  25. Che meraviiglia!davvero perfetta e da favola!
    un bacione

    RispondiElimina
  26. Bè come sempre mia cara VOTO 10 alla tua bella torta!
    Hai ragione, anche a me piace questo tipo di teglia...è davvero fantastica e questo lo preferisco agli altri materiali.
    Un bacione caraaa

    RispondiElimina
  27. quetsa torta è fantastica morena!!mi piace anche il metodo con la sac a poche...deliziosa alt e morbida coem piace a me!!bacioni imma

    RispondiElimina
  28. che delizia questa torta!!a quest'ora mi prenderei volentieri non una ma anche piu' fette,quindi..non mi resta che provarla!!ciao!

    RispondiElimina
  29. Meravigliosaaaaaaaaaa.....è una delle crostate che adoro di più...poi come tutti i dolci ripieni il giorno dopo è più buonaa!!
    Ciaooooo

    RispondiElimina
  30. Mamma mia che bellezzaaaaaaa!!! certo che le crostate ti riescono proprio bene :-))
    Io ho uno stampo da 22... dimezzo le dosi?

    RispondiElimina
  31. l'aspetto è bellissimo, immagino il sapore, ottima spiegazione.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  32. Morena carissima ho un premio per amicizia per te! baci, baci

    RispondiElimina
  33. Quel luccichìo della frolla e quel velo di zucchero mmmmmm...che meraviglia, tu sei la fatina delle torte ...
    ciao

    RispondiElimina
  34. In effetti è proprio quella di nonna papera, .... è bellissima. mI prendo subito la ricetta.
    Morena devi assolutamente riprendere con il punto croce... hai avuto buon gusto come me nella scelta! ahahaha Baci Clementina

    RispondiElimina
  35. Mai mangiata, la preparerò però perchè mi sembra di un buono !! Brava Morena, buona giornata :-)

    RispondiElimina
  36. che bella... devo provare anche io... sei bravissima

    RispondiElimina
  37. Ammazza che meraviglia!!! è proprio bella "bombata" che spettacolo!!!! bacioni...

    RispondiElimina
  38. che bellaaaa!!! bravissima Morena!
    è una vita che ho intenzione di fare la Linzer Torte (ma non trovavo la ricetta che mi ero messo da parte...)per intanto mi copio questa, perchè è davvero splendida!!!!

    ps: ma sai che le torte di nonna Papera mi facevano una gola.....!!!!

    RispondiElimina
  39. E' veramente Bellissima ma deve essere anche buonissima!!!
    Brava Morena!!

    RispondiElimina
  40. Le foto parlano da sole! BRAVISSIMA!

    RispondiElimina
  41. Ci stai viziando ancora ...io resto sempre inattesa di vedere che altro ci fai vedere , ottima!

    RispondiElimina
  42. Caaaspita quanti messaggi, graazie mi fa piacere che vi piaccia...
    ora rispondo a tutte...

    Lauretta and Mary ..si si, è veramente buona..mi sa che questa non la mollo più!!

    Betty..raffy...graaazieee!!

    Genny G..più o meno, la tecnica del montare il burro con lo zucchero è tipica della torta paradiso..ovviamente poi cambiano le proporzioni degli ingredienti..questa è una torta Austriaca aromatizzata anche dalla cannella e rigorosamente con marmellata di Mirtilli o Lamponi..Grazie!!

    Simoncina..provala farai un figurone e te la puoipreparare anche 2 giorni prima...

    Snooky Doodle..grazie..

    RispondiElimina
  43. Antonella..ma sai che spesso mi sono ritrovata con le crostate crude con gli stampi a fondo staccabile?..boh..eppure questo in ceramica è ben più grosso..provala!!

    Cuocopersonale..grazie..passo a trovarti prima possibile!!

    Chiara..vero?..ti giuro che come l'ho vista in forno mi è uscita l'esclamazione tanto che mio papà è corso a vedere!!se hai la confettura di mirtilli è perfetta!!grazie!!

    RispondiElimina
  44. Daniela..mai stare tranquilla con me!!hihihi!!quando meno te lo aspetti arriva qualcosa!!ti consiglio la marmellata adatta se vuoi provarla così gusti la sua particolarità ed il suo aroma!!Grazie cara!!smack!!

    cuoca gaia..davvero??..beata te..qui nemmeno l'ombra!!grazie!!

    patty...grazie troppo gentile!!

    RispondiElimina
  45. Maddy...eheh..comoda vero?..dei provarla, la cannella le dona un profumo incredibile!!

