"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

martedì 27 luglio 2010

Dalle sue manine...Il Risotto al Tartufo Nero di Acqualagna..




I primi tempi..si parla di vent'anni fa circa quando veniva a mangiare da me non sapeva molto di culinaria, ne di cucina però me lo ritrovavo sempre tra i piedi che mi diceva come fare., come tagliare, insaporire, cuocere....Non c'è niente di più odioso cucinare ed avere qualcuno alle spalle che dispensa consigli...anzi..ordini direi...così con il passar del tempo ho iniziato a mettergli in mano mestoli, pentole e coltelli dicendogli "fai tu visto che sai come si fa!!".. con il passar del tempo si è appassionato e devo dire che è diventato pure bravino...sarebbe uno di quelli che vorrebbe andare a mangiare in posti carini, che vorrebbe preparare cose di primissima scelta ma non sempre si può fare..si interessa di cucina e ricette (NON dolci!!!!) e quando può ci prova..ogni tanto mi telefona chiedendomi come deve fare questo o quello e quando sono da lui molto spesso cuciniamo assieme..devo dire che è una cosa che mi piace moltissimo..!!
Poco tempo fa ha perfino comprato uno di quei barbeque stile americano con mobile in legno, coperchio per cui fa anche da forno, piastra laterale con un fuoco insomma non proprio quello che voleva ma più che sufficiente...Inaugurato appena montato ed ora si diletta anche in grigliate..Costate e tagliate sono la sua specialità!!!
In questo caso invece ha voluto fare un risotto..non era la prima volta ma ho voluto fotografare e postare la sua ricetta, direi che se l'è meritato!!..anzi nessuna ricetta visto che è andato a.."NASO"..dosi approssimative ma risultato ottimo..
Il Tartufo in questione è volgarmente detto Scorzone ed è della zona di Acqualagna per chi fosse interessato i primi di Agosto c'è una fiera con tanto di bancharelle e degustazioni..è un pò meno profumato dell'altro per cui ne serve un pò di più, ma è ugualmente buono..!!..
Come dosi andate anche voi..a NASO..a casa sua si misura il riso in bicchieri, quelli comuni da tavola, uno è per 2 persone..



RISOTTO AL TARTUFO NERO

Ingredienti per 3 persone:

1 bicchiere e mezzo di Riso (lui ha usato il Carnaroli)
1 Tartufo di circa 6 cm di diametro o a piacere(mica l'ho pesato!)
brodo vegetale
burro per mantecare
sale e pepe

Tostare il riso a secco per un paio di minuti, poi bagnarlo con un mestolo di brodo bollente..continuare la cottura unendo il brodo un pò alla volta..a circa 3-4 minuti dalla fine della cottura grattare poco più di metà tartufo (o a gusto) il tartufo direttamente in pentola..ottimo il gratì!!...finire la cottura, spegnere il fuoco, aggiungere dei pezzetti di burro, mescolare e lasciare coperto per un paio di minuti..
dividere in 3 porzioni affettarci sopra il resto del tartufo e servire..

Forse non si farà proprio così, ma era veramente buono e devo proprio complimentarmi con Anto..!!!BRAVO!!!

Voi cosa ne dite?..possimo dirgli che è stato Bravo!???

                                       ---------------------------------------------------------


Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 
 
 

34 commenti:

  1. Beh, direi proprio di sì! Morè, meno male che i dolci non gli interessano, sennò avresti un concorrente in casa! :-D

    RispondiElimina
  2. Concordo sull'odiosità di avere in cucina qualcuno dietro le spalle che dispensa consigli non richiesti. Al posto tuo gli avrei messo anch'io le padella in mano. Però con il risotto, anche a NASO ci ha saputo fare, direi promosso a pieni voti. Ottimo fiuto il ragazzo ;)
    Un abbraccio cara, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Daniela, Windsor26 luglio 2010 22:29

    Di ad Anto che mi prenoto per il prossimo che fara'.
    Adoro il tartufo dappertutto e questo risotto non mi mette l'acquolina in bocca... scusa ma... mi fa venir le bave alla bocca!! Che tentazione!! Bravissimo! :D

    RispondiElimina
  4. Un delicioso risotto!!
    Un saludo cariñoso

    RispondiElimina
  5. Caspita,non hai idea di quanto adori il tartufo! Davvero un ottimo risotto!Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Il tartufo dona un tocco di classe al paitto , ottimo!

    RispondiElimina
  7. Ellerinize sağlık. Çok leziz görünüyor.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  8. Che buono il tartufo !!!
    Mi fai venire tanta voglia di andare ad acquistarlo e preparare qualcosa!!!

    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  9. Snifffffffff...
    Inspiro il profumo del tartufo...
    Meno saporito, ma per questo ottimo per il risotto e qesto genere di preparazioni. Anche se... io sono più vicina ad Alba, l'altra terra del tarufo e ovviamente (come non potrei??) sono di parte :)
    Grazie per questa preziosa sniffata e complimenti al cuoco e alla sua neopassione. Ma d'altrone con cotanta maestra...

    RispondiElimina
  10. embè... almeno se ti ammali sai che di sicuro non sarai costretta a mangiare solo minestrina!
    il mio... manco l'uovo fritto sa fare!
    i miei compliemnti al suo risotto... le foto come al solito sono da urlo e fanno venire l'acquolina!

    RispondiElimina
  11. wow, il risotto al tartufo... mi ricorda quando lavoravo in un ristorante abbastanza lussuoso della mia zona e mi toccava pulire e girare i tartufi ogni giorno, ma per il risotto ne valeva la pena!! baci baci, Chià.

    RispondiElimina
  12. Ma che bravo, e che fame!!!E poi cucinare insieme è bellissimo:)

    RispondiElimina
  13. ciao Bella,
    ma non ti ho più sentita.... ora ho capito perchè..... sei stata al mare!!!! Brava, ben fatto!!! Io parto tra qualche giorno. Riesci a darmi una risposta per la Cometa Pasticciona entro metà agosto? Lo sò che ti stresso ma è perchè voglio che tu sia dei nostri.....
    BACIONNNNNIIIII

    RispondiElimina
  14. una foto magnifica per un risotto da vero Gourmet!!

    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  15. Mi sa che il tuo Anto ha imparato proprio bene...un risotto meraviglioso da vero chef...sembra veramente delizioso. Altro che bravo...BRAVISSIMOOOOOOOO!!!
    Deve essere bellissimo cucinare insieme, ti invidio...il mio fa fatica a cuocersi un uovo....però almeno da soddisfazione alla cuoca ;)
    Un bacione, elena

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia di risotto, semplicissimo e gustosissimo!!

    RispondiElimina
  17. E' veramente bravo, complimenti al tuo Lui! Il mio, ahimé, non va oltre le grigliate! :-))
    Grazie per avermi ricordto del tartufo nero, quasi-quasi farei un salto ad Acqualagna!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  18. caspiterina tesò è davvero bravissimo questo tuo rivale:D!!!!un primo profumatissimo e gustoso da applauso!!!complimenti a tutti e 2:D!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  19. Direi che è stato bravissimo! Io continuerei a far cucinare lui così mi riposerei un po' :)

    RispondiElimina
  20. Ma sai che il risotto e' una prova ardua per un cuoco...sicche' complimenti a chi l'ha fatto (e anche a chi l'ha mangiato e ha avuto la pazienza di avere il suggeritore alle spalle..). AH io adoro il tartufo nero...

    RispondiElimina
  21. Puoi, puoi...dirgli che è bravo, intendo!!
    Ma, ma che cos'è questa nuova immagine del blog? mi devo riabituare, le vacanze ti hanno fatto venir voglia di rinnovo? :)

    RispondiElimina
  22. Lucia..peccato però che i dolci...nemmeno li mangia...sob!!

    Alice4161..grazie!

    Federica..pian piano ha preso passione ed ora si diverte pure a cucinare..a me fa molto molto piacere!!

    Daniela..okkkkkeii!!baci!

    Annie..gracias!!

    RispondiElimina
  23. marifra79..io non ne vado matta, ma ogni tanto un buon risottino lo mangio volentier..e poi se è fatto così, non si può rinunciare!

    mary..grazie..

    Fuat Gencal..grazie!

    Francesca..corriii!!

    parentesiculinaria..beata te..sarai abituata a mangiarlo allora!!riferirò i complimenti!..anzi, credo che li legga lui direttamente!!

    Enza..eh già..non muoio certo di fame!..grazie!

    RispondiElimina
  24. Neve..eh già..ne vale proprio la pena!

    mariacristina..veramente!!

    Mara..ciao carissima..sì sono stata via con la mia mamma!..Ti faccio sapere quanto prima ma credo proprio che sarò dei vostri..già mi prende l'ansia..!Baciiii!

    Federica..grazie!

    RispondiElimina
  25. elenuccia..diciamo che sta diventando bravino!!!io adoro cucinare con lui..mi sa che quando avremo casa, ci saranno spesso degli invitati!!non vedo l'ora!

    zia elle..grazie!

    Giulia..purtroppo molti uomini non si avvicinano ai fornelli, però meglio lontani che dietro le spalle a dispensare ordini!!!hihihi!!

    imma..grazie cara!!

    RispondiElimina
  26. aiuolink..esatto..di solito lui cucina io preparo il dessert!!

    glu fri cosasvarias sin gluten..(mannaggia che nome lungo!)..lui l'ha fatto ed io l'ho mangiato..però sono stata buonina e non l'ho disturbato!!ehehehe!

    Moki..okkei..glielo dico..!!
    sai com'è..io mi stanco spesso e devo cambiare in continuazione!!
    ciaooo!!

    RispondiElimina
  27. Ma che buono...si sente il profumo fino a qui complimenti davvero al cuoco!!!Ciao.

    RispondiElimina
  28. Morè...manco per qualche mese e mi ritrovo il tuo blog ancora più meraviglioso...che meraviglia di foto e di ricetta!
    il pane qui sotto lo devo provare assolutamente appena torno dalle vacanze

    un bacione grande

    p.s: prima o poi un incontro lo organizziamo? sono a Vicenza ormai 2 volte a settimana causa moroso...manca poco e faccio la residenza lì :P

    RispondiElimina
  29. Cinzia...grazie cara!

    Sara..lo sai che io continuo a cambiare vero??..grazie sono contenta che ti piaccia il nuovo look che ha giusto 2 giorni!!forse sentivo che tornavi tu!!

    Fammi sapere quando vai a Vicenza..io ci arrivo in mezz'ora!!cosa non si fa per amore!!

    RispondiElimina
  30. Questo risotto sembra molto gustoso.

    RispondiElimina
  31. Calogero..devo dire che era veramente molto buono!!!

    RispondiElimina
  32. Se un giorno tornassi a casa e trovassi un risotto così fatto da lui, avrei uno svenimento!
    In 9 anni non ha mai neanche preparato un uovo al tegamino!
    Sembra delizioso!
    Caspita non mi ero accorta di non essermi ancora messa tra i tuoi lettori fissi, ho appena rimediato...
    Mi farebbe molto piacere averti tra i miei:)
    Baci!

    RispondiElimina
  33. Mai dire mai Silvia.. la passione può venire quando meno te lo aspetti... ;)ciao ciao.. vengo subito da te!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis