"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

martedì 9 agosto 2011

Brioches Arancia e Cannella con la planetaria....ma anche no!

Nonostante quest'anno io non vada in vacanza con la mia dolce metà ho deciso di prendermi comunque un pò di pausa dal blog... Per un pò quindi non pubblicherò, ma tornerò molto presto con cose nuove e qualche novità..
 Sarò comunque nei paraggi e se avete bisogno di qualcosa di urgente non esitate a chiedere.
Quest'oggi vi voglio proporre un lievitato che ho visto da lei un bel pò di tempo fa sempre con l'idea di provare a farlo..Si tratta di Brioche, sofficissime che potete fare anche senza l'ausilio di planetarie e robot vari..ovviamente io riporto la mia versione modificata ma se volete farle a mano andate da lei e vi spiegherà come fare.. Ho voluto aromatizzarle leggermente con cannella e arancia quel tanto che basta per non essere invadente nel caso si voglia mangiarle farcite di marmellata..Ho diminuito la quantità di liquidi in quanto con la mia farina e con il mio metodo l'impasto veniva molto molle. consiglio comunque di farlo riposare qualche ora in frigo (o meglio la notte) perchè si addensa per bene da poter essere poi lavorabile. 

BRIOCHES ARANCIA E CANNELLA

(con la planetaria....ma anche no!)

 Ingredienti:
350 gr di farina Manitoba (io uso la mia solita del mulino)
150 gr di farina 00
200 gr di latte
100 gr di burro
4 gr di sale
2 uova
150 gr di zucchero
6 gr di lievito
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di cannella

io ho iniziato la sera preparando un lievitino con poco meno di metà latte in cui ho sciolto il miele ed il lievito, quindi ho aggiunto tanta farina quanta ne bastava per farne una crema..Quindi ho coperto con uno stratino di farina e fatto riposare circa..20 minuti..quando si erano formate delle crepe sulla superficie ho proseguito con la lavorazione.

ho sciolto nell'altro latte rimanente il burro e lo zucchero intiepidendolo leggermente...quindi ho unito le uova sbattute a parte (attenzione che il latte non sia caldo!) quindi ho unito anche la cannella e l'arancia.
ho unito qualche cucchiaio di farina al lievitino ed ho cominciato ad impastare..man mano alternavo liquidi e farine facendo assorbire bene tra un'aggiunta e l'altra..ho fatto incordare bene anche se era piuttosto molliccio quindi ho unito il sale.

Ho fatto levitare coperto un'ora e poi ho messo il tutto in frigo..
La mattina dopo ho messo la ciotola a temperatura ambiente e l'ho lasciata lievitare fino al raddoppio (ovviamente in frigo si era fermata la lievitazione)..
La giornata in cui le ho fatte l'ultima volta era piuttosto fresca e ci è voluto un bel pò prima che ripartisse..quindi se si ha un pò di fretta meglio aumentare la quantità di lievito..io me la sono presa comoda ed ho aspettato..
Quando l'impasto era pronto, l'ho diviso in pezzi da 60 grammi...e ne ho fatto dei rotolini della grossezzadi 2 cm circa.
con 1 ho fatto i riccioli semplicemento arrotolando le estremità una in un verso ed una in un altro..con 2 ho fatto le coroncine e con 3 le trecce..
Per fare le coroncine ho messo i 2 rotolini a X quindi partendo dal punto d'incrocio ho attorcigliato le estremità, poi ho fatto lo stesso dall'altra parte. quindi ho avvolto a cerchio e con una estremità volutamente lasciata più lunga ho coperto il punto d'incontro come un anello..Ho lasciato levitare coperto fino al raddoppio, quindi pennellato con latte e spolverato di zucchero semolato. Cotto a 180° statico a metà altezza per circa 18 minuti..come sempre io guardo sotto e se sono colorati sono cotti..
Sono veramente soffici vista la presenza di burro e latte...si conservano in freezer cotti tranquillamente..Io li ho già fatti più volte...e voi???..
Ciao a tutti ed a presto!
---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta. Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------

32 commenti:

  1. Magari ne avessi una adesso per colazione! Con arancia e cannella mi mandi in estasi. Le tue forme sono sempre perfette, io sono proprio una frana!!! Un bacione, buon relax ^__^

    RispondiElimina
  2. Accendere il pc e ritrovarsi di fronte questa meraviglia è una tortura, a quest'ora di mattina!! belle e buone queste brioches e in effetti le avevo già adocchiate da Ornella, ma non ancora provate. Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Se unica con gli impasti!!!meravigliose queste brioches, ovviamente copiio la ricetta ; ))

    RispondiElimina
  4. Mi ci vorrebbe Ora per colazione la tua Buona brioche:-) buone ferie e a presto !

    RispondiElimina
  5. ma...ma...sono meravigliose!!!!!!!! non riesco più a dir niente dall'acquolina che mi hai fatto venire!!! posso solo immaginare il profumo...

    RispondiElimina
  6. Già mi immagino il profumo di arancia.....complimenti!!

    RispondiElimina
  7. favolose ....si commentano da soli !

    RispondiElimina
  8. buongiorno morena e che bel buongiorno con questo profumino vero?un bACIO VERONICA DAL BLOG www.noara-nuvoledizucchero.blogspot.com ( peccati di dolcezze )

    RispondiElimina
  9. Ciao Morena!!!! mamma mia....che buone!!!! posso prenderne una...anzi due al volo? ci vorrebbero proprio!!!!! Buona pausa del blog e buon riposo!!!!! ciaoooo

    RispondiElimina
  10. Vabbé, ma ne hai fatto una versione specialissima!!!!! Bravissima, hai spiegato perfettamente la formatura... la proverò prestissimo!!!!!! Grazie mille e un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  11. Vabbé, ma ne hai fatto una versione specialissima!!!!! Bravissima, hai spiegato perfettamente la formatura... la proverò prestissimo!!!!!! Grazie mille e un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  12. Vabbé, ma ne hai fatto una versione specialissima!!!!! Bravissima, hai spiegato perfettamente la formatura... la proverò prestissimo!!!!!! Grazie mille e un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  13. Vabbé, ma ne hai fatto una versione specialissima!!!!! Bravissima, hai spiegato perfettamente la formatura... la proverò prestissimo!!!!!! Grazie mille e un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  14. Adoro le brioche...ho una ricetta collaudata ma mi piace sperimentare ;) Buona pausa e ci risentiamo persto
    un bacione
    fra

    RispondiElimina
  15. ciao bella! Già su FB ti avevo scritto che le tue brioche mi piacciono moltissimo e che la loro forma sia a dir poco perfetta ma... lo riscrivo!!! Sono troppo, troppo belle!!! :) Un bacione

    RispondiElimina
  16. Buone vacanze cara...prendo una brioches da sogno e scappo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Ottime!
    Passi dal nostro blog?
    Ti aspettiamo :)

    RispondiElimina
  18. Oddio che buoni, mi piacerebbe tanto fare le brioches, ma hanno una lunga lavorazione e altro problema è che questi manicaretti me lo mangio tutti io poi ! ahahah il tuo blog è proprio bello !

    Baci Charlotte !

    RispondiElimina
  19. che spettacolo! e chissà che profumo delizioso...

    RispondiElimina
  20. sono decisamente magnifiche immagino il profumo nella cottura e grazie degli ottimi consigli

    RispondiElimina
  21. Che belle queste trecce di brioche.
    <visto che non ti allontanerai da casa posso solo augurarti buon riposo.

    RispondiElimina
  22. Tesoro sei la regina dei lievitati non c'è niente da fare ogni tua creazione profuma di buono di goloso di casa...una magia come queste deliziose brioche!!baci,Imma

    RispondiElimina
  23. Adoro le brioches fatte in casa, aromatizzate con cannella e arancia poi devono essere favolose!! Bravissima!

    RispondiElimina
  24. Ottime le brioches, le proverò di sicuro! A presto!

    RispondiElimina
  25. mi sembra di percepirne il profumino si da quì!!che buone devono essere!complimenti e a presto!

    RispondiElimina
  26. Ogni tanto ci vuole un pò di freno a tutto... goditi il tuo relax,intanto noi ci godiamo queste belle e meravigliose brioschine!

    RispondiElimina
  27. Grazie a tutti ragazzi..siete sempre gentilissimi!!
    Colgo l'occasione per augurarvi un Buon Ferragosto..a presto!

    RispondiElimina
  28. Ciao Morena
    Concordo cin chi ha detto che i tuoi impasti sono unici!
    Queste poi le mangiavo a colazione quando ero piccola, quindi grazie anche per il tuffo nel passato!
    Ps. Mi sa che li abbino ad una bella granita, come fanno in Sicilia, che ne dici?
    A presto
    Ale

    RispondiElimina
  29. una vera squisitezza!!! complimenti, segno la ricetta :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  30. Che bontà, veramente da leccarsi i baffi... appena farà meno caldo, il mio forno riprenderà in pieno la produzione di manicaretti... e questa ricetta rientrerà nel programma, stanne certa!!!
    Adesso ti seguo ufficiamente!!
    Complimenti per il blog e e ricette!!
    Ciao da Bologna!!

    RispondiElimina
  31. Un misurino d'olio..grazie, troppo buona!..mai provati con la granita, ma credo che sarebbero ottime!!ciao ciao!

    Le ricette dell'Amore Vero..segna segna!

    Monia..anch'io appena farà meno caldo ricomincerò ad impastare..or decisamente poca voglia!..Benvenuta tra i miei sostenitori!!ciao ciao

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Quelli contenenti link non saranno pubblicati.

AddThis