    Federica...Lo..Simo...grazie!!

    fantasie...eheh..ok!!

    elisa..marifra79..Elisa...grazie!!

    RispondiElimina
  46. dauly..anche secondo me lo stampo la valorizza..mi piace troppo..non sai da quanto lo volevo!!

    arabafelice..dai, devi provarla, pensa..dalle Montagne di Roccia a quelle di sabbia!!!porterai un pò di Austria nel deserto!!

    Federica..Maria..grazie!!

    RispondiElimina
  47. soleluna..allora devi provare questa e poi mi dirai..grazie a te per avermi inserita nel tuo blogroll..

    manuela e silvia..grazie ragazze!!

    Ylenia...graaaazie!!!mi sa che anch'io non abbandonerò più questo materiale, anzi comprerò uno stampo più piccolo ed altri formati...
    un pò alla volta però!!!

    imma...grazie grazie!!

    RispondiElimina
  48. nicole c...anche perchè è strafinita e non potrei dartene proprio!!

    Lady Cocca...graaaaaaaaaazieeeee!!

    elenuccia...grazie cara...cm 22?..forse meglio 2/3, non vorrei ti ritrovassi scarsa per la griglia...

    rebecca..ottima, grazie!!

    maria..grazie cara, tu mi pensi sempre..vengo subito..!!

    Silvia C..fatina?...miiii...mi piaceee!!!!grazie!!!

    RispondiElimina
  49. Clementina..grazie...

    hai ragione, da un bel pò me lo dico..sapessi quante cose ho fatto..
    devo decidermi a comprare una luce adatta, in salotto ne ho poca e la sera non riesco più...baci baci!!

    emilia..allora devi proprio provarla!!grazie..

    colombina...Claudia..grazie!!

    ziodà..dai, mi piacerebbe che la provassi, sarebbe un onore!!!

    Nonna Papera..la cara Nonna Papera!!!che tortine che preparava!!!

    RispondiElimina
  50. stefi..Ramona..grazie!!

    mary..grazie cara!!

    RispondiElimina
  51. Elle a l'air excellente et elle est très jolie ta linzer tarte
    Bravo pour la qualité de tes photos
    bisous

    RispondiElimina
  52. Morena cara, era da un po' che non passavo di qui.
    Ma quante dolcezze hai preparato?????
    Questa però me la copio subito! Appena mi sistemo un po' la devo proprio provareeee!
    Baci.

    RispondiElimina
  53. E' uno spettacolo a vedersi con questa trama cicciottosa e perfetta, a me vengono tutte storte e mai uguali! Bravissima, buona settimana!

    RispondiElimina
  54. Queste foto bucano lo schermo,peccato che sia solo un modo di dire altrimenti......

    RispondiElimina
  55. La griglia con la sacca da pasticcere! Bellissima! Complimenti!

    RispondiElimina
  56. bellissima e sicuramente squisita! mi stampo la ricetta! ho proprio a casa una mermellatina di ribes che mi aspetta!

    RispondiElimina
  57. ciao Morena!!!
    e si hai proprio ragione!!con la confettura di mirtilli è perfetta!!!
    l'ho fatta ieri sera per terminare una cenetta dal sapore tirolese
    è quasi finita!!! è troppo troppo buonaaaa!!!
    grazieeee!!baci

    RispondiElimina
  58. piroulie...merci beaucoup!!

    minnie carissima, come stai??mi fa piacere risentirti!!..come vedi un pò di cosine le ho fatte!!!Baci baci!!

    Milla..in questo modo vengono proprio bene e sono pratiche, non si sporca nulla!!Grazie!!

    RispondiElimina
  59. nanny...eheheeh!!!

    Barbara....eh già, forte vero??Grazie!!

    Micol..provala...

    Chiara, ma daiii, l'hai fatta!!!!mi fa molto piacere..!!Baci baci!!

    RispondiElimina
  60. Saveurs et Gourmandises ...Merci beaucoup!!

    RispondiElimina
  61. Quant'è bella! E mi piace anche lo stampo, effettivamente lo si può portare in tavola. Sono sempre stata titubante sull'acquisto ma dopo avere visto e letto credo che sia arrivato il momento di comprarlo!

    RispondiElimina
  62. Io che di Linzertorte me ne intendo ti possso dire che a vederla questa è speciale...proverò anche la tua versione, brava!

    RispondiElimina
  63. Meravigliosa l'idea di un impasto da stendere in questo modo! E mreraviglioso l'effetto finale! Bravissima, come al solito, e grazie per la ricetta dettagliata: già copiata in attesa di farla ai ragazzi.
    A presto
    Sabrine

    RispondiElimina
  64. Ciao, Pesciolina!
    Magnifica la torta, veramente sembra appartenere agli altri tempi, alta soffice e bella!
    Grazie per la visita, significa molto...
    Un bacione

    RispondiElimina
  65. Che spettacolo!!! Mi sono segnata la ricetta sul mio quadernone!!!

    RispondiElimina
  66. Tania..grazie..a me piacciono gli stampi che si portano in tavola, mi danno unsenso di accoglienza..boh!!vai, acquistalo e ne sarai contenta..

    Denise..eh già, immagino che tu sia esperta..mi fa piacere che al momento l'esame visivo sia passato..aspetto di passare anche quello gustativo!!hihi!!

    sabrine d'aubergine..è molto pratico e veloce ed il risultato...beh direi molto carino..Grazie!!

    Rossa di Sera carissima...grazie di che, un abbraccio!!!

    luxus..grazie..ciaooo

    Solema...segna segna!!!

    RispondiElimina
  67. Che dire, da me la Linzer Torte è un classico, ho la ricetta tedesca di mia zia... ma questa versione senza matterello mi intriga molto... domani siamo invitati ad una festina di compleanno e in dispensa c'è della marmellata di mirtilli che mi aspetta: non rimane che mettersi all'opera!
    Ubrings, anche il pane del post sucessivo mi sembra moooolto invitante, secondo te lo posso adattare alla mdp?
    Mah, proverò.
    Ciao,
    Monica

    RispondiElimina
  68. MO:)..se ti capiterà di provarla fammi sapere..io l'ho trovata molto pratica da fare...oltre che buona ovviamente..
    per il pane direi che puoi impastarlo anche nella mdp, magari fai 2 giri di impasto in modo da essere sicura che sia incordato bene..

    ciao ciao..e grazie..

    RispondiElimina
  69. E chi se le scorda le crostate di Nonna Papera, io però farei come Ciccio e me le mangerei mentre sfredda sul davanzale :-)

    RispondiElimina
  70. Daniela, Windsor25 gennaio 2010 08:58

    L'ho fatta! T'ho detto che dovevo farla! Buonissima!! Anche se la mia e' piu' una Torte che una Linzer, visto che ho usato la marmellata di mele e pere! Ahi! Ma che bonta'. Non ne e' rimasta neache una fetta. Grazie.

    RispondiElimina
  71. Cara Morena,
    ti andrebbe di partecipare alla mia raccolta di ricette tratte dal Manuale di Nonna Papera? Quest'anno compie 40 anni (lui... non lei!) e mi è venuto in mente di festeggiarlo così. Perciò mi sei venuta in mente tu, e questo tuo post che ti incorona degna erede della pasticciera più famosa dei fumetti.
    Che ne dici? Ti va di partecipare? Se anche non avessi il manuale a disposizione, sappi che ci sono un sacco di ricette che circolano online (comprese quelle che pubblicherò io, una al mese, per tutto l'anno). Mi farà un grande piacere se sarai dei nostri!
    A presto
    Sabrine

    RispondiElimina
  72. Aiuolink...ahahah..pensa che non mi sono fidata a metterla fuori sulla finestra a raffreddare...!!!

    Daniela..sono proprio contenta che l'hai provata...penso comunque che contenendo un pò di cannella mele e pere siano state ottime...ciao ciao

    Sabrine d'aubergine...purtroppo non ho il manuale, ma vedo se riesco a trovare qualcosa di interessante lo stesso...intanto vengo a leggere bene le modalità da te e metto il logo della raccolta che trovo molto carina!!!Ti ringrazio di aver pensato a me..
    farò il possibile per partecipare...

    ciao ciao..

    RispondiElimina
  73. Bellissima, una domanda: secondo te si può mettere la nutella al posto della marmellata? La vorrei fare per il compleanno della mia bimba...
    Grazie e ciao da Sabrina

    RispondiElimina
  74. Sabrina..ciao certo che ci puoi mettere la Nutella però ti consiglio di mescolarla ad un pò di panna o mascarpone perchè tende a seccarsi in cottura...un bacio alla tua bimba!

    RispondiElimina
  75. Meravigliosa! bellissima!! perfetta!! la vogliooooooo

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis