"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 15 maggio 2015

Pane con le patate, morbido e buono!



Ormai mi conoscete, il tipo di pane che faccio è sempre o quasi del tipo morbido, soffice, tenero con la crosticina sottile sottile!(e sapete perchè)
Da tanto tempo volevo fare il pane con le patate ma.. diciamocelo, star lì a bollirle per poi schiacciarle e fare l'impasto è una gran rottura.

Nelle ricette che trovavo poi c'era scritto ad esempio, 2 patate.. seee grandi quanto! Oppure c'era scritto tot. grammi di patate ok, ma dipende dal tipo, alcune assorbono più acqua altre meno ed anche in base al tempo di cottura e quindi ne serve meno nell'impasto.
Poi ho fatto le Ciambelle al forno con i fiocchi (di patate)! (la ricetta nel libro Soffice Soffice)  Caspita che comodo, sei sicura che la dose è quella giusta e che la proporzione perfetta! Poi mi chiedono ma se ci voglio mettere le patate? Ecco.. una, due, grandi, piccole, medie. No perchè sapere la quantità esatta non è mica facile e se dici quella sbagliata poi giustamente ti chiedono perchè. Ma poi, se ci sono i fiocchi perchè tribolare e perdere tempo a lessare le patate? Cominciava a  starmi antipatica sta storia quasi quanto la storia delle gocce di cioccolato ovunque! Pensi e ripensi a ricette nuove, con gusti nuovi, varianti particolari e poi.. Ci posso mettere le gocce di cioccolato??? Eh no eh! :D
Va beh dai, ridiamoci su, ma pensate se io facessi 50 impasti uno diverso dall'altro e poi in tutti mettessi ste benedette gocce di cioccolato. Sai che noia. Capisco io che non tutti gradiscono i canditi, e l'uvetta o questo o quello ma cavolicchio.. fatevi i pangoccioli e via, unico impasto, unico gusto e amen! Ora mi odierete tutti! :DDD
Va beh dai, torniamo al nostro pane. Ecco dicevo che da tanto volevo farlo e mi sono decisa finalmente, però nessuna delle ricette che ho trovato mi attirava e così mi sono arrangiata. Ma sono stata precisina ed ho pesato le patate da bollite e non da crude ecco!
Bene dai, andiamo alla ricetta che vi ho annoiato anche troppo! :D


PANE CON LE PATATE

Ingredienti:
200 g di patate già lessate e sbucciate
400 g di farina W 280 o per pizza e focaccia
8 g di lievito di birra
140 g di latte
8 g di sale
20 g di olio extra vergine d'oliva

Setacciate la farina, unite il lievito sbriciolato, le patate (fredde) schiacciate bene con una forchetta o con lo schiacciapatate. Azionate l'impastatore e versate poco alla volta il latte. A metà impasto unite il sale e sempre poco alla volta il resto del latte, quindi l'olio. Impastate bene. Alla fine sarà molto morbido ma vellutato e con una bella consistenza.
Capovolgetelo sulla spianatoia leggermente infarinata e fate 1 giro di pieghe a portafoglio (vedi foto) Coprite a campana con la ciotola, lasciate riposare circa 15-20 minuti e ripetete l'operazione. Vedrete che ad ogni piega prenderà consistenza.


Fate riposare ancora e date un altro giro di pieghe. ((se necessario ripetete)
Avvolgetelo a palla, mettetelo nella ciotola e fatelo lievitare fino al raddoppio. (sempre chiusura sotto)

Ora infarinate ancora la spianatoia, capovolgete l'impasto, schiacciatelo leggermente a formare un rettangolo quindi arrotolatelo a formare un filone.
Mettetelo nella teglia foderata con carta forno. Coprite e fate lievitare fin quasi al raddoppio.
Con le temperature di questi giorni dovrebbe bastare un'ora ma controllatelo a vista.
Crescerà molto sia in lievitazione ma anche in cottura.
Ora cospargetelo di farina, fate due tagli laterali tenendo la lametta a 45° quindi non perpendicolare al pane. Infornatelo a 240° per circa 10 minuti nella parte bassa del forno. poi abbassate a 200° per altri 20-25 minuti circa. Ovviamente ogni forno è diverso quindi se vedete che colora troppo sopra mettete un foglio d'alluminio. Spegnete il forno, socchiudete lo sportello e lasciatelo dentro ancora 10 minuti poi sfornate e fate raffreddare in piedi. In pratica appoggiatelo su una parete o qualcosa che comunque lo tenga sollevato.

Questo è un pane come dicevo con un interno molto morbido, la crosticina croccante, ma non esageratamente. Direi come piace a noi.

PIEGA A PORTAFOGLIO
-allargate leggermente l'impasto formando un rettangolo
.piegate la parte superiore fino a metà circa
-piegate la parte inferiorea coprire quella di prima
-girate di 90° e ripetete.
-capovolgete con apertura sotto

Mi sembra di aver scritto tutto, come al solito se ci sono problemi fatemelo sapere. E se lo provate ed avete Instagramm ricordate di taggarmi #morenaroana oppure #mentaecioccolatoblog e @morenmc

Buon fine settimana a tutti!
CIAO ALLA PROSSIMA!
 

16 commenti:

  1. Grazie Morena. Appena ho cominciato a leggere il post ho pensato che usassi i fiocchi di patate come per la focaccia pugliese ma poi ho capito che devi aver fatto alcune prove per stabilire la giusta quantità di patate lesse. il prossimo pane lo faccio così e poi ti dico.
    Germana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Germana, grazie di che, è sempre un piacere. Come vedi questa vlta ho accontentato chi preferisce usare le patate.. ;)
      Fammi sapere se lo provi.

      Morena

      Elimina
  2. Bellissimo.....se si volesse fare con pasta madre solida?....grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, puoi usane 100 g ma ricordati di ricalcolare gli ingredienti ;)

      M

      Elimina
  3. Questo pane ha un aspetto fantastico.
    P.s.: sono una Rua nuova followers!
    www.idolcidigrazia.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Ciao Morena non capisco perché il mio blogroll non si aggiorna più ma vabbe' vengo a curiosare lo stesso e questo pane e' una vera bontà...ho fatto diverse volte la focaccia con la patata lessa ma al pane non avevo pensato...grazie per la dritta e per la giusta quantità ;)...lo proverò sicuramente!!! Buona serata Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamilu il blogroll è un gran mistero, come vedi l'ho tolto da un bel po' tanto ho comunque le notifiche di chi seguo. purtroppo oltre a funzionare a singhiozzo mi rallentava il caricamento del blog ed a volte bloccava proprio. L'ho proprio dovuto eliminare.
      Fammi sapere se provi il pane ;)
      ciao ciao e grazie per essere passata.

      Morena

      Elimina
  5. Fragrante e profumatissimo un pane delizioso, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  6. Non sono una gran cuoca, cerco di fare il mio meglio.
    Ho tentato diverse ricette per fare il pane, alcune che richiedevano parecchio impegno. Risultato non bellissimo...ho provato questa ed è una gran soddisfazione! Già fatto più volte, metto in congelatore e da scongelato resta una meraviglia.
    Grazie davvero!
    Nat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Nat, non sai quanto mi fa felice il tuo messaggio! Sapere che una ricetta è venuta bene a chi magari ne aveva provate tante altre senza riuscirci è per me segno di orgoglio. Segno che l'impegno che metto in quello che faccio serve a qualcosa! Grazie!! <3
      M.

      Elimina
  7. Sì vede che è soffice e buonissimo, ma è più forte di me... devo proprio chiedetelo. ... ci posso mettere le gocce di cioccolato???? Ahahah, ecco, l'ho detto!!! Ora mi sento meglio! Smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I dolci di Grazia.... puahahahaahah! NO!

      Baci Morena

      Elimina
  8. Come sei brava!Ciao da Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, sei molto gentile, cerco solo di fare con passione quello che mi piace e di condividerlo con voi. :)

      Morena

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com