"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 8 giugno 2018

Crostata di Fragole e crema alla Vaniglia



3 mesi, 3 lunghi mesi son passati dall'ultimo post!! E niente, che volete che vi dica, il tempo passa ed in questo periodo sono stata piuttosto impegnata tra casa e corsi. Tante prove, tante ricette nuove, tante prove e nuove ricette! Questo per dirvi che non sono stata con le mani in mano :D

L'ultima cosa che ho fatto questa settimana è stata una consulenza in un B&B, due giornate piene in cui ho insegnato a preparare prodotti vari lievitati e non per la colazione! Impegnativo non solo nei due giorni stessi ma anche in quelli precedenti in cui ho voluto pianificare tutto e scegliere le ricette adatte. Mi è piaciuto molto ed anzi se qualcuno volesse mi contatti pure.
Tra le varie cose ho scovato delle foto fatte tempo fa (e si vede) e relative ricette che non avevo mai pubblicato per cui eccomi qui con una crostata buonissima adatta a questo periodo. Una crostata di fragole che nasconde una crema alla vaniglia "alleggerita" con un po' di panna montata!



CROSTATA DI FRAGOLE E CREMA ALLA VANIGLIA

Ingredienti per la base di frolla da cm. 21 circa
190 g di farina
80 g di zucchero
70 g di burro
1 uovo
scorza di limone
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:
250 ml di latte intero
50 gr di zucchero
25 gr di amido di mais
1/2 bacca di Vaniglia
1 pizzico di sale
80 g di panna montata

Inoltre:
250 gr di Fragole

Preparate la base:

Lavorare la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti fino ad ottenere uno sfarinato. Potete farlo a mano oppure in planetaria con la foglia o in un mixer da cucina.
Aggiungete lo zucchero, la scorza di limone grattugiata ed il sale. Infine l'uovo. Lavorate velocemente per non riscaldare l'impasto ma che comunque sia omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola, schiacciatela e mettetela in frigo per almeno 30 minuti. Meglio ancora qualche ora. (guardate an QUI per il procedimento con le foto)
Stendete l'impasto a circa 5-6 mm. rivestite lo stampo (meglio se con fondo removibile), bucate il fondo con una forchetta e passate in frigo fin che il forno non arriverà a 170°.
Cuocete per circa 20-25 minuti o fino a colorazione.
Sfornate e fate raffreddare.

Preparate la crema:
Mescolate lo zucchero con l'amido di mais ed un pizzico di sale. Incidete la bacca di vaniglia per il lungo e con un coltellino raschiate i semini interni. Mettete tutto nel latte (bacca e semini) e portate a bollore. Versate quindi sulle polveri e riportate sul fuoco. Fate addensare sempre mescolando fino al primo bollore. Passatela in una ciotola ed immergetela in acqua freddissima per raffreddarla in fretta mescolando spesso.

Assemblaggio:
Lavate velocemente le fragole e tagliate. Montate la panna e mescolatela molto delicatamente alla crema, (ricordate che la crema deve essere ben fredda altrimenti smonterà la panna).
Versatela nella base di frolla, livellate e rifinite con le fragole partendo dall'esterno e posizionandole lungo la circonferenza.

Conservatela in frigo. Prima di servire cospargete con zcchero a velo.
Se volete potete ricoprirla con della gelatina per lucidare la frutta ed evitare che diventi brutta ma se la mangiate nel giro di poco tempo non è necessario.

Visto che siamo nel periodo giusto e molti di voi avranno le fragole anche in giardino direi che è perfetta per qualsiasi occasione.

A presto
Morena


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com