"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 1 marzo 2013

Flauti al cioccolato con Yogurt ed Olio d'Oliva...




     Siamo a marzo, ed anche se le temperature ancora sono come quelle di febbraio, pensare nel mese della primavera ci risveglia i cuori. Oggi c'è il sole e sono perfino uscite a sistemare una piccola aiuola davanti a casa.
     Non so perchè ma Marzo è segno di primavera, di colore, di natura che si risveglia, poi magari nevica ancora ma la nostra mente è già partita per la tangente della bella stagione.
Per quanto riguarda la mia cucina invece rimane la voglia di lievitati, ed infatti oggi è arrivato il momento di questi Flauti, chiamati così per la forma e non per la somiglianza con quelli che voi sapete...
     L'impasto è fatto con Olio d'Oliva e Yogurt. L'impasto è favoloso, soffice, morbido e ... buono insomma!!

Il mio consiglio è quello di utilizzare un Olio dal sapore delicato tipo quello del Garda. Per la farcitura ho usato una ganache, ma potete usare quello che volete.
Se potete diminuite il lievito, ne guadagnerete!!
E se volete farli Milk Free sostituite il latte con quello di soia ed anche lo yogurt.

FLAUTI ALL'OLIO D'OLIVA, YOGURT E CIOCCOLATO

Ingredienti per 7-8 pezzi

150 gr di farina 00
150 gr di farina 0 o manitoba del super
80 gr di zucchero
10 gr di lievito
2 uova
20 gr di olio extra Vergine d'Oliva del Lago di Garda
80 gr di yogurt Intero Bianco
30 gr di latte
1 cucchiaino di sale
scorza di limone

Ganache al Cioccolato per la farcitura

  • Sciogliere il lievito nel latte ed aggiungere tanta farina quanta ne basta per formare un panetto morbido. Lasciare lievitare coperto fino al raddoppio.
  • Nel frattempo sciogliere lo zucchero nello yogurt scaldandolo leggermente, farlo raffreddare un po' quindi unirlo al panetto spezzettato con uova e scorza di limone grattugiata, lavorare bene il tutto. Se usate la planetaria utilizzate la foglia.
  • Aggiungete la farina a cucchiaiate, portando ad incordatura, sale ed infine olio a filo. Incordate bene. Nel momento in cui la planetaria fa fatica passate al gancio.
  • Coprire la ciotola e lasciare lievitare fino al raddoppio. Circa 2 ore.
  • Passare l'impasto sulla spianatoia, dividerlo in pezzi da 100 gr circa, stendere ogni pezzo in rettangoli ed arrotolare dalla parte più stretta. Disporre questi flauti nella placca quindi coprire e mettere a lievitare per un'altra ora circa. 
  • Spennellare con un po' di latte e cospargere di zucchero semolato.
  • Infornare per 12 minuti a 190° nel ripiano centrale del forno con funzione statico.
  • Sfornare e lasciare raffreddare. 
  • Per la farcitura fare dei fori con degli spiedini quindi riempirli mettendo la ganache in una sac à poche con bocchetta lunga e stretta.



ATTENZIONE!! mi è stato notificato che hanno un difetto.....sono così buoni che finiscono troppo in fretta..E' vivamente consigliata la doppia o tripla dose.. =D!

Auguro a tutti un Buon Fine Settimana!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

68 commenti:

  1. Una vera delizia!!! Per una colazione golosa e una merenda a cui non dire di no!!!! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh no, non si possono rifiutare..ehehe! grazie giuli.

      Elimina
  2. Hanno un aspetto meraviglioso!!!!!! si vede son soffici! Qui a Roma niente sole.. cielo grigio e tanta umidità.. speriamo torni il sole nel w.e... baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia, sofficissimi davvero..è passato qualche giorno, ma sole anche qui oggi! aria di primavera!

      Elimina
  3. se te li vede quell'uomo che fa la pubblicità al mulino te li ruba tutti! splendidi...
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuuu...io li nascondo..che si tenga quelli industriali!! ahaha!
      ciao Sandra!

      Elimina
  4. Che meraviglia!!!! :D mi hai dato un'ottima idea per la colazione di domani :D complimentissimi per il blog!!!!

    RispondiElimina
  5. golosissimi !!!!! Non posso resistere così sofficiosi e cioccolatosi!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  6. Ciao Morena, questi flauti sono favolosi, una vera delizia!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana :))

    RispondiElimina
  7. .... ehm.... mi tocca provarli!!!! bravissima! :)

    RispondiElimina
  8. Li voglio proprio provare! Ai miei bambini piacciono molto la versione commerciale. Fatti in casa sono senz'altro più buoni!
    Isabel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì Isabel..sono decisamente più buoni e genuini!
      ciao ciao!

      Elimina
  9. Questa idea è perfetta per le merende dei miei piccoli... copio di sicuro...
    solo una domandina: cosa intendi con arrotolare dalla parte più stretta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabiana..immagina un rettangolo, tu lo arrotoli partendo dal lato stretto.. ciao ciao!

