"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 22 aprile 2010

CROISSANTS...finalmente!!!





Un giorno su FB ho seguito con trepidazione Sarah mentre faceva questi Croissants...alla sera dopo aver visto una foto del suo risultato mi è venuta una gran voglia di provarli..Lei dopo qualche giorno li ha postati anche nel suo blog..Sempre più convinta mi sono seguita i suoi 3 video trascrivendomi lavorazioni e dosi..Poi una mattina passando davanti ad una libreria mi è venuta l'idea di entrare e vedere se per caso c'era il Libro "CROISSANT E BISCOTTI" di Luca Montersino..di lì a qualche giorno sarebbe stato il mio compleanno, quale regalo migliore, ed infatti son tornata a casa con il mio bel pacchettino felice come un bambino con il suo nuovo giocattolo..Ovviamente mi sono studiata per benino la ricetta e dopo qualche giorno..li ho provati..che dire..finalmente avevo trovato la ricetta giusta..ma mancava ancora un particolare..il giudizio del mio Anto che da anni mi assilla dicendomi che voleva che gli facessi dei croissants come quelli che mangiava da bambino...per cui il sabato mi son portata dietro il mio sacchettino di croissants sfogliati congelati ancora da cuocere..messi a lievitare la sera e cotti la mattina..!!il suo giudizio??.."SONO I PIU' BUONI CROISSANTS CHE TU ABBIA MAI FATTO!!! PROPRIO QUELLI CHE VOLEVO!!"..Io non potevo che esserne felice!!.. avevo fatto molte altre ricette e spesso anche questa .. che per me comunque è sempre buonissima
Quest'ultima però è più il classico cornetto del bar.. invece questi belli sfogliati, con la crosticina croccante, buonissimi davvero..!!!!
Il fatto di aver provato questa favolosa ricetta certamente non mi fermerà, continuerò comunque a provarne altri perchè altrimenti che gusto c'è!!..Certamente questa non mancherà mai in freezer..!!

COME CONSERVARLI:
Potete decidere voi come conservarli.
Congelarli da cotti, toglierli dal freezer quando vi servono e riscaldarli oppure
congelarli appena formati (arrotolati) toglierli dal freezer la sera prima, disporli sulla leccarda coperti e la mattina infornarli. Generalmente in base alla temperatura che ho in casa io lievitano perfettamente in questo tempo. Bisogna pensare che devono scongelarsi, prendere la temperatura ambiente e lievitare. 

Riporto metà dose rispetto agli ingredienti del libro con le mie modifiche tra parentesi


I CROISSANTS

Ingredienti per 25 croissants

Lievitino
112 gr di acqua
250 gr di farina 00 (forte)
35 gr di lievito (io 30 ma ne metterò ancora meno la prossima volta)

Impasto
500 gr di farina 00 (io ho usato una forte che uso per i lievitati ma va bene la Manitoba del Super)
150 gr di zucchero
20 gr di malto in polvere (io un cucchiaio circa di quello normale)
75 gr di burro morbido
225 gr di uova (4 circa)
150 gr di latte (130)
15 gr di sale
1 bacca di vaniglia

375 gr di burro per le pieghe (io 350)

LIEVITINO LA SERA PRIMA: Impastare gli ingredienti del lievitino (con il gancio per chi usa la planetaria), formare una palla e metterla in ammollo in acqua a 40°, in questo modo si attiverà il lievito ed in 10 minuti sarà pronto..ovviamente si può anche far lievitare nel classico modo in una ciotola coperta, così è però più comodo perchè nel frattempo si inizia l'impasto..!





IMPASTO: Impastare farina, malto, zucchero ed il latte poco per volta (meglio avanzarne un pò ed eventualmente aggiungerlo dopo), poi le uova sempre un pò alla volta, i semini della vaniglia ed il lievitino ben strizzato che nel frattempo sarà venuto a galla..Incordare ben l'impasto, inizialmente con la foglia..


Una volta incordato unire il burro ed il sale..Incordare nuovamente, inserire il gancio e lavorare ancora un pò...formare una palla, mettere in una ciotola coprire e riporre in frigo fino al matttino dopo..


Preparare anche il panetto di burro..io metto le fette sulla pellicola, copro con altra pellicola, chiudo tutti i lati e passo il mattarello...così non sporco nulla ed il burro riempie lo spazio ben regolare..riporre in frigo..




SFOGLIATURA E FORMAZIONE: Il mattino dopo prendere l'impasto dal frigo e stenderlo in un rettangolo in grado di coprire il panetto di burro..posizionarlo nel centro della striscia e ripiegare i lati con l'impasto per coprirlo..
Girare il panetto ed iniziare a stendere delicatamente per formare una striscia alta circa 2 cm non più bassa..(ho usato le foto di un'altra sfogliatura, ma il ragionamento è lo stesso..Ripiegare il lato superiore fino ai 2/3 e poi il lato inferiore a coprire a portafoglio...Mettere in frico per 30 minuti...


Ora girare il panetto con l'apertura a destra, stendere nuovamente e fare un'altra piega..Ancora frigo per 30 minuti...
Girare nuovamente e ripetere l'operazione...(quindi 3 pieghe)..a questo punto avvolgere nel nylon e mettere in frigo per un'ora..Non preoccupatevi se il burro si vede a chiazze, non influisce affatto sulla sfogliatura...!


Riprendere il panetto e stenderlo in un rettangolo di 8 mm circa di spessore..tagliare dei triangoli di base 8-9 cm e lunghi 12..ovviamente queste sono misure approssimative..
fare un taglietto alla base di un cm circa, allungarlo delicatamente, schiacciare la punta sul tavolo per farlo attaccare ed arrotolarlo allargando leggermente il taglietto..più giri si fanno e più viene bene..
A questo punto ci sono 2 strade da percorrere...la prima è quella di metterli in una placca a lievitare per 2 ore a 30° oppure fino al raddoppio circa in base alla temperatura che abbiamo in casa..oppure come faccio io congelarli subito appena formati mettendoli in un vassoio ed una volta duri passarli nei sacchettini..La sera prima passarli nella placca e farli lievitare tutta la notte per averli pronti da infornare la mattina dopo...io ho provato a toglierli anche il mattino per vedere quanto impiegano a lievitare e tra scongelazione e lievitazione hanno impiegato 5 ore a 22° circa..di notte di solito è più fresco..Ora che andremo incontro al caldo sarà più difficle la sfogliatura quindi sarà meglio farne scorta prima o nelle giornate meno calde..
Proverò a mettere meno lievito tenendo però conto che con la congelazione parte dei lieviti muoiono..

Cottura..Quando sono pronti per essere infornati spennellare con uovo battuto con del latte , cospargere con pochissimo zucchero ed infornare a metà altezza a 200° statico per 15-20 minuti abbassando a 180° dopo 5 minuti...In forno crescono moltissimo, triplicano se non di più la loro grandezza quindi tenerli ben distanziati...



Quello che mi ha sorpreso è stata la crescita pazzesca che fanno tra la lievitazione e la cottura e la leggerezza nonostante diventino belli grossi...quindi quando li formate non pensate che sembrano piccini, si trasformeranno incredibilmente!!!



Spero di essere stata ben chiara nelle spiegazioni eventualmente chiedete..

P.S. Per il lievitino usate una farina forte. Per l'impasto potete usare una farina per pane o pizza ma che non sia troppo forte al limite tagliate con della 00 normale altrimenti non riuscirete a stenderli.
Per questo ho scritto di usare quella del super perchè comunque è già miscelata a farine più deboli.


Provateli ve li consiglio!!!

----------------------------------------------

Le immagini ed i testi pubblicati su questo sito sono di proprietà esclusiva di RoanaM. autrice del blog Menta&Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d'Autore n.633/1941 e successive modifiche.
Non autorizzo la pubblicazione di testi, ricette e foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza la preventiva richiesta.
Copyright all rights reserved
--------------------------------------------------

101 commenti:

  1. Facciamo la prova croissaint??? passamene uno!!! magari.. da vedere sono una Bomba.. chissà con un po' di marmellatina... bacio

    RispondiElimina
  2. Bravissima come sempre da copiare subito per mia figlia che è una croissant dipendente!! Ciao grazie e buon pomeriggio

    RispondiElimina
  3. Hai detto le parole magiche..."belli sfogliati, con la crosticina croccante"...proprio come deve essere un vero croissant! però dovrei testare personalmente... magari il merito di tanta bellezza è la nuova macchina fotografica...non è che te ne è rimasto qualcuno?

    A parte gli scherzi, comunque la nuova macchina fotografica è una roba spaziale. Fa delle foto meravigliosamente definite e prende una luce pazzesca. Ma hai anche una lampada?

    RispondiElimina
  4. che spettacolo che ti sono venuti!!!Bravissima!!che bel risveglio domani mattina...con queste delizie ad attenderti!!!

    RispondiElimina
  5. Fiordiciliegio..grazie!

    La Cuoca Pasticciona..hai ragione, ma ti fidi se ti dico che con la marmellatina sono una bomba???!?!?hihi!!

    atri..provali perchè sono favolosi!!

    elenuccia..alora devi provarli per vedere se baro!!eh..la nuova macchina è tutta un'altra cosa..nonostante debba fare ancora tantissima pratica già si vede la differenza...sì ho anche delle lampade ma sono piccine bisogna giocare su diaframma, tempo e bilanciamento del bianco...Grazie, mi fa piacere che almeno si veda la differenza!

    UnaZebrapois..grazie!!

    RispondiElimina
  6. Quella di riuscire a fare degli ottimi croissant a casa è una delle mie sfide. I tuoi mi sembrano davvero ottimi mi sa che li provo. Mi fido di te!!!

    RispondiElimina
  7. La conosco bene la bontà di questi croissants! Quando li ho visti da Sarah è stato colpo di fulmine: i miei primi croissants, quelli che molto difficilmente credo cambierò! Ti sono venuti uno spettacolo Morena, potessi te ne ruberei uno subitissimo ^_^ Quindi tra i giri di pieghe tu hai fatto il riposo in frigo? Io mi sono arresa perchè vedevo il burro a chiazze ma se dici che non fa nulla la prossima volta li lascio anch'io. E poi è davvero sbalorditivo vedere quanto crescono in cottura, non riuscivo a crederci. Troppo buoni e tu...troppo brava ;) Un bacione

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia!!Per me sono ancora una bestia nera i croissant non ho ancoraavuto il coraggio di provare...certo che fai venire una voglia!!!Bravissima!

    RispondiElimina
  9. strepitosi... ho copiato la ricetta e posso dirti che sei stata chiarissima ora non mi resta che mettermi all'operaaaaa

    RispondiElimina
  10. Ehy, ma tu hai le manine fatate!! Ti son venute un incanto!! Perfetti!! Bravissima!

    RispondiElimina
  11. ilcucchiaiodoro..Non fidarti di me, ma di Luca Montersino..vai tranquilla!!

    Federica, ma quanto buoni sono???..Anto riesce a mangiarne anche 3, i suoi anche 2 a testa..!! li ho già fatti più di una volta, la prima non ho fatto riposi era freschino e si stendeva senza problemi..poi la seconda invece li ho fatti, in casa era più caldo..Crescono in modo pazzesco!!!..Grazie Federica..

    Ambra..Devi provarli, magari la prima volta non sarà facilissimo, ma non impssibile, poi non rinuncerai più!!Grazie!

    RispondiElimina
  12. Pasquy..fammi sapere..

    Nel cuore dei sapori..Grazie, troppo buona!!

    RispondiElimina
  13. Bravissima Morena... sfogliati alla perfezione!!! chissà che colazione!! un bacio

    RispondiElimina
  14. Anche io li ho fatti proprio dopo il post di Sarah. Ne ho ancora una scorta nel freezer :)
    E bello svegliarsi la mattina con il profumo del croissant più buono di quello del bar!!

    RispondiElimina
  15. Davvero perfetti...che coccola a colazione! Non ti nascondo che ho timore di provare a farli!Bravisssima Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Mamma mia Morena che belli che sono!faccio tante cose ,lievitati a gogo!ma i veri croissant non li ho mai fatti è come se la sfogliatura mi incutesse un certo timore ,guardando la loro bellezza ci vorrei provare .Questa ricetta la salvo chissà che non ci provi davvero!!Bacioni Morena.

    RispondiElimina
  17. eppure visto così sembra così facile! ma ogni volta che ci ho provato: il burro mi si scioglie e viene na schifezza!!!
    complimenti a te, sei stata bravissima!
    baci.

    RispondiElimina
  18. PS morena,scusa rileggendo la ricetta ho visto che c'è il malto,purtroppo non riesco proprio a trovare qualcuno che lo venda,lo potrei omettere o metto qualcos'altro tipo miele?grazie!

    RispondiElimina
  19. Fabiana..Ottima colazione!!

    Alem..Hai proprio ragione!!Grazie!

    marifra79..prova prova, non te ne pentirai!

    nitte..stai tranquilla e prova..la sfogliatura fa timore ma alla fine non è così difficile..!

    RispondiElimina
  20. Betty..forse non fai i riposi giusti in frigo oppure quando stendi ci metti troppa forza..devi riprovare

    nitte..lo trovi nei negozi bio o in qualche super che ha il reparto specifico..al limite metti miele..

    RispondiElimina
  21. Proprio per la presenza del burro io la sfoglia fai-da-te non potrò mai farla.. mi devo accontentare di quella pronta della buitoni... .-( I tuoi croissant sono perfetti!!!!! Smack!

    RispondiElimina
  22. stupendi!!! non dico altro...segno la ricetta!
    Grazie!

    RispondiElimina
  23. Claudia..intolleranze??..e se provassi con la Margarina da Sfoglia?..

    Acquolina..grazie!

    RispondiElimina
  24. Anche io come te sono una grande sperimentatrice di ricette di croissants, sempre alla ricerca della perfezione assoluta.
    Li avevo gia' visti da Sarah, non potevano non venirti perfetti...un bacione!

    RispondiElimina
  25. Complimenti sono eccezionali ti sono venuti stupendamente bravissima
    Io sinceramente ho un pò timore a farli un pò per il tempo e un pò perche se non vengono bah
    ciao

    RispondiElimina
  26. tesoro nn c'era nessun dubbio che tu li avresti realizzati benissimo...sono davvero meravigliosi molto piu di quelli del bar...bravissima morena!!baci imma

    RispondiElimina
  27. Oh mio Dio sono da sballo!!! hai le meni d'oro senza dubbio!!! complimenti davvero!!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  28. sono perfetti, io purtroppo non ho così tanta pazienza ma ti ammiro molto! un bacione.

    RispondiElimina
  29. !!!ma sei una fonte inesauribile!!!!! pensa che ho appena fatto i tuoi cornetti,altra versione e sono una bomba,mai belli come i tuoi, a me non vengono tutti uguali purtroppo! e ora questi altri bellissimi!sai mi è successo che la pasta , a riposo dopo la 1°piega , è lievitata in frigo!infatti quando l'ho ripresa ho avuto delle difficoltà per sgonfiarla, ma i cornetti sono venuti ciccionissimi.Complimenti sei sempre più brava, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  30. Ti seguirò passo passo durante la lavorazione, a costo di andare avanti e indietro tra cucina e cameretta.E' una spiegazione molto dettagliata per avere ancora dei dubbi.L'idea di farne una scorta e tirarli fuori quando se ne ha voglia mi attira troppo!Che dici allora provo con meno lievito!Un venti grammi?Un bacio Damiana!P.s. meravigliosiiii!

    RispondiElimina
  31. arabafelice..sai che i primi che ho fatto erano stati i tuoi in un famoso cucinare insieme???..ecco da dove ho iniziato!!Grazie..

    steval..non avere paura, l'impasto si stende bene e non si rompe..vai tranquilla!..grazie!

    imma..grazieeee!!

    Federica..grazie Federica!!

    RispondiElimina
  32. Micaela..grazie..

    rebecca...mi fa piacere che siano venuti bene gli altri..ora ti tocherà anche questi!!hihihi!!è normale che un pò cresca la pasta in frigo l'importante comunque che vengano bene!!Grazie..

    RispondiElimina
  33. Damiana..a volte faccio così anch'io!!hihi!!faccio la spola!!io direi che potresti provare con venti gr..calcola che si allungheranno un pò i tempi di lievitazione..ma se li congeli e tiri fuori la sera per il mattino penso possa andare bene..fammi sapere..

    RispondiElimina
  34. li avevo gia ammirati da Sarah, ora anche qui.. sono davvero stupendi!

    RispondiElimina
  35. Morena...davvero complimenti.
    Sono fantastici!
    Chapeau!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  36. che belli, e che sfogliatura *_* bravissima!!
    baci

    RispondiElimina
  37. Morena sono semplicemente stupendi e ad essere sincera ti invidio un pochino, perche' vorrei tanto farli ma non trovo il coraggio di mettermi in questa lunga lavorazione, chissa' forse con le tue dettagliatissime spiegazioni,e con lo splendido risultato da te ottenuto mi cimentero'in questa lavorazione!!! Complimentissimi e un caro abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  38. Valeria..Grazie!!

    Simo..gentilissima!

    Marie..grazie!

    rossella..non sono così difficili come sembra..se provi poi non smeti più di sfogliare..troppo divertente!!

    RispondiElimina
  39. pazzeschi...perfettiiiiiiiii!!! bravissima, non ho parole...

    RispondiElimina
  40. Complimenti!!! Sono davvero belli...e che foto!! WOW!! ;)

    RispondiElimina
  41. Uffa, uffa..... Morena+Montersino....impossibile non copiare!!!! ed anche stavolta le mie cosce ringraziano, devo farli!

    RispondiElimina
  42. Morena, tu as fait de vrais croissants. Le feuilletage est magnifique.
    bravo, mon amie, très réussis.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  43. Ciao! domattina....tutti a colazione da te allora, epr dei perfetti croissant fragranti ed ancora caldi!
    baci baci

    RispondiElimina
  44. Che soddisfazione! proprio dei croissants da prima pagina! PERFETTI!
    La soddisfazione raddoppia anzi lievita, quando le tue creazioni sono apprezzate dalle persone che più tieni al mondo ^_^
    complimenti!
    Baci

    RispondiElimina
  45. Li inseguo anch'io... da anni! Quelli veri, fatti in casa che deve essere tutta un'altra cosa. La tua costanza nella ricerca è esemplare e stupenda, il risultato è fantastico. Un ulteriore complimento è per le foto che rendono quasi vivi i tuoi meravigliosi croissants. Deborah

    RispondiElimina
  46. stupendi! che altro aggiungere?
    buon weekend!!!

    RispondiElimina
  47. Morena ma sei stata eccellente!!!! sono perfetti! meravigliosi.... brava! ciao Ely

    RispondiElimina
  48. raffy..grazie!

    Laura..Grazie!!

    Moki..hihihi!!questi li devi provare!!

    Nadjibella..grazie, detto da te è un super complimento!!..Merci!!

    RispondiElimina
  49. Manuela e silvia..ehmm..per stamattina è tardi, va bene domani??

    pagnottella..grazie..hai ragione gli apprezzamenti delle persone importanti valgono doppio specialmente se di solito non sono dimanica larga!!

    il sapore del verde..grazie..non aspettarti che siano gli ultimi mi raccomando..!!grazie per le foto!

    RispondiElimina
  50. Shade..grazie!

    Ely..grazie grazie!

    RispondiElimina
  51. Sembrano veramente perfetti!! Veramente, non so immaginarmi un croissant migliore di questo!! Da provare sicuramente!!

    RispondiElimina
  52. Strepitosi! come sempre spiegazioni dettagliate e espicative felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  53. Fatastici, ho visto il video su Youtube, le sue ricette sono un garanzia, no ho ancora provato a fare i croissant sfogliati, devo dire che la ricetta mi intimorisce un po'..... ma mi sono ripromessa di provare,
    complimenti e un bacioe

    RispondiElimina
  54. Wow! ma che brava che sei stata!!!
    complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  55. Stupendi i croissants, stupende le foto.. quando ci inviti a colazione da te? Baci
    Ester

    RispondiElimina
  56. fra..grazie!

    soleluna..grazie e buon WE anche a te..

    Cristina..se provi fammi sapere!

    terry..grazie!

    Lunedì..grazie..quando vuoi!

    RispondiElimina
  57. bellissimi....brava, ti sono venuti davvero una meraviglia!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  58. sono meravigliosi!!! complimenti!! ciao!

    RispondiElimina
  59. Ti rinnovo i miei complimenti anche qui! Davvero molto molto ben riusciti! ;)

    Grazie per le visite e buon weekend!

    Bacioni...

    Ele :)

    RispondiElimina
  60. FairySkull..grazie..

    dEleciusly..grazie cara..sei gentile..sul serio tua mamma si chiama Morena?..Guarda te il caso!!

    Baci baci!

    RispondiElimina
  61. Mi state facendo venire un languorino.... ma purtroppo le mie giornate in questo periodo sono piene di imorevisti....ma non appena si risolve tutto li provo al volo!

    RispondiElimina
  62. sono una meraviglia...bravissima..
    vien voglia di allungare la mano
    per prenderlo....
    ciao Enza

    RispondiElimina
  63. non potro' mai farli causa tutto quel burro, mi devo accontentare di gustarmi la foto, occhio che a momenti mordo il monitor!! sono una meraviglia!!

    RispondiElimina
  64. morenaaaaaaaaaaaaaaa
    sei un mito!!! questa spiegazione bellissima per l'impasto dei croisant è uno spettacolo!
    lo salvo subito!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  65. Ciaoangy..siamo un pò tutti presi da mille impegni..quando li proverai mi farai sapere se ti piacciono..ciao ciao e grazie!

    emamama..grazie Enza..

    dauly...grazie!!

    lagaietta...sei trooooopo buonaaa!!Grazie!!Baci baci!

    RispondiElimina
  66. accidenti che lavoro che hai fatto, i miei più vivi complimenti., il risultato devo dire che si vede specie all'interno, bravissima

    RispondiElimina
  67. Ciao Morena sono Antonella di Cook
    bellissimi questi croissant,
    appena posso li voglio provare........
    Baci baci!

    RispondiElimina
  68. Ciao Antonella..provali perchè sono favolosi!!

    RispondiElimina
  69. Appena ho visto la foto di questo croissant mi è venuta un'acquolina da paura!!!Io amo i croissant!!!Vorrei assolutamente provarli ma in cucina ho iniziato da poco a sperimentare e il mio unico mezzo per impastare sono le mie manine... dici che posso farcela?

    RispondiElimina
  70. li devo provare , appena ho un po' di tempo li faccio. sei bravissima , complimenti

    RispondiElimina
  71. Franci.....scuuuuusa ho visto ora il tuo messaggio, non so come mi sia sfuggito!!!io direi che puoi farcela anche a mano..ma ti ci vorrà un pò per incordare l'impasto..

    antonella..provali, sono favolosi, io aspetto che rinfreschi per rimetterli in produzione!!

    RispondiElimina
  72. Li ho fatti anche io quelli di Montersino via Sarah! li posterò a breve sono BUONISSIMI!

    RispondiElimina
  73. Sara..vero, sono buonissimi..l'inverno scorso li ho fatti spesso ed anche in grandi quantità!!..

    RispondiElimina
  74. ciao volevo dirti che questi cornetti io li ho fatti, ed il mio unico problema è tra la prima e la seconda piega ,perchè esce fuori il burro ......mi aiuto con la farina, e non sò fino a che quantità ne posso aggiungere per non indurire poi l'impasto... non mi piace lavorarlo in quel modo vorrei un impasto più pulito non sò se rendo l'idea, cioè come quello che vedo nelle vostre foto ....... perchè poi il risultato finale è buono, ma io lo voglio ancora migliorare ... ciao e grazie e se puoi aiutami a capire

    RispondiElimina
  75. chrialan..da quel che mi sembra di capire il tuo problema potrebbe essere un impasto troppo molle..forse la tua farina assorbe meno liquidi e quindi gliene servirebbero meno..prova a mettere meno latte...inoltre quando fai le pieghe e poi stendi il panetto non schiacciare troppo..probabilmente tendi a stracciare la pasta ed a far uscire il burro...se capita tampona con un pò di farina, ma togli l'eccesso con un pennellino..nell'eventualità rimetti l'impasto in frigo e fallo raffreddare bene!..se riprovi fammi sapere..ciao Morena!

    RispondiElimina
  76. Li ho provati anche io i croissant di Luca sono ottimi!!!

    RispondiElimina
  77. cara morena, ho riprovato ancora e stavolta è andata meglio .......grazie ai consigli tuoi e di tinuccià (mollica di pane)...... ma questi cornetti nun se ponnè mangià pecchè song a fin rò munnè...DAVVERO BUONI, la mia unica modifica è stata sostituire il malto con il miele,perchè ho letto in giro che si poteva fare,e poi volevo tanto rifarli che non potevo proprio aspettare di comprarlo............. grazie ancora a tutti voi di esistere......baci anna

    RispondiElimina
  78. chrialan...ehehe..che vò dì???...
    va benissimo per il miele al posto del malto..sono molto contenta che siano venuti bene...perfetto!!!

    RispondiElimina
  79. più che bene,gia li ho tirati fuori dal freezer e messi a lievitare per domani,visto che i bimbi a scuola non vanno.....allora si fà colazione tutti insieme senza fretta....... buon fine settimana

    RispondiElimina
  80. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  81. chrialan...ottima colazione!!!...ciao e buon fine settimana a te!

    RispondiElimina
  82. ciao morè e scusa se ogni tanto ti vengo a scocciare ma volevo chiederti se potevo citare e postare nel mio blog su cookaround le tue ricette con i passo passo delle tue spiegazioni.....giusto per far capire ad altre cookine come fare quello che io provo a fare come i cornetti o i torcetti e altro che ho sto imparando a fare da quando vi seguo........ spero di essermi spiegata fammi sapere grazie (il mio blog si chiama sempre chrialan ,su cookaround ,se ti và vieni a farmi visita)

    RispondiElimina
  83. chrialan..ciao, tranquilla non mi scocci..!ho visto il tuo blog su cook..fai delle torte molto carine, brava!..preferirei che niente di quello che è su questo blog fosse pubblicato su cook..nè sul forum nè nei blog..grazie per la comprensione...ciao ciao

    RispondiElimina
  84. ok morè... comprendo e rispetto la tua scelta ,ma posso nominarti o neanche questo? fammi sapere non vorrei sbagliare.... ciao a presto

    RispondiElimina
  85. chrialan..grazie per la comprensione..certo che puoi nominarmi..grazie e ciao..Morena

    RispondiElimina
  86. Posso usare il burro morbido ,col burro a temperatura frigo non mi viene mi rimangono delle placche di burro e non si amalgamano bene.puoi spiegarmi il perchè,per oggi ho rinunciato ne ho fatto una palla.domani deciderò il da farsi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna se il burro è morbido rischia di uscirti da tutte le parti..è normale che ci siano delle chiazze, man mano nella lavorazione poi si distribuiscono.. al limite tienilo fuori dal frigo un pò, ma non troppo!
      ciao ciao!

      Elimina
  87. Ciao!complimenti, sono bellissimi ^_^
    Ho provato a farli questo weekend e ho avuto un paio di problemi, volevo chiederti cosa ne pensi...
    Ho utilizzato il lievito disidratato al posto di quello in panetto: il lievitino inserito nell'acqua è andato a fondo, ma 5 secondi dopo era già risalito!!
    Poi, la pasta è cresciuta moltissimo durante la notte, e continuava a crescere a vista d'occhio durante i riposi e anche mentre la tiravo e facevo i croissant, ma molto meno dopo in cottura, al contrario di quello che mi aspettavo!dovrei ridurre il lievito secondo te?
    Ultimo, quando ho tirato la pasta non era bella "asciutta" ma tutta sporca di burro, il che ha reso la formatura difficile, nonostante il lungo riposo in frigo.
    Ti ringrazio tanto se vorrai rispondermi :-) buon lavoro!
    Sabrina

    RispondiElimina
  88. Sabrina ciao..ogni bustina di lievito secco corrisponde ad un cubetto da 25 gr quindi inteoria ne dovevi usare una ed un altro pò..il fatto che sia risalito in fretta è relativo perchè dipende molto dalla temperatura dell'ambiente..(5 secondi però sono pochi)mi sa che hai abbondato di lievito..ma quanto ne hai messo? e che temperatura avevi in casa?..se sono cresciuti poco in cottura è perchè hanno collassato..dimmi anche tipo di farina..
    per la formatura confermo il fatto che forse in casa era molto caldo..aspetto di sapere qualcosa...ciao ciao..

    RispondiElimina
  89. Eccomi!
    no no, con il lievito ho fatto le dovute proporzioni, ne ho messi 10 grammi!però quel weekend purtroppo era davvero caldo, in casa c'erano circa 24 gradi!!Forse è per quello...
    Io non ho la planetaria ed ho lavorato l'impasto a mano, forse non sono riuscita a formare bene il glutine, ma quando avevo fatto il panbrioche(sempre con la ricetta di Montersino) non avevo avuto problemi!Ho utilizzato la Manitoba pura per essere sicura di riuscire a formare il glutine, magari ho esagerato?ti ringrazio :-)

    RispondiElimina
  90. Sabrina..quando fa caldo sfogliare è davvero complicato..il burro si scioglie solo guardandolo!! però se hai anche impastato a mano il problema potrebbe essere stato l'impasto non incordato..Se non hai la maglia glutinica ben sviluppata non ti trattiene il burro e poi man mano che manipoli l'impasto si rilascia..il panbrioche non è sfogliato e quindi ha una lavorazione diversa..
    La manitoba pura è molto forte..meglio tagliarla con altra farina..
    Fammi sapere..
    ciao ciao

    RispondiElimina
  91. Ti ringrazio tanto!!
    auguri per tutto e complimenti :-)

    Sabrina

    RispondiElimina
  92. ciao mi chiamo elena e sono iscritta alla tua newsletter
    stp preparando in questo momento i croissant e volevo sapere se si possono congelare una volta cotti
    ti ringrazio in anticipo e colgo l'occasione di farti i miei complimenti per tutte le tue ricette
    piano piano le sto sperimentando tutte con ottimi successi
    Grazie e auguri
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, benvenuta e grazie!
      Sì certo puoi congelarli anche da cotti oppure anche da crudi e prima della lievitazione. a tal proposito ho aggiunto una nota su come regolarsi.
      Ciao e Buona serata
      Morena

      Elimina
  93. Ciao Morena! Come mai hai scritto forte fra parentesi acanto alla farina 00? La 00 non è una farina debole? Esiste una farina 00 forte? Grazie, Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lu, esattamente, esistono anche le farine 00 forti. Bisogna regolarsi guardano la quantità delle proteine perchè raramente si trova la forza nella confezione. Oppure c'è scritto per cosa è adatta.
      Ciao Ciao
      Morena

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis