"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 5 maggio 2011

Torta Paradiso con le Fragole - Un semplice ricordo per un dolce che sa di BUONO e di Mamma!

UN SEMPLICE RICORDO

Adesso che i dolci in casa li faccio io ripenso spesso a quando invece li preparava la mia mamma.
Quando sulla credenza vedevo Burro o margarina e uova capivo che avrebbe fatto qualcosa di buono!..Lei con pochi e semplici gesti infatti riusciva a sfornare dei buonissimi e soffici dolci.. Ancora mi chiedo come faceva perché prima di tutto non usava bilancia e poi di impastatori, frullatori e robot vari nemmeno l’ombra. Non è stato facile trovare una ricetta adatta a questo evento in quanto lei non aveva l’abitudine di scrivere, non aveva né un quaderno né un ricettario ma semplici fogliettini sparsi qua e là imbucati tra le pagine di vecchi giornali. Però non si sa come quando decideva di fare una torta riusciva sempre a trovare quel fogliettino con la ricetta che voleva, oppure andava ad occhio. Nella maggior parte di questi fogliettini c’erano scritti solo gli ingredienti senza il procedimento oppure le dosi erano riportate a cucchiai o q.b. cosa che io personalmente non riesco a sopportare. Eppure lei ci riusciva, non so come ma semplicemente mescolando con un cucchiaio di legno poi otteneva dei risultati favolosi riempiendo la casa di profumo di BUONO!!. In casa c’era sempre qualche dolce, lei non faceva cose complicate con creme e decorazioni varie anche per i compleanni bastava una torta di mele, una ciambella o una torta soffice farcita con marmellata, tanta marmellata che colava da tutte le parti e cosparsa di zucchero a velo. Ricordo che non si facevano grandi feste, solo un paio di volte ho invitato qualche amichetta per una festicciola e giusto per dare un tocco originale alla cosa la mia mamma inseriva nella torta un confetto e chi lo trovava nella propria fetta “vinceva” un sacchettino di caramelle..Quanta ansia nel cercare tra le briciole..e quanta allegria dopo che il vincitore aveva tra le mani il premio. Non avevamo molto ma ci si accontentava di poco ed era comunque una gran festa, l’importante era stare in compagnia, mangiare una fetta di dolce e poi uscire a giocare! Tutta questa semplicità è legata a questo dolce morbido e profumato con un cuore di fragola. 



Torta Paradiso con la confettura di fragole

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

200 gr di Margarina+Burro Vallè
200 gr di zucchero
3 uova
300 gr di farina
1 cucchiaino di lievito
1 cucchiaino di zucchero vanigliato (o una bustina)
scorza di limone grattugiata
un pizzico di sale
latte qb

Confettura di fragole e zucchero a velo

Premetto una cosa..non amo molto usare la Margarina ma vi assicuro che se usate questa il dolce verrà incredibilmente morbido e soffice..la prima volta che l'ho fatto l'ho frantumato da quanto era delicato..(ma troppo caldo ancora per essere sformato!!)..Provare per credere!

PROCEDIMENTO
Setacciare farina, sale e lievito.
Montare la margarina con lo zucchero semolato e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere una crema bianca. 
Unire scorza di limone ed un uovo alla volta alternando ad una cucchiaiata di farina. Poi aggiungere il resto della farina sempre un po’ alla volta mescolando piano e d a sotto a sopra con un mestolo di legno, se l’impasto risultasse troppo denso aggiungere un po’ di latte. 
Metterlo nello stampo e lisciarlo con una spatola..
Cuocere a 170°-180° per 30-35 minuti.
Farla raffreddare bene su una gratella quindi tagliarla a metà, spalmare una metà con una bella dose di Confettura, coprire con l’altra metà e cospargere con zucchero a velo..





Un dolce semplicissimo che però mi riporta a quando ero bambina..questo ricordo visto la Festa di Domenica lo dedico alla mia  ed a tutte le mamme del mondo che sono sempre cosi amorevoli...
Ma voi vi chiederete di quale evento stavo parlando più sopra???...ve lo racconterò la prossima volta!...

TO BE CONTINUED........
---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

57 commenti:

  1. La morbidezza e la bellezza di una torta paradiso nn ha eguali ha qualcosa di etereo e di rassicurante e tu sei riuscita a ricreare tutto questo tesoro!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. davvero, davvero paradisiaca! anche le foto rendono l'idea! deve essere tanto soffice e "zuccherosa"... questi sono i sapori semplici e autentici che hanno accompagnato anche la mia infanzia!

    RispondiElimina
  3. mi è piaciuto molto il tuo post e la ricetta non può che far venire in mente una mamma :)

    RispondiElimina
  4. Anche mia nonna riusciva a fare la setssa magia di tua madre. Tutto fatto a occhio e mescolato col cucchiaio...ma le sue torte erano sempre paradisiache. E il profumino che si spandeva per casa...delizioso!
    Carina l'idea del confetto nella torta, posso rubartela?

    RispondiElimina
  5. dolcissimi sia la ricetta che i tuoi ricordi!!! anche le foto rendono l'idea, viene voglia di tuffarcisi!!! ;-)

    RispondiElimina
  6. la semplicità non ha paragoni ..parla da solo!

    RispondiElimina
  7. La torta paradiso è una delle torte che stanno in cima alla classifica di "torte più buone" però io l'ho sempre fatta seguendo l'originale, devo dire che questa versione mi piace molto... mi sa che la farò!!! :) Ciaoooo

    RispondiElimina
  8. che post dolcissimo!!!!
    bellissima la torta!! farcita con tanto amore!!!

    RispondiElimina
  9. ahahahah io so di che evento parli!!!! siamo telepatiche perchè anche io l'ho dedicato alla mia mamma però non ho ancora pubblicato il post .ci vediamo domani baci

    RispondiElimina
  10. Che ricordo dolcissimo che hai condiviso con noi!Quasi commovente...Mi ricorda quando ero alle scuole elementari e mia madre mi preparava un ciambellone enorme, altro che i dolcini della pasticceria ^_^
    Ricetta buonissima!

    RispondiElimina
  11. Bellissimi ricordi , mia nonna paterna era cosi,dolci pane tutto come faceva non lo sò magia??
    bellissima torta paradiso complimenti
    Un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  12. Quanta tenerezza hai messo in questo post. Anche la mia mamma e la mia nonna senza bilancia e con una semplice cucchiarola riuscivano a fare magie. Io ancora litigo con la loro ciambella, che per quanto mi sforzi, non mi viene mai gonfia allo stesso modo! Questa torta è un paradiso di nome e di fatto, ancota più golosa con la farcitura alle fragole. Un bacione

    RispondiElimina
  13. Non dirlo a me dei vari "faccio ad occhio" "mi regolo con gli occhi" !!! Io sono fissata con i grammi e ho bilance in ogni stanza!! Comunque More' ti è venuta benissimo, bella e delicata, tanti complimenti.

    RispondiElimina
  14. Ma che dolcissimo racconto e questa foto anche a me fa pensare alla mia mamma perchè lei quando vuole fare un buon dolce,va dalle gallinelle, raccoglie le uova e impasta ad occhio e poi farcisce con della marmellata di pesche o di fichi che fa lei...uhmmm che bontà! Hai fatto proprio bene a ricordare che le cose semplici sono le più buone e fanno felici!
    Buona giornata!! ^_^

    RispondiElimina
  15. dolce come i ricordi che l'accompagnano

    RispondiElimina
  16. Dire deliziosa a questa torta è ben poco!!! Meravigliosa forse è un termine più adatto per questa torta semplice e delicata che ci riporta indietro nel tempo!!! Condivido infatti tutto quello che hai scritto, le nostre mamme erano così, semplici e genuine come questa delizia che hai saputo rifare alla perfezione!!! Un bacione e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  17. infatti prima erano le nostre mamme a preparare queste torte semplice ma buone e gustose nella sua bontà e morbidezza...adesso siamo noi a preparale ... e uno splendore con la confettura di fragole ..
    baci da lia

    RispondiElimina
  18. Anche io Morena, ho ricordi simili ai tuoi di mamma e i dolci: solo torte semplici e preparate rigorosamente con il cucchiaio di legno e tanto olio di gomito!
    Questa tua torta deve essere proprio ottima con la confettura di fragole...slurp!
    Un bacio

    RispondiElimina
  19. un dolce perfetto per la festa della mamma! delicato e soffice :-D

    RispondiElimina
  20. Bellissimi ricordi per non parlare poi della torta! bacioni e buona giornata.

    RispondiElimina
  21. meravigliosa...golosissima!!! molto delicata, complimenti...

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia golosa !!!
    Complimenti ...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  23. Grazie pe raver condiviso con noi le tue emozioni nel ricordare pezzetti di vita di quando eri piccina. Mia madre ha sempre lavorato e non ha mai avuto tempo per stare ai fornelli. Quella che oggi è per me una passione nasce era un'esigenza a suo tempo. Questa tua torta sa, a parte di ricordi, di buono. Solo una volta ho fatto questa torta. Hai ragione a proporre la margarina, fa pure meno male. Un bacio Ale.

    EssenZadiCanneLlaBlog

    RispondiElimina
  24. Che bella nuovoletta dolce e golosa!Complimenti e grazie per aver parlato di questo bellissimo ricordo

    RispondiElimina
  25. la torta paradiso mi ricorda sempre mia nonna, sono quei dolci semplici che sanno si buono e di sano ! complimenti

    RispondiElimina
  26. Sante parole, hai descritto alla perfezione l'essenza della mamma, quello che è chiuso dentro il ns. cuore. Ed il meraviglioso olio di gomito con cui tiravan fuori degli impasti così gonfi che più gonfi non si poteva. E se lo facciamo noi adesso, minimo minimo ci viene il tunnel carpale! Viva tutte le mamme, soprattutto quelle che abbiamo nel cuore. Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  27. Dolci ricordi dell'infanzia..complimenti e' deliziosa!!!

    RispondiElimina
  28. Buonissima..con in più il sapore ineguagliabile dei ricordi.....buon proseguimento!!!!!!

    RispondiElimina
  29. sembra una nuvola
    che bello il racconto su tua madre :-) la mia invece non è ma stata molto brava con i dolci al massimo preparava il ciambellone marmorizzato con i grumi di farina,pensa che io e mia sorella pensavamo che dovesse venire con i grumi ihihihih però un pò mi mancano i grumi di farina (pensa che a me piacevano)però è imbattibile con i salati :-)

    RispondiElimina
  30. che bel dolce Morena, è proprio vero che sa di casa e di mamma (anche se la mia non li ha mai fatti i dolci :( )
    ma io voglio provarlo senz'altro. Adoro questi dolci. E lo provo con la margarina allora, anch'io non la uso mai, ma se dici che viene favoloso voglio proprio provarla. Un bacio

    RispondiElimina
  31. Con questo tuo post, sono tornata indietro nel tempo, anche a casa mia era così, pochi ingredienti, semplici ma tanta bontà...ricordo anch'io mia nonna che faceva tutto a occhio con ottimi risultati....mi piace tanto questa torta è così semplice, ma tanto tanto buona.
    Buona serata

    RispondiElimina
  32. i dolci delle mamme sono speciali, vero? anche la mia spesso va ad occhio...
    questa torta è stupenda, semplice e golosa.

    RispondiElimina
  33. Mki sa che tutte abbiamo pensato alle nostre mamma!! Bellissima e sicuramente deliziosa questa torta!!! Wow finalmente conoscerò la mia pasticcera miticissima !!!!

    RispondiElimina
  34. Che teneri i tuoi ricordi! Mi hanno fatto emozionare! E questa torta infarcita di ricordi è speciale e buona... come la mamma!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  35. Che post stupendo, anche mia madre usava la margarina, diceva che per certe torte era l'ideale, sono anni che non la uso, dovrò riprovarci! Grazie ! un bacio!

    RispondiElimina
  36. questa torta mi ricorda la nonna... che bella...complimenti!

    RispondiElimina
  37. mi hai fatto ricordare la mia infanzia.. noi ancora oggi festeggiamo i compleanni di tutti, genitori figli e nipoti... a casa di mia mamma, tutti insieme x la torta! un tempo era lei a prepararle, semplici pds a mano farciti cn marmellata o cioccolata con panna nontata.. oggi li preparo io x tutti i compleanni! carino il confetto nella torta il premio :)
    Buonissima e sofficissima, semplice e meravigliosa allo stesso tempo.. ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  38. la torta sembra una nuvola..e il tuo ricordo parla di quella saggezza materna così dolce e tenera
    un abbraccio

    RispondiElimina
  39. Dolcissimo....i ricordi..a volte basta davvero poco per tornare in dietro nel passato, a me mi capita anche con i profumi.
    Buona la torta ..
    Ciao

    RispondiElimina
  40. Io li chiamo i piatti della memoria. Quelli che ci riportano a quei ricordi lontani e tanto piacevoli! Mi hai dato una bella idea... penso proprio che lo regalerò alla mia mamma.

    RispondiElimina
  41. Io li chiamo i piatti della memoria. Quelli che ci riportano a quei ricordi lontani e tanto piacevoli! Mi hai dato una bella idea... penso proprio che lo regalerò alla mia mamma.

    RispondiElimina
  42. mi sono commossa ed immedesimata. è vero che questo dolce sa di mamma! e la foto è stupenda, un abbraccio

    RispondiElimina
  43. E' stupenda questa torta, così come lo sono i ricordi, complimenti!

    RispondiElimina
  44. La torta paradiso non può che essere associata ad una mamma, bellissimo il post e splendide foto, complimenti

    RispondiElimina
  45. I dolci semplici hanno un profumo diverso..per me sono i migliori!
    E nella sua semplicità è proprio bello da guardare ; )

    RispondiElimina
  46. Deve essere paradisiaca nel vero senso della parola ... sembra una nuvoletta! bacioni, Titti

    RispondiElimina
  47. Com'è piccolo il mondo! Prima il cavolo verde e ora ho scoperto che hai un passato su cook! Sei la famosa...! E' un onore! Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori!

    RispondiElimina
  48. Absolutely nice and amazing dolce! Love your pictures, gloria

    RispondiElimina
  49. Complimenti per il bolg e per questa torta, mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori... se ti va fai un salto da me !

    http://lacucinadiesme.blogspot.com/

    RispondiElimina
  50. Sembra sofficissima e davvero buona. Anche per questa volta addio dieta. A presto

    RispondiElimina
  51. La torta è stupenda, ma hai ragione le mamme riuscivano sempre a fare cose strepitose con poche cose e sopratutto ad occhio...anche la mia faceva una torta buonisiima nella sua semplicità ho scaricato il pdf magnifico aspetto gli altro ciao Luisa

    RispondiElimina
  52. Ciao Morena, quetsa torta è fantastica perchè acquista più bontà se preparata e mostrata con tanto affetto! I ricordi sono il dono e il lusso più caro che abbiamo e che nessuno ci porterà via! ;)

    Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  53. Aspetto la seconda parte del post, sono curiosa di sapere a cosa ti riferivi! ;)

    RispondiElimina
  54. Tutti....grazie infinite per essere passati ed aver scritto i vostri pensieri e ricordi legati alla stessa torta oppure ad un altra!!..vi adoro!!

    Elenuccia...ruba ruba!!..

    Fujiko..benvenuta..ma tu chi sei?..adesso vengo a curiosare!!

    La cucina di esme.benvenuta anche a te!!

    Soleluna e Federica..domani arriva il secondo volume!!

    RispondiElimina
  55. Grazie per ..la semplicita, per le parole giuste, per la ricetta e...certo per il ricordo che ci l'hai ricordato.
    Sono contentissima che ho ritrovato nelle tue parole anche la mia infanzia, nello stesso modo. In piu, mi ricordo che invece di preparare la festa del compleanno, mi sono ammalata di una malatie del'infanzia. Proprio in quel giorno, :((
    Altro, si che le nostre mamme sono uniche e che si merita del tutto nostro cuore.

    RispondiElimina
  56. sorina luiza..grazie a te mia cara..che peccato per il tuo compleanno, che delusione!!..La mamma è unica ed è la persona più importante di tutte!!Ciao e Baci!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Quelli contenenti link non saranno pubblicati.

AddThis