"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

martedì 8 aprile 2014

HOT CROSS BUNS direttamente dalla tradizione anglosassone



Ciao a tutti, si stanno avvicinando le festività Pasquali e di conseguenza il web e non solo pullula di ricette tipiche per questo periodo.

Anch'io non potevo non far parte di questo continuo pubblicare ricette, peccato che il tempo sia sempre pochissimo e tra una cosa e l'altra mi ritrovo sempre all'ultimo senza qualcosa per voi. A questo proposito mi scuso se le risposte ai commenti non sono così veloci. Inoltre vorrei anche dire che c'è la moderazione dei post quindi la pubblicazione non è immediata ma solamente dopo che ne ho preso visione.


Questa volta niente colomba come questa o questa,  niente focaccia o focaccine  ma una ricetta anglosassone che si usa preparare il Venerdì Santo. Sono delle focaccine dolci aromatizzate con varie spezie, con uvetta e con una croce sulla superfice che viene fatta in vari modi. Ad esempio con una glassa reale, o con una glassa fatta con farina o anche con pasta frolla.

Qui vi riporto quella originale ma a mio avviso è molto meglio una glassa reale. Questa verrà messa a fine cottura e non prima.
Non mi resta che andare alla ricetta che prendo direttamente dal  mio libro SOFFICE SOFFICE.

HOT CROSS BUNS

Ingredienti per 16 Buns:
200 g di farina manitoba
200 g di farina 00
125 ml di latte
60 ml di acqua
80 g di zucchero
1 uovo
12 g di lievito di birra
35 g di burro morbido
2 cucchiaini di cannella
1 cucchiaino di noce moscata
4 g di sale
100 g di uvetta
40 g di mirtilli disidratati
Vaniglia

Inoltre: 
2 cucchiai di farina 00
Acqua qb 
1 cucchiaio di gelatina di albicocche

Miscelate e setacciate le farine.
Mescolate allo zucchero la cannella, la noce moscata e la vaniglia.
Sciogliete il lievito nell’acqua ed aggiungete tanta farina quanta ne basta per ottenere una crema (poolish). Coprite la ciotola e lasciate gonfiare circa 30-45 minuti.
Ammollate l’uvetta, sciacquatela bene, scolatela ed asciugatela.
Unite alla farina lo zucchero con le spezie, il poolish, l’uovo e cominciate a lavorare il tutto unendo poco per volta anche il latte. Impastate fino ad ottenere un composto legato quindi aggiungete il sale ed il burro morbido. Lavorate fino ad amalgamare bene il tutto portando di nuovo a legatura.
Aggiungete l’uvetta ed i mirtilli, incorporate bene, formate una palla e mettete a lievitare fino al raddoppio.
Dividete l’impasto in 16 pezzi di uguale peso, formate dei panini e metteteli ben disposti nella leccarda foderata di carta da forno. Coprite e lasciate lievitare fin che si saranno gonfiati quasi del doppio.
Nel  frattempo mescolate i due cucchiai di farina  ad una quantità di acqua sufficiente per ottenere una crema  densa. Passatela in una sacca da pasticceria e prima di infornare i buns formate sulla sommità di ognuno una croce.
Infornate a 180° per 15-16 minuti o fin che avranno un bel colorito.
Setacciate la gelatina di albicocche e mescolatela a qualche goccia d’acqua giusto per diluirla un po’.
Spennellate le brioches appena usciranno dal forno.



CONSIGLIO: Potete decidere di fare l’impasto la sera e lasciarlo in frigo tutta la notte. Il mattino dopo 30 minuti a temperatura ambiente proseguite con la lavorazione.
Potete sostituire la farina della croce con dello zucchero a velo ma questa operazione andrà fatta dopo la cottura.

Ciao a tutti e buona settimana



11 commenti:

  1. Che belle queste focaccine dolci!! E, a dispetto delle tante belle colombe che svolazzano sui blog, la tua idea pasquale un pò più "fuori dal coro" mi attira moltissimo :-)

    RispondiElimina
  2. Fatti anch'io!! e li adoro!! Non vedo l'ora di rifarli!! :)

    RispondiElimina
  3. da quanto tempo vorrei provare a farli...devono essere strepitosi questi tuoi!
    Buon martedì

    RispondiElimina
  4. spettacolo
    anche io quest'anno ho deciso ....
    di colomba solo 1 o 2 per noi e pastiera uhm non credo :( sto semore a regalare qu non ne mangiano preferisono brioche e crostate di frutta un bacione

    RispondiElimina
  5. Mammia quanto sono belle queste focaccine!! Non le avevo mai viste, devono essere semplicemente deliziose.. È un piacere tornare a seguirti cara, bravissima come sempre!! :)

    RispondiElimina
  6. Golosissime, sarà l'ora della merenda ma ne mangerei una volentieri! =)

    Simo

    RispondiElimina
  7. queste focaccine dolci sono un piacere per gli occhi e lo saranno anche per il palato...noi ancora non abbiamo messo la pasqua in cucina e sarà meglio correre ai ripari!

    RispondiElimina
  8. Bellissime queste focaccine!!

    RispondiElimina
  9. ottimi,bellissimi,complimenti cara sei una grande ma questo già lo sapevamo, grazie

    RispondiElimina
  10. estão perfeitos e ficam tão bem na mesa da Páscoa.

    beijinhos

    RispondiElimina
  11. e anche questi li proverò :-P
    grazie per la ricetta.
    volevo chiederti una cosa: ma volendo mettere su la pasta frolla quando la si mette? prima della seconda lievitazione o prima di infornare?
    bravissima come sempre.
    baciii

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti link o anonimi NON saranno pubblicati.

AddThis