      Elimina
  10. fantastici,davvero davvero golosi...io ormai non ricordo neanche più che sapore hanno i flauti,ma questi mi tentano davvero!:)
    lievito..come?fresco?secco? grazie,un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peanut..sinceramente??? mai mangiati quelli industriali..ahaha!! non so che sapore hanno!
      Lievito di Birra fresco!
      ciao ciao!

      Elimina
  11. Li provo di sicuro, sono le pastine preferite di mio figlio :D

    RispondiElimina
  12. Buonissimi questi flauti, me li immagina con una buona crema al latte!!!
    Me la segno questa ricetta!

    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona la crema al latte..Ottima idea Sonia!

      Elimina
  13. golosi, ottimi son proprio venuti bene. Complimenti, sono già in attesa della tua prossima ricetta visto la bravura e fantasia che hai. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. hanno una bella alveolatura, del tipo "buttati, è
    soffice"!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccola lì...Milady, è proprio così!!ciao ciao!

      Elimina
  15. Morena, che regalo ci hai sfornato oggi!
    Questi sono perfetti per i miei bambini!!!
    Ed hai ragione, sia ieri che oggi, in strada, si sentiva già l'energia vitale della primavera...
    La mia prima figlia, è nata a marzo: e, per me, è stato subito primavera!
    Ti abbraccio col cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Alba è sempre un iacere leggerti..sono sicura che ai tuoi bambini piacerebbero molto!! un grosso abbraccio!!
      Morena

      Elimina
  16. Wow sei mitica! Ho provato tempo fa quelli famosi ma io e le merendine siamo su due pianeti diversi, fin da piccola e ' stato cosi ' e vorrei fosse lo stesso x i
    Miei bimbi! Quindi prima che mi chiedano quelli...glieli preparo io! Grazie cara x le idee gustose sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamilu..io come te..le merendine....naaaa le lascio sugli scaffali del super..eheh!!baci baci!

      Elimina
  17. ma tesoro, ma tu mi vuoi bene! questa è una ricetta per me e le mie allergie!!!e domani me la faccio!grasssssssssssssie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, allora sono proprio contenta Aria...baciiiiii!!

      Elimina
  18. Carini questi flauti! E come sono belli alveolati dentro.
    :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zio Piero..ma grazie!! ciao ciao!

      Elimina
  19. Che meraviglia! Quasi quasi oggi pomeriggio le provo! =)

    RispondiElimina
  20. Questi fanno invidia ad Antonio Banderas!
    ...e tanta gola a me!
    Posso dirti quanto strabiliante è il tuo blog?
    L'ho scoperto da qualche mese e già salvato tra i miei favourites!!
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuli...e chi è Banderas??!?!?! scherzoooo!! benvenuta tra i miei amici!!

      Elimina
  21. hanno un aspetto favoloso...da provare assolutamente

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia!!Mi manca lo yogurth se no li facevo subito domani..bravissima come sempre...buona domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria Luisa...azz!!! che peccato!

      Elimina
  23. OH MIO DIO CHE DELIZIA!!!!!!!!!!! ma sei matta a farmi vedere queste cose a quest'ora????????

    RispondiElimina
  24. antonio portino04 marzo 2013 18:14

    provero' anke questa!Ho già fatto le tue brioches e sono state tanto gradite, richiesto anke il bis!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene antonio..aspetto di sapere come son venuti allora!

      Elimina
  25. Questi sarebbero stati perfetti per il mio contest !

    RispondiElimina
  26. I miei bambini ne andranno matti....ma anche mamma e papà per cui li proverò prestissimo. Grazie! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paola sono sicura che vi piaceranno...se li provi fammi sapere..ciao ciao!

      Elimina
  27. Sembrano ottimi, sai che bella colazione?! Mi chiedevo, come mai non hai farcito con più ganache?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina....era finitaaaaaa!!! hihih!!

      Elimina
  28. Ahahahahah......sono contenta che hai messo la "nota" ;) è la prima volta che ti commento,ma ci messaggiamo su fb da un pò!!! ho fatto già alcune tue ricette ,nonstante ti abbia scoperto da un mese circa!!!!!! questi flauti sono buonissimi,li ho fatti ieri e come ti dicevo nel msg appunto......finiscono troppo presto,mi sà che oggi replico!!!!! grazie per le fantastiche ricette. Annamaria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai com'è..non vorrei incorrere in qualche denuncia per non aver avvisato..:)

      Elimina
    2. ahahaahahahah.........non sia mai!!!!!!!!!! ;)

      Elimina
  29. ma se li volessi fare la sera e tnerli tutta la notte dpoveri mettere meno lievito..cmq complimeti...

    RispondiElimina
  30. complimenti per la ricetta, secondo te potrei impastare con la macchina del pane ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Maria Pia, usa la macchina del pane..

      Elimina
  31. ciaooo..ti leggo e seguo le tue ricette...stasera mi piacerebbe farli.. se volessi congelarne qualcuno..e poi cacciarli per colazioni improvvisate....cosa mi consigli,congelarli crudi...o cotti ?

    RispondiElimina
  32. Anonimo....ma come ti chiami?? meglio congelarli cotti..

    RispondiElimina
  33. serviva che te lo dicessero!?!??! non è l'unica ricetta che ha questo bruttissimo difetto!!! :P
    proverò pure questi!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis