"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

mercoledì 2 dicembre 2009

Il Pandoro..Cronaca di un impasto 3 in 1!!!!


Ricordate questo pandoro?...bene, l'ho voluto rifare per essere sicura della ricetta prima di postarlo..non tanto per il suo sapore ma per la lavorazione..L'impasto infatti mi era risultato piuttosto molle ed ingestibile nella sfogliatura che sono riuscita a domare con non poca fatica..!!
Quindi l'altra sera ho ricominciato con biga ed impasto, ma nonostante avessi tolto un uovo e non avessi messo l'acqua non riuscivo a farlo incordare....nemmeno dopo un'ora di lavoro del mio povero Kitchen Aid non ne voleva sapere...così, stanca ed arrabbiata ho deciso di lasciarlo lievitare tutta la notte, poi al mattino avrei pensato al da farsi..
La mattina dopo con mia delusione mi sono ritrovata davanti ad una massa inerme che non si era nemmeno mossa..probabilmente la troppa lavorazione l'aveva stancata e non dava segno di ripresa..perso per perso ho deciso di ributtarlo nella ciotola di rimpastarlo aggiungendo un pò d'acqua con 2 grammi di lievito ed un paio di cucchiai di farina..dopo un pò, visto che era migliorato di parecchio l'ho messo in uno stampo da Panettone..qualcosa sarebbe successo!!
Intanto però avevo in frigo il burro già lavorato con miele, vaniglia e cioccolato bianco...che farne?...detto fatto, ho deciso di ricominciare con un nuovo impasto usando la ricetta delle Simili ovviamente adattandola alla quantità di burro che avevo già preparato..inoltre prendendo spunto anche dalle lavorazioni di Adriano ho iniziato questa avventura dando forma ad un Pandoro 3 in 1...!!..Praticamente un Mix che è riuscito perfettamente!!



PANDORO SFOGLIATO

Ingredienti totali:

450 gr di Farina Forte
135 gr di zucchero
4 uova
18 gr di lievito di Birra Fresco
acqua
1 cucchiaino di Sale
1 Bacca di Vaniglia
220 gr di Burro
15 gr di miele
3-4 quadretti di cioccolato bianco

Per Sfogliare (Crema di Burro)

Lavorare a Pomata il burro con i semini della bacca di vaniglia, il miele ed il cioccolato fuso ma non caldo...mettere a raffreddare questa crema in frigorifero dentro ad una ciotola..

Lievitino ore 10.30

15 gr di Lievito
60 gr di acqua
50 gr di farina
1 cucchiaio di zucchero
1 tuorlo

lavorare tutti gli ingredienti fino ad avere un miscuglio omogeneo...sarà piuttosto molle..
lasciare lievitare un'ora o fino al raddoppio...

1° impasto ore 11.30

Lievitino
3 gr di lievito
2 cucchiaini di acqua
25 gr di zucchero
200 gr di farina 
1 uovo
35 gr di crema di burro

mettere nella ciotola gli ingredienti in ordine di scrittura escluso il burro..lavorare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio, eventualmente batterlo sul piano di lavoro...poi unire il burro e fare assorbire lavorando ancora sempre a bassa velocità...lasciare lievitare ancora fino al raddoppio...



2° impasto ore 13.00

1° impasto
2 uova
100 gr di zucchero
200 gr di farina
1 cucchiaino di sale

mettere nella ciotola gli ingredienti in ordine di scrittura e lavorare bene fino ad incordare..ci vorrà un bel pò quindi desistere dall'aggiungere farina ma eventualmente battere sul tavolo..si otterrà un impasto liscio e non appiccicoso..

mettere a lievitare fino al raddoppio in un posto tiepido, poi stenderlo in rettangolo tra 2 fogli di pellicola ad uno spessore di circa 1 cm, piegare a tre e mettere in frigo per 30 minuti..

nel frattempo stendere il burro tra due fogli di pellicola fino ad uno spessore di circa mezzo cm..e riporre in frigo ad indurire bene..(meglio fare questa operazione per tempo..)..

ore 15.30...Togliere dal frigo l'impasto, mettere sopra il burro in modo da coprirne i 2/3..ripiegare il lato libero e poi chiudere a portafoglio con l'altro lato..

Girare di 90°...stendere piegare a 3 e mettere in frigo per 20-30 minuti...



Ripetere questa operazione delle pieghe altre 2 volte..poi piegare il panetto in 2 cercando di raccoglierlo a palla e metterlo nello stampo imburrato...lasciare lievitare finche supera il bordo..circa 4-5 ore..evitare posti troppo caldi per non far sciogliere il burro..e ritrovarselo poi sulla punta del Pandoro!!


Infornare con sportello chiuso a 160° per 30 minuti poi completare la cottura a 150° per altri 30' a valvola aperta (praticamente con una presina nello sportello per tenerlo leggermente aperto)..comunque fare la prova stecchino...coprire con alluminio se si colora troppo..Lasciare almeno 6 ore nello stampo prima di capovolgere...io l'ho lasciato fino al mattino..



ecco in pratica un pandoro da 3 ricette!!buonissimo!!







a proposito...quella specie di massa inerme che avevo messo nello stampo da panettone è lievitato, l'ho cotto e ne è uscita un'ottima focaccia per la colazione!!!..della serie non si butta niente!!

Qui il PAnettone dello scorso anno..!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

123 commenti:

  1. Che bello! Proprio stamattina ho ordinato lo stampo del pandoro su www.lineacarta.net. Sei troppo ingamba, poi io mi fido delle tue ricette, ho provato a fare tante tue ricette e mi riescono sempre bene perciò questa la proverò di sicuro! Grazie e buona serata ciao..ciao mariamaddy

    RispondiElimina
  2. Bravissima cara
    hai ragione mai buttare niente e sopratutto mai disperare

    io devo ancora trovare i due minuti giusti per rifarlo, quello dell'altro giorno sono diventati dei meravigliosi panini per colazione ........... e pensare che l'anno scorso è riuscito subito alla perfezione, ma quest'anno sto cambiando lievito quindi un po' di rodaggio è naturale ci debba essere!!!
    ciao a presto

    Smack Manu

    RispondiElimina
  3. ma allora ce l'hai fatta???BRAVISSIMA TI E' VENUTO PERFETTO...beata te...ma llora come è sapore com'è?è simile agli originali?si sente piu il lievito???kissà se potrò provarl visto che ho solo un misero frullino e la mdp...ma grazie mille per avr posttao questa ricetta...per tutti coloro che non hanno la masta madre...kiss

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo, Morena!! Si vede la morbidezza e sembra anche di sentirne il profumo. Bravissima!

    RispondiElimina
  5. Daniela, WIndsor2 dicembre 2009 20:29

    Una meraviglia, Morena. Stu-pen-do! Ora devo per forza provarlo. Tutto a mano come sempre ma vedrai che ci riusciro'. L'unico problema? Non ho lo stampo. Dove cappero lo metto? O faccio dei mini? Ma dove li metto? Scappo pero' una fettina me la prendo! Ciao.

    RispondiElimina
  6. bravissima Morena ti è venuto una meraviglia!!!!!

    RispondiElimina
  7. mariamaddy..dai che tra un pò allora tocca a te!!se hai bisogno basta che chiedi, se posso ti aiuto..

    Manu carissima, visto che ho combinato?hihihi!!sono riuscita a salvarmi, ma devo dire che è venuto ottimo!!..Sono sicura che anche il tuo verrà perfettissimo, sei troppo brava!!Grazie!!smack!

    Marianna..visto?..chi la dura la vince!!!il gusto è buonissimo ed il profumo pure!!bello soffice e leggero!!il lievito non si sente per nulla!!secondo me puoi farlo con la mdp..io avevo fatto quello delle Simili 2 anni fa con una mdp piccolina..grazie a te!

    RispondiElimina
  8. Lory..grazie!sono soddisfatta di questo mix!!

    Daniela..eh sì, ti tocca!!per lo stampo, usa quello dei panettoni, non è lo steso, ma in mancanza di altro!Grazie!

    tittina..grazie!!

    RispondiElimina
  9. Eccolo!!!!!!!!! sarà stata un'impresa ma il risultato ti ripaga ampiamente, è bellssimo, se ne avessi una fetta...vabbè mangerò il mio.

    RispondiElimina
  10. Brava Morena, come sempre!!
    Sono contenta che tu abbia postato anche questa versione. Ho letto e riletto tutti i messaggi dall'altra parte, mi hanno molto incuriosita ma non ho avuto il coraggio di provare. Ma se lo trovo, voglio provare questo.;-)
    Baci. Patty

    RispondiElimina
  11. Moki..tu sai, mi è capitato un pò di tutto per arrivare a questo splendido risultato..ora so, che ne è valsa la pena..!grazie!

    patty..io non sono stata molto soddisfatta di quella versione, forse anche per colpa mia...però con questa versione è andata bene..e sono contenta..!!Grazie!

    RispondiElimina
  12. sicuramente un grande lavoro dietro,pero' visto il risultato...complimenti è bellissimo!!

    RispondiElimina
  13. Il colore è perfetto e l'interno è favoloso, un 3 in 1 riuscito magnificamente!

    RispondiElimina
  14. Je suis en totale admiration devant ton panettone. Il est magnifique.
    Le moule est-il un modèle courant en Italie?

    RispondiElimina
  15. Caspita...grande Morena!!!E' fantastico!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  16. guardare queste meraviglie ...sempre
    piu' fa crescere in me la voglia di provarci....chissa' se ci riusciro'!!
    bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  17. Brava Morena questa volta è perfetto,mi sa tanto che questa tua ricetta la provo....

    RispondiElimina
  18. bravissima......un caro saluto.
    Francesco

    RispondiElimina
  19. Bravissima, venuto proprio bene. Mi piacerebbe lanciarmi e provarlo a fare!

    RispondiElimina
  20. Che dirti che gli altri nn ti abbiano già detto...???!
    E' fantastico e tu sei bravissima....io non ce la farei neppure a cominciare, ho paura!
    P.s: sono io la Simo di facebook...ho confermato l'amicizia! Baci!

    RispondiElimina
  21. ma è perfetto!!!
    mi hai fatto venire voglia di provare subito.. devo comprare lo stampo.. vado.

    RispondiElimina
  22. Morena il tuo è ancora meglio del mio!! Applauso applauso!!bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  23. Ciao Morena, grazie della visita, provo un'invidia smisurata per questo tuo pandoro meraviglioso!!!!!
    Io la scorsa settimana ho provato con il panettone .......una ciofeca incredibile!!!!!
    Comunque non mi do per vinta e ci riprovo sicuramente sperimentando la tua ricetta.
    Ti linko tra i preferiti a presto!!

    RispondiElimina
  24. che bello.. è molto invitante.. sembra di sentirne il profumo!!

    RispondiElimina
  25. A momenti svengo.. ma è perfetto!!! ed ha una consistenza fantastica.. la fatica è valsa la pena!! bacioni

    RispondiElimina
  26. che spettacolo morena è proprio una meraviglia sicuramente mille volte piu buono di quelli commerciali!!!sei una maga con i dolci!!bacioni imma

    RispondiElimina
  27. nicole c..si, un grande lavoro, ma ampiamente ripagato..grazie..

    marsettina..grazie!

    Tania..sì sì..visto com'era partito!!Grazie!

    Saveur et Gourmandises...merci beaucoup ma chèrie..c'est le tipic moule a Pandoro, il ya seulement en Italie je pense..ciao ciao..

    marifra79..grazieee!!

    RispondiElimina
  28. emamama..dai dai provaci anche tu!!

    ilcucchiaiodoro..ho la testaccia dura e per di più sono di un meticoloso assurdo..!!

    Francesco..grazie!!

    mariacristina..grazie, dai provaci!

    RispondiElimina
  29. Simo..perchè paura, mal che vada lo trasformi in focaccia come ho fatto io!!hihi!!no dai a parte gli scherzi, ce la faresti benissimo!!
    grazie per aver accettato la richiesta su fb..baci!

    Alem..evvaiiii!!

    Federica..non è vero, tu sei bravissima!!!

    stefi...è stato un piacere..!!anch'io qualche giorno fa l'ho rifatto e non mi è venuto benissimo, ma la settimana prossima si replica...ciao ciao

    RispondiElimina
  30. E' fantastico , un successone ..ma con te non ci sono dubbi mi sono gia programmata di farla nei prossimi giorni oramai qui nei blog sta spopolando il pandoro e panettone!

    RispondiElimina
  31. pinguil..grazie..

    Claudia..noooo, ti fai malee!!grazie..troppo buona!

    imma carissima...sono soddisfatta del risultato, credo che questa sarà la mia ricetta fissa..grazie sei sempre gentilissima!!

    RispondiElimina
  32. mary..grazie!!sai com'è, è il periodo giusto!!Provaci!!

    RispondiElimina
  33. sei troppo brava!!! un bacione.

    RispondiElimina
  34. Eh sì, è il caso che mi metta pure io a testare i dolci natalizi. Questo pandoro sembra esser venuto benissimo! Io vorrei provare sia il pandoro che il panettone, chissà se farò in tempo!

    RispondiElimina
  35. bè direi che è venuto perfetto! davvero brava
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  36. Ti ha fatto tribolare, ma il risultato ti ha ripagata di tutto!
    Bellissimo!

    RispondiElimina
  37. Micaela..grazie..

    Aiuolink..ce la farai..ce la farai!!

    Fra..grazie..

    Anna..sì, ho tibolato un pò, ma poi ho vinto!!grazie!!

    RispondiElimina
  38. Morena, sempre perfetto! baci!

    RispondiElimina
  39. ho una bavetta che scende a sinistra della bocca... è bellissimo e deve essere buonissimo, ho due domande tra una piega e l'altra lo fai riposare?? quanto??
    sono tentata mooooolto tentata
    grazie ketti

    RispondiElimina
  40. Cosa dirti tesoro...?
    Splendido ovvio...ho deciso che mi cimenterò anch'io...ma sai la mia abilità coi lievitati nooo?
    Ti faccio sapere, seguirò alla lettera i tuoi suggerimenti!
    BACIOOOOOOOOO

    RispondiElimina
  41. More scusa ma per farina forte intendi manitoba?

    RispondiElimina
  42. Carissima, che dire, splendido!
    Ora mi metto a cercare lo stampo, quest'anno vorrei provare anche'io.
    ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  43. meraviglioso davvero!!! bravissima, come sempre!
    baci.

    RispondiElimina
  44. alla fine si è risolto tutto magnificamente bene!!!!
    il pandoro è meraviglioso!!!
    ho segnato la tua ricetta del panettone grazie al tuo consiglio:) ed ora segno anche questa:)
    mi metterò presto al lavoro:)!!!
    baciiiii

    RispondiElimina
  45. Non ci riuscirò mai !!! Troppo bello e troppo buono !
    Brava Morena :-)

    RispondiElimina
  46. maria..grazie!

    ketty..sì, lo faccio riposare 20 minuti..prova dai!!..

    Ylenia..andrà tutto bene!!per faina forte puoi usare la Manitoba del Super..serve una farina bella forte!!

    Stefania..grazie!!dai che se trovi lo stampo ci provi!!

    betty...grazie!

    RispondiElimina
  47. chiara..eh già..si è risolto tutto..ho rischiato un pò ma è andata bene ed anzi non vedo l'ora di rifarlo!!..pure il panettone, se riesco la settimana prossima, ho la pm che scalpita!!Buon Lavoro!!

    RispondiElimina
  48. emilia..sì che ci riuscirai!!!

    RispondiElimina
  49. che dire...splendidoooooo.... bravissima

    RispondiElimina
  50. SEi stata bravissima soprattutto per le foto passo passo che fanno vedere bene come de essere l'impasto, quasi quasi ci provo...complimneti bravissima!

    RispondiElimina
  51. potresti dirmi che farina hai usato? nelle confezioni normali non e' specificata la froza e ho sperimentato a miei spese che c'e' molta differenza da marca a marca, grazie ciao

    RispondiElimina
  52. cara,è una meraviglia!!
    non avro' mai nè la pazienza nè il tempo di farlo,ma ne ho una voglia!!!

    RispondiElimina
  53. Un lavoraccio ma sai che soddisfazione portarlo in tavola,un sicuro successo!

    RispondiElimina
  54. ciao Morena,
    grazie per essere passata da me, sei la benvenuta, mi sa che passerò a trovarti anc'io molto spesso con la tua bravura ho solo da imparare...
    complimenti per il tuo pandoro.. e il tuo blog^_^

    RispondiElimina
  55. non oso neanche provarci!!!buon w.e.

    RispondiElimina
  56. Manu se per sperimentare visto che non ho lo stampo lo faccio in una teglia che potrebbe uscire fatto a panettone secondo te ci perde???
    Grazie ketti

    RispondiElimina
  57. Ciao morena ti è uscito bene dai..dopo tentativi alla fine hai ottenuto quello che volevi..io sinceramente l'ho fatto la prima volta e subito è andata perfetto..ma perchè l'ho hai lasciato tutta la notte a raffreddare nello stampo?...io l'ho tolto dopo 15 minuti ed era perfetto...se vuoi vedere la ricetta passa da me..fammi sapere ciaoooo

    RispondiElimina
  58. raffy..grazie!!

    Barbara..i passo passo sono utilissimi a mio avviso ed è per questo che cerco sempre di postarli...è un grande aiuto anche per me!!
    ho usato una farina che prendo al Mulino e che so avere W 320..credo che la Manitoba Lo Conte possa andare bene..

    dauly...ma si che ce l'avrai, dai buttati!!

    Nanny..assolutamente sì...queste erano le prove generali..

    RispondiElimina
  59. Nanny'76..è stato un piacere..grazie a te e ti aspetto ogni volta che vorrai!!ciao..

    manu..perchè no!!buon we anche a te!!

    ketti..se hai una teglia non troppo spessa alta andrebbe bene, oppure gli stampi da panettone..non ha la forma, ma il sapore non cambia!!

    elisa..sono proprio contenta dl risultato..ho la testa dura..
    un pasticcere consiglia di lasciarlo molto tempo nello stampo, così non si "impacca"..come per il panettone che si mette appeso a testa in giù..passo da te!!ciao ciao

    RispondiElimina
  60. Io lo trovo meraviglioso. Da acquolina in bocca. E rimango sempre più stupita di quanto siete brave

    RispondiElimina
  61. Non avrei mai creduto si potesse fare un pandoro a casa, spero di riuscire anch'io, ti terrò aggiornata!

    RispondiElimina
  62. L'ho fatto!!!!!! l'ho fatto l'ho fatto!!!! buonooooooooooooo se non fossi a dieta l'avrei gia' finito invece ho dovuto regalarlo!!
    Due cose mi si e' accucciato un sacco.... anche 3/4 cm e' normale??? e poi mi e' rimasto tanto burroso il fondo che poi sarebbe il sopra.. è normale???
    Grazie ketti

    RispondiElimina
  63. fede..grazie!!

    Angela..basta un pò di pazienza ed attenzione...fammi sapere!!

    ketty...mi fa molto piacere...sto pensando anch'io di farlo domani!!

    si è abbassato dopo la cottura?..l'hai tenuto nello stampo per almeno 6 ore?

    il burro nel sopra può essere causato dal fatto che è lievitato in un posto troppo caldo..dove l'avevi messo?..avevi imburrato tanto?..oppure che nello sfogliare si è rotto l'impasto ed il burro è fuoriuscito..

    RispondiElimina
  64. mmmmmmm l'ho messo a lievitare nel forno a 35 gradi quello per la lievitazione del pane perche' dopo due ore non dava segni di voler lievitare... nello stampo l'ho lasciato fino a mattino...
    Ok allora e' da rifare solo che stavolta dovro' farlo lievitare fuori e magari procurarmi lo stampo giusto!!!!!!!
    Grazie Ketti

    RispondiElimina
  65. ketty...35 gradi sono troppi...!!
    se non cresceva può essere stato il levito non freschissimo oppure qualche errore di lavorazione..comunque può succedere che per 2 ore si muova pochissimo..lascialo pure ad una temperatura più bassa..

    RispondiElimina
  66. PRIMA O POI lo provero' anche io... e terro' conto della tua ricetta....

    Sai che c'è una Minnie67 di Schio che si spaccia per te??? ahahaha
    plaaaaagio!!!

    Grazie per aver presentato il tuo blog su cook...a me (un po' cecata) era sfuggito... :*

    RispondiElimina
  67. Ann@cì...Ma che scherzi!!dove!!!quando!!come osa costei???!?!!??

    hihihi!!!Grazie!!

    RispondiElimina
  68. Ciao!!
    Deve essere buonissimo...e vorrei provare a farlo...solo che ho bisogno di una delucidazione: quando fai la sfogliatura la pasta la stendi col mattarello? Se si tutte e tre le volte?
    Scusa per le domande... ;) e grazie!
    Elisabetta

    RispondiElimina
  69. bridget112..ciao e benvenuta..si devi stendere con mattarello ogni volta..però molto delicatamente per evitare di stracciare la pasta e far uscire il burro!!fammi sapere e se ti serve scrivimi pure..ciao ciao!

    RispondiElimina
  70. Morena? l'ho fatto:e' venuto buonissimo anche se c'e' spazio per migliorare. grazie mille,sei una certezza!

    RispondiElimina
  71. Annamaria..sono molto contenta che ti sia piaciuto!!ora vengo a vederlo!!Brava!!

    RispondiElimina
  72. Buongiorno a tutti!
    Finalmente ieri dopo una lunghissima ricerca ho trovato lo stampo per il pandoro! Volevo però farti un'altra domanda...il tuo stampo che capacità ha? Il mio è di1 kg...andrà bene? Scusa per tutte le domande...e grazie!!
    Elisabetta

    RispondiElimina
  73. Bridget112...lo stampo da 1 chilo è perfetto, è come il mio!!ciao ciao

    RispondiElimina
  74. Ciao...volevo chiederti un'altra informazione...è meglio utilizzare farina di semola rimacinata o manitoba?? Scusami per tutte le domande e per l'insistenza...!Grazie assai!!

    RispondiElimina
  75. bridget112 devi usare la Manitoba..chiedi quanto vuoi..ciao ciao!

    RispondiElimina
  76. Ho provato a farlo...la prima volta è andata malissimo ma non mi sono data per vinta e ieri ho riprovato a farlo ed è buonissimo!!! Grazie mille per tutti i suggerimenti...e per il tuo blog che è bellissimo, insieme a tutte le tue ricette!!

    RispondiElimina
  77. Bridget112..bravissima..non ti sei sconsolata e ci hai riprovato!!complimenti per il risultato!!Grazie..

    RispondiElimina
  78. Morena cara, oggi sto pandorando seguendo la tua ricetta! Sono già al secondo impasto, pronta per sfogliare...più tardi ti saprò dire com'è andata! Baci, Maria

    RispondiElimina
  79. Morena, è andata bene, lievitato meravigliosamente....l'unico problema è che si è aperta la sfogliatura e mi sono ritrovata una piccola caverna dentro il pandoro!!! Forse è stata colpa delle alte temperature che avevamo qui a Catania proprio in quei giorni in cui ho pandorato....effettivamente abbiamo sfiorato i trenta gradi, quindi era forse meglio fare il gelato!!!!! Comunque voglio riprovarci adesso che c'è un clima decisamente più invernale...intanto domani panettoniamo!

    RispondiElimina
  80. Maria..caspita...30°!!!!!..era meglio sì un gelato!!..ahahaha!..meglio riprovare con una temperatura più adatta..domani si panettona!!

    RispondiElimina
  81. Ciao Morena, voglio fare il tuo Pandoro, posso fare il lievitino e il 1° impasto stasera e continuare domani mattina? Mi rendo conto che mi sono ricordata un pò tardi per chiedertelo ma ho deciso all'ultimo momento di farlo avendo un'impastatrice mediòcre...grazie mille e auguri di cuore di Buon Anno
    Un bacio maddy

    RispondiElimina
  82. Maddy..ciao..potresti tentare di farlo stasera..però fallo sul tardi e mettilo in un posto non molto caldo..poi fammi sapere!
    ciao e Buon 2011..

    RispondiElimina
  83. Ma che meravigliaaaa!!!! Direi perfetto! Volevo farti notare che cliccando sul banner "Biscottiamo con il natale" ti porta lla pagina che dice...Spiacenti, la pagina che cerchi nel blog Menta e Cioccolato non esiste, forse va sistemato il link, complimenti ancora....

    RispondiElimina
  84. Vabbé, i complimenti non te li faccio perché son sprecati e soprattutto scontati! ma ti dico BRAVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!
    Questa ricetta è simile a quella che uso io presa dal blog " a casa di Ross" e mi fa letteralmente venire voglia d'impastare, quasi quasi replico...
    Deborah

    RispondiElimina
  85. Ciao Morena! è possibile farlo col lievito madre??? il panettone si mantiene molto di più e credo anche il pandoro...
    tu che faresti per sostituire il lievito con la pm? che dosi?
    ciao!!

    RispondiElimina
  86. Ciao MOrena, ho appena iniziato il tuo pandoro, una domandina, quanto inflisce il miele sulla riuscita del dolce? Perchè purtroppo mi sono accorta che non l'avevo e l'ho fatto senza.... e i tempi di lievitazione li devo rispettare per bene? Perchè mi ero scordata che alle dalle 12:30 alle 15 sono in piscina.... sono una frana eh!
    Deborah from http://impastachetipassa.blogspot.com/

    RispondiElimina
  87. maria luisa..grazie dell'avviso, ho aggiustato subito..!

    Anonimo..ma perchè non metti il tuo nome?..io non lo farei con pm..

    Deborah..azz..com'è andata?

    RispondiElimina
  88. Morena, Il mio Italiano è povero così ho usato Google Translator (dall'inglese) per scrivere in italiano. Non vedo dove nelle istruzioni si dice che abbiamo bisogno di stendere la pasta con un mattarello in modo da incorporare il burro. ???? Grazie. Regine

    RispondiElimina
  89. Regine ciao..non preoccuparti, nemmeno io so parlare inglese! se tu guardi nel passaggio delle 15.30 si deve mettere il burro e fare le pieghe, lo giri di 90° e lo stendi con il matterello. ripieghi e metti in frigo. questa operazione va fatta altre 2 volte..Spero che ora sia più chiaro, eventualmente chiedi e cerco di farmelo tradurre da qualcuno..
    Morena

    RispondiElimina
  90. ora capisco. Grazie mille! Ho tutti i miei ingredienti ponderata e memorizzati. Vorrei iniziare il processo di domani cercando di tempo che secondo il mio programma. Vi farò sapere.

    RispondiElimina
  91. regine..mi fa piacere..tieni aggiornata, intanto ti auguro un Buon Natale!Morena

    RispondiElimina
  92. Morena,ho fatto il pandoro, ma non ho ancora provato dato che devo lasciarlo bello stampo per qualche ora. Vi farò sapere. Ma io sono un po 'preoccupato perché la crosta superiore non è affatto morbida in modo che io non so se è troppo cotto. Ho seguito le istruzioni! A domani! O)

    RispondiElimina
  93. Ho anche dimenticato di dirvi che ho notato che le istruzioni in altre ricette simili (sorelle similli esempio) ha un tempo di cottura molto più breve. Non vedo l'ora di assaggiarlo quando mi sveglio e ti faccio sapere! Grazie!

    Notare: i used Google Translator from English to Italian!

    RispondiElimina
  94. Morena
    All'interno del Pandoro è stata un disastro. Molto gustosa ma era così friabile e morbida che, come ho cercato di tagliare una fetta, la torta sbriciolata e cadde in piccoli pezzi. Penso che sia perché non ho incordatto la pasta adeguatamente per sviluppare glutine. La mia pasta era così appiccicoso che ho avuto un periodo molto difficile piegare la pasta come da vostre istruzioni. Ma io lo rifare questo weekend e ti faccio sapere.
    Per noi novizi, potresti aggiungere piu specifiche come lavorare/incordare! Grazie!!!
    Regine

    RispondiElimina
  95. Regine..come dici tu il pandoro si è sbriciolato perchè non era ben incordato e forse anche troppo cotto. la prossima volta tieniti ad una temperatura più bassa, come sai ogni forno è diverso. per incordare devi lavorare a lungo, ora non so sehai impastato a mano o con la planetaria ma possono servire anche più di 40 minuti. è difficile spiegare come incordare, posso dirti che per capire se l'impasto va bene tirandone un lembo non si rompe e fa un velo. quarda nel post qui sotto e vedi la foto del velo tra le 2 dita. fammi sapere..

    RispondiElimina
  96. Regine eccoti il link.
    http://mentaecioccolatoblog.blogspot.com/2009/09/treccine-dolci-e-soffici-con-lo.html

    RispondiElimina
  97. Morena, vi ringrazio tanto. Ho visto il sito e ora so per certo la mia pasta non era affatto incordato. lo farò di nuovo questo weekend e ti faccio sapere. I can't wait! Thanks,

    RispondiElimina
  98. Ciao Morena, io voglio chiederti se dopo il secondo impasto, cioè quando l'impasto è finito, invece di farlo lievitare fino al radoppio, lo posso far lievitare 1 oretta e poi mettere in frigo fino al mattino, in modo tale da nn infornare la sera?!
    Grazie mille Maddy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddy..scusami il ritardo, sì puoi fare così...
      Buon 2013!!

      Elimina
  99. l'ho realizzato per questo Natale ed è uscito benissimo: bellissimo da vedersi fuori, morbidissimo e profumatissimo all'interno.Grazie Morena per questa splendida e dettagliatissima ricetta!

    Amy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amy sono proprio contenta..grazie per averlo provato e per avermelo detto..Un abbraccio!!

      Elimina
  100. dés lundi je commence... ce pandoro est magnifique j'en ai l'eau à la bouche!! bravo une belle réussite... j'ai le moule que j'ai acheté en Italie donc c'est parfait il ne me reste plus qu'à commencer

    RispondiElimina
  101. dés lundi je commence... ce pandoro est magnifique j'en ai l'eau à la bouche!! bravo une belle réussite... j'ai le moule que j'ai acheté en Italie donc c'est parfait il ne me reste plus qu'à commencer

    RispondiElimina
    Risposte
    1. merci beaucoup Lyne..j'éspère que tu as essaie ce pandoro..!!
      bisous..

      Elimina
  102. Buongiorno Morena, una domanda, ti sei mai cimentata con il pandoro gastronomico?
    Grazie in anticipo

    Mariaelena

    RispondiElimina
  103. Ciao Mariaelena, sai che non l'ho mai fatto?? certamente però farei quello delle Simili ad occhi chiusi!

    RispondiElimina
  104. Morena, forse qualcuno te l'ha già chiesto, ma il cioccolato bianco a cosa serve? Forse al posto del burro di cacao, che ho trovato tra gli ingredienti in qualche ricetta? Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viviana in pratica sì anche se in realtà non è la stessa cosa..

      Elimina
  105. Ciao Morena, in uno stampo da 750g quanto pasto devo mettere? Grazie e complimenti
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena se lo stampo è da 750 g ci metterai 750 g di impasto. Certo 800 non faranno la differenza.. ;)
      ciao ciao

      Elimina
    2. ciao scusami ma che significa 750 gr di impasto ? io ho uno stampo da 750 come faccio a regolarmi grazie

      Elimina
    3. Antonella se hai lo stampo da 750 pesi 750 g di impasto e lo metti nello stampo. Come ho già scritto se sono 800 g non farà una gran differenza.

      Ciao
      M.

      Elimina
  106. SPETTACOLO!!!!! Complimenti :-)))
    LaGio'

    RispondiElimina
  107. Buongiorno e scusami ma tutto il burro devo condirecon i semini e cioccolato dunque questo va bene pure x sfogliare? L ho fatto l anno scorso e mi è venuto una meraviglia ma soprattutto buono però nn ricordo grazie....sono francesca

    RispondiElimina
  108. Non so se devo usare il burro a pomata pure x la sfogliatura non ricordo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, devi lavorare a pomata tutto il burro con i semini. poi una parte andrà nell'impasto e l'altro come ho scritto nei passaggi seguenti va steso a rettangolo per la sfogliatura.

      ciao ciao
      M.

      Elimina
  109. Risposte
    1. Francesca questa è la mail: mentaecioccolato08@gmail.com

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis