"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

giovedì 28 dicembre 2017

Brioches allo Yogurt per concludere il 2017!



E così siamo arrivati alla fine di dicembre, un altro anno sta per finire e come sempre si tirano le somme. Non so dire se il 2017 è stato positivo, direi piuttosto che non è stato peggiore o migliore di altri. Non ci penso e spero vivamente che il 2018 sia migliore in tutti i sensi.
Intanto per concludere questo 2017 vi lascio una ricetta facile facile che potrete preparare nei prossimi giorni.

E' una ricetta di qualche tempo fa che avevo dimenticato e non so come ho potuto visto la loro bontà!
Ma meglio tardi che mai ed eccole qui queste deliziose brioches allo yogurt.
Potete usare lo yogurt che preferite, sia bianco che alla frutta. Io adoro quello di albicocche ad esempio.
Potete congelarle da cotte e poi scaldarle leggermente in forno per rigenerarle.



 ******************************************
BRIOCHES ALLO YOGURT

Ingredienti per 15 Brioches

750 g di farina W260 o 12% di proteine

100 g di latte(circa)

150 g di Yogurt bianco

2 uova (100 g)

2 tuorli (40 g)

150 gr di zucchero

140 g di Burro morbido

1  cucchiaio di miele

15 g di lievito di birra fresco

5 gr di sale

Scorza d’arancia

Preparate un lievitino mescolando il lievito sbriciolato il latte e 100 gr di farina. Mettete in una ciotola, coprite con della pellicola e lasciate riposare al caldo per circa 30 minuti o fino a che non formerà delle bollicine in superficie.

Unite a metà farina il lievitino, metà zucchero, il miele, le uova con i tuorli, la scorza d'arancia ed avviate l’impastatrice. Lavorate bene quindi aggiungete man mano alternando lo zucchero rimasto, lo yogurt ed altra farina. Fate attenzione a non far asciugare troppo l’impasto per non formare grumi.
Quando si sarà formato un impasto liscio aggiungete il burro morbido poco per volta ed il sale.
Capovolgetelo sulla spianatoia, lavoratelo ancora un po’ a mano quindi formate una palla e mettetela in una ciotola o un contenitore di plastica (Io mi trovo benissimo con quelli). Copritela con pellicola e ponete a lievitare fino al raddoppio. In quanto tempo non ve lo posso dire, dipenderà dalla temperatura che avete in casa. Possibilmente mettetelo a circa 26°.

Quando sarà lievitato passatelo sulla spianatoia e dividetelo in 15 pezzi circa o di più se li volete più piccoli.


Date la forma che preferite oppure come in questo caso formate dei filoncini, intrecciateli a formare un nodo quindi passate come da foto l’estremità A verso il centro passando da sotto ed una volta sopra ripassare sotto e la B passando sopra. (scusate le foto ma mi son persa i passaggi. Appena ho un impasto sottomano le rifaccio) :D



Disponetele sulle teglie foderate con carta da forno e fate lievitare fin quasi al raddoppio. Naturalmente coprite con dei fogli di nylon.
Quando saranno pronti spennellate con latte e cospargete di zucchero semolato.

Infornate a 180° per 20 minuti circa
Se per voi la quantità è troppa dividete tutti gli ingredienti a metà.

P.S. come sempre la quanti tà dei liquidi è relativa. La vostra farina potrebbe assorbirne meno o di più quindi non usate tutto il latte subito ma tenetene da parte un poò che aggiungerete se serve. Se l'impasto vi sembra asciutto invece mettetete di più di quello riportato in ricetta.

********************************************
Con questo ultimo post del 2017 voglio augurarvi un nuovo anno ricco di felicità, salute e serenità!

Alla prossima
Morena

8 commenti:

  1. Sembrano così soffici e leggere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia, in effetti sono soffici e leggeri come dici tu. Molto buoni!
      Con ritardo ma voglio augurarti lo stesso un Buon 2018!
      Morena

      Elimina
  2. ha un aspetto meraviglioso, io amo gli impasti brioche quindi me lo salvo subito. :-)e già che son capitata qui auguri di buon anno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta, Buon anno anche a te! Se provi queste brioches fammi sapere!
      M.

      Elimina
  3. Hanno un aspetto davvero invitante queste brioches..mi sa che le metto in produzione utilizzando il mio lievito madre ^_^
    Buon 2018 e ancora tantissimi auguri a te e alla tua famiglia <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo, buon anno anche a te! Scusa il ritardo. Se li provi a lievitazione naturale fammi sapere!
      M.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ciao Francesca, grazie, sono contenta che ti piacciano! :)
      M.

      Elimